Jump to content
Sign in to follow this  
Kiwi

Empoli

Recommended Posts

Avevano pianificato un assalto in piena regola alla vigilia del derby. Ma sono stati scoperti e bloccati in extremis dalla polizia. Si tratta di tredici ultras della Fiorentina, appartenenti al gruppo Curva Fiesole 1926 (lo stesso che aveva annunciato attraverso un comunicato stampa di disertare la trasferta per protesta contro il caro-biglietti) che, armati di bastoni e manganelli, sono arrivati fino a poche centinaia di metri dal ristorante dove era in corso una cena dei Desperados azzurri. E’ successo venerdì 8 aprile, ma la notizia è stata resa nota soltanto nella mattinata di lunedì 11, per evitare ripercussioni sull’ordine pubblico in occasione della partita che si è giocata domenica al Castellani e vinta dall’Empoli per 2-0.

 

Nei giorni immediatamente precedenti alla partita, gli uomini della Digos di Firenze hanno messo sotto la lente di ingrandimento le frange considerate più a rischio. E proprio questa attività preventiva ha permesso di evitare una rissa di proporzioni enormi, con decine di persone coinvolte. Nella serata di venerdì, a Firenze, i poliziotti hanno notato che un nutrito gruppo di tifosi viola – nelle vicinanze di un bar – stava caricando sulle auto materiale decisamente sospetto. Poi, in una ventina, sono saliti a bordo di tre macchine e sono entrati in Fi-Pi-Li. Gli agenti hanno deciso di seguirli, mettendo nel frattempo in allerta i colleghi del commissariato di Empoli. Gli ultras erano diretti al ristorante Bassa Marea di Cerreto Guidi, dove era in corso una cena del gruppo Desperados, alla quale stavano prendendo parte una cinquantina di tifosi azzurri. Ma all’interno del locale c’erano anche molti altri clienti.

 

Tuttavia il commando è stato bloccato poco dopo l’uscita Empoli Ovest, nei pressi della zona industriale del Terrafino dagli uomini della Digos supportati dalle volanti inviate dal commissariato di piazza Gramsci. Ed è scattata la perquisizione delle auto, all’interno delle quali sono stati trovati 4 bastoni di legno, un manganello, 8 caschi da motociclista con la scritta Acab, oltre a sciarpe, passamontagna

 

I tredici tifosi (due dei quali già sottoposti a Daspo), sono tutti fiorentini di età compresa tra i 17 (è l’unico minorenne) e i 46 anni e hanno precedenti di polizia specifici. Sono stati denunciati per possesso di oggetti atti ad offendere in concorso e saranno raggiunti dal Divieto di assistere alle manifestazioni sportive.

Secondo quanto è emerso, altri ultras, a bordo di due vetture, sarebbero sfuggiti al controllo: sono in corso accertamenti per identificarli.

In base alla ricostruzione effettuata dalla Digos, la spedizione punitiva sarebbe stata ideata per vendicare i tifosi viola daspati lo scorso anno quando, sempre in occasione di Empoli-Fiorentina, in tre aggredirono una ragazza e uno di loro l’aveva anche colpita con uno schiaffo. Altri due se si erano scagliati contro un ragazzino di neanche sedici anni che non aveva voluto togliersi la maglia dell’Empoli e si era preso due pugni in faccia, finendo all’ospedale.
fonte: iltirreno
  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Piotr Zielinski: “Il gol di domenica un emozione unica”

Insieme a Manuel Pucciarelli è ormai di fatto entrato nella storia azzurra per aver segnato uno dei due gol che hanno steso la Fiorentina nel derby di domenica scorsa. Ma partita specifica a parte, la stagione di Piotr Zielinski è stata sicuramente importante, confermando le sue qualità e proiettandolo già verso grandi lidi. Il polacchino ha parlato questa mattina sulle pagine locali de “Il Tirreno” intervistato dal collega Biuzzi.

 

“ Quella di domenica è un emozione unica, uno dei gol più importanti della mia carriera. Abbiamo sentito per tutta la settimana scorsa la passione dei tifosi verso quella partita e segnare in una gara come quella è tato davvero bello perché so di aver regalato una gioia immensa. Peccato per la squalifica anche perché io la maglia non me la volevo togliere, Diousse è venuto ad abbracciarmi e mentre io mi divincolavo gli è rimasta la maglia in mano, l’arbitro non ha visto la scena e mi ha ammonito. Adesso Assane mi dovrà pagare una cena (ride, ndr.). Domenica sarà dura, la Lazio è una squadra forte ma noi andremo a dire la nostra e chi mi sostituirà farà una grande partita. Non è vero che ho parlato con Klopp, credo che nella traduzione dell’intervista che ho fatto quando ero in nazionale qualcosa sia stato sbagliato, io ho solo detto che so che il Liverpool è interessato a me e che dovrebbe aver già parlato con l’Udinese.”

 

http://www.pianetaempoli.it/2016/04/14/piotr-zielinski-il-gol-di-domenica-un-emozione-unica/

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si. Bisogna essere onesti.

E' stata comunque una partita divertentissima, con tante occasioni da gol da una parte e dall'altra. Decisa dal nono assist in stagione di Saponara e dalla freddezza sottoporta del grande BigMac. Giocatore che non finisce mai!

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si. Bisogna essere onesti.

E' stata comunque una partita divertentissima, con tante occasioni da gol da una parte e dall'altra. Decisa dal nono assist in stagione di Saponara e dalla freddezza sottoporta del grande BigMac. Giocatore che non finisce mai!

 

Chiedevo x curiosita....in diretta mi pareva nettissimo.

 

Non avendolo pero' rivisto non ero cosi sicurao

 

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'arbitro era un ragazzino...alla sua prima in A. Ha fatto molto bene, devo dire. Tranne che su quel fallo.

In settimana sapremo se mister Giampaolo rimane o và via.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giampaolo portato in trionfo dai suoi ragazzi, nella festa al termine di Empoli-Bologna: Cori della tifoseria affinchè decida di rimanere....

 

Nessun goal al Castellani fra Empoli e Bologna: non sono molte le occasioni collezionate dalle due squadre, anche se l'Empoli può recriminare sull'episodio del goal annullato a Croce a metà ripresa.

è l'Empoli ha trovare per primo la via del goal: tocco di Saponara per Croce che insacca, ma Chiffi - dopo aver in un primo momento convalidato la rete - annulla la marcatura per un offside, senza considerare il precedente fallo di Masina sul trequartista di Giampaolo.

 

http://www.goal.com/it/match/empoli-vs-bologna/2120727/report

http://ht.ly/4nisN0

Festa salvezza, i giocatori portano Giampaolo in trionfo e sfilano sotto la Maratona. Le lacrime di Big Mac 01 maggio - 18:51

Leggi questo articolo su: http://www.empolichannel.it/festa-salvezza-i-giocatori-portano-giampaolo-in-trionfo-e-sfilano-sotto-la-maratona-le-lacrime-di-big-mac/?platform=hootsuite
Copyright © gonews.it
Edited by Kiwi
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Giampaolo portato in trionfo dai suoi ragazzi, nella festa al termine di Empoli-Bologna: Cori della tifoseria affinchè decida di rimanere....

 

Nessun goal al Castellani fra Empoli e Bologna: non sono molte le occasioni collezionate dalle due squadre, anche se l'Empoli può recriminare sull'episodio del goal annullato a Croce a metà ripresa.

è l'Empoli ha trovare per primo la via del goal: tocco di Saponara per Croce che insacca, ma Chiffi - dopo aver in un primo momento convalidato la rete - annulla la marcatura per un offside, senza considerare il precedente fallo di Masina sul trequartista di Giampaolo.

 

http://www.goal.com/it/match/empoli-vs-bologna/2120727/report

http://ht.ly/4nisN0

Festa salvezza, i giocatori portano Giampaolo in trionfo e sfilano sotto la Maratona. Le lacrime di Big Mac 01 maggio - 18:51

 

Leggi questo articolo su: http://www.empolichannel.it/festa-salvezza-i-giocatori-portano-giampaolo-in-trionfo-e-sfilano-sotto-la-maratona-le-lacrime-di-big-mac/?platform=hootsuite

Copyright © gonews.it

 

Ieri per voi contava solo raggiungere la salvezza matematica. E l'avete ottenuta con pieno merito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie! In verità l'abbiamo raggiunta il 20 aprile contro il Verona. Ieri è stata celebrata.

 

Il tecnico Marco Giampaolo ha parlato al termine della gara ai microfoni di Rai Sport: "Mi ha fatto piacere lo striscione, mi hanno sempre voluto bene e mi hanno fatto lavorare al meglio. Questo attestato di stima mi ha fatto molto piacere". Se arrivasse un'offerta da una big? "Di mezzo ci sono i 'se', vediamo, ma adesso posso solo dire parole di ringraziamento all'Empoli che mi ha dato la possibilità di tornare. La salvezza l'abbiamo raggiunta ed era il mio solo obiettivo, ora avremo il tempo di parlare con il club con serenità". Futuro? "L'unica cosa certa è che all'Empoli ci sono calciatori che hanno fatto molto bene e saranno in tanti che andranno via. Ed è giusto così, ma l'Empoli ha sempre dimostrato di sapersi riattrezzare".

 

http://www.tuttoempoli.com/news/giampaolo-sono-contento-per-lo-striscione-dei-tifosi-1429

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sempre più sbalordito da questa squadra, pensavo che andato via Sarri si fosse rotto il giocattolo invece hanno tirato fuori Zieliski.......complimenti

 

 

kiwi chi è il vostro ds?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marcello Carli. Lo vuole la Roma al posto di Sabatini....

 

(grazie per le belle parole) :ganzu:

 

 

a mio modo di vedere oggi l'Empoli è una società modello come poteva essere l'Udinese anni fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Programmazione, cura del vivaio, scelte oculate e sempre dentro i parametri del bilancio....

A volte và bene e a volte si retrocede: E' normale. Mai fare drammi. :ganzu:

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche ieri avanziamo un rigore non concesso a San Siro: Miranda prima trattiene e poi spinge Maccarone.....

Vabbè, consoliamoci col gran gioco mostrato anche alla scala del calcio e con questo bel gol, tutto in velocità, di Pucciarelli (arrivato a quota 6 gol!)

 

https://www.youtube.com/watch?v=uyk1JB9WMGg

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Mister ci lascia, bardasci :(

Probabilmente dietro ha il Milan.....

 

Adriano Galliani chiama, Marco Giampaolo risponde presente. L'amministratore delegato del Milan ha dichiarato: Giampaolo prossimo allenatore del Milan? E’ un buonissimo allenatore, è uno dei pochi allenatori italiani capaci di dare un’identità alle squadre. Ha fatto una buona carriera ma avrebbe potuto anche fare di più".

 

 

http://www.calciomercato.com/news/milan-galliani-flirta-con-giampaolo-618028

L’incontro che doveva andare in scena lunedì c’è già stato e Marco Giampaolo non è virtualmente più l’allenatore dell’Empoli. Il tecnico azzurro ha parlato coi dirigenti nella serata di ieri, mercoledì, a margine della cena istituzionale.

Leggi questo articolo su: http://www.empolichannel.it/giampaolo-se-ne-va-laddio-e-gia-stato-sancito-martusciello-in-pole-per-la-panchina-del-prossimo-anno/
Copyright © gonews.it

 

Giampaolo se ne va, l’addio è già stato sancito. Martusciello in pole per la panchina del prossimo anno 12 maggio - 13:01

Leggi questo articolo su: http://www.empolichannel.it/giampaolo-se-ne-va-laddio-e-gia-stato-sancito-martusciello-in-pole-per-la-panchina-del-prossimo-anno/
Copyright © gonews.it
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Il Mister ci lascia, bardasci :(

Probabilmente dietro ha il Milan.....

 

Adriano Galliani chiama, Marco Giampaolo risponde presente. L'amministratore delegato del Milan ha dichiarato: Giampaolo prossimo allenatore del Milan? E’ un buonissimo allenatore, è uno dei pochi allenatori italiani capaci di dare un’identità alle squadre. Ha fatto una buona carriera ma avrebbe potuto anche fare di più".

 

 

http://www.calciomercato.com/news/milan-galliani-flirta-con-giampaolo-618028

L’incontro che doveva andare in scena lunedì c’è già stato e Marco Giampaolo non è virtualmente più l’allenatore dell’Empoli. Il tecnico azzurro ha parlato coi dirigenti nella serata di ieri, mercoledì, a margine della cena istituzionale.

 

Leggi questo articolo su: http://www.empolichannel.it/giampaolo-se-ne-va-laddio-e-gia-stato-sancito-martusciello-in-pole-per-la-panchina-del-prossimo-anno/

Copyright © gonews.it

 

Giampaolo se ne va, l’addio è già stato sancito. Martusciello in pole per la panchina del prossimo anno 12 maggio - 13:01

 

Leggi questo articolo su: http://www.empolichannel.it/giampaolo-se-ne-va-laddio-e-gia-stato-sancito-martusciello-in-pole-per-la-panchina-del-prossimo-anno/

Copyright © gonews.it

 

Vedrete ne prenderete uno altrettanto bravo. Non ho visto spesso l'Empoli ma la mia impressione è che, comunque, per quanto in gamba abbia vissuto un po' di rendita sul lavoro di Sarri. Impressione fondata ?

Edited by EfFERAto

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'impianto base era quello: Giampaolo vi ha aggiunto quel pizzico di sfrontatezza in più nel modo di palleggiare e verticalizzare: In casa e fuori casa. Certe partite, come Bologna-Empoli 2-3 o i due derby, rimarranno per sempre nella nostra Storia.

 

Sono tristissimo, Efferato. Sento dentro la voglia di piangere. Ed ho 56 anni, pensa come son messo.....

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una volta appresa la notizia del mancato rinnovo di Giampaolo con l’Empoli, Sport Mediaset ha assicurato che sulle tracce del tecnico abruzzese c’è anche il Milan. I rossoneri, che a fine stagione saluteranno Brocchi, stanno valutando con grande attenzione il profilo dell’allenatore azzurro. Sarebbe stato Arrigo Sacchi a consigliare a Galliani di ingaggiare Giampaolo. Il fatto che tra poco sarà libero da contratti favorisce la trattativa, ma le ipotesi di vendita del Milan ai cinesi potrebbero frenare o addirittura spingere la dirigenza rossonera verso un altro nome. Secondo il Corriere della Sera, comunque, l’allenatore azzurro sarebbe stato bloccato: se Brocchi non vince la Coppa Italia è pronto per lui un contratto da 2 milioni a stagione.

 

http://www.empolichannel.it/il-milan-piomba-su-giampaolo-galliani-e-berlusconi-ci-stanno-pensando/

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'impianto base era quello: Giampaolo vi ha aggiunto quel pizzico di sfrontatezza in più nel modo di palleggiare e verticalizzare: In casa e fuori casa. Certe partite, come Bologna-Empoli 2-3 o i due derby, rimarranno per sempre nella nostra Storia.

 

Sono tristissimo, Efferato. Sento dentro la voglia di piangere. Ed ho 56 anni, pensa come son messo.....

Pensa come stamo messi noi a ricordare partite di 25/30 anni fa........!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè andare così indietro nel tempo? L'anno della promozione in B giocaste un gran calcio.

Quello sì, però un conto è vincere in C in casa del Giulianova ed un altro in serie A in casa del Bologna !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.