Jump to content
Rezzonico

MILAN

Recommended Posts

Milan, ora è crisi: 0-2 a Bergamo

Ventola e Soncin affondano il Diavolo

 

Nuova sconfitta per il Milan in campionato. A Bergamo, i rossoneri vengono sconfitti dall'Atalanta per 2-0 e vedono allontanarsi sempre più le zone alte della classifica. Dopo un primo tempo brutto e avaro di emozioni (tra queste, un chiaro rigore negato a Bonera), Ventola ha portato in vantaggio i bergamaschi al 50'. Generosa ma sterile la reazione del Milan, con traversa di Pirlo su punizione. Nel finale, 2-0 di Soncin in contropiede.

 

LA PARTITA

Arrivederci Milan, bentornata Atalanta. Bergamo consegna al campionato la crisi dei rossoneri, che tra problemi tecnici, nervi da arbitrato, sfortune assortite e giocatori alla ricerca di se stessi si trovano di fatto soli 4 punti sopra la zona che scotta. E considerato che tra le poche squadre alle spalle c'è la "collega" penalizzata Fiorentina, c'è veramente poco da scherzare.

 

Inter e Anderlecht avevano decretato un risveglio del Milan perlomeno in fase offensiva. Invece è bastato ricomporre la strana coppia Inzaghi-Gilardino per ritrovare il Diavolo spuntato e impotente sotto porta dell'autunno 2006. I due, come sempre, fanno le stesse cose, compiono gli stessi movimenti, non arretrano a turno per appoggiare la manovra della squadra, già resa farraginosa dalle pessime condizioni di Pirlo, dalle imprecisioni di uno stanco Gattuso, dalla timidezza sulla fascia destra di Bonera. L'ex parmense, oltre che inadeguato come vice-Cafu, è pure sfortunato: l'unica volta che si fa vedere in area, al 45', subisce un chiaro fallo ad rigore che solo Pieri non riesce a vedere. L'Atalanta, certo, mette del suo per evidenziare le falle rossonere. Il centrocampo perde per infortunio Bernardini, ma è grintoso, reattivo, mette la museruola a Kakà e Gourcuff e, quando può, innesca Ventola sempre pronto a sfruttare le indecisioni di Simic, che a un certo punto viene teleguidato per disperazione da Maldini.

 

Nemmeno il capitano, però, può mettere una pezza all'ennesimo errore del croato a inizio ripresa: su un rinvio di Calderoni, Ventola si ritrova solo soletto alle spalle del suo avverasrio e non ci pensa nè uno, nè due a sparare il sinistro che si infila nel "sette" alla destra di Dida. Mancano quaranta minuti, ma il percorso dall'1-0 al termine della partita si trasforma in un lento, a tratti malinconico calvario del Milan, incapace di trovare un filo logico alla sua reazione, ancora iellato per una traversa di Pirlo su punizione e un infortunio muscolare a Gattuso non più tardi di un minuto dopo che Ancelotti ha completato i cambi a disposizione togliendo gli inutili Inzaghi e Bonera e inserendo Oliveira e Cafu. Nemmeno gli uomini con cui, bene o male, il Milan ha ritrovato la strada del gol nelle scorse gare scuotono il finale. L'Atalanta si difende e riparte con molto ordine e per evitare danni le basta limitare Kakà, predicatore in un deserto rossonero in cui Jankulosvki sbaglia tutti i cross, Pirlo cammina spento, Seedorf (entrato al posto di Gourcuff) rallenta i ritmi anzichè aumentarli. A cavallo del 90', l'icona di tutto un momento davvero no per il Milan: Kakà si ritrova sul piede la palla dell'1-1, offertagli da una semicomica inciampata di Oliveira. Il sinistro è bruciante, i riflessi di Calderoni anche. Sulla ripartenza atalantina, palla per il semiesordiente Soncin, che evita Maldini, tira, colpisce la schiena di Simic: la sfera si infila all'incrocio. Fine della partita e, definitivamente, fine dei sogni di gloria milanisti per quest'anno, perlomeno in territorio italiano

Edited by SPADA

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ELENCO

05/11/2006 16.39.00

In dieci giornate di campionato, nelle partite del Milan ci sono state più volte decisioni arbitrali controverse, partendo da Milan-Lazio, per terminare con la partita di oggi, Atalanta-Milan

 

 

Dall’inizio del campionato 2006/2007 sono successi i seguenti episodi:

 

- Milan-Lazio: gol annullato a Inzaghi, sullo 0-0.

 

- Livorno-Milan: intervento in area su Ambrosini, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Siena: nel primo tempo mano di Rinaudo, rigore non concesso. Nel secondo tempo gol annullato a Pirlo.

 

- Sampdoria-Milan: intervento in area di Castellazzi su Inzaghi, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Palermo: gol annullato a Gilardino, sullo 0-2.

 

- Chievo-Milan: fallo su Gilardino in area, sullo 0-0.

 

- Atalanta-Milan: Bonera atterrato in area da Tissone, rigore non concesso. Gourcuff cade in area dopo un contrasto con Donati: Pieri prima concede il rigore, poi decide per una punizione a favore dell’Atalanta e ammonisce il milanista, con la palla che era comunque entrata in rete.

 

 

(Dal sito ufficiale del Milan)

Share this post


Link to post
Share on other sites
che goduria!

957471[/snapback]

 

 

che goduria???

ti giuro non ti trovo una parola adatta x descrivere ciò che sto provando...

allo stadio poi era da infarto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come ho già scritto a CO,il Milan che si lamenta dei troppi torti subiti è semplicemente ridicolo dopo anni che ha tratto beneficio,come le altre due "grandi",con la sudditanza psicologica degli arbitri.

Le "piccole" ogni anno vedono interi campionati mandati a puttane per errori arbitrali (vedi noi in A,il TV lo scorso anno o l'AP quest'anno)...quindi silenzio e via andare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'ELENCO

05/11/2006 16.39.00

In dieci giornate di campionato, nelle partite del Milan ci sono state più volte decisioni arbitrali controverse, partendo da Milan-Lazio, per terminare con la partita di oggi, Atalanta-Milan

 

 

Dall’inizio del campionato 2006/2007 sono successi i seguenti episodi:

 

- Milan-Lazio: gol annullato a Inzaghi, sullo 0-0.

 

- Livorno-Milan: intervento in area su Ambrosini, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Siena: nel primo tempo mano di Rinaudo, rigore non concesso. Nel secondo tempo gol annullato a Pirlo.

 

- Sampdoria-Milan: intervento in area di Castellazzi su Inzaghi, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Palermo: gol annullato a Gilardino, sullo 0-2.

 

- Chievo-Milan: fallo su Gilardino in area, sullo 0-0.

 

- Atalanta-Milan: Bonera atterrato in area da Tissone, rigore non concesso. Gourcuff cade in area dopo un contrasto con Donati: Pieri prima concede il rigore, poi decide per una punizione a favore dell’Atalanta e ammonisce il milanista, con la palla che era comunque entrata in rete.

 

 

(Dal sito ufficiale del Milan)

957473[/snapback]

 

 

considerando che poi il Milan quelle due partite le ha vinte, errori o non errori arbitrali, al fine del risultato le partite son 5...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come ho già scritto a CO,il Milan che si lamenta dei troppi torti subiti è semplicemente ridicolo dopo anni che ha tratto beneficio,come le altre due "grandi",con la sudditanza psicologica degli arbitri.

Le "piccole" ogni anno vedono interi campionati mandati a puttane per errori arbitrali (vedi noi in A,il TV lo scorso anno o l'AP quest'anno)...quindi silenzio e via andare.

957480[/snapback]

 

 

:clap::clap::clap::clap:

 

 

Io spero che lo scudetto quest'anno lo vinca una squadra diversa dalle milanesi e dalla Roma considera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

diciamo che ora su tutte le tv fan vedere il rigore tolto al milan ma tutte le altre cose non concesse all atalanta o i falli inesistenti assegnati al ;ilan quelli xò non li fan vedere...

la cosa ke mi fa girare i coglioni è xkè noi siam l'Atalanta(una squadra di provincia e xciò nn conta)mente loro sono il Milan un nome e un tutto xciò poverini...

ma che vadino a fare in culo li abbiamo battuti giocando più che bene e lo devono solo accettare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
diciamo che ora su tutte le tv fan vedere il rigore tolto al milan ma tutte le altre cose non concesse all atalanta o i falli inesistenti assegnati al ;ilan quelli xò non li fan vedere...

la cosa ke mi fa girare i coglioni è xkè noi siam l'Atalanta(una squadra di provincia e xciò nn conta)mente loro sono il Milan un nome e un tutto xciò poverini...

ma che vadino a fare in culo li abbiamo battuti giocando più che bene e lo devono solo accettare...

957490[/snapback]

L'ho scritto sopra bestiolina cio' che penso e si rifà molto a cio' che hai scritto tu :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando a rubare è una provinciale contro le grandi non posso che essere contento pensando a tutti i furti (passati, presenti e futuri) commessi dalle 2 squadre con le maglie a strisce. Per quanto riguarda l'Inter credo che il discorso sia leggermente diverso.

Il Cagliari dell'amico Eroe ha subito un bel furto al Bentegodi, rigore negato e Esposito che non si sblocca: non credo sarà contentissimo stasera. Forza Eroe

A proposito di grandi, caro Morton, vedo con piacere che il vs è un dominio assoluto, anche oggi li avete "stritolati". Complimenti.

Speriamo solo che prima o dopo finisca l'incubo per gli amici ternani.

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'ELENCO

05/11/2006 16.39.00

In dieci giornate di campionato, nelle partite del Milan ci sono state più volte decisioni arbitrali controverse, partendo da Milan-Lazio, per terminare con la partita di oggi, Atalanta-Milan

 

 

Dall’inizio del campionato 2006/2007 sono successi i seguenti episodi:

 

- Milan-Lazio: gol annullato a Inzaghi, sullo 0-0.

 

- Livorno-Milan: intervento in area su Ambrosini, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Siena: nel primo tempo mano di Rinaudo, rigore non concesso. Nel secondo tempo gol annullato a Pirlo.

 

- Sampdoria-Milan: intervento in area di Castellazzi su Inzaghi, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Palermo: gol annullato a Gilardino, sullo 0-2.

 

- Chievo-Milan: fallo su Gilardino in area, sullo 0-0.

 

- Atalanta-Milan: Bonera atterrato in area da Tissone, rigore non concesso. Gourcuff cade in area dopo un contrasto con Donati: Pieri prima concede il rigore, poi decide per una punizione a favore dell’Atalanta e ammonisce il milanista, con la palla che era comunque entrata in rete.

 

 

(Dal sito ufficiale del Milan)

957473[/snapback]

 

 

considerando che poi il Milan quelle due partite le ha vinte, errori o non errori arbitrali, al fine del risultato le partite son 5...

957481[/snapback]

 

E, a parte il discutibile rigore su Inzaghi (secondo me non c'era proprio...), mi sembra che il milan segnò grazie ad uno stop di mano di Kaladze...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dispiace per i tifosi milanisti che conosco, tipo Pupponi ed altri ancora, ma ce sta una tifosa milanista.... che odio profondamente.... e che ogni volta che la sua squadra lo prende nel culo, me da una soddisfazione unica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Cagliari dell'amico Eroe ha subito un bel furto al Bentegodi, rigore negato e Esposito che non si sblocca: non credo sarà contentissimo stasera. Forza Eroe

A proposito di grandi, caro Morton, vedo con piacere che il vs è un dominio assoluto, anche oggi li avete "stritolati". Complimenti.

Speriamo solo che prima o dopo finisca l'incubo per gli amici ternani.

957498[/snapback]

-Rigore secondo me non cosi netto,netto a dirti la verità.Esposito poi per me non è piu' un giocatore valido e Nicola lo sa come la penso. :D

-Oggi abbiamo vinto bene si,ma quando hai solo un punticino di vantaggio sulla 2a non si puo' parlare di dominio,dobbiamo crescere ancora e comunque conta solo venir via da sta categoria :D

-Non passa giorno in cui non auguri ai miei amici della conca che questo loro incubo finisca :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

se facessero dan culo...andro che arbitri. se kaka invece de tira quella loffa al 90 la metteva appena appena piu' alta come ha fatto contro l'anderlecht era un pareggio o non so che.

 

 

p.s. se lo faceva l'inter questo trio de sconfitte..immaginate le critiche,gli articoli, i "processi". lo fa il milan...e giu' pianti sugli arbitri.

 

 

ma riconosce che non c'hanno piu'' una punta vera o degli attaccanti continui, no eh?

 

2-0

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Cagliari dell'amico Eroe ha subito un bel furto al Bentegodi, rigore negato e Esposito che non si sblocca: non credo sarà contentissimo stasera. Forza Eroe

A proposito di grandi, caro Morton, vedo con piacere che il vs è un dominio assoluto, anche oggi li avete "stritolati". Complimenti.

Speriamo solo che prima o dopo finisca l'incubo per gli amici ternani.

957498[/snapback]

-Rigore secondo me non cosi netto,netto a dirti la verità.Esposito poi per me non è piu' un giocatore valido e Nicola lo sa come la penso. :D

-Oggi abbiamo vinto bene si,ma quando hai solo un punticino di vantaggio sulla 2a non si puo' parlare di dominio,dobbiamo crescere ancora e comunque conta solo venir via da sta categoria :D

-Non passa giorno in cui non auguri ai miei amici della conca che questo loro incubo finisca :(

957518[/snapback]

 

Morton riguardalo meglio perchè il rigore a favore del Cagliari era solare, un rigore grande come l'incompetenza dell'arbitro.

Pieri padre e figlio, comunque, sono uno scandalo e una vergogna per l'intera categoria. Una miscela esplosiva di incompetenza, inaffidabilità, disonestà e servilismo nei confronti dei potenti. Basta vedere che razza di rigore aveva fischiato a favore del Milan questo grandissimo cialtrone... da non credere! Una cosa così ti fa capire la malafede e la voglia di rifarsi dell'errore del primo tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi dispiace per i tifosi milanisti che conosco, tipo Pupponi ed altri ancora, ma ce sta una tifosa milanista.... che odio profondamente.... e che ogni volta che la sua squadra lo prende nel culo, me da una soddisfazione unica.

957506[/snapback]

Onore a te . . . :clap: :clap:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissima partita dell'Atalanta,lu milan ha fatto ride e io (non più juventino da anni per scelta) ho goduto come pochi...cioè in realtà me stavo a consola co l'ajittu visto la ternana pero me so scaricato un pò contro il milan...e ben vengano i torti arbitrali contro il milan finchè lu nano non passerà a peggior vita

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come ho già scritto a CO,il Milan che si lamenta dei troppi torti subiti è semplicemente ridicolo dopo anni che ha tratto beneficio,come le altre due "grandi",con la sudditanza psicologica degli arbitri.

Le "piccole" ogni anno vedono interi campionati mandati a puttane per errori arbitrali (vedi noi in A,il TV lo scorso anno o l'AP quest'anno)...quindi silenzio e via andare.

957480[/snapback]

 

 

:clap::clap::clap::clap:

 

 

Io spero che lo scudetto quest'anno lo vinca una squadra diversa dalle milanesi e dalla Roma considera...

957483[/snapback]

 

Il Parma ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
L'ELENCO

05/11/2006 16.39.00

In dieci giornate di campionato, nelle partite del Milan ci sono state più volte decisioni arbitrali controverse, partendo da Milan-Lazio, per terminare con la partita di oggi, Atalanta-Milan

 

 

Dall’inizio del campionato 2006/2007 sono successi i seguenti episodi:

 

- Milan-Lazio: gol annullato a Inzaghi, sullo 0-0.

 

- Livorno-Milan: intervento in area su Ambrosini, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Siena: nel primo tempo mano di Rinaudo, rigore non concesso. Nel secondo tempo gol annullato a Pirlo.

 

- Sampdoria-Milan: intervento in area di Castellazzi su Inzaghi, rigore non concesso, sullo 0-0.

 

- Milan-Palermo: gol annullato a Gilardino, sullo 0-2.

 

- Chievo-Milan: fallo su Gilardino in area, sullo 0-0.

 

- Atalanta-Milan: Bonera atterrato in area da Tissone, rigore non concesso. Gourcuff cade in area dopo un contrasto con Donati: Pieri prima concede il rigore, poi decide per una punizione a favore dell’Atalanta e ammonisce il milanista, con la palla che era comunque entrata in rete.

 

 

(Dal sito ufficiale del Milan)

957473[/snapback]

 

Che tristezza.

 

Se noi del Cagliari mettessimo i nostri torti arbitrali delle ultime tre stagioni sul sito avremmo una nuova home page ogni lunedì... anche oggi. :ph34r:

 

Mi dispiace per i milanisti (inteso come tifosi) ma se anche fosse vero che sono tartassati beh... "un po' a ciascuno non fa male a nessuno".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il Cagliari dell'amico Eroe ha subito un bel furto al Bentegodi, rigore negato e Esposito che non si sblocca: non credo sarà contentissimo stasera. Forza Eroe

A proposito di grandi, caro Morton, vedo con piacere che il vs è un dominio assoluto, anche oggi li avete "stritolati". Complimenti.

Speriamo solo che prima o dopo finisca l'incubo per gli amici ternani.

957498[/snapback]

-Rigore secondo me non cosi netto,netto a dirti la verità.Esposito poi per me non è piu' un giocatore valido e Nicola lo sa come la penso. :D

-Oggi abbiamo vinto bene si,ma quando hai solo un punticino di vantaggio sulla 2a non si puo' parlare di dominio,dobbiamo crescere ancora e comunque conta solo venir via da sta categoria :D

-Non passa giorno in cui non auguri ai miei amici della conca che questo loro incubo finisca :(

957518[/snapback]

 

Morton riguardalo meglio perchè il rigore a favore del Cagliari era solare, un rigore grande come l'incompetenza dell'arbitro.

Pieri padre e figlio, comunque, sono uno scandalo e una vergogna per l'intera categoria. Una miscela esplosiva di incompetenza, inaffidabilità, disonestà e servilismo nei confronti dei potenti. Basta vedere che razza di rigore aveva fischiato a favore del Milan questo grandissimo cialtrone... da non credere! Una cosa così ti fa capire la malafede e la voglia di rifarsi dell'errore del primo tempo.

957590[/snapback]

 

Allora non avevo letto il post fino in fondo e intervengo ora in risposta...

 

Premetto che non mi sono potuto nemmeno incazzare perché non ho visto la partita (gioco in terza categoria e i nostri orari coincidono con quelli del CA :( ) e ho saputo, guardando Controcampo alle 18.30 del fatto che al Cagliari era stato negato un rigore clamoroso. Ho pensato "beh se ne parlano sin da subito a controcampo vuol dire che l'avrebbe dato anche un cieco".

 

Vedendo le immagini inizialmente ho avuto l'impressione di Morton a dire la verità. Rigore non nettissimo.

 

Le guardo una seconda volta. Ginocchio di Marcolini sul ginocchio di Ferri che va a terra, la palla nemmeno colpita non cambia direzione. Rigore tutta la vita.

 

Mazzoleni tremendamente lontano dall'azione, fischia una puniziona assurda contro il Cagliari. Assurda perché lì se fermi il gioco o dai il rigore o ammonisci Ferri per simulazione. Niente di tutto questo. Punizione per il Chievo, con Ferri che avendo la palla tra i piedi non poteva aver commesso fallo. Insomma, come la giri la giri l'arbitro ha commesso in ogni caso una cappella, perché anche se il rigore non ci fosse stato il Chievo avrebbe dovuto beneficiare di un'ammonizione nei nostri confronti.

 

Su Ciccio Esposito: non è più scarso di prima, è solo moooolto meno appariscente. Con Zola che metteva i palloni su un piatto d'argento per un mago dei tagli come lui andare in gol era uno scherzo. Ora sta facendo l'ala classica. Molti meno tagli verso il centro, molti più ripiegamenti, qualche tiro (sinora tutti sbagliati, anche per sfortuna com'è accaduto ieri). Ciccio resta indiscutibilmente uno dei nostri uomini di punta. :wub:

 

Sul Como Morton sa già come la penso! ;)

 

Sui ternani è superfluo esprimersi... se persino un cagliaritano che non ha alcun legame di fatto con Terni sta arrivando a desiderare (il verbo è appropriato) l'addio dei marchigiani credo che non ci sia bisogno di parole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Do sta angeloooo? :D

957747[/snapback]

sto a mette a posto le coppe dei campioni vinte a via turati........ :lol::lol::lol:

957753[/snapback]

 

 

:lol::lol::lol:

 

Beato te, sei un nostalgico!

 

Io invece incomincio a smadonnà de brutto... <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.