Jump to content
David

Per dovere di cronaca.. c’è la possibilità ripescaggio !!

Recommended Posts

7 minuti fa, "21" ha scritto:

La cosa che ha detto @mariofusi..più ce ripenso più m'avveleno. La lega non ha ancora inviato la documentazione..

Se fosse vero Fabbricini non avrebbe potuto dire quello che ha detto, ergo non è vero o Fabbricini mente (:paura:)

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, angelooo ha scritto:

Io tutta sta negativita non la vedo! Ormai e' deciso che la b torna a 22 e noi semo ripescati, il problema grande che non so che tipo di campionato potemo fa in serie B! Questo si mi preoccupa, considerando che tra turni settimanali e le 3 partite da recuperare, staremo sempre in. campo fino a dicembre!

Angelo mio ma che t’è successo? Da pessimista che eri come fai ad avere ste certezze? Beato te! Io dopo aver visto oggi una delle peggiori pagliacciate nella storia del calcio (ripeto, per me il rinvio è peggio di qualsiasi altra porcata giuridica che avrebbero potuto inventarsi) sento sempre più puzza di merda.

Magari mi sbaglio...certo che come detto da molti comunque vada a finire fanno di tutto per farti passare la voglia sti bastardi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non vedo come si possa essere pensare al ripescaggio...come ha scritto qualcuno l'uccello è ben assestato  nel deredano, bisogna solo aspettare la spinta finale. Mi spiego meglio, ci sono 3 cose che mi confermano la malafede di Frattini:

1- dal 16 Agosto ad oggi, più volte ci fa due coglioni, ribadendo e assicurando che la data del 7 settembre è necessaria perché consente un approfondita valutazione delle carte e che con un verdetto emesso nella  serata del giorno stesso saremmo ampiamente dentro con i tempi per i nuovi calendari di B e di C...non ti puoi sbilanciare in questa maniera e poi rimangiarti il tutto dopo 3 ore di dibattimento (...dove oltretutto, prima che questo inizi, inviti le parti in causa ad essere celere perché tanto già sai tutto......)

2- e secondo me questo è il trave nell'occhio.....il 14 agosto respingi la richiesta di sospensione dei campionati di B asserendo che la "macchina" deve partire per le tante città e tifosi in ballo...e poi il 7 settembre proroghi l'uscita della sentenza di una paio di giorni lasciando appesi per i coglioni i tifosi di ben 58 squadre e sti cazzi se i campionati di C partono a fine settembre?

3-le dichiarazioni del povero Gravina poi, che rimane esterefatto di questa "decisione", ne è la consacrazione finale ..ma de che stamo a parlare dai su, ma chi vogliono prendere per il culo?

....

Ancora je credemo, 10 pagine de appunti... dobbiamo valutare bene...fate schifo!

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh hanno cancellato l’amichevole col Siena, a Catania state più tranquilli adesso? 

 

Disgusto profondo per tutto, concordo in pieno con la disamina di Brillantine e purtroppo con la sua conclusione. Pozzano fa tutti un vomito 

Share this post


Link to post
Share on other sites

È evidente che è successo qualcosa che ha provocato questo rinvio e che la necessità di più tempo per deliberare è chiaramente una scusa. Ma non sappiamo cosa è successo, e non possiamo essere certi che sia deleterio. In fondo l'unico scenario in cui la Ternana non è ripescata è quello della conferma della B a 19. Quanto è probabile che sia questo l'esito? Non so, ma io credo poco. Io rimango fiducioso, non perché creda alla giustizia ma perché non il CONI e nemmeno Lotito vogliono veramente la B a 19. Questa è una situazione creata da parti in conflitto per il controllo della federazione, con il tentacolare e raffinato presidente della Lazio che non è pago del fallimento di Ventura che porta la sua firma e Malagò che vuole un commissariamento praticamente infinito. Della B non interessa a nessuno, se non a qualche presidente che anela quei 5-600k in più come il tossico la dose d'eroina. Oggettivamente la B a 19 è una situazione che non fa comodo a nessuno, anche perché in qualche modo l'anno prossimo dovrebbe tornare a 22 ma mantenendo invariate le retrocessioni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Brillantine ha scritto:

Io non vedo come si possa essere pensare al ripescaggio...come ha scritto qualcuno l'uccello è ben assestato  nel deredano, bisogna solo aspettare la spinta finale. Mi spiego meglio, ci sono 3 cose che mi confermano la malafede di Frattini:

1- dal 16 Agosto ad oggi, più volte ci fa due coglioni, ribadendo e assicurando che la data del 7 settembre è necessaria perché consente un approfondita valutazione delle carte e che con un verdetto emesso nella  serata del giorno stesso saremmo ampiamente dentro con i tempi per i nuovi calendari di B e di C...non ti puoi sbilanciare in questa maniera e poi rimangiarti il tutto dopo 3 ore di dibattimento (...dove oltretutto, prima che questo inizi, inviti le parti in causa ad essere celere perché tanto già sai tutto......)

2- e secondo me questo è il trave nell'occhio.....il 14 agosto respingi la richiesta di sospensione dei campionati di B asserendo che la "macchina" deve partire per le tante città e tifosi in ballo...e poi il 7 settembre proroghi l'uscita della sentenza di una paio di giorni lasciando appesi per i coglioni i tifosi di ben 58 squadre e sti cazzi se i campionati di C partono a fine settembre?

3-le dichiarazioni del povero Gravina poi, che rimane esterefatto di questa "decisione", ne è la consacrazione finale ..ma de che stamo a parlare dai su, ma chi vogliono prendere per il culo?

....

Ancora je credemo, 10 pagine de appunti... dobbiamo valutare bene...fate schifo!

Peraltro aggiungo che questa è una causa tecnicamente facile: il far constare come fattore di esclusione del ripescaggio una sanzione per una evasione fiscale è una sanzione o un requisito negativo legittimo nelle procedure competitive? Oltre 100 sentenze di ogni genere e tipo (dalla CEDU, alle Direttive Europee, alla Corte Costituzionale al Tar Molise) dicono tutte le stesse cose.

Ricordo ancora una sentenza del Consiglio di Stato che non ha ammesso alla gara per un progetto un ingenerere che si era macchiato di una multa per un illecito bagattellare risalente a 30 anni prima. Quando ancora non era ingegnere.Prima ancora che le condanne penali ostacolassero la partecipazione a gare pubbliche.

Quanto al cambio di format, non si possono mutare strumenti normativi al fine di eludere le posizioni delle ricorrenti. Farlo, quando c’e addirittura una sospensiva vincolante, amministrativamente viene giudicato abnorme, penalmente reato (elusione del provvedimento del giudice).

Rispetto a tutto ciò non esiste giurisprudenza contraria.

Bastava un minuto di copia-incolla delle centinaia di sentenze rese.

Quindi, purtroppo, c’è di più.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse serviva qualche giorno a qualcuno (lega, figc ??) per sistemare dei documenti non propriamente perfetti che, in caso di ulteriori ricorsi (tar, corte europea ...) avrebbero messo dei soggetti in una posizione pericolosa (penale ??) ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, bartolelli ha scritto:

Peraltro aggiungo che questa è una causa tecnicamente facile: il far constare come fattore di esclusione del ripescaggio una sanzione per una evasione fiscale è una sanzione o un requisito negativo legittimo nelle procedure competitive? Oltre 100 sentenze di ogni genere e tipo (dalla CEDU, alle Direttive Europee, alla Corte Costituzionale al Tar Molise) dicono tutte le stesse cose.

Ricordo ancora una sentenza del Consiglio di Stato che non ha ammesso alla gara per un progetto un ingenerere che si era macchiato di una multa per un illecito bagattellare risalente a 30 anni prima. Quando ancora non era ingegnere.Prima ancora che le condanne penali ostacolassero la partecipazione a gare pubbliche.

Quanto al cambio di format, non si possono mutare strumenti normativi al fine di eludere le posizioni delle ricorrenti. Farlo, quando c’e addirittura una sospensiva vincolante, amministrativamente viene giudicato abnorme, penalmente reato (elusione del provvedimento del giudice).

Rispetto a tutto ciò non esiste giurisprudenza contraria.

Bastava un minuto di copia-incolla delle centinaia di sentenze rese.

Quindi, purtroppo, c’è di più.

 

La legge è uguale per tutti...soprattutto se sei in italia!

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, il professore ha scritto:

presumo potrebbero fissare dei recuperi per Martedì 18 / Mercoledì 19 (ma nel weekend non credo)

si recupererà più avanti che già è in programa il turno infraettimanale il 25

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, tasso ha scritto:

Ma se hanno accettato  quello di Palermo e lecce ,possono accettare anche questo poi dare una proroga fino al 28 .

no perché come per l'Avellino questa fideiussione sarebbe stata ottenuta dopo l'11 luglio, mentre palermo, lecce e le altre l'avevano ottenuta per iscriversi il 30 giugno

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, bartolelli ha scritto:

Peraltro aggiungo che questa è una causa tecnicamente facile: il far constare come fattore di esclusione del ripescaggio una sanzione per una evasione fiscale è una sanzione o un requisito negativo legittimo nelle procedure competitive? Oltre 100 sentenze di ogni genere e tipo (dalla CEDU, alle Direttive Europee, alla Corte Costituzionale al Tar Molise) dicono tutte le stesse cose.

Ricordo ancora una sentenza del Consiglio di Stato che non ha ammesso alla gara per un progetto un ingenerere che si era macchiato di una multa per un illecito bagattellare risalente a 30 anni prima. Quando ancora non era ingegnere.Prima ancora che le condanne penali ostacolassero la partecipazione a gare pubbliche.

Quanto al cambio di format, non si possono mutare strumenti normativi al fine di eludere le posizioni delle ricorrenti. Farlo, quando c’e addirittura una sospensiva vincolante, amministrativamente viene giudicato abnorme, penalmente reato (elusione del provvedimento del giudice).

Rispetto a tutto ciò non esiste giurisprudenza contraria.

Bastava un minuto di copia-incolla delle centinaia di sentenze rese.

Quindi, purtroppo, c’è di più.

 

La decisione era semplice e la cosa strana é stato il fatto che la camera di consiglio non l hanno fatta proprio....le ufienze sono finite alle 4 .....i componenti del collegio sono stati 20 minuti e passa al bar sotto.....hanno deciso lq vicenda del calcio femminile e alle 18sono usciti dal coni.....evidentemente non la volevano decidere perche c era tutto il tempo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In ogni caso, la cosa memorabile della giornata è la foto di Frattini con i tifosi ternani che certifica le indiscrezioni degli stessi tifosi, senza che la stampa o i siti di informazione abbiano scritto ancora nulla. Uscendo di là, si è fermato a fare quattro chiacchiere con dei passanti interessati... 

Giacca e cravatta Vs. maglietta e birretta. 

P. S. Ma un sorso di birra glielo avete offerto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non so se state peggio voi oppure io che ieri sera mi sono "spuntato" gli ultimi 2/300 messaggi, tipo mano di poker, per vedere come era finita... di certo non immaginavo così!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri il Coni doveva pronunciarsi anche sul ricorso di alcune componenti figc contro la proroga del commissariamento.

 

Nell'ultima frase ci leggo già una censura di tutte le delibere di Fabbricini del 10 agosto senza la firma del segretario federale. Potrebbero riconoscergli il fatto che fossero "atti necessitati" straordinari per far partire il campionato di B in attesa del pronunciamento del Coni in modo tale da poter annullare quelle delibere ma salvandogli la faccia.

 

1) ASSEMBLEA FIGC

Con riferimento al ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 50/2018, presentato congiuntamente il 18 luglio 2018, dai Delegati assembleari effettivi della Lega Nazionale Dilettanti (LND), della Lega Pro, dell’Associazione Italiana Calciatori (AIC) e della Associazione Italiana Arbitri (AIA-FIGC) contro il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), in persona del Commissario Straordinario pro tempore, Roberto Fabbricini, e dei Vice - Commissari, Angelo Clarizia e Alessandro Costacurta, per l’annullamento, previa sospensiva, della delibera del Consiglio Nazionale del CONI del 10 luglio 2018, avente ad oggetto “proroga nomina Commissario Straordinario e Vice Commissari della FIGC”; della decisione della Giunta Nazionale CONI del 12 giugno 2018, mai pubblicata e della quale si è venuti a conoscenza con la delibera oggi impugnata; del provvedimento, qualora esistente, con il quale il Commissario ha ritenuto di non convocare l’Assemblea Federale elettiva, come richiesto, il 18 maggio, da “un numero di delegati rappresentanti un terzo dei voti assembleari”, nonché per l’accertamento dell’obbligo del Commissario Straordinario della FIGC di provvedere senza indugio alla convocazione della Assemblea elettiva federale, garantendone la celebrazione entro il termine di 20 giorni e, comunque, alla prima data utile, è stata dichiarata la cessata materia del contendere.

Il Collegio di Garanzia dello Sport auspica che i poteri del Commissario Straordinario vengano esercitati nei limiti fisiologici funzionali, in vista della Assemblea Elettiva, salvo gli atti necessitati e fermo restando l’espletamento dell’attività di ordinaria amministrazione.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domanda ? Ma secondo voi il vollegio sabato e domenica si riunira? Sicuramente no e se questa sentenza è prevista per lunedi sicuramente potevano farla tranquillamente ieri anche perche in diritto era semplicissima la cosa soprattutto sul format

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto il figlio di Napolitano dovrebbe esse parecchio vicino a Lotito

Oltre al lavoro però ci sono le passioni, in primis quella per il calcio. La fede laziale di Giulio ha scandito la quotidianità del padre Giorgio. Anni Ottanta: si racconta che al termine di una delicatissima riunione del Pci Napolitano confessò di dover scappare a casa per consolare il figlio amareggiato dalle delusioni della squadra biancoceleste. Crescendo, la professione di fede non viene meno e Giulio continua a seguire la Lazio anche allo stadio Olimpico dove peraltro fu paparazzato al fianco dell’ex fidanzata Marianna Madia. L’attuale ministro per la Pubblica Amministrazione e la semplificazione prova a far chiarezza: «Con lui cominciai una storia sentimentale quando suo padre Giorgio era ancora solo un ex e illustre dirigente del Pci, poi sono stata a cena al Colle una sola volta». 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, L'ultimo dei Mohicani ha scritto:

Luca Marchetti da Pulcioni:

" Non credo possano esserci indiscrezioni; "

le indiscrezioni ci sono sempre.

perché i soggetti coinvolti hanno sempre interesse a diffondere qualche voce. 

tocca vedere quale tipo di voce vogliono, o hanno interesse a far girare.  

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Lu Generale ha scritto:

le indiscrezioni ci sono sempre.

perché i soggetti coinvolti hanno sempre interesse a diffondere qualche voce. 

tocca vedere quale tipo di voce vogliono, o hanno interesse a far girare.  

Bhe' allora lo hanno fatto male visto che ognuno prospetta esiti diversi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, francesco ha scritto:

La decisione era semplice e la cosa strana é stato il fatto che la camera di consiglio non l hanno fatta proprio....le ufienze sono finite alle 4 .....i componenti del collegio sono stati 20 minuti e passa al bar sotto.....hanno deciso lq vicenda del calcio femminile e alle 18sono usciti dal coni.....evidentemente non la volevano decidere perche c era tutto il tempo 

parere personale da mal pensante?

hanno già deciso tutto, da tempo hanno deciso tutto.

è da giugno che studiano la questione...3 mesi...e ora vogliono far credere che decidono in 3 giorni? 

il rinvio è solo teatro, è solo per fare vedere che la decisione è stata sofferta ponderata e, quindi, motivata. 

tanto più che tutti i presenti all'udienza hanno detto che non sono emersi elementi innovativi tali da far precipitare nel dilemma iperbolico la corte. 

e anche sui capocolli...hanno avuto 3 mesi per recapitarli copiosi e comodamente a casa, perché aspettare proprio ieri?

è solo teatro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, BlueVertigo ha scritto:

Secondo gazzetta dello sport di oggi, il collegio si sarebbe spaccato ieri sera per la questione format . Per questo il rinvio. 

Cioè , e da luglio che il problema era quello ed era chiaro che ieri a distanza di tre mesi fosse ancora quello .

E adesso in 2 giorni lo risolvono ! 

Fantascenza pura . 

Il mio pensiero e questo : Frattini ha delle pressioni da parte della Figc e della lega di b , che è sua volta sono pressate da Cellino ,santomerda e tutti gli altri .

E ora non sanno che cazzo fare , e in questi due giorni gli si brucerà il telefono a Frattini dalle telefonate che gli arriveranno . Doveva finire ieri altroché messaggi su twitter, anche lui è un quaraquaqua come tutti .

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, L'ultimo dei Mohicani ha scritto:

Bhe' allora lo hanno fatto male visto che ognuno prospetta esiti diversi!

calcola anche che in mezzo alle indiscrezioni vere c'è sempre anche radio belen di cui parla l'amico bartolelli. 

e così ecco servito il vespaio! 

ma è sempre così, in ogni questione è così!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Frattini che ha concesso anche la sospensiva in un procedimento cautelare dice che non si era fatto una idea prima dell udienza e ci vuole tempo per studiare la cosa e va behh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque solo per staccare un secondo sta massa de merda che ci tiriamo avanti da giugno .

Ieri 4a1 a Frosinone !

Ok amichevole con squadra di serie a ,conta quel che conta .

Ma 9 goal presi tra ieri è Sassuolo sono troppi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, francesco ha scritto:

Frattini che ha concesso anche la sospensiva in un procedimento cautelare dice che non si era fatto una idea prima dell udienza e ci vuole tempo per studiare la cosa e va behh

tempo? 3 giorni?

saranno stati meglio 3 mesi, no?

teatro! solo teatro!

Edited by Lu Generale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.