Jump to content

RESPiRO

Super Moderatori
  • Content Count

    12,591
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutral

About RESPiRO

  • Rank
    Amministratore
  • Birthday 08/19/1971

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.rossoverdi.com

Profile Information

  • Location
    Q.re Italia

Previous Fields

  • citta
    TERNI

Recent Profile Visitors

662 profile views
  1. RESPiRO

    Leone vattene

    Io terrei invece pure Callegari (se ci rinnovano il prestito) e Paghera perchè - come scrivi tu - non ce posso crede... e ancora Palumbo, Fazio (ottimo come ricambio e non "costa" nulla essendo bandiera). Sicuramente oltre al DS - magari farei tornare l'ottimo Pagni, mi accontenterei - cambierei il tecnico, perchè Gallo anche se meno peggio di altri, non mi sembra in grado di portare una squadra a vincere, SEMPRE SE QUESTA SOCIETA' VOLESSE DAVVERO PUNTARE AL RILANCIO!
  2. RESPiRO

    Verso Ternana Vs Sambenedettese

    Ormai mi pare chiaro che Gallo predilige giocare a 4 dietro. Il problema sta nel centrocampo. Altobelli preferirei lasciaro in tribuna. Callegari e Palumbo mi piacerebbe vederli insieme in campo. Pobega e Furlan (o Defendi) sulle fasce, in avanti Marilungo e sulla mediana ci metterei un primavera o addirittura avanzerei Diakitè 4-3-2-1. Oggi mi pare la formazione più sensata. IANNA FAZIO BERGAMELLI RUSSO GIRAUDO FURLAN DIAKITE POBEGA CALLEGARI PALUMBO MARILUNGO
  3. RESPiRO

    LEONE & GALLO A CASA!

    Leone è un DS che chiaramente è venuto a fare esperienza e curriculum in una piazza importante come Terni. Non ne ha ancora maturata e quel Lanciano dei record è stato forse anche molto fortunato. Ergo io rimpiango molto Pagni, che oltre a dedizione è persona che sa comunicare, come con la stampa (era sempre presente e parlante) sicuramente anche nello spogliatoio per quello che gli compete, Leone a me pare una figura di marketing, che si occupa di calciomercato insomma... E basta! E da quando è arrivato non mi pare abbia fatto il bene della Ternana, nè per il "suo" calciomercato di gennaio, nè per i rapporti con la stampa e i tifosi, nè per l'armonia (se vogliamo così chiamarla) del gruppo. Tant'è che dal suo arrivo oltre al cambio di 3 allenatori non si è più riusciti a far risultato. DeCanio lo ha messo alla porta lui, estraendo dal cilindro 2 figure che almeno fin oggi altro non hanno fatto che mostrarsi rassegnati e poco incisivi. Almeno De Canio CHE A MOLTI TIFOSI PAREVA "BOLLITO" non stava a piangersi addosso tutto il tempo. Adesso Gallo ha invocato lo "spirito professionale" dei giocatori... Ma secondo voi ci sarà una o più delle nostre fighette che scendono in campo che alzerà la mano per dire IO non sono in grado!?!? Qui ci serviva uno di quei tecnici che appiccicano al muro gli stronzetti e li fanno correre a calci in culo! A questo punto De Canio mi pare la migliore soluzione, se non vuoi mettere a libro paga il quarto tecnico della stagione... E pensare che avevamo PAGLIARI già a libro paga in società! ENNESIMO ERRORACCIO DEL PELATONE che ci mete la faccia e riconosce i propri tanti errori; MA QUANDO CAZZO IMPARI DAGLI ERRORI BANDECCHI???
  4. Io ho visto un tecnico chiaramente demoralizzato. Ha detto e fatto capire che i giocatori in campo fanno quello che vogliono e non seguono le istruzioni nè fanno quanto provato in allenamento. Non mi stupirei se si dimettesse domattina Gallo. E' chiaro che il problema sta nello spoiatoio e che non è di facile soluzione. Fuori tutti (o quasi) dentro la primavera, almeno valorizziamo i giovani! E a sto punto tornasse DeCanio, che visto quanto hanno raccolto Gallo e Calori, tanto "bollito" poi non era. Almeno ha messo da parte quei punti che forse a fine campionato saranno la nostra assicurazione... E comunque mi pare quello con maggiore esperienza per poter riuscire a combinare qualcosa di buono.
  5. RESPiRO

    GALLO VATTENE

    Ha ragione @Tomas Milian quando scrive che a Terni ultimamente vediamo il "dito" e non chi ci è nascosto dietro! Ci ricordiamo di un gesto di oltre 16 anni fa fatto da un "avversario" ma non ci accorgiamo del bei ben più gravi problemi che abbiamo oggi, ADESSO... Io intanto, dichiarato che a mio avviso eventuali fallimenti o retrocessioni "purchè si ricominci senza (CHI!?!?!)", sono incubi che non mi auguro, credo che GALLO, pur se sempre "reo" del gesto, per il momento deve essere considerato l'allenatore della Ternana: va sostenuto, per quanto possibile, all'unico scopo di sostenere i nostri colori. Poi magari ci potrà essere anche un confronto con il suddetto per discutere sul "fatto", ma sempre considerando prima che adesso è l'allenatore della Ternana (quella rosso-verde!!!) di cui tutti vogliamo il meglio!!! E della quale non si può auspicarne la retrocessione!!!
  6. Santo o non santo il problema non era De Canio semmai qualche senatore che questa estate era convinto di giocarsi la serie B a Terni. Non scrivo più molto ma leggo costantemente tutto, e sinceramente mi sono stufato di chi scrive stronzate a menadito. Ve la siete presa con uno degli allenatori più bravi arrivati a Terni, ve la state prendendo con Bandecchi reo, quest'anno, di cosa??? Io richiamerei subito De Canio (che tanto lo stai pagando) ma nel contempo metterei in tribuna diversi giocatori!!! Dentro i giovani!!! Callegari in primis, Pobega, Giraudo, Frediani, Bifulco, Palumbo, e poi via la fascia di capitano dall'avambraccio di Defendi, meglio sul braccio di Fazio, almeno è uno che si danna l'anima!!!
  7. Qualcuno di voi ha mai assistito ultimamente agli allenamenti? Mi hanno detto che durante gli allenamenti La squadra segue schemi e buon gioco. E' vero? Comunque se la società conferma la fiducia a DeCanio i giocatori poco avranno da inventarsi... Ergo hanno il dovere di giocare o farsi cedere. Spero nel ricomponimento della questione Diakité perché ci serve li dietro. E comunque DeCanio sarà sempre sotto esame nelle prossime partite secondo me e sarà il DS a dire se tenerlo o sostituirlo, altrimenti che lo prendi a fare oggi il Ds?!?
  8. Dico Gigione DelNeri allora!!! Magari tornasse...
  9. Credevo che cambiando categoria potessero, allora le scelte di un buon sostituto si riducono drasticamente!
  10. Ecco! Non vorrei che a dare le dimissioni sia stato lui e che per il momento Ranucci gli abbia detto di ripensarci, almeno qualche ora... L'andazzo mi pare verosimile, altrimenti già avrebbero comunicato l'esonero.
  11. A me pare di ricordare che l'arrivo lo scorso anno di De Canio è stato ben visto e apprezzato da moltissimi a Terni. Non ci aspettavamo questa involuzione da un tecnico esperto come lui, soprattutto lui non si aspettava una squadra contro. Per questo a Bandecchi va dato atto di aver scelto un tecnico sulla carta di ottimo curriculum. Non me la sento di imputare a Bandecchi un errore per aver scelto DeCanio! Vediamo chi lo sostituirà... Certo è che Liverani a tenertelo facevi più che bene, io credo che questo sia fino oggi L'ERRORE PIÙ GRAVE, dal punto di vista tecnico, degli UNICUSANI.
  12. Andreazzoli a Empoli ha fatto molto bene, è uomo della Roma, esperto e di polso. Perché con la squadra che abbiamo noi servirebbe uno che tiene testa ai tanti senatori. Lascerei a casa i vari Novellino, Colantuono, e simili. Serve un vincente, toglierei Drago dalla lista e soprattutto Capuano. Oppure ti giochi la carta Pagliari, senza garanzia di vittoria, ma sicuramente con tanta grinta e ternitudine!
  13. Non capisco troppe cose... Credo che stiano tirando a vacca ma non contro il mister, o non solo. Al momento grossi nomi come alternativa che dia garanzie non li vedo, forse è vero quello che si sente dire in giro, che in società ci sono molte cose poco chiare, sicuramente qualcuno sta forzando per l'arrivo di un Ds ma non vedo De Canio in pericolo esonero.
  14. Vado contro corrente: Ho letto ed ascoltato commenti di persone che hanno assistito più volte agli allenamenti e riportano di aver visto ed apprezzato scambi di gioco interessanti, palla a terra, ragionati ed efficaci. Non succede mai in campo contro le formazioni avversarie, non si è mai visto un gioco organizzato né corale. La ternana non riesce a fare possesso palla né palleggiare fra i campioncini che abbiamo in campo. Io credo che lor signori senatori hanno preso sottogamba il torneo di serie C, credendosi superiori ma soprattutto credo che nessuna delle formazioni fin qui proposte da DeCanio potesse sviluppare gioco con idee e schemi per il semplice motivo che non si è mai potuto giocare con lo stesso centrocampo causa infortuni e (cosa grave) scarsissima preparazione - mi domando questi, quando saltavano le partite per le ormai conosciute vicende del calcio italiano, che cazzo facevano invece di trovare amalgama e provare schemi e tatticismi vari? Io non do tutte le colpe a DeCanio, ne do però molte ai singoli. Vives, Rivas, Salzano, che problemi fisici hanno? Possibile che in 3 mesi non sono riusciti a rimettersi in salute? Callegari che fine ha fatto? Manca chiaramente il centrocampo e chi costruisce gioco! Se questi signori non riescono a tornare in campo in forma entro le prossime partite vanno sostituiti con nuovi arrivi, vanno lasciati fuori rosa perché ci stanno provocando molti danni. Come tanti danni ci sta provocando la condizione del terreno di gioco: caro Presidente Ranucci dire che ci sono campi peggiori del terreno del Liberati non è una giustificazione accettabile. Occorre che mettete mani al portafoglio e sistemate subito la situazione del campo da gioco e del campo di allenamento, intanto sistemate i campi, poi vi avvarrete di tutti gli avvocati del mondo per chiedere i danni a chi ha fatto male i lavori, ma adesso testa bassa e pedalare, allenatore, calciatori e società signor Ranucci sistemando subito il campo!
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.