Vai al contenuto

Purinum

Members
  • Numero contenuti

    47785
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Giorni Vinti

    27

L'ultima giornata che Purinum ha vinto risale al 24 Agosto 2016

Purinum ha ottenuto più mi piace in un giorno nei suoi contenuti!

Reputazione Comunità

262 Eccellente

Su Purinum

  • Rango
    Reginetta del Forum
  • Compleanno 09/09/1977

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Località
    Un pò qui un pò lì

Visite recenti

1522 visite nel profilo
  1. Purinum

    Calciomercato invernale 2016-17

    anche Palombi.
  2. Purinum

    Calciomercato invernale 2016-17

    In effetti per una società che pensa sia normale avecce quattro portieri, otto attaccanti so pure pochi.
  3. Purinum

    Calciomercato invernale 2016-17

    dio ce ne scampi e liberi....
  4. Purinum

    Calciomercato invernale 2016-17

    Ma volesse il cielo che mettono fori lista quell'inutile bidone....
  5. Purinum

    Calciomercato invernale 2016-17

    e questo è il motivo per cui di solito li adoro tutti. Oltre alla tendenza all'alcoolismo, alle risse da bar e alle birrocchiate tipo le tendine con le donne nude nei suv
  6. D'accordissimo. Bacinovic da arresto, impresentabile. Bravo Benny che la prtita l'hai preparata benone.
  7. Purinum

    FELIPE AVENATTI: IL NOSTRO BOMBER

    Leggo le sue parole secondo le quali nessuno gli avrebbe ancora proposto il rinnovo del contratto. Ricordo che Felipe il 2 febbraio potrà firmare con qualsiasi altra squadra e andarsene a 0 euri. Ricordo che Falletti è nelle stesse condizioni. Ricordo che per i cartellini di entrambi sono stati spesi qualcosa come 3 milioni di euro. E poi veniteme a parlà di politica di valorizzazione dei giovani, che un furmine ve spogli a tutti. Società di incompetenti, massa di vergognosi lecchini che je ne annate appresso. Il giorno in cui sparirete tutti, gli uni e gli altri, sarà sempre troppo tardi. Di tredici anni almeno.
  8. Purinum

    SIMONE PALOMBI: IL NOSTRO IDOLO

    Madonna mia, ancora che bisogna leggere ste dosi massicce di leccaculismo societario. Davvero non se ne può più, aptro che sindrome di Stoccolma...
  9. Purinum

    SIMONE PALOMBI: IL NOSTRO IDOLO

    Inzaghi rientrare sulla trequarti a cercare palla sulle ripartenze non me lo ricordo proprio.
  10. Purinum

    SERNICOLA: IL NOSTRO FUTURO JAVIER ZANETTI

    Un pelino esagerato, ecco. Ma giusto un pelino. Capisco l'entusiasmo, ma porco dio c'è un senso del limite e del ridicolo
  11. Togliere Avenatti per Surraco è stata una cagata pure per me. Giustissimo invece il cambio Sernicola per Palombi.
  12. Purinum

    SIMONE PALOMBI: IL NOSTRO IDOLO

    Secondo me invece La Gumina, per i movimenti che fa in campo, ha avuto il merito di "sbloccare" Avenatti. Detto questo, l'impatto di Palombi è stato nettamente più devastante.
  13. Purinum

    SIMONE PALOMBI: IL NOSTRO IDOLO

    Diciamo che l'infortunio di La Gumina, che stava iniziando a fare benissimo, ha permesso a Carbone di tornare sui suoi passi dopo la cazzata ripetuta per diverse settimne di spedirlo in tribuna.
  14. Purinum

    SIMONE PALOMBI: IL NOSTRO IDOLO

    Cecchino. Vale tanto oro quanto pesa. Da riscattare senza ombra di dubbio, poi la Lazio se lo riprenderà ma almeno ce guadagnamo qualcosa. Ci fosse una società normale....
  15. Vittoria fondamentale. La squadra cresce come mentalità, gruppo e movimenti. Due soli appunti: ste partite se chiudono, altrimenti si rischia sempre l'inculata, e negli ultimi 15 ci siamo abbassati troppo. Ma a parte questo, squadra tignosa ordinata e attenta, ottimi in difesa. Avanti così e la salvezza non è un miraggio. Bravo anche a Carbone, che sta sicuramente lavorando nel modo giusto.
×

Informazione Importante

Usando questo sito acconsenti ai nostri Termini D'uso. Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.