Jump to content

Recommended Posts

1 ora fa, ruber-viridis draco ha scritto:

Il legno sottoposto ad intemperie, ogni 5 anni ha bisogno di manutenzione. Già solo riverniciarlo tutto è un costo enorme.

 

da quello che ho capito , è tipo plastificato

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, ruber-viridis draco said:

eh scherzi! La redditività dei pannelli fotovoltaici oggigiorno è un business de niente!

Non e' che nel mondo si costruiscono gli stadi per fare business con i pannelli fotovoltaici sulle tettoie delle gradinate. Ma se hai centinaia di metri di tettoia inutilizzati, che sia un capannone industriale o uno stadio, coprirlo con pannelli fotovoltaici non e' una scelta barbina. Difatti ci sono stadi con i pannelli fotovoltaici in tutto il mondo, dalla America al Giappone passando per Sanbenedetto del Tronto. Ad ogni modo, anche in questo caso a noi ovviamente di cosa c'e' sopra alla tettoia dello stadio non ce ne frega molto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Lu Cignale ha scritto:

Non e' che nel mondo si costruiscono gli stadi per fare business con i pannelli fotovoltaici sulle tettoie delle gradinate. Ma se hai centinaia di metri di tettoia inutilizzati, che sia un capannone industriale o uno stadio, coprirlo con pannelli fotovoltaici non e' una scelta barbina. Difatti ci sono stadi con i pannelli fotovoltaici in tutto il mondo, dalla America al Giappone passando per Sanbenedetto del Tronto. Ad ogni modo, anche in questo caso a noi ovviamente di cosa c'e' sopra alla tettoia dello stadio non ce ne frega molto.

andare dall'america al giappone passando per sanbenedetto del tronto però non è una scelta molto green

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, BuFERA ha scritto:

andare dall'america al giappone passando per sanbenedetto del tronto però non è una scelta molto green

E poi ce dobbiamo decide, o i pannelli o i rutti e le scorregge, non è che se possono tenè i piedi in due staffe.

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

Certo se fai uno stadio nel 2020 o 2030 difficilmente lo fai non moderno, non funzionale e scoperto. Non e' che i costi della tettoia fanno la differenza. Anzi, se la copri con pannelli solari alla lunga podarsi che ce guadagni pure.

Per quanto riguarda l'Italia, escludendo Torino ed Udine (vedremo Bergamo), non mi sembra di vedere nei nuovi impianti grandi progetti :

1)spesso non sono polifunzionali;

2) spesso non sono moderni;

3) E limitandosi all'aspetto principale,  vedere la partita, sono scoperti in toto o in parte! 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, ruber-viridis draco ha scritto:

E poi ce dobbiamo decide, o i pannelli o i rutti e le scorregge, non è che se possono tenè i piedi in due staffe.

io direi la seconda...se "rutti e scorregge" posso essere classificate come energie rinnovabili!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Batm4n ha scritto:

io direi la seconda...se "rutti e scorregge" posso essere classificate come energie rinnovabili!!

finché nasceremo col buco del culo, direi di si (scusa il francesismo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia signora a è ingegnera e si occupa di certificazioni energetiche e bioedilizia. Le chiedo un progetto a costo zero per noi popolo sovrano rossoverde?

Share this post


Link to post
Share on other sites
La mia signora a è ingegnera e si occupa di certificazioni energetiche e bioedilizia. Le chiedo un progetto a costo zero per noi popolo sovrano rossoverde?


A sto punto senti anche il nostro amico architetto “radical chicche” e vedi che scappa fori

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, kapovoRDo ha scritto:

 


A sto punto senti anche il nostro amico architetto “radical chicche” e vedi che scappa fori emoji23.png

 

bono che dopo ce propongono uno stadio in paglia

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Lu Cecco ha scritto:

La mia signora a è ingegnera e si occupa di certificazioni energetiche e bioedilizia. Le chiedo un progetto a costo zero per noi popolo sovrano rossoverde?

Sci. 

Dajie! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Giorgio Falletti ha scritto:

Con le madonne tirate solitamente durante i 90 minuti ci si può ricavare qualche cosa? Senza dubbio credo che si tratti di fonte rinnovabile, no?

Lu poro agarini se intestardiva con la monnezza. Energia dalle madonne del tifoso, questa è la vera fonte rinnovabile: sostenibile, ecocompatibile, anticlericale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Giorgio Falletti ha scritto:

Con le madonne tirate solitamente durante i 90 minuti ci si può ricavare qualche cosa? Senza dubbio credo che si tratti di fonte rinnovabile, no?

Sto periodo la Madonna e' impegnata

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, mister ha scritto:

Ma qualcuno ha iniziato a scavà? No perché sento tante chiacchere e zero fatti...

certo che si! nel 2003 avemo toccato il fondo. da li in poi non avemo fatto altro che scavà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, BuFERA ha scritto:

certo che si! nel 2003 avemo toccato il fondo. da li in poi non avemo fatto altro che scavà.

:muro:😅😋

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, BuFERA ha scritto:

certo che si! nel 2003 avemo toccato il fondo. da li in poi non avemo fatto altro che scavà.

Questa è semplicemente la realtà! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Dado ha scritto:

Quello di Rieti di cosa è fatto?

Mah.... Però quando saltavamo in quasi 3000 ondeggiava tutta la tribuna.

Questo qualche dubbio me lo ha fatto venire.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, altoforno ha scritto:

Questo qualche dubbio me lo ha fatto venire.... 

Senza dubbio fa riflettere 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, paolo65 ha scritto:

Io i pannelli solari li metterei anche sul campo.

prima de la dieta se sarebbero potuti mette su vantaggiato... mo al massimo su la capoccia de defendi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.