Jump to content

wild.duck

Members
  • Content Count

    10,425
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    38

wild.duck last won the day on May 25

wild.duck had the most liked content!

Community Reputation

479 Excellent

About wild.duck

  • Rank
    Presidente
  • Birthday 02/01/1979

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Location
    Terni, zona Cardeto

Recent Profile Visitors

2,166 profile views
  1. wild.duck

    ORDINE PUBBLICO, DECORO URBANO

    Il problema di quella lista (a parte la lista in sé, voglio dire) è che in buona parte sono casi per cui le indagini sono state rese difficoltosissime dalle stesse forze dell'ordine (se vogliamo, dovrebbe essere l'opposto... Parliamo di omicidi e reati commessi letteralmente in casa delle guardie, per così dire). E il problema oggettivo che c'è in Italia, soprattutto a destra, è di considerare le forze dell'ordine come perlopiù composte da gente di scarsissima istruzione, in gran parte meridionale, a cui non si può chiedere più di tanto. Io mi ricorderò per sempre i discorsi che sentivo fare per giustificare quello che era successo alla Diaz e Bolzaneto. Alle stesse forse dell'ordine, almeno a sentire i discorsi di certi sindacati , fa comodo che poliziotti, carabinieri etc. siano considerati un po' deficientucci (e quindi fondamentalmente deresponsabilizzati), sbeffeggiati dal potente di turno alla Salvini che offre la sua protezione etc. quindi bene così, che si deve dire? Poi uno vede paesi tipo gli stati uniti in cui la gente si incazza per davvero, e vabbe'
  2. wild.duck

    ORDINE PUBBLICO, DECORO URBANO

    Potrebbe aver avuto un ruolo fondamentale l’artista Mark Kostabi, in quanto ambasciatore di San Valentino nel mondo, quel che è certo è che nei giorni scorsi a Terni, un regista e un produttore hanno incontrato personalità locali, anche istituzionali, che potrebbero risultare ‘chiave’ per fare un film storico, in costume, sul patrono degli innamorati. Il Caos, la basilica, Carsulae e i teatri del Cmm sono solo alcuni dei siti che questi avrebbero visionato, per farsi probabilmente un’idea sull’eventuale set. a meno di voler fare una cosa stile Jesus Christ Superstar la scelta dei set per un film storico la rivedrei. Una volta fecero un film su san Francesco con il suddetto santo che camminava in vita con la sua basilica in bella mostra sullo sfondo, ma almeno lì le architetture erano più o meno sempre quelle. Oppure fai una cosa stile film di Assassin's Creed con i viaggi nel tempo, che sarebbe anche più movimentato.
  3. wild.duck

    Ebola un altro affare?

    Io comincio a pensare che sta cosa della sanificazione degli ambienti ha fatto più danni che altro, parlando di falso senso di sicurezza. Ho perso il conto di quanta gente mi ha detto di stare tranquillo anche se non avevano la mascherina "perché abbiamo sanificato tutto". Che penso sposterà si e no il 5% dei contagi sta cosa della sanificazione.
  4. wild.duck

    Ebola un altro affare?

    però, pure loro, ma un modo di fare un tatuaggio invisibile senza scomodare la parola "quantico" non si trova? Dopo, pori complottisti, per forza... sentono "tatuaggio quantico" e sembra chissà che è.
  5. https://www.ilmessaggero.it/societa/nolimits/rischio_ictus_parrucchiere_lavaggio-1613251.html fate un po' come ca**o ve pare. Io appena posso torno a farmeli bagnare il minimo indispensabile
  6. wild.duck

    Ebola un altro affare?

    https://www.google.com/amp/s/www.corriere.it/salute/malattie_infettive/20_giugno_25/coronavirus-anticorpi-prodotti-guariti-diminuiscono-tre-mesi-23795042-b61a-11ea-9dea-5ac3c9ec7c08_amp.html Secondo uno studio pubblicato su Nature, anche se su numeri bassi, il covid parrebbe non lasciare necessariamente immunità duratura soprattutto se si hanno pochi sintomi. In tre mesi dice che il 40% degli asintomatici di questo studio non aveva più anticorpi rilevabili
  7. mah, io sarà che da quando sono nato vado a tagliare i capelli tenendoli sempre puliti e non ricordo che mi sia stato mai nemmeno proposto, manco quando vado a farmeli dove mi trovo in villeggiatura... al limite mi chiedono la barba Cioè, per tagliare i capelli basta veramente bagnarli un po'con uno schizzetto tipo quelli per bagnare quando stiri, che senso ha perdere tempo a farci lo shampoo (a parte tirar su qualche euro di più)? Comunque il mio barbiere tiene una cartellina con la documentazione e quando entri ti enumera gli obblighi aggiuntivi che deve sostenere in questo periodo post covid, compresa questa dello shampoo (e se vuoi controllare te la mostra pure, immagino, se la cartellina non è un bluff :D), che in effetti mi sembra una cosa corretta in effetti, a leggere quì bagnare i capelli serve solo per il taglio, non credo cambi nulla se ci metti lo shampoo e fai un lavaggio vero e proprio Alcuni parrucchieri lo propongono, altri no. Il taglio su capelli asciutti dipende molto spesso soprattutto dal parrucchiere da cui vai a tagliarti i capelli. Sceglierà lui la tecnica che padroneggia meglio. Focus sui tagli raccomandati in salone. La tecnica dipende dai parrucchieri. «Il taglio su capelli asciutti è più difficile da realizzare rispetto a quello su capelli bagnati. Bisogna soprattutto conoscere bene i capelli per realizzare un taglio perfetto con questa tecnica. Per questo la maggior parte dei parrucchieri preferisce non rischiare e realizzare il taglio su capelli bagnati».
  8. Io ci vado coi capelli puliti, basta bagnarli eh.
  9. cioè, ma se voi vi lavavate i capelli pure prima di che stiamo a discutere? chiaro che vi costa come prima semplicemente, secondo il mio barbiere, gli hanno fatto un aiutino costringendo tutti i clienti a un servizio superfluo. Siccome tutti devono farlo per forza, è un aiuto al settore a spese dei consumatori. Un po' come quello degli aerei. Mo' è chiaro?
  10. 'Fase 2': le regole per parrucchieri e barbieri „ affollamento". Obbligatorio il lavaggio dei capelli, via le riviste A parrucchieri e barbieri viene inoltre raccomandato (non è un obbligo) di lavorare con le porte aperte. I trattamenti di taglio e acconciatura devono necessariamente essere preceduti dal lavaggio dei capelli. I titolari sono inoltre tenuti ad eliminare riviste ed “ogni altro oggetto che possa essere di utilizzo promiscuo nel locale". “ Potrebbe interessarti: http://www.pisatoday.it/attualita/regole-sicurezza-parrucchieri-barbieri-fase-2-emergenza.html
  11. allora non ci siamo spiegati, io qui sto parlando di aiuti si stato nel senso che dai un bonus a tutti i barbieri. Al barbiere tuo son 3 euro, al mio 5-6 euro, magari una parrucchiera stracostosa saranno 10-15... ed essendo un aiuto generalizzato cade completamente il discorso del "se uno alza i prezzi ci rimette perché vai da un altro". Adesso da chiunque vai deve farti lo shampoo, quindi nei fatti guadagna da 3 a 10 euro in più a botta. Poi, insomma, il mio barbiere dice che lo fanno per farli guadagnare un po' di più... perché è chiaro che se aggiungi un servizio obbligatorio che ha un costo per l'operatore quasi nullo guadagni di più
  12. fatemi capire però, io non ho capito se l'unico che rispetta le regole è il mio, o il vostro vi fa lo shampoo gratis. Perché pure il mio ha gli stessi prezzi di prima, ma ora deve farti lo shampoo prima (che in materiali saranno 20 centesimi di spesa, ma sul conto ti trovi 6 euro in più)
  13. ho semplicemente detto che su certi settori si è dato un aiutino di stato. L'hai tirato fuori tu un argomento che, credo, non c'entri molto (a meno che taglio senza shampoo dal tuo barbiere costi sempre 18 euro - che sono 4 euro in più di quello che pagavo io, senza un inutile shampoo) se torniamo agli aiutini di stato, pensiamo ai voli, per cui l'Italia ti costringe ad accettare il voucher del volo saltato invece di poter chiedere un rimborso. Questi al governo si credono che la gente sta sempre a spasso. Io non prendo un volo da tre anni, negli ultimi 3 anni ho fatto un viaggio di una settimana (in macchina) e basta, e questi si pensano che in un anno uno debba avere per forza un posto dove andare , o tempo da perdere, per fare un nuovo biglietto aereo. Per me, magari prendendoti due anni, alla fine mi ridai i soldi. Che poi è come dovrebbe essere, credo.
  14. io ho pagato 6 euro in più, quindi diciamo un aumento del 40% io penso che l'eccezione nel campo sia il tuo barbiere, se ti fa lo shampoo gratis
  15. comunque nei pochi ristoranti che ho frequentato, o a portare via, non ho visto grossi cambiamenti. Giusto i cinesi tutto a volontà credo abbiano alzato un pochino ma quelli stavano tiratissimi prima mi sa
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.