Jump to content
Lu fallacciano

ATALANTA BC

Recommended Posts

2 ore fa, BuFERA ha scritto:

al di la del discorso sopra e tornando a quello principale, sul fallo di mano c'è troppa discrezionalità. ogni volta gli arbitri decidono a sentimento e per un nicchi, un casarin o qualunque rappresentante della categoria va bene così.

Il fallo di mano in area è la regola che ha sempre creato più problemi di interpretazione. Quest'anno si è cercato di ovviare dicendo che il mani in area è sempre rigore (io ero uno di quelli favorevoli :ph34r:) ma questo ha creato situazioni paradossali, con gli attaccanti che cercano di tirare la palla sul braccio dei difensori e i difensori che marcano l'avversario con le mani dietro la schiena. Nel calcio il rigore ha un peso tale da cambiare spesso l'esito delle partite: quest'anno si sono viste delle situazioni veramente aberranti.

In sostanza: si stava meglio quando si stava peggio. L'unica costante è che la Juve ruba sempre e comunque! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, NINNI ha scritto:

Il fallo di mano in area è la regola che ha sempre creato più problemi di interpretazione. Quest'anno si è cercato di ovviare dicendo che il mani in area è sempre rigore (io ero uno di quelli favorevoli :ph34r:) ma questo ha creato situazioni paradossali, con gli attaccanti che cercano di tirare la palla sul braccio dei difensori e i difensori che marcano l'avversario con le mani dietro la schiena. Nel calcio il rigore ha un peso tale da cambiare spesso l'esito delle partite: quest'anno si sono viste delle situazioni veramente aberranti.

In sostanza: si stava meglio quando si stava peggio. L'unica costante è che la Juve ruba sempre e comunque! :P

il fatto è che se il fallo di mano fosse sempre rigore allora non ci sarebbero molti dubbi, ma poi all'atto pratico vedi che si parla ancora di braccio lungo il corpo, attaccato al corpo, che si muove in direzione della palla, che va nell'altra, che il giocatore è di spalle, che la palla carambola e così via. già se si stabilisse che è l'arbitro a dover giudicare la volontarietà ci sarebbe più chiarezza... se non altro torneremmo a sapere con chi prendercela :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, BuFERA ha scritto:

il fatto è che se il fallo di mano fosse sempre rigore allora non ci sarebbero molti dubbi, ma poi all'atto pratico vedi che si parla ancora di braccio lungo il corpo, attaccato al corpo, che si muove in direzione della palla, che va nell'altra, che il giocatore è di spalle, che la palla carambola e così via. già se si stabilisse che è l'arbitro a dover giudicare la volontarietà ci sarebbe più chiarezza... se non altro torneremmo a sapere con chi prendercela :D

Da un punto di vista sportivo, per il peso che ha nell'economia della partita, il rigore dovrebbe essere un fatto eccezionale: quest'anno ne sono stati assegnati 156 su 313 partite, con una media di 4,98 penalty a giornata. Il record precedente risaliva alla stagione 1949-50 con 3,68. Ovviamente anche quel campionato lo vinse la Juve. 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, kapovoRDo ha scritto:

ma che è successo a Ilicic?

Pare abbia problemi personali non meglio identificati...è tornato in patria quindi immagino abbia qualche familiare malato o qualche problema in famiglia..opterei per la prima ipotesi visto che qualunque giocatore non rinuncerebbe mai ad una partita contro il PSG da protagonista...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato....senza Gollini (anche se Sportiello dà ampie garanzie), Ilicic e poi con Gomez che ti esce al 60', infine Freuler che praticamente lascia in 10 i suoi (camminava alla fine, con una coscia fasciata, comunque onore a lui), se la è giocata col PSG che, a 1' dalla fine, era fuori dalla Champions....poi daje e daje la qualità dei francesi ha sfinito una strenua Atalanta, un po' era nell'aria il gol loro....preso il primo ahimè ho tenuto il peggio ma ci sta....

Nuovi fasti da diversi anni, dopo quel magnifico 87-88 col Mondo....

E il prossimo anno saremo ancora lì!

Forza Dea! Sempre!

Edited by chetestraceki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri secondo me l'ha persa gasperini e quella mania delle squadre italiane di farsi vedere "europee". Hai mezza squadra sfinita, l'altra mezza ammonita ma che cazzo metti un attaccante per un centrocampista che stai già vincendo? Girati verso la panchina, guarda quanti difensori hai e mettili tutti. Mancavano dieci minuti, intasi l'area e lì costringi a tirare da 40 metri. Detto ciò neymar ed mbappe hanno dimostrato di essere di un altro pianeta ed hanno vinto da soli contro la dea. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, chetestraceki ha scritto:

Che poro disgraziato Domenech.... è più rosicone lui da solo che i 9mila perugino al Curi quando perderono il derby in casa nel 1992

Però come mai non dice nulla della qualificazione della Francia ai mondiali con un gol di mano di Henry?

Non mi ricordo se era a discapito del Galles?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Condó rispondendo a Domenech l’ha toccata piano 😅

 

”la Francia negli ultimi anni ha prodotto ottimi allenatori, per fortuna nessuno era sulla panchina della nazionale nel 2006”

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lupaster ha scritto:

Però come mai non dice nulla della qualificazione della Francia ai mondiali con un gol di mano di Henry?

Non mi ricordo se era a discapito del Galles?


irlanda mi pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, lustronculino ha scritto:

Condó rispondendo a Domenech l’ha toccata piano 😅

 

”la Francia negli ultimi anni ha prodotto ottimi allenatori, per fortuna nessuno era sulla panchina della nazionale nel 2006”

Oltre a lui era odioso anche Barthez

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, lupaster ha scritto:

Però come mai non dice nulla della qualificazione della Francia ai mondiali con un gol di mano di Henry?

Non mi ricordo se era a discapito del Galles?

Irlanda mi pare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 13/8/2020 Alle 08:15, granata100 ha scritto:

Ieri secondo me l'ha persa gasperini e quella mania delle squadre italiane di farsi vedere "europee". Hai mezza squadra sfinita, l'altra mezza ammonita ma che cazzo metti un attaccante per un centrocampista che stai già vincendo? Girati verso la panchina, guarda quanti difensori hai e mettili tutti. Mancavano dieci minuti, intasi l'area e lì costringi a tirare da 40 metri. Detto ciò neymar ed mbappe hanno dimostrato di essere di un altro pianeta ed hanno vinto da soli contro la dea. 

Non sono d'accordo...il catenaccio tutti dietro non paga a certi livelli...e infatti daje e daje alla fine hanno segnato. 

Con quei 2 fenomeni che hanno, ogni volta che superavano la metà campo erano dolori. 

Viceversa l'Atalanta era più serena quando riusciva a pressarli alti, e lì faceva ripartire in modo più difficoltoso. 

Ma sono punti di vista. 

Questione di minuti: se con una buona dose di culo avessero resistito altri 5 minuti, oggi tutti avrebbero esaltato Gasperini e il suo coraggio. 

È il calcio! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lu Generale ha scritto:

Non sono d'accordo...il catenaccio tutti dietro non paga a certi livelli...e infatti daje e daje alla fine hanno segnato. 

Con quei 2 fenomeni che hanno, ogni volta che superavano la metà campo erano dolori. 

Viceversa l'Atalanta era più serena quando riusciva a pressarli alti, e lì faceva ripartire in modo più difficoltoso. 

Ma sono punti di vista. 

Questione di minuti: se con una buona dose di culo avessero resistito altri 5 minuti, oggi tutti avrebbero esaltato Gasperini e il suo coraggio. 

È il calcio! 

Condivido al 100%. A parlare dopo sono buoni tutti. 

Poi vorrei sapere da quando giocare per vincere è diventato giocare all'Europa.. Per me è giocare a pallone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Lu Generale ha scritto:

Non sono d'accordo...il catenaccio tutti dietro non paga a certi livelli...e infatti daje e daje alla fine hanno segnato. 

Con quei 2 fenomeni che hanno, ogni volta che superavano la metà campo erano dolori. 

Viceversa l'Atalanta era più serena quando riusciva a pressarli alti, e lì faceva ripartire in modo più difficoltoso. 

Ma sono punti di vista. 

Questione di minuti: se con una buona dose di culo avessero resistito altri 5 minuti, oggi tutti avrebbero esaltato Gasperini e il suo coraggio. 

È il calcio! 

Ma veramente l'Atalanta contro il psg non ha mai fatto catenaccio è solo stata schiacciata da una squadra tecnicamente più forte con due fenomeni la davanti. La dea fisicamente era sfinita e non ce la faceva più ad uscire dall'aria. Difendere il risultato per 10 minuti intasare l'area non è reato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.