Vai al contenuto
cascata rossoverde

verso...ternana-fermana

Messaggi raccomandati

6 ore fa, altoforno ha scritto:

Le spiegazioni al calo di tifo sono tante ma questa è senz'altro convincente. Io dico una cosa sola: una e una sola volta nella vita avremo la possibilità di vedere la serie A? La C fa schifo e infatti non sto andando allo stadio ma la vedo solo in TV, ma anche la B fatta con Longarini per anni non era così esaltante, tra salvezze risicate, derby regolarmente persi e ricatti morali. Per me ci sono piche alternative: quest'anno serie B, l'anno prossimo puntare con decisione alla A e poi rifare lo stadio in maniera più confortevole e migliore per far sentire il tifo. E quest'anno voglio anche Coppa Italia di C e Supercoppa. Di meno non mi accontento.... Poi torno allo stadio con gioia, e vedrai che tornano anche molti altri. Peccato che non accadrà.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Mizio ha scritto:

Una vicenda come quella è stata storica in negativo per la Ternana. Uno squadrone con Zampagna e Borgobello, in testa alla serie B insieme all'Atalanta. Mi ricordo il Cagliari a Terni subire di brutto nel primo tempo e andare sotto con un gran gol di Borgo lanciato da Zampagna. Il secondo tempo tutti fermi e Cagliari a pareggiare. Una stagione e una delusione di cui nessuno ci risarcirà mai.

 

Io di quella stagione ricordo che si giocava di sabato e puntualmente a fine stagione ogni sera facevano il servizio su qualche squadra che festeggiava 

 

UN CORBO A TUTTI QUANTI NESSUNO ESCLUSO 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, quella stagione è stato il punto di svolta, poteva esserlo in positivo, lo è stato in negativo.

Da allora il calcio e il modo di vivere lo stadio è cambiato talmente tanto (e per tutti) che non ha molto senso fare paragoni, aggiungendo il fatto che a differenza degli altri noi abbiamo avuto pure l’aggravante Longarini...ero sicuro che uscito di scena lui le cose non sarebbero cambiate tanto e anche stavolta cristo ci ha bastonato con l’incredibile stagione scorsa. Abbiamo 2/3.000 persone che seguirebbero la Ternana ovunque, e secondo me non è poco, per riavvicinarsi ai numeri dei tempi che non torneranno a noi come a tutti ormai serve il sogno, quello che ci è stato tolto 15 anni fa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, Giorgio Falletti ha scritto:

Si, quella stagione è stato il punto di svolta, poteva esserlo in positivo, lo è stato in negativo.

Da allora il calcio e il modo di vivere lo stadio è cambiato talmente tanto (e per tutti) che non ha molto senso fare paragoni, aggiungendo il fatto che a differenza degli altri noi abbiamo avuto pure l’aggravante Longarini...ero sicuro che uscito di scena lui le cose non sarebbero cambiate tanto e anche stavolta cristo ci ha bastonato con l’incredibile stagione scorsa. Abbiamo 2/3.000 persone che seguirebbero la Ternana ovunque, e secondo me non è poco, per riavvicinarsi ai numeri dei tempi che non torneranno a noi come a tutti ormai serve il sogno, quello che ci è stato tolto 15 anni fa.

Insomma...Io non mi accontento. Faccio un esempio: 3.000 tifosi sono lo zoccolo duro del Basket a Rieti. Credo che, almeno per la serie C, bisogna anche tener presente il costo del biglietto, per uno stadio scomodo, per il freddo e la pioggia nelle stagioni invernali, per uno spettacolo onestamente di basso livello e non sapendo quasi mai quando si giocherà con un certo anticipo. Se pensiamo, che da quest’anno, per quanto ci riguarda, con meno di 40euro ti vedi tutte le partite in casa e in trasferta, magari una politica di prezzi molto, molto bassi, un minimo aiuterebbe.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, paolo65 ha scritto:

Insomma...Io non mi accontento. Faccio un esempio: 3.000 tifosi sono lo zoccolo duro del Basket a Rieti. Credo che, almeno per la serie C, bisogna anche tener presente il costo del biglietto, per uno stadio scomodo, per il freddo e la pioggia nelle stagioni invernali, per uno spettacolo onestamente di basso livello e non sapendo quasi mai quando si giocherà con un certo anticipo. Se pensiamo, che da quest’anno, per quanto ci riguarda, con meno di 40euro ti vedi tutte le partite in casa e in trasferta, magari una politica di prezzi molto, molto bassi, un minimo aiuterebbe.

Sono d’accordo, si potrebbe fare di più, ormai però secondo me è proprio cambiato il concetto di stadio e di spettacolo, tutti gli elementi che citi (stadio scomodo, freddo o del gioco indegno in campo) un po’ di anni fa interessavano a pochi, oggi con la trasformazione completa del calcio in prodotto commerciale lo stadio subisce la concorrenza di tutte le altre forme di intrattenimento per questo dico che avere uno zoccolo duro di 3.000 persone non è malaccio.

Non è questione di accontentarsi ma di essere realisti, ahimè 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visto che tanti hanno giustamente citato l emorragia de ternani emigrati e la non integrazione degli stranieri che hanno preso il loro posto, non sarebbe ora de inizia a pensa che la Ternana po esse un buon modo per inizia a integra ste persone nel tessuto sociale?

Infondo i ternani (e gli italiani) de domani saranno i figli de queste persone, che ce piaccia o meno a parla dialetto ternano e mette in fuga i perugini tra 50 anni saremo più neri che bianchi!

Forse se potrebbe organizza qualcosa per coinvolge ste persone come avviene in poche realtà illuminate (st pauli, virtus verona), ripeto, sarebbe un modo carino per aiuta ste persone a riconoscesse in una comunità (quale luogo e situazione migliore per sentirsi tutti parte de qualcosa se non lo stadio?) e crea integrazione risolvendo anche tanti problemi sociali!

Modificato da Fievel

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Usando questo sito acconsenti ai nostri Termini D'uso. Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.