Vai al contenuto

Signore dei draghi

Members
  • Numero contenuti

    16671
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    10

L'ultima giornata che Signore dei draghi ha vinto risale al 29 Settembre 2016

Signore dei draghi ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

164 Optimal

Su Signore dei draghi

  • Rango
    Presidente
  • Compleanno 14/02/1984

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    un piccolo paesino localizzato fra Ladispoli e Sticazzi!

Visite recenti

1422 visite nel profilo
  1. Signore dei draghi

    Sta cazzo de RESILIENZA

    @campodestenti è un grande esempio di Resilente perchè ne pija tanti in culo pur rimanendo tranquillissimo Le cose lui se le fa scivolare addosso, aiutato dal fatto che c'ha sempre un cappotto de sborra
  2. Signore dei draghi

    RUGBY DI ALTO LIVELLO - TOPIC UNICO

    ecco diciamo che questo è un buon ragionamento, l'italia ha avuto come federazione un momento di "esplosione" che non ha saputo ben capitalizzare/sfruttare, ma è anche vero che non è che le politiche sportive "oltrecalcio" italiane fossero molto di aiuto. Però oggi le realtà giovanili nazionali come già sottolineato sono nettamente migliorate e questo è un buon punto di partenza, segno che i primi giocatori "nati" con i primi sei nazioni iniziano ad esserci e ad essere delle realtà tangibili. una rivoluzione partita nel 2000 deve necessariamente avere un respiro di almeno 20-30 anni perchè oltre a chi si appassiona ma è già in età adulta per farlo, ci vogliono le prime generazioni di loro figli per diventare realtà consolidate
  3. Signore dei draghi

    RUGBY DI ALTO LIVELLO - TOPIC UNICO

    Quindi fammi capire, secondo te scendere di livello significa aumentare la qualità? Sei consapevole che gireranno ancora meno soldi, scompariranno definitivamente le franchigie, avremmo ancora meno oriundi? Io non mi sono contraddetto, abbiamo vinto con squadre del nostro livello è vero, ma le vittorie sono figlie di tutto il percorso di una nazionale e sicuramente giocare il sei nazioni ci permette di aumentarlo questo livello. Il problema grande, se vogliamo dirlo, non è la nazionale, il problema grande è lo sport giovanile, finchè il rugby sarà per quei bambini "ciccioni" che tanto a calcio non sono buoni o di ripiego perchè non ha sfondato il figlio sempre a pallone, non potrà esserci mai una nazionale competitiva, un campionato competitivo. Il problema del rugby in italia non è certo l'italia, il problema è il substrato che non è fertile per niente, la federazione è mal gestita, i fondi sono quelli che sono, la mentalità degli italiani è quella che è, la stessa per inciso che porta a dire che l'italia deve abbandonare perchè fa figuracce, imho. Per cambiare mentalità come per cambiare "livello" come nazionale ci vogliono decenni, non mesi o anni.
  4. Signore dei draghi

    RUGBY DI ALTO LIVELLO - TOPIC UNICO

    Guardate che la nazionale gioca altre partite durante l'anno. E' come se la nazionale di calcio dell'australia la giudichiamo solo dai mondiali. La differenza, capisco, è che a volte l'australia potrebbe non qualificarsi e che i mondiali si giocano ogni 8 anni. Sono competizioni diverse, il sei nazioni è poco "assimilabile" dai calciofili perchè è una formula completamente diversa da qualsiasi torneo di calcio al mondo (professionistico parlo è). Un torneo con sempre le stesse squadre, tutti gli anni nel mezzo dei campionati. Ci sta anche questa come differenza. Se le nazioni scelte sono 6 e l'italia è la sesta cè poco da dire e fare. L'italia l'anno scorso ha giocato anche con Giappone (due volte 1 Vinta e 1 Persa), con l'irlanda (persa), con la Georgia (Vinta) con Australia (persa) con Nuova Zelanda (Persa) E' chiaro che le più forti non le batti quasi certamente,però squadre al tuo livello si puoi farlo (poi qualche "risultato" sorprendente arriva comunque ogni tanto). Bisogna uscire dalla logica a cui siamo abituati che se non puoi vincere meglio rinunciare, proprio non si sposa bene nel rugby
  5. Signore dei draghi

    RUGBY DI ALTO LIVELLO - TOPIC UNICO

    Io quando leggo ste cazzate di lasciare il sei nazioni veramente me stupisco. la mentalità italiana è che o se forte o non devi giocare. Ci stanno nazionali che in qualunque sport fanno ridere eppure l’orgoglio della maglia, delle competizioni. siamo troppo calciofili e per (s)fortuna nel calcio abbiamo bei palmares e tradizioni, per questo non riusciamo a concepire sport in cui non sia competitivi. nel rugby ci sono step molto più netti che nel calcio tra squadre di vario livello, c’è poco da fare. ma soprattutto lo spirito base del rugby, che capisce VERAMENTE solo chi lo ha praticato, è giocare sempre, al massimo, a testa alta e con orgoglio, quale sia il tuo avversario, quale sia la disparità di livello.
  6. Signore dei draghi

    sistema NO-COST, pro e contro

    https://www.euroconsumatori.eu/articolo/1289-vantage-group-ancora-scuse-rimborso-delle-quote-insolute
  7. Signore dei draghi

    sistema NO-COST, pro e contro

    C'è lo zampino di Salvini quindi
  8. Signore dei draghi

    MILAN

    Tomasson oggi sarebbe ritenuto, per distacco, il più forte attaccante del milan degli ultimi 6 anni senza problemi.
  9. Signore dei draghi

    MILAN

    negli ultimi mesi è stato una garanzia di un tempo di gioco sempre perso. Ha sempre giocato stoppando la palla e rintornandosi. per me una mezz'ala cosi è inutile, perche lui deve fare quello strappo in mezzo al campo anticipando un tempo di gioco, non perdendolo chiaro che paqueta deve ancora dimostrare tutto, ma al momento per me si è dimostrato più "predisposto" per questa necessità
  10. Signore dei draghi

    MILAN

    conti concordo, un giocatore "acquistato" quest'anno. Caldara tutto da vedere ancora, per me è presto per dirlo, cmq prima di anno prossimo non sarà valutabile mi pare evidente Per bonaventura devo dire che ultimamente mi aveva deluso, gli manca proprio quel lavoro di spaccare il centrocampo che dicevo di paqueta, forse era il gioco precedente di gattuso di perdere un tempo di gioco mentre ora fa osare di più le mezz'ali. vediamo quando rientra. cmq anche per lui se ne parla stagione prossima
  11. Signore dei draghi

    MILAN

    avessimo trovato un pò di quadratura. la difesa si è un pò "registrata" a centrocampo è cresciuto bakayoko, paqueta non sembra male e ha qualche numero da mezz'ala che può spaccare il centrocampo, tornasse biglia a dare nuove geometrie.... davanti piatek ha fame... Speriamo bene
  12. Signore dei draghi

    le giornaliste sportive più belle

    inteso che ti ritocchi il cazzo
  13. Non cè lascià sulle spine, diccelo che volevi scrive su
  14. Per me Terni annovera come ristoranti top Livello medio/alto pesce - Papigno generale - Crunch entrambi eccellente livello nel rapporto qualità/prezzo (chiaro che non sono locali per una pizzettata da 15€) pizzerie napoletana - scugnizzo con particolare nota per le mozzarelle in carrozza per la classica pizzeria locale invece vanno fatti dei distinguo, a livello proprio di pizza anche se il locale è ormai un pò datato/vecchio stile (ma non è necessariamente una cosa negativa) ci sta il Chiodo Fisso, il Very Good. per la carne braceria classe A niente male, sfiziosa il giusto
×

Informazione Importante

Usando questo sito acconsenti ai nostri Termini D'uso. Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.