Jump to content

eroedelsilenzio

Members
  • Content Count

    5,565
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

eroedelsilenzio last won the day on April 18 2017

eroedelsilenzio had the most liked content!

Community Reputation

5 Neutral

About eroedelsilenzio

  • Rank
    MaiDireCagliari
  • Birthday 05/26/1982

Contact Methods

  • MSN
    nicola.adamu@gmail.com
  • Website URL
    http://www.nicolaadamu.eu

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Cagliari
  • Interests
    Cagliari, calcio, internet, computer, collezionismo, figurine, informatica

Previous Fields

  • citta
    Monserrato

Recent Profile Visitors

169 profile views
  1. eroedelsilenzio

    È morto Davide Astori.. capitano della Fiorentina

    Salve a tutti. A distanza di qualche giorno, pur non avendolo fatto in altre sedi (men che meno sui social), volevo - se mi è concesso - sfruttare questo spazio per ricordare un ragazzo che per sei anni ha rappresentato uno dei miei beniamini, non direi niente di nuovo se ripetessi quelle sue qualità già tanto decantate in questi giorni. Qui a Cagliari ha aperto un ristorante e una yogurteria, nonostante in quel periodo avesse appena lasciato la squadra. Nella seconda, in zona centrale, sono andato diverse volte con la mia ragazza: era un posto nel suo stile, sobrio e di gran qualità. Mi piacerebbe se la via in cui si trova, che altro non è che un vicoletto in zona centralissima, prendesse il suo nome. Sto pensando di scrivere una mail al sindaco e a L'Unione Sarda per avanzare questa mia proposta. Scusate il piccolo sfogo e la divagazione, ma il fatto che abbiate messo un thread come questo in "Solo la Ternana" nonostante lui non avesse nemmeno mai sfidato la vostra squadra mi ha estremamente colpito. PS: sabato scorso ho guardato la vostra gara contro la Cremonese, nonostante ci fosse in contemporanea Spal-Bologna che ci riguardava nella lotta-salvezza. Il gol di Montalto non l'ho visto, ma vi giuro che a quello di Defendi ho esultato! Forza Fere!
  2. eroedelsilenzio

    STEFANO PETTINARI

    Boccaccia mia statti zitta... Di lui ricordo solamente due grandi partite con Cagliari: 4-0 in casa dell'Empoli e 4-1 in casa dell'Inter. Per il resto, un disastro: mai una vittoria in casa. Allenatore che va bene per quei giocatori che hanno ancora molta "fame" e farebbero di tutto per lui... non appena si imborghesiscono, lui già non va più bene. Detto ciò, Pettinari quest'anno sta meravigliando anche me. La cosa allucinante è che il boem ha fatto la squadra con gli scarti del Pescara degli anni precedenti: Pigliacelli in porta, Mazzotta esterno... tutti mandati eternamente in prestito perché ritenuti inadeguati.
  3. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Confermo, il prestito è sino a gennaio per verificare le sue condizioni: se sta bene torna qui a Cagliari. E l'Olbia è ormai a tutti gli effetti una nostra società satellite.
  4. eroedelsilenzio

    Serie A 2017-2018

    Scusate se sfrutto il thread per farmi un po' di pubblicità (d'altro canto non ci guadagno un centesimo ) ma penso che possa interessarvi questo mio lavoro, in qualche modo "dedicato" al Benevento: la storia delle debuttanti in A dal 1930 a oggi. http://www.nicolaadamu.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=69:il-club-delle-prime-volte-breve-inchiesta-sulle-debuttanti-nella-serie-a-a-girone-unico&catid=13&Itemid=131 Se vi fa piacere, leggete e fatemi sapere che ne pensate!
  5. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Qua a Cagliari con l'arrivo di Pavoletti abbiamo troppe punte ormai... fermi restando lui, Sau e Farias, il posto di quarta punta se lo giocano Cop (un palo piantato in avanti), Melchiorri (forte ma che viene da un doppio crociato, da tenere solo se realmente recuperato) e Giannetti, a cui la A va larga ma in B è un'ottima punta di complemento, si muove tanto e ha le doti dell'opportunista. Il problema è che da queste parti (almeno sino ad oggi) nemmeno le testate locali parlano di interessamenti da parte vostra sugli ultimi due...
  6. eroedelsilenzio

    SERIE B 2017/2018

    Confermo, di testa contro il Toro. Per la cronaca sarebbero stati due se non gliene avessero annullato un altro per dubbio fuorigioco contro il Milan, un diagonale che ha letteralmente freddato il fenomeno Donnarumma che manco l'ha vista...
  7. eroedelsilenzio

    SERIE B 2017/2018

    Uno è nostro (Han, quello della tripletta), l'altro l'hanno preso da svincolato. La Corea del Nord comunque, a quanto pare, sta investendo pesantemente sul calcio... è una sorta di "vanto nazionale" per loro, come per ogni regime che si rispetti. Per la cronaca, gli etruschi da noi hanno preso in prestito anche Pajac e Colombatto. Il primo non lo conosciamo bene nemmeno noi perché l'abbiamo visto giusto per dieci minuti alla prima giornata dello scorso anno, il secondo è bravo e ci avrebbe potuto far comodo già da quest'anno.
  8. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Ormai ci ho preso gusto a scrivere e mi faccio un po' di affari vostri Tanto da qui che aspetto che chiudiamo per Pavoletti o chissà chi, ho tutto il tempo! Ho visto che la Cremonese, dopo Mokulu, ha preso Paulinho... a questo punto dubito che restino sia Brighenti, che Scappini, che Stanco... Posto che il secondo lo conoscete (ed è perugino...) e il terzo me lo ricordo due anni fa nel Modena e, per quanto ci segnò contro, mi ha dato l'impressione di un palo piantato davanti, difficile da marcare se protegge la palla con il corpo e che fa sponde di testa ma che vede poco la porta, il primo non potrebbe fare al caso vostro? Sarà pur vero che non ha mai giocato in B ma per quattro anni è andato in doppia cifra nel girone nord di Lega Pro che tecnicamente è il più complesso...
  9. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Scusate se sto parlando molto di Cellino e del Cagliari ma è solo per provare a dare a tutti un metro di paragone che a me risulta familiare.
  10. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Lo stesso Cellino, che negli esercizi successivi ai primi con noi non si è certo svenato, a Brescia i giocatori di categoria li sta prendendo. E credimi che quand'era qui gli si è dato del tirchio spesso e volentieri. Ha affrontato una A da neopromosso comprando Katergiannakis, Alvarez, Bega, Gobbi e Peralta. Però sapeva che bastava tenere Suazo, Zola, Esposito e Langella per salvarci e così è stato.
  11. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Guarda, a me non piace intervenire su affari non miei, che pure il mio Cagliari ha i suoi bei problemini. Difficilmente poi tra i presidenti odierni ce n'è uno che stia bene a tutti. Giulini, per conto mio, si sta ben comportando, ma a molti qui è comunque inviso (anche per via dello scandalo ambientale che vede coinvolta la sua azienda qui dalle nostre parti). Detto questo, considerata la mia simpatia nata spontaneamente per la Ternana, sto seguendo le vostre vicende in maniera abbastanza regolare e francamente non riesco a non essere perplesso. Ho 35 anni di età e ricordo due cambi di proprietà che hanno riguardato la mia squadra: Cellino per gli Orrù nel 1992 e Giulini per Cellino nel 2014. Nel primo caso, Cellino vendette il nostro pezzo da novanta, Fonseca, ma rinforzò la squadra in tutti i reparti. Ci serviva un terzino sinistro e prese Pusceddu, avevamo bisogno di un tornante e si fidò di Mazzone che indicò Moriero, i soldi ricavati dall'uruguagio li reinvestì in Oliveira. Qui e lì qualche altro acquisto di complemento in una squadra che si salvò in carrozza l'anno prima. Risultato: zona UEFA. Nel secondo, Giulini si fidò del fatto che Zeman avrebbe risolto tutte le lacune della rosa con il suo modo di fare calcio e si affidò a scommesse pescate prevalentemente dalle categorie inferiori. Risultato: tentativi di correzioni in corsa pressoché disastrosi e retrocessione in B. Adesso - posto che, con tutto il rispetto del caso, il vostro Pochesci non ha certo la carriera di Zeman, nel bene e nel male - la tipologia di gestione ricorda più la prima che la seconda. Lungi da me volervi gufare, ovviamente; volevo solo dire che almeno nel primo anno di acquisizione, una società deve mettere in conto di andare in perdita per poi guadagnare negli esercizi successivi. Chi vuole guadagnare da subito, generalmente prende una bella cantonata.
  12. eroedelsilenzio

    Date chiusura calciomercato

    Non prima dell'inizio del campionato: prima del primo turno di Coppa Italia, che è la prima competizione ufficiale a venir giocata in ordine di tempo. In pratica anche per me dovrebbe durare un mese in meno.
  13. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Probabile ma valuta che parliamo di uno che, dai ritiri in Trentino, è passato al farli fare nei suoi campi di allenamento di qui ad Assemini (12-13 km da Cagliari) proprio per evitare spese extra. Anche lui se vuole sa economizzare
  14. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    In effetti in 23 anni di ritiri non abbiamo mai visto Cellino scendere giù da un elicottero!
  15. eroedelsilenzio

    CALCIOMERCATO ESTIVO 2017/2018

    Con Cellino il Brescia sta in una botte di ferro, ragazzi... detto da uno che l'ha avuto come presidente per 23 anni. Lui vive con il calcio e di conseguenza deve far coincidere i suoi interessi con quelli di una squadra. Poi è sanguigno, non la manda a dire, è superstizioso, cambia allenatore a ogni chiaro di luna e spesso ha atteggiamenti da buzzurro, ma credetemi che - se sono capaci di sopportare tutto questo - i tifosi delle Rondinelle hanno fatto un affare.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.