Jump to content
Semprerossoverde

Ebola un altro affare?

Recommended Posts

6 ore fa, Dado ha scritto:

no vabbè, il rapporto fra i casi confermati col tampone e il totale della popolazione è tirato per i capelli. Io vedo un solo dato che ancora (al 20 di settembre) mi sembra sorriderci: mi pare che ci sia ancora molta distanza fra il numero di TI e la capacità che impegnavamo a marzo (e magari nel frattempo abbiamo pure potenziato le strutture).

 

Non ti so dire come cambia questo dato se lo spacchi su base regionale (cioè, non so se siano presenti situazioni di tensione locali, magari in regioni non dotatitissime) ma resta il dato chiave da guardare e ancora mi sembra un dato rassicurante.

 

Certo, se penso che invece di sfruttare Luglio/Agosto per arrivare ad adesso con una diffusione bassissima, abbiamo soffiato sul fuoco per permettere ad orde di coglioni di andare in discoteca, mi cascano le palle.

Mi sembra che siano arrivati a 8000 posti in TI

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Dado ha scritto:

no vabbè, il rapporto fra i casi confermati col tampone e il totale della popolazione è tirato per i capelli. 

Sarebbe più indicativo un calcolo del rapporto fra attualmente positivi e over 80? 

 

Non capisco.

 

Come la vogliamo calcolare l'incidenza attuale del virus sulla popolazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, adriatico ha scritto:

Mi sembra che siano arrivati a 8000 posti in TI 

4068 (3 aprile). Al 20 settembre siamo a 222.  C'è ancora tanto margine.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, Manson ha scritto:

Sarebbe più indicativo un calcolo del rapporto fra attualmente positivi e over 80? 

 

Non capisco.

 

Come la vogliamo calcolare l'incidenza attuale del virus sulla popolazione?

 

Non puoi rapportare un dato per sua natura "campionario" (i 40000 positivi circa) alla numerosità totale della popolazione. Ottieni ovviamente una sottostima dell'ordine di grandezza.

 

Penso che la proxy più credibile sia la % dei tamponi positivi sul totale dei tamponi effettuatui.

 

Se vuoi sapere quanto ne abbiamo "in popolazione", credo sia ragionevole guardare a quella, sopratutto oggi che in molte regioni la quota di puro "screening" è alta.

 

Oggi eravamo poco sotto al 2%

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Dado ha scritto:

 

Non puoi rapportare un dato per sua natura "campionario" (i 40000 positivi circa) alla numerosità totale della popolazione. Ottieni ovviamente una sottostima dell'ordine di grandezza.

 

Penso che la proxy più credibile sia la % dei tamponi positivi sul totale dei tamponi effettuatui.

 

Se vuoi sapere quanto ne abbiamo "in popolazione", credo sia ragionevole guardare a quella, sopratutto oggi che in molte regioni la quota di puro "screening" è alta.

 

Oggi eravamo poco sotto al 2%

 

La vedo esattamente all'opposto.

 

Quello dei soggetti attualmente risultanto positivi è per sua natura un dato 'gonfiato' dal numero degli asintomatici, che sono necessariamente una parte di quelli effettivi (in quanto vengono 'beccati' perchè rientranti in screening legati all'attività lavorativa svolta o perchè entrati in contatti con positivi sintomatici piuttosto che con altri asintomatici).

 

Da questa prospettiva, giocando con le definizioni, se vogliamo l'asintomatico andrebbe tolto dal totale dei positivi, per avere una misura effettiva della percentuale di persone che ha effettivamente a che fare col virus (ossia la percentuale della popolazione totale che necessita a vario titolo dell'intervento del sistema sanitario).

 

Ecco allora che la percentuale di chi ha a che fare manifestamente col virus (ossia paucisintomatici, sintomatici domiciliari e ospedalizzati) è ancora notevolmente più bassa rispetto al totale della popolazione.

 

Giusto per parlare e confrontarsi, al netto del 'sommerso' costituito da chi magari ha febbre e sintomi vari ma non si fa sottoporre al controllo, più che un tentativo di applicare la statistica per cogliere la dimensione del fenomeno (fallace a mio parere per la natura delle variabili stesse che concorrono alla formazione del 'campione') è utile per dimensionare il fenomeno stesso, per come si presenta oggi, il conteggio in termini assoluti dei casi manifesti.

 

Siamo alle porte della stagione del malanni, vediamo cosa effettivamente accadrà. Per il momento, siamo lontani dai numeri grossi di altre nazioni, anche se nei fatti non trovo - con riferimento a Francia e Spagna ad esempio - il dato relativo agli asintomatici rispetto ai nuovi casi giornaleri, per valutare il comportamento del virus da quelle parti in questa fase, e di conseguenza capire quale pressione sul sistema sanitario-ospedaliero siano ad oggi chiamati a gestire.

 

Pour parler, sempre con le dita incrociate e il culo stretto ovviamente 😉.

Edited by Manson

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, Manson ha scritto:

Pour parler, sempre con le dita incrociate e il culo stretto ovviamente 😉.

 

questo ce lo possiamo pure scrivere in firma, perlomeno quando si posta in questo topic:)

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Negli ultimi quattro giorni il dato dei nuovi positivi giornalieri è in regresso.

 

Da un paio di giorni siamo sotto le 1.400 unità. Un decimo di quelli francesi di qualche giorno fa (considerando che la Francia ha appena 8 mln di abitanti più di noi è un dato che per ora scava un bel solco).

 

Vediamo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Scuole chiuse dal 9 marzo 2020 fino al 14 settembre. 189 fottuti giorni, questo weekend le elezioni, il referendum... ed ora lo sciopero... 

 

Lavorare no? 
 

https://www.oggiscuola.com/web/2020/09/19/scuola-due-giorni-di-sciopero-il-24-e-25-ecco-i-motivi-della-protesta/

Lavorare si, ma come tutti in sicurezza 

credo sia innegabile che nonostante i 190 giorni la riapertura non sia stata gestita proprio proprio benissimo

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, lustronculino ha scritto:

Lavorare si, ma come tutti in sicurezza 

credo sia innegabile che nonostante i 190 giorni la riapertura non sia stata gestita proprio proprio benissimo

Si ok, ma che messaggio diamo ai ragazzini... cazzo, falla ad agosto la protesta no? Falla il 10 settembre...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Indubbiamente sembra che i nostri numeri diano un quadro della situazione diciamo confortante, specie se raffrontati a quelli di Francia e Spagna, ma a mio parere il vero banco di prova sarà verso la fine di ottobre, quando la bella stagione sarà definitivamente passata e le persone saranno costrette a lavorare magari distanziate, ma in ambienti chiusi e senza l'arieggiamento che la bella stagione porta con se.

 

 BoJo nella perfida Albione, ha dato mandato per misure molto più restrittive per almeno 6 mesi, giusto giusto l'inverno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lustronculino ha scritto:

Lavorare si, ma come tutti in sicurezza

sono meno sicuri a scuola con tutte le misure (anche qualcuna un po' buffa) che non alla coop? no, perché la cassiera della coop si é lavorata ogni singolo giorno anche del lockdown più pesante senza rompere i coglioni, uno sciopero adesso lo potevano evitare.

 

1 ora fa, FURIOUS ha scritto:

Si ok, ma che messaggio diamo ai ragazzini... cazzo, falla ad agosto la protesta no? Falla il 10 settembre...

col cazzo, ad agosto stavano in spiaggia, che si sta piú sicuri

Edited by Dado

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Manson ha scritto:

Negli ultimi quattro giorni il dato dei nuovi positivi giornalieri è in regresso.

sempre con dita incrociate e chiappe strette

Share this post


Link to post
Share on other sites

Partiamo da un presupposto, per sperare che uno sciopero abbia un minimo effetto deve creare disagio , quantomeno se ne parla

 

fa sciopero quando uno non lavora e un non sense 

 

fermo restando che se fai sciopero è vero che non lavori ma lasci i soldi sul tavolo

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, torquemada ha scritto:

Indubbiamente sembra che i nostri numeri diano un quadro della situazione diciamo confortante, specie se raffrontati a quelli di Francia e Spagna, ma a mio parere il vero banco di prova sarà verso la fine di ottobre, quando la bella stagione sarà definitivamente passata e le persone saranno costrette a lavorare magari distanziate, ma in ambienti chiusi e senza l'arieggiamento che la bella stagione porta con se.

Concordo pienamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lustronculino ha scritto:

Partiamo da un presupposto, per sperare che uno sciopero abbia un minimo effetto deve creare disagio , quantomeno se ne parla

 

fa sciopero quando uno non lavora e un non sense 

 

fermo restando che se fai sciopero è vero che non lavori ma lasci i soldi sul tavolo

Beh.. Visto che vengono pagati anche in agosto.. 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Manson ha scritto:

In Francia oggi 16.000 contagi.

 

Numeri impressionanti. Quasi 10 volte quelli registrati in Italia.

C’è molto poco da fare gli smargiassi, ma che diavolo aspetto, intanto, a chiudere i confini con la Francia? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, FURIOUS ha scritto:

C’è molto poco da fare gli smargiassi, ma che diavolo aspetto, intanto, a chiudere i confini con la Francia? 

Non so quali misure ci siano effettivamente alle viste, a riguardo,a di certo sono numeri impressionanti in senso assoluto a mio parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Manson ha scritto:

Non so quali misure ci siano effettivamente alle viste, a riguardo,a di certo sono numeri impressionanti in senso assoluto a mio parere.

Assolutamente impressionanti. Noi pensavamo tutti ad un nostro sbranamento totale ed invece nei paesi dove si ritengono culla dell’occidente e protettori delle libertà individuali stanno facendo un vero e proprio macello. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Manson ha scritto:

Non so quali misure ci siano effettivamente alle viste, a riguardo,a di certo sono numeri impressionanti in senso assoluto a mio parere.

In teoria controlli al confine con la Francia sono previsti il problema è la pratica ... ogni giornale parla del problema controlli a Ventimiglia , vuoi perché non puoi bloccare un’autostrada, vuoi la circolazione delle merci, vuoi la carenza di personale da quello che si legge sembrerebbe che i controlli reali sono zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Quindi la nuova versione del virus è dotata di missili perforanti per attraversare le mascherine, di corazza termica per resistere all'alta temperatura e di veicoli supersonici per coprire distanze siderali?

 

Cazzo, manco Goldrake...

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Wearing masks, washing our hands, all those things are barriers to transmissibility, or contagion, but as the virus becomes more contagious it statistically is better at getting around those barriers,” said Morens, senior adviser to Anthony S. Fauci, the director of the NIAID.

 

se il virgolettato (del Washington Post) è questo il senso penso che è un po' diverso. Non è che diventa inutile stare a distanza o lavarsi le mani, è che se un virus è più contagioso diventa statisticamente più facile beccarselo nonostante le precauzioni (magari statisticamente basta stare vicini anche con la mascherina 50 minuti invece di 60 , che ne so). Stanno parlando del cambiamento di un singolo pezzettino di questa proteina spike, non è che ieri il sapone lo distruggeva e oggi no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Manson ha scritto:

Quindi la nuova versione del virus è dotata di missili perforanti per attraversare le mascherine, di corazza termica per resistere all'alta temperatura e di veicoli supersonici per coprire distanze siderali?

 

Cazzo, manco Goldrake...

Non saprei che dire. Ieri sera a cena ne parlavamo con la mia compagna. Su questo virus a distanza di 9 mesi è stato detto tutto ed il contrario di tutto. Boh

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

1 ora fa, FURIOUS ha scritto:

è tutta una mossa dell'aviosuperficie di Terni per distruggere definitivamente quell'aborto di aeroporto di Perugia merda 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.