Jump to content

elfo79

Members
  • Content Count

    1,790
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About elfo79

  • Rank
    Allenatore
  1. vabbè ragazzi però ci sono le scritture private che regolano, appunto, i rapporti tra privati...posso impegnarmi per conto terzi perché per tale impegno ho ricevuto una certa garanzia ovvero ho preteso una certa penale mi sembra veramente cosa di poco conto...
  2. elfo79

    RITIRO ESTIVO

    daje cazzo
  3. Comunicato Stampa di Stefano Bandecchi proprietario di Unicusano Londra. Il Sig. Stefano Bandecchi, al fine di dimostrare a tutta la tifoseria della Ternana e a quella del Fondi il massimo rispetto, informato più volte di notizie e avvenimenti che si susseguono e dell’impazienza delle tifoserie coinvolte in questa vicenda, desidera fare chiarezza su ciò che sta avvenendo in questi giorni, in queste ore e su cosa si sta lavorando alacremente come Unicusano e come dirigenza attuale della Ternana. “Prima di tutto lo Studio Legale Lombardo e lo Studio Legale Proietti stanno lavorando giorno e notte alla stesura del contratto che vedrà la cessione delle azioni societarie della Ternana. E’ ipotizzabile che questo contratto veda la luce entro la serata di oggi o nella mattinata di domani. Le situazioni da risolvere dai due studi legali sono molte e delicate, la professionalità delle persone coinvolte merita un contesto di massima tranquillità. Per quanto riguarda l’Unicusano, è stato convocato un Consiglio di Amministrazione alle ore 10.30 di domattina. Durante questo CdA interverrò personalmente come presidente della Società delle Scienze Umane in videoconferenza da Londra, per spiegare ai consiglieri che ad oggi si rende necessario cedere la squadra fondana per poter acquistare le quote della Ternana. Il CdA dell’Unicusano delibererà anche in merito alla richiesta di fidejussione di 800.000 euro per l’iscrizione al campionato di Serie B. La Società delle Scienze Umane, in quanto promotrice dell’Università Niccolò Cusano, offre da questo momento il suo supporto all’Ateneo per questa operazione che, a mio avviso, è di grandissimo prestigio data l’importanza della città di Terni e della sua provincia. Con rammarico, ma rispettando le attuali regole della FICG, si renderà necessaria la cessione delle quote del Fondi, che saranno momentaneamente messe in sicurezza attraverso una società garante completamente scollegata dall’Università Niccolò Cusano. Tengo a precisare che per mia volontà, la Società Calcistica Fondi 1925 sarà regolarmente iscritta al campionato di Serie C e i professionisti da me incaricati di ricercare una società solida e importante potranno quindi lavorare con calma e tranquillità anche oltre il 23 luglio, data ultima per l’iscrizione al campionato. Posso anche rassicurare tutti i tifosi fondani dicendo che in questo momento ci sono diverse società serie e solide interessate ad acquisire il Fondi Calcio, una società sana, bella, con una storia calcistica che arriva da molto lontano e a cui l’Unicusano ha dato un piccolissimo lustro portandola nella categoria dove tutt’ora sta militando. Per quanto riguarda la tifoseria ternana voglio solo aggiungere che l’Unicusano non cambierà i colori e il simbolo della squadra, non leveremo certamente il drago, simbolo forte e bello della città e della tifoseria. Aggiungeremo solo il nostro nome, come detto fin dall’inizio, e laddove c’è scritto Ternana, ci sarà scritto Unicusano Ternana. Voglio anche far riflettere questa magnifica tifoseria, con grande cuore e anima, che rispecchia la città di Terni: l’aggiunta del nostro nome a quello prestigiosissimo della Ternana non può che obbligarci alla ricerca di risultati eccellenti e spingerci alla profusione del massimo sforzo necessario per offrire alla tifoseria la possibilità di venire ad applaudire la propria squadra in Serie A. Terni proseguirà insieme a noi quel percorso, cammino, quella strada che abbiamo iniziato in quel di Fondi e che vuole esprimere un calcio italiano fatto da italiani che entro un paio di anni vorrebbero giocare in Serie A e no
  4. insomma non costa un cazzo!!! ma nessuno di noi qui dentro è disposto a farla... e nessuno di noi ha la capacità finanziare per acquistare una società professionistico...ergo o magnamo sta minestra oppure saltiamo dalla finestra...
  5. la fideiussione costa tra i 50 e i 70 mila euro massimo
  6. elfo79

    RITIRO ESTIVO

    ottimo fresco e con l'aria bona
  7. tutte domande retoriche giuste ma a contrario noi cosa avremmo potuto fare? hai la disponibilità economica per acquistare le quote dalla famiglia proprietaria e la possibilità di negoziare con il fallimento per l'acquisto delle quote sotto sequestro? Ne dubito, pertanto, a casa mia per giudicare si aspetta senza credito e senza false aspettative solo per amore della squadra di calcio e della mia città
  8. scusami io parlo perché ci sono stato personalmente e l'ho vista con i miei occhi avendo colleghi che vi insegnano...comunque se vuoi fare una valutazione sul loro compendio immobiliare e sulla graduatoria del livello delle università fai pure...personalmente me ne infischio di questi aspetti e attendo per valutare il lavoro... mi auguro che si possa solo migliorare quanto meno in termini di comunicazione...
  9. elfo79

    Stampa T-Shirt a Terni...dove?

    C'è UN POSTO figo dietro il vecchio mercato coperto
  10. elfo79

    RITIRO ESTIVO

    io dico solo una cosa a noi che non abbiamo la disponibilità economica per acquistare una società di diritto privato non cambierà mai nulla... io tifo per la ternana a prescindere da chi sia il proprietario il gestore o lo sponsor per me i colori e la città vengono prima di ogni altra cosa...vivo a Roma da 20 anni e giro il mondo per lavoro ma porto sempre con me l'orgoglio di tifare per la squadra della mia città...non tifo gli squadroni ma tifo TE ETERNA è LA LUCE ETERNA è LA TERNANA
  11. direi tutto fuorché simbolico l'ateneo è bellissimo a casalotti in una villa enorme con un parco bellissimo
  12. elfo79

    RITIRO ESTIVO

    QUANDO CAZZO INCOMINCIA STA STAGIONE DAJE
  13. esistono anche le trattative e, soprattutto, le condizioni...sospensive o risolutive...Mi riservo ogni giudizio all'esito del lavoro che verrà fatto dal nuovo gestore/proprietario con mente libera e con la gioia, comunque, di non dover avere più un interlocutore diretto nella famiglia che da 13 anni ha guidato +- il calcio a TERNI
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.