Jump to content
Dvd

Per chi sente bisogno di parlare d'altro (Pochesci)

Recommended Posts

Resto del parere che solo “un pazzo” come lui avrebbe potuto condurre la Ternana alla salvezza il primo anno di Unicusano. 
La squadra era dieci volte più scarsa dell’attuale e le sue dichiarazioni erano fatte per caricare un gruppo da medio-bassa lega pro. 
 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Resto del parere che solo “un pazzo” come lui avrebbe potuto condurre la Ternana alla salvezza il primo anno di Unicusano. 
La squadra era dieci volte più scarsa dell’attuale e le sue dichiarazioni erano fatte per caricare un gruppo da medio-bassa lega pro. 
 

Concordo sul fatto che sia un pazzo ma quella squadra non si sarebbe salvata manco se l'avesse allenata Padre Pio. Negli anni ho sempre pensato ad un mestiere adatto a questa persona senza mai trovare una risposta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non rivalutiamo anche il poro Vater per favore eh... che questo con le cazzate che ha sparato c’ha fatto fare delle figure di merda colossali. Oltre all’aspetto sportivo, da non sottovalutare ovviamente. 

  • Thanks 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, chetestraceki ha scritto:

Per amore della verità, dice è perché non fa giocare il figlio del Presidente. 

 

Conoscendo il soggetto che non lo faceva giocare, sarà l'unico presidente al mondo col fijo fenomeno. Devo smettere di cliccare sto topic, io sto buffone voglio solo rimuoverlo e dimenticare che sia stato sulla nostra panchina.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero che questa era l'ultima panchina della sua vita, per il bene del calcio.... IBRAHIMOVIC NON GIOCHEREBBE.... MERCENARI.... QUESTA È CASA MIA.... DITEMI I VOSTRI PIAZZAMENTI... torna a fare il postino pagliaccio... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sto topic demmerda infatti non si può cancellare? Almeno spostare. Pure io vorrei rimuovere questo personaggio dai miei ricordi... anche perché oltre a farmi ricordare lui, mi fa anche ricordare tutta quella pletora dei froci di pochesci, della scimmia... e ciò mi fa il sangue amaro quasi peggio del vater stesso. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se l'ormai ex dg del Carpi non fosse stato suo amico e sodale al Fondi temo non avrebbe mai allenato una squadra di C. E guardate bene i risultati: dopo un buon inizio (come a Terni) era in fase nettamente calante (ma va...). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Non rivalutiamo anche il poro Vater per favore eh... che questo con le cazzate che ha sparato c’ha fatto fare delle figure di merda colossali. Oltre all’aspetto sportivo, da non sottovalutare ovviamente. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Robertino ha scritto:

Io spero che questa era l'ultima panchina della sua vita, per il bene del calcio.... IBRAHIMOVIC NON GIOCHEREBBE.... MERCENARI.... QUESTA È CASA MIA.... DITEMI I VOSTRI PIAZZAMENTI... torna a fare il postino pagliaccio... 

Portantino,a Viterbo mandato via a calci in culo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da sperare che sto Pochesci non legga il nostro forum, potrebbe avere un tale calo di autostima da tentare un insano gesto! Già ha tanti cazzi per conto suo non sarebbe il caso di fare anche basta? Comincia a farmi pena. ( si era anche verniciato l'auto di rosso verde) :blink:

5 ore fa, EfFERAto ha scritto:

Concordo sul fatto che sia un pazzo ma quella squadra non si sarebbe salvata manco se l'avesse allenata Padre Pio. Negli anni ho sempre pensato ad un mestiere adatto a questa persona senza mai trovare una risposta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, INPS rossoverde ha scritto:

C'è da sperare che sto Pochesci non legga il nostro forum, potrebbe avere un tale calo di autostima da tentare un insano gesto! Già ha tanti cazzi per conto suo non sarebbe il caso di fare anche basta? Comincia a farmi pena. ( si era anche verniciato l'auto di rosso verde) :blink:

 

Voleva giocà col tressette senza manco esse bono a giocà a pipella! Mi dispiace se ha problemi personali ma con il calcio lasciasse perde.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, INPS rossoverde ha scritto:

C'è da sperare che sto Pochesci non legga il nostro forum, potrebbe avere un tale calo di autostima da tentare un insano gesto! Già ha tanti cazzi per conto suo non sarebbe il caso di fare anche basta? Comincia a farmi pena. ( si era anche verniciato l'auto di rosso verde:blink:

 

Quello era Benny Carbone

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, longarinivattene! ha scritto:

Resto del parere che solo “un pazzo” come lui avrebbe potuto condurre la Ternana alla salvezza il primo anno di Unicusano. 
La squadra era dieci volte più scarsa dell’attuale e le sue dichiarazioni erano fatte per caricare un gruppo da medio-bassa lega pro. 
 

Sei sicuro? 

Il problema di quel periodo non era tanto l'aspetto calcistico. Su quello poteva piacere o meno, alla fine ognuno giustamente aveva la propria opinione. Il problema erano proprio quelle dichiarazioni che, guarda caso, gli hanno consentito di poter continuare a fare ospitate, visibilità etc. Chissà perchè. Se quelle dichiarazioni le fai in Serie C o nei dilettanti secondo te quanta visibilità potresti ottenere? E lui con il nome 'Unicusano Ternana' in quei mesi si è permesso di dire cose che possono essere dette mentre stai a fa colazione giù da Fittuccia oppure davanti a Corso Tacito. E' inutile che poi la gente diceva 'EH ma c'ha ragione'. Eh ma grazie al cazzo. So cose che se possono di giù lu bar non da allenatore di una squadra di Serie B. Ribadisco la seconda serie più importante italiana con copertura televisiva di Sky.

 

Poi il tutto te risulta ancora più facile se qualcuno te propone la panchina de Serie B, ripeto Serie B, dopo aver vinto praticamente una cippa lippa e te senti padrone de di tutto il contrario de tutto. 

Infine come non ricordare parte dei ''''tifosi'''' della Ternana, ganzissimi quelli. Ancora continuano a difenderlo. Chissà perchè :( 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è pochesci e le sue idee di calcio ma questi nuovi proprietari di squadre che lucrano sulle spalle di città e tifosi, usano le squadre spesso ocme giocattoli o arme di ricatto per i propri interessi economici e loschi affari per poi farle fallire....

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Cacafocu ha scritto:

Se l'ormai ex dg del Carpi non fosse stato suo amico e sodale al Fondi temo non avrebbe mai allenato una squadra di C. E guardate bene i risultati: dopo un buon inizio (come a Terni) era in fase nettamente calante (ma va...). 

Lungi da me difenderlo,però non stava facendo malissimo con una squadra tutta giovane,3 o 2 partite in meno,alla fine i veri valori sono usciti fuori in quel girone molto equilibrato..avrebbe salvato il carpi,anche se gli avevano venduto l'unico decente..diciamo che è un ambiente polveriera ecco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, INPS rossoverde ha scritto:

Ops! chiedo scusa, citazione sbagliata, ma l'anonimo Benny Carbone l'avevo proprio rimosso.  

Era tutto wripping, Lu giorno dopo l'esonero l'ha fatta bianco rossa per ripicca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, Scoppea ha scritto:

Sei sicuro? 

Il problema di quel periodo non era tanto l'aspetto calcistico. Su quello poteva piacere o meno, alla fine ognuno giustamente aveva la propria opinione. Il problema erano proprio quelle dichiarazioni che, guarda caso, gli hanno consentito di poter continuare a fare ospitate, visibilità etc. Chissà perchè. Se quelle dichiarazioni le fai in Serie C o nei dilettanti secondo te quanta visibilità potresti ottenere? E lui con il nome 'Unicusano Ternana' in quei mesi si è permesso di dire cose che possono essere dette mentre stai a fa colazione giù da Fittuccia oppure davanti a Corso Tacito. E' inutile che poi la gente diceva 'EH ma c'ha ragione'. Eh ma grazie al cazzo. So cose che se possono di giù lu bar non da allenatore di una squadra di Serie B. Ribadisco la seconda serie più importante italiana con copertura televisiva di Sky.

 

Poi il tutto te risulta ancora più facile se qualcuno te propone la panchina de Serie B, ripeto Serie B, dopo aver vinto praticamente una cippa lippa e te senti padrone de di tutto il contrario de tutto. 

Infine come non ricordare parte dei ''''tifosi'''' della Ternana, ganzissimi quelli. Ancora continuano a difenderlo. Chissà perchè :( 

Bravo.

E’ palese che la Ternana e forse in parte pure Bandecchi sono stati coglionati per i suoi obiettivi: farsi conoscere in Lega Pro/B, cosi da poter poi strappare contratti come allenatore e arrivarci alla pensione....mica stupido il soggetto!

Tutto sulle spalle dei nostri colori.....ma è piena la storia del nostro clubs di gente, anche di Terni, che ha solo preso senza dare!

Edited by chetestraceki

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, Scoppea ha scritto:

Sei sicuro? 

Il problema di quel periodo non era tanto l'aspetto calcistico. Su quello poteva piacere o meno, alla fine ognuno giustamente aveva la propria opinione. Il problema erano proprio quelle dichiarazioni che, guarda caso, gli hanno consentito di poter continuare a fare ospitate, visibilità etc. Chissà perchè. Se quelle dichiarazioni le fai in Serie C o nei dilettanti secondo te quanta visibilità potresti ottenere? E lui con il nome 'Unicusano Ternana' in quei mesi si è permesso di dire cose che possono essere dette mentre stai a fa colazione giù da Fittuccia oppure davanti a Corso Tacito. E' inutile che poi la gente diceva 'EH ma c'ha ragione'. Eh ma grazie al cazzo. So cose che se possono di giù lu bar non da allenatore di una squadra di Serie B. Ribadisco la seconda serie più importante italiana con copertura televisiva di Sky.

 

Poi il tutto te risulta ancora più facile se qualcuno te propone la panchina de Serie B, ripeto Serie B, dopo aver vinto praticamente una cippa lippa e te senti padrone de di tutto il contrario de tutto. 

Infine come non ricordare parte dei ''''tifosi'''' della Ternana, ganzissimi quelli. Ancora continuano a difenderlo. Chissà perchè :( 

Tutto giusto quello che hai detto. Specialmente la frase in neretto. Uno addirittura ha scritto che prima o poi andrà in A. Non lo ho mandato a cagare perchè " POTREBBE DENUNCIARMI". ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Scoppea ha scritto:

Sei sicuro? 

Il problema di quel periodo non era tanto l'aspetto calcistico. Su quello poteva piacere o meno, alla fine ognuno giustamente aveva la propria opinione. Il problema erano proprio quelle dichiarazioni che, guarda caso, gli hanno consentito di poter continuare a fare ospitate, visibilità etc. Chissà perchè. Se quelle dichiarazioni le fai in Serie C o nei dilettanti secondo te quanta visibilità potresti ottenere? E lui con il nome 'Unicusano Ternana' in quei mesi si è permesso di dire cose che possono essere dette mentre stai a fa colazione giù da Fittuccia oppure davanti a Corso Tacito. E' inutile che poi la gente diceva 'EH ma c'ha ragione'. Eh ma grazie al cazzo. So cose che se possono di giù lu bar non da allenatore di una squadra di Serie B. Ribadisco la seconda serie più importante italiana con copertura televisiva di Sky.

 

Poi il tutto te risulta ancora più facile se qualcuno te propone la panchina de Serie B, ripeto Serie B, dopo aver vinto praticamente una cippa lippa e te senti padrone de di tutto il contrario de tutto. 

Infine come non ricordare parte dei ''''tifosi'''' della Ternana, ganzissimi quelli. Ancora continuano a difenderlo. Chissà perchè :( 

Scontata la particolarità, nel bene e nel male, del personaggio, non credo proprio che quella Ternana sia retrocessa per le sue singolari dichiarazioni, ma perchè la squadra era scarsissima, tanto che chi lo ha sostituito ha fatto peggio di lui.

Se esisteva una sola possibilità di salvezza, con quella rosa modesta, ritengo che poteva passare solo tra le mani di un "pazzo" come lui, così come quest'anno ha fatto a Carpi, che adesso con un allenatore normale retrocederà a bomba o si salverà per miracolo.

Quell'anno demmerda Pochesci è stato senz'altro un soggetto singolare, ma la mia intelligenza (o forse stupidità...) si rifiuta di ritenere che lui sia stato il primo responsabile, ossia che Bandecchi e Ranucci abbiano fatto quello che lui gli ha chiesto, si siano fidati di lui etc. etc. 

Ritengo invece che sia vero il contrario, al di la delle dichiarazioni di facciata di chicchessia: Bandecchi e Ranucci hanno provato a fare le nozze con i funghi, non spendendo un cazzo con la speranza di salvarsi e affidando una rosa scarsa da far schifo a l'unico che poteva sostenerli in questa sfida persa sin dall'inizio.

Lui chiaramente si è prestato ed è stata "l'occasione daa vita" (non poteva essere altrimenti), ma per questo non lo biasimo. Non ci riesco.

Più che altro ci si dovrebbe domandare PERCHE' Bandecchi quell'anno non ha investito un cazzo sulla squadra, rischiandosela e infatti retrocedendo?

Perchè a gennaio non venne fatto il mercato di riparazione, quando forse si era in tempo per salvare la baracca?

Ma davvero credete che tutto questo è dipeso da Pochesci?

Ma non scherziamo....   

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ternano_84 ha scritto:

Lungi da me difenderlo,però non stava facendo malissimo con una squadra tutta giovane,3 o 2 partite in meno,alla fine i veri valori sono usciti fuori in quel girone molto equilibrato..avrebbe salvato il carpi,anche se gli avevano venduto l'unico decente..diciamo che è un ambiente polveriera ecco.

La penso come te....il Carpi quest"'estate ha venduto i pezzi migliori tra cui il bomber vano ed è infarcita di giovani mettiamoci anche che una una settimana fa gli hanno venduto anche l'altro pezzo pregiato biasci capocannoniere della squadra e che la classifica era tutto sommato buona (a due punti dai Play off molto staccati dalla zona Play out).....francamente questo esonero sembra più per fatti extracalcistici che prettamente sportivi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

E comunque pochesci non è  stato l'unico colpevole di quella stagione ,pensiamo ad evangelisti e ranucci ....che fine hanno fatto dopo l'esperienza ternana?

Ranucci credo abbia abbandonato il mondo calcistico,evangelisti francamente non l'ho più sentito a fare il direttore sportivo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Scontata la particolarità, nel bene e nel male, del personaggio, non credo proprio che quella Ternana sia retrocessa per le sue singolari dichiarazioni, ma perchè la squadra era scarsissima, tanto che chi lo ha sostituito ha fatto peggio di lui.

Se esisteva una sola possibilità di salvezza, con quella rosa modesta, ritengo che poteva passare solo tra le mani di un "pazzo" come lui, così come quest'anno ha fatto a Carpi, che adesso con un allenatore normale retrocederà a bomba o si salverà per miracolo.

Quell'anno demmerda Pochesci è stato senz'altro un soggetto singolare, ma la mia intelligenza (o forse stupidità...) si rifiuta di ritenere che lui sia stato il primo responsabile, ossia che Bandecchi e Ranucci abbiano fatto quello che lui gli ha chiesto, si siano fidati di lui etc. etc. 

Ritengo invece che sia vero il contrario, al di la delle dichiarazioni di facciata di chicchessia: Bandecchi e Ranucci hanno provato a fare le nozze con i funghi, non spendendo un cazzo con la speranza di salvarsi e affidando una rosa scarsa da far schifo a l'unico che poteva sostenerli in questa sfida persa sin dall'inizio.

Lui chiaramente si è prestato ed è stata "l'occasione daa vita" (non poteva essere altrimenti), ma per questo non lo biasimo. Non ci riesco.

Più che altro ci si dovrebbe domandare PERCHE' Bandecchi quell'anno non ha investito un cazzo sulla squadra, rischiandosela e infatti retrocedendo?

Perchè a gennaio non venne fatto il mercato di riparazione, quando forse si era in tempo per salvare la baracca?

Ma davvero credete che tutto questo è dipeso da Pochesci?

Ma non scherziamo....   

Misà che non spiegato bene. Ho infatti scritto che sull'aspetto prettamente calcistico ognuno giustamente fa le sue valutazioni e non sono entrato in quell'aspetto. Il mio era riferito al discorso al di fuori del campo di gioco. Il che è completamente diverso :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Water ora vai a Coverciano a sparare cazzate!!!

C'ha da fa chi t'ha portato qui a suo tempo facendote portà dietro la squadra più scarsa della storia che a detta tua erano tutti mejo de petriccione Diskitè, Meccariello Ibraimovich & C., e chi tenta anche la tua rivalutazione. 

Stamme bene Water!!!! 🥳🎊🎉🎈🎆

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, longarinivattene! ha scritto:

Quell'anno demmerda Pochesci è stato senz'altro un soggetto singolare, ma la mia intelligenza (o forse stupidità...) si rifiuta di ritenere che lui sia stato il primo responsabile, ossia che Bandecchi e Ranucci abbiano fatto quello che lui gli ha chiesto, si siano fidati di lui etc. etc. 

Ritengo invece che sia vero il contrario, al di la delle dichiarazioni di facciata di chicchessia: Bandecchi e Ranucci

sono d'accordo

il primo responsabile è l'attuale presidente che è stato ''leggero" e ha voluto (?) credere alle sparate del duo pochesci evangelisti

e poteva rappezzare la situazione prendendo un allenatore e fargli un mercato di gennaio faraonico (te salvavi)

Evangelux poi è ancora più responsabile per manifesta incapacità (?) : doveva prendere un portiere che para e due difensori veri e te salvava pure il Vater (d'altra parte aveva girato a 21 ,in prospettiva i playout li poteva fare,te salvavi a 46;  playout 44)

Edited by Lu Trejo

Share this post


Link to post
Share on other sites

io mi chiedo fino a quando sarà necessario parlarne...è un personaggio che appartiene ad un uno dei momenti più bui della nostra storia (al netto dei giudizi di ognuno di noi, io per esempio resto dell’idea che dello sfacelo di quell’anno non fu sicuramente il principale responsabile) ma non sarà arrivato il momento di ignorare i fatti che lo riguardano? Non capisco proprio sta voglia di riaprire ferite e divisioni così profonde 

  • Thanks 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Giorgio Falletti ha scritto:

io mi chiedo fino a quando sarà necessario parlarne...è un personaggio che appartiene ad un uno dei momenti più bui della nostra storia (al netto dei giudizi di ognuno di noi, io per esempio resto dell’idea che dello sfacelo di quell’anno non fu sicuramente il principale responsabile) ma non sarà arrivato il momento di ignorare i fatti che lo riguardano? Non capisco proprio sta voglia di riaprire ferite e divisioni così profonde 

Finalmente!!!!!!!!!! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Giorgio Falletti ha scritto:

io mi chiedo fino a quando sarà necessario parlarne...è un personaggio che appartiene ad un uno dei momenti più bui della nostra storia (al netto dei giudizi di ognuno di noi, io per esempio resto dell’idea che dello sfacelo di quell’anno non fu sicuramente il principale responsabile) ma non sarà arrivato il momento di ignorare i fatti che lo riguardano? Non capisco proprio sta voglia di riaprire ferite e divisioni così profonde 

Condivido. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.