Vai al contenuto

Teleumbriaviva

Members
  • Numero contenuti

    7585
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Comunità

0 Neutra

Su Teleumbriaviva

  • Rango
    Carbonaro
  • Compleanno 06/05/1976

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Località
    Terni
  • Interests
    A telecamere spente...

Visite recenti

123 visite nel profilo
  1. Teleumbriaviva

    Caro TUV

    Visto solo ora (grazie a gidi) e ringrazio per i complimenti. Soprattutto per il rottoinculo!!!!
  2. Teleumbriaviva

    PASQUALE FOGGIA....

    L'episodio è successo almeno una settimana prima di quanto tu ipotizzi. Lo dimostrano le date sull'articolo della Gazza e le parole dell'avvocato di Marchini. Il motivo è una lite in campo e i comportamenti di Marchini che non piacevano a Foggia. Foggia per questo fatto è stato messo fuori rosa da Giampaolo. Infatti la partita contro l'Atalanta (2-2) non l'ha giocata. Ha costretto Foggia a confrontarsi con lo spogliatoio che dopo la partita saltata (31 ottobre) l'ha fatto rientrare in gruppo. L'esonero a dire il vero non credo che c'entri molto con questa faccenda, considerato che Foggia continua a giocare anche con Sonetti... 1233135[/snapback] io riporto solo quello che mi ha detto un amico di cagliari prima che uscisse l'articolo sulla gazza, praticamente sapevo la storia da 7-10 gg, cmq può essere la tua la verità,io non la so...xò può essere vero anke quello che ho detto io nonostante le date non coincidano, infatti se è vero che c'è stato quel confronto coi compagni ( sicuro poi?) , non è detto che tutti ne siano usciti felici e contenti....può essere benissimo che lo zoccolo duro non voleva far giocare foggia nemmeno con la samp e per ripicca hanno deciso di perdere dopo 10 minuti. Giampaolo sarebbe stato caccciato da cellino non perchè avrebbe fatto giocare foggia ( che ora gioca con sonetti ) ma perchè aveva capito che giampaolo aveva perso la situazione di mano e aver contro gran parte del gruppo storico. Ripeto può essere tutto, xò non mi fiderei in toto di quello che si legge ora sui giornali. 1233225[/snapback] Ti assicuro che di quello che ho scritto solo una parte proveniva dai giornali.
  3. Teleumbriaviva

    a Paolo Grassi e a tutti i giornalisti..

    1233204[/snapback] eccote
  4. Teleumbriaviva

    a Paolo Grassi e a tutti i giornalisti..

    Finalmente si riesce a parlare di questo tema. Premesso che lo scrivente non ritiene di essere in grado di insegnare nulla a chi si occupa di giornalismo sportivo, io credo che Matteo abbia messo il dito nella piaga. Il fatto che larga parte dei giornalisti sportivi ternani sia precaria impedisce ai giornalisti stessi di esercitare in pieno il proprio diritto/dovere di cronaca, ed in un certo senso lascia noi tifosi privi di un'arma di critica. Oggettivamente è difficile chiedere ad una persona che da questo lavoro ricava un reddito limitato di ergersi ad eroe. Ed è anche vero che non tutti quelli che fanno gli eroi e si immolano per la causa ottengono i meritati riconoscimenti dagli editori. Credo però (ma non voglio che Matteo mi risponda su questo perchè non voglio creargli difficoltà) che a Terni ci siano anche i giornalisti che le tutele le hanno e forse da loro qualcosa di più ci si poteva aspettare. E credo che, in termini di vendite, un'indagine seriamente condotta ed inattaccabile sarebbe redditizia. Insomma, io credo si debba riflettere sulla nostra impotenza. Noi ci troviamo in casa un morto in decomposizione. Puzza e non siamo capaci di portarlo al cimitero. I tifosi sono impotenti, i giornalisti sono impotenti, i giornali sono impotenti, il Sindaco è impotente. E il morto sta lì e puzza sempre più. Io parlo in modo facile perchè sto a casa ed alla fin fine non mi espongo in prima persona (lo ammetto...), però qui occorre un surplus di sforzo intellettuale da parte di tutti, altrimenti non se ne esce. O ci si confronta in modo serrato per fare fronte comune o la Ternana muore. E questo non lo vuole nessuno. Ammettiamo tutti quanti i nostri limiti ma sforziamoci anche per superarli, per il bene dei nostri colori. Questo era lo scopo sostanziale del mio sfogo. 1233303[/snapback] Non sono d'accordo. Essere precari non significa non sapere le cose o non poterle sapere. Ma la stampa non è neanche la soluzione al problema. Qualcuno ci ha provato ad andare contro (anche a prescindere) ma non è cambiato niente mi pare. As alcune domande che ti sei fatto - hlvs - può rispondere solo Longarini. Quelle a cui - con il lavoro - si poteva rispondere si è risposto. Anche a livello nazionale (Gazzetta, Corriere, Sky, Mediaset) la Ternana con le sue disavventure ha fatto brutte figure... E' cambiato qualcosa? Le inchieste sono altre, non "Ecco perché Longarini gestisce male la Ternana". Questo titolo lo vedrai solo quando Longarini deciderà di parlare. Lo sa solo lui. Se non parla non puoi mai saperlo, neanche se viene Santoro. In tanti hanno provato a intervistarlo. Nessuno ci è riuscito. Se quando parlerà - se parlerà - nessuno glielo chiederà non sarà colpa del precariato però...
  5. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    Io credo che a un certo punto pur de recuperà due o tre milioni (dopo ave' vennuto Jimenez e la sede!) può anche vende...
  6. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    In C2 qualcuno da vende c'è. Pure quattro o cinque a di la verità. Il problema è che devi pure fa campagna acquisti... Comunque avvoca' se vende l'anno prossimo, è sicuro dopo la retrocessione!
  7. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    E chi glieli darebbe mai 3 milioni, di grazia? Credo che sia piu' un problema di legami affettivi che economico, altrimenti avrebbe già ceduto la società a Gianni (con sponsor TK) che garantivano un paio di milioni e avrebbe ceduto Jimenez al Bayern monaco che offriva 9 milioni, senza spendere tutti quei soldi (perchè in fin dei conti saranno oltre 3 milioni fra stipendi, trasferte e costi di gestione) nei due anni successivi di c1. 1233154[/snapback] A 3 qualcuno compra...
  8. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    Tu anche senza battute!
  9. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    Quindi, pur incassando questi ipotetici 10 milioni, non rientrerebbe mai delle somme spese. Ed allora se la tiene comunque. Io credo che il discorso sia un altro. Ho speso 20 milioni e passa di Euro per comprare questa società. Se non trovo nessuno che me la compra a questa cifra - nè un euro di piu' nè un euro di meno- tanto vale che me la tenga per far contenti mio figlio ed altre persone a cui sono legato. Credo che , a questo punto, cederà la società solo se le persone di cui sopra glielo chiederanno in quanto stanche di rimanere a Terni. 1233127[/snapback] IL FATTO E' CHE NEL FRATTEMPO RIMETTE MILIONI DI EURO OLTRE QUEI VENTI MILIONI DI PARTENZA. LE CAUSE PERSE CON I FUORIROSA, LA RETROCESSIONE DALLA SERIE B, KHARJA PERSO A ZERO, PACILLI, ETC. ETC. E POI NON CI DIMENTICHIAMO UNA COSA: ADESSO JIMENEZ HA SEGNATO DUE GOL. PER RISCATTARLO A 10 MILIONI DI EURO CREDO CHE DEBBA FARE QUESTI NUMERI FINO A MAGGIO, SENNO' LA VEDO DURA. 1233137[/snapback] La categoria conta poco per i suoi interessi: conta solo la A. Pacilli e Candreva non erano nessuno (ancora): sarebbero dovuti crescere in una società sana. Kharja ha provato a vincerlo in tribunale (lui generalmente vince): ha perso. Rischio calcolato? Lui non ci ha guadagnato. Ma lo sapeva. Con nessuna squadra di calcio guadagni, anzi. Così vuole spendere il meno possibile. Spendere di più (e meglio) per risparmiare non gli interessa.
  10. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    Quindi, pur incassando questi ipotetici 10 milioni, non rientrerebbe mai delle somme spese. Ed allora se la tiene comunque. Io credo che il discorso sia un altro. Ho speso 20 milioni e passa di Euro per comprare questa società. Se non trovo nessuno che me la compra a questa cifra - nè un euro di piu' nè un euro di meno- tanto vale che me la tenga per far contenti mio figlio ed altre persone a cui sono legato. Credo che , a questo punto, cederà la società solo se le persone di cui sopra glielo chiederanno in quanto stanche di rimanere a Terni. 1233127[/snapback] 10 milioni Jimenez, poi vendo a 5 (troppi? 3..) Ho speso 5-7 milioni (più le spese vive che indubbiamente sono alte ma che ho sempre tenuto non basse, bassissime) per una tassa e per far conento mio figlio e due miei amici. Ho mantenuto fede a un patto spendendo meno di quanto avrei dovuto. Ho un'azienda in perdita fra 100 in attivo che magari mi fa anche comodo... E con una botta sola ho sistemato mari e monti!
  11. Teleumbriaviva

    PASQUALE FOGGIA....

    L'episodio è successo almeno una settimana prima di quanto tu ipotizzi. Lo dimostrano le date sull'articolo della Gazza e le parole dell'avvocato di Marchini. Il motivo è una lite in campo e i comportamenti di Marchini che non piacevano a Foggia. Foggia per questo fatto è stato messo fuori rosa da Giampaolo. Infatti la partita contro l'Atalanta (2-2) non l'ha giocata. Ha costretto Foggia a confrontarsi con lo spogliatoio che dopo la partita saltata (31 ottobre) l'ha fatto rientrare in gruppo. L'esonero a dire il vero non credo che c'entri molto con questa faccenda, considerato che Foggia continua a giocare anche con Sonetti...
  12. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    Il fatto è che con il calcio non ci ha guadagnato mai nessuno. Quindi a lui proprio non interessa. Magari chi ora (e da sempre) gestisce la Ternana non può essere rimosso nonostante i ripetuti errori. Oppure questi errori sono stati preventivati. Era importante solo uno...
  13. Teleumbriaviva

    SCUSATE

    10 milioni
  14. Teleumbriaviva

    a Paolo Grassi e a tutti i giornalisti..

    PS ti ringrazio per i complimenti. Davvero
  15. Teleumbriaviva

    a Paolo Grassi e a tutti i giornalisti..

    Quando arrivò Fioretti a Terni ricordo che sia io che qualche collega aveva cercato di spiegare la situazione. Passaggi di quote in banca, finanziarie lussemurghesi e quant'altro, San Marino compreso. Una volta scritto quando trovato non cambiò niente, non tutti lo lessero, Longarini rimase. Le stesse domande che ti fai te se l'è fatte la maggior parte della tifoseria e quindi della stampa. Detto questo essere giornalisti non significa avere accesso a ogni tipo di informazione. Quello che si è riuscito a tirare fuori - secondo me - lo si è scritto. Anche sul forum. Ma non spiega affatto perché Longarini continui a gestire la situazione così. 1233085[/snapback] Scusa me negli ambienti che frequenti non viene mai fuori qcosa da addetti o ex calciatori ? Ok che nn contiamo tanto a livello nazionale, però le voci girano... Ps: complimenti, migliori sempre 1233106[/snapback] Nessuno sa perché si sia arrivati a una situazione del genere. Anzi, spesso è argomento di discussione con procuratori direttori sportivi o ex giocatori. Noi vediamo il terminale di questa proprietà. E sul terminale siamo tutti d'accordo: dimostrano di essere inadeguati in ogni circostanza. Sul motivo io ho la mia opinione, l'ho scritta in un altro topic. Non c'è un "progetto" machiavellico. Se io mi compro un'automobile perché chi me la vende è un mio amico a cui devo un favore e ha bisogno di soldi che fine fa questa automobile non mi interessa. Sarò costretto a pagare bollo, assicurazione e benzina ogni anno? Bene cerco le più economiche e se il motore si ingrippa amen... Se faccio un incidente ci penseranno i miei avvocati. L'importante è che non si tocchi l'autoradio. Quella a momenti vale più della macchina. Quella la gestisco io come pare a me. Una volta venduta l'autoradio proverò a vendere l'automobile a un collezionista che magari me la paga (per valore affettivo) più di quanto vale... Altrimenti la rottamo... Nel frattempo però il favore che dovevo all'amico invece di costarmi 20 mi è costato 13...
×

Informazione Importante

Usando questo sito acconsenti ai nostri Termini D'uso. Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.