Jump to content
David

Serie C - Girone C 2019/2020

Recommended Posts

2 hours ago, gargallozzu said:

Molte società hanno votato per la promozione della quarta senza play off perché non hanno i soldi per la messa in sicurezza degli atleti per giocarli. C'ha ragione Bandecchi. Se non hai soldi cazzi tuoi: ci rinunci. Non capisco perché in A e B si può riprendere e in C no? Se ci sono squadre senza soldi se ne stessero boni. Rinunciano a giocare play off, chi è favorevole e rispetta protocolli perché non deve giocarsi la promozione?

Tra l'altro la messa in sicurezza sicuramente sara' obbligatoria anche per la prossima stagione. Per cui ho l'impressione che o la fanno oggi o la fanno fra qualche mese. 

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Lu Cignale ha scritto:

Tra l'altro la messa in sicurezza sicuramente sara' obbligatoria anche per la prossima stagione. Per cui ho l'impressione che o la fanno oggi o la fanno fra qualche mese. 

Secondo me i play off si faranno e anche la Coppa Italia. Partite secche in siti adatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, gargallozzu said:

Secondo me i play off si faranno e anche la Coppa Italia. Partite secche in siti adatti.

Speriamo. Se e' davvero possibile giocare in sicurezza noi non abbiamo niente da perdere e tutto da guadagnare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Il Cobra ha scritto:

C'ha ragione Bandecchi, servono 90.000,00 euro? Non ce l'hai? Resti a casa...se non hai il minimo per affrontare i play off dove cazzo vai in B? 

Sarebbe anche una giusta selezione per togliere di mezzo squadrette di merda che rischierebbero di approdare in B.

Senza lilleri non si lallera. Ormai nel calcio sopravvivera' chi è forte economicamente coi procolli che ci saranno

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le società di C che hanno votato per la promozione del Carpi , visto che non hanno soldi, dovrebbero essere escluse dal campionato e ripartire dalla D. Hanno rotto il cazzo.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, alex79tr ha scritto:

Le società di C che hanno votato per la promozione del Carpi , visto che non hanno soldi, dovrebbero essere escluse dal campionato e ripartire dalla D. Hanno rotto il cazzo.

Quoto te ma concordo con tutti i post di questo genere. Se non hai i soldi per sopportare due mesi senza incassi è giusto che tu venga estromesso dai campionati professionistici. Già la D ti sta larga. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema ovviamente sta all'origine. Ci sono troppe squadre professionistiche e il sistema ormai da 15 anni è in netta recessione. C'è da dire che prima era gonfiato da bolle come i crack Cirio e Parmalat o dai soldi di Berlusconi e Moratti che sono finiti da un pezzo. Massimo 60 squadre professionistiche vere, 20 in A (ma molto meglio 18), 20 in B e 20 in C a girone unico. Così forse il sistema può riprendersi. Ovviamente poi i giocatori di C dovrebbero prendere stipendi da C, non come certi nostri presunti fenomeni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, altoforno ha scritto:

Il problema ovviamente sta all'origine. Ci sono troppe squadre professionistiche

si, ma quest'anno un macellaio di Wuhan ha trovato una soluzione geniale.

 

Io estremizzerei addirittura ripetto ai tuoi numeri, per me la A potrebbe avere anche solo 16 squadre, la B 18 e una C a girone unico massimo 20.  Dalla C si retrocede solo per fallimento, e da qualsiasi cosa sotto si viene su esclusivamente con criteri economici. Sotto alla C gioca solo chi si diverte a correre dietro ad un pallone.

Edited by Dado

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, Dado ha scritto:

si, ma quest'anno un macellaio di Wuhan ha trovato una soluzione geniale.

 

Io estremizzerei addirittura ripetto ai tuoi numeri, per me la A potrebbe avere anche solo 16 squadre, la B 18 e una C a girone unico massimo 20.  Dalla C si retrocede solo per fallimento, e da qualsiasi cosa sotto si viene su esclusivamente con criteri economici. Sotto alla C gioca solo chi si diverte a correre dietro ad un pallone.

Estremo estremo stile franchigie americane. Non amo troppo questo sistema anche se capisco il perché. Direi che qualche possibilità di venire su dalla D a 3 o 4 squadre va data. Magari playout o spareggi con le ultime della c. Se no viene meno il senso dello sport. Ovviamente chi pretende di partecipare agli spareggi deve PRIMA dare ampie garanzie economiche di poter sostenere almeno 2 stagioni in C. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

io farei 2 gironi di c con 16 sq. con 4 retrocessione x girone , e gli 8 gironi di D mandano su la prima

E la possibilità di vendere il titolo sportivo in Serie D perché sennò si verifica il fatto che la prima classificata che per sbaglio vince il girone tipo il Troina l'anno scorso che ci aveva 15 punti di vantaggio sulla seconda poi hanno cominciato a perdere Perché sapevano che su non ci potevano andare eviterebbe queste cose. 

 

Edited by Lu Trejo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era giusto fare i play off ma se il campionato non può ricominciare per me è giusto che vada su il Carpi in quanto ha la media punti più alta in base alle partite disputate 

Tanto per snocciolare i numeri il Carpi in 26 partite ha fatto due punti più di noi che di partite ne abbiamo fatte 30 

Quando sento leone dire che abbiamo fatto un buon campionato mi girano le palle ....ma de che?

Forse si riferisce al girone di andata ..poi però al momento dell'intereuzuine siamo arrivati dietro pure a monopoli e Potenza che hanno un terzo del nostro budget e a un distacco siderale dalla Reggina 

Faccio invece complimenti al Carpi che ha fatto una squadra con due euro con giovani e giocatori di serie c motivati 

Speriamo piuttosto che leone prenda nota ed esempio 

Noi meritiamo di rimanere un serie c perché abbiamo fatto un campionato deludente ...il Bari pure perché ha speso tanto ma ha una media punti inferiore al Carpi...che cazzo de ricorsi vogliono fare ?

L'unica ingiustizia per la Ternana sarebbe non disputare la finale 

Per il resto meritiamo di rimanere in serie c perché per il secondo anno consecutivo ancora non abbiamo capito quello che serve in serie c per vincere o quantomeno tentare di avvicinarsi a vincere 

Edited by dragonball

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, altoforno ha scritto:

Estremo estremo stile franchigie americane. Non amo troppo questo sistema anche se capisco il perché. Direi che qualche possibilità di venire su dalla D a 3 o 4 squadre va data. Magari playout o spareggi con le ultime della c. Se no viene meno il senso dello sport. Ovviamente chi pretende di partecipare agli spareggi deve PRIMA dare ampie garanzie economiche di poter sostenere almeno 2 stagioni in C. 

Bhe, tre serie sono giá parecchie per il senso dello sport. Potessimo avere (lo dico per ridere naturalmente) tre campionati arbitrati in buona fede, con le promozioni e le retrocessioni decise sul campo, e non in qualche circolo da frocetti sulla riva di qualche fiume pullulante di liquami, avremmo molto più sport di quello che abbiamo visto dal 2001 ad oggi. Se qualcuno sotto fosse esageratamente bravo per giocare coi ragazzini, andrebbe a giocare in una delle quasi 60 realtá professionistiche, ma a differenza di oggi avrebbe ragionevoli speranze di prendere uno stipendio alla fine del mese.

Edited by Dado

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Dado ha scritto:

Bhe, tre serie sono giá parecchie per il senso dello sport. Potessimo avere (lo dico per ridere naturalmente) tre campionati arbitrati in buona fede, con le promozioni e le retrocessioni decise sul campo, e non in qualche circolo da frocetti sulla riva di qualche fiume pullulante di liquami, avremmo molto più sport di quello che abbiamo visto dal 2001 ad oggi. Se qualcuno sotto fosse esageratamente bravo per giocare coi ragazzini, andrebbe a giocare in una delle quasi 60 realtá professionistiche, ma a differenza di oggi avrebbe ragionevoli speranze di prendere uno stipendio alla fine del mese.

Non mi riferisco tanto ai calciatori quanto alle squadre di città importanti. Con il tuo ragionamento oggi Palermo e Foggia (ma anche Modena, Taranto ecc..) non avrebbero speranze di andare in C sul campo ma dovrebbero sperare solo in qualche fallimento. Mi sembra un po' troppo, anche se di certo tra i professionisti i conti sarebbero a posto😅

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, altoforno ha scritto:

Non mi riferisco tanto ai calciatori quanto alle squadre di città importanti. Con il tuo ragionamento oggi Palermo e Foggia (ma anche Modena, Taranto ecc..) non avrebbero speranze di andare in C sul campo ma dovrebbero sperare solo in qualche fallimento. Mi sembra un po' troppo, anche se di certo tra i professionisti i conti sarebbero a posto😅

Se ci pensi, relativamente alle cittá importanti, è più etico il mio modello. Il Palermo avrebbe trovato conveniente sistemare i conti (tanto più giù della C non poteva andare) che non zompare e finire nel limbo ad aspettare la sfiga di qualcun'altro.

 

Invece cosí gli é convenuto falsare i campionati, e poi alla fine della storia perché verrá su perché ha più soldi di tutte le microrealtá con cui gli tocca di confrontarsi.

 

Il limite lo vedo casomai dall'altro lato, cioé la squadratta del paesotto che magari imbrocca qualche ragazzino forte e fa qualche stagione nei campionati superiori. Quello sarebbe tecnicamente impossibile, senza il riccone filantropo che si li compera per amore del bel calcio e del talento.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono certo che se applicassero questo modello noi ci troveremmo in serie D fissi. 😅 È anche vero che negli Usa accanto allo sport professionistico per le realtà di medio livello c'è tutto il campionato universitario. E lì in effetti non avremmo rivali. C'è già anche il campus.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa che gusto ci sarebbe ad andare a vedere una partita di serie C già prima della fine del girone di andata se non ci fossero manco le retrocessioni...

  • Thanks 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, dragonball ha scritto:

Era giusto fare i play off ma se il campionato non può ricominciare per me è giusto che vada su il Carpi in quanto ha la media punti più alta in base alle partite disputate 

Tanto per snocciolare i numeri il Carpi in 26 partite ha fatto due punti più di noi che di partite ne abbiamo fatte 30 

Quando sento leone dire che abbiamo fatto un buon campionato mi girano le palle ....ma de che?

Forse si riferisce al girone di andata ..poi però al momento dell'intereuzuine siamo arrivati dietro pure a monopoli e Potenza che hanno un terzo del nostro budget e a un distacco siderale dalla Reggina 

Faccio invece complimenti al Carpi che ha fatto una squadra con due euro con giovani e giocatori di serie c motivati 

Speriamo piuttosto che leone prenda nota ed esempio 

Noi meritiamo di rimanere un serie c perché abbiamo fatto un campionato deludente ...il Bari pure perché ha speso tanto ma ha una media punti inferiore al Carpi...che cazzo de ricorsi vogliono fare ?

L'unica ingiustizia per la Ternana sarebbe non disputare la finale 

Per il resto meritiamo di rimanere in serie c perché per il secondo anno consecutivo ancora non abbiamo capito quello che serve in serie c per vincere o quantomeno tentare di avvicinarsi a vincere 

Secondo me non è una questione se meritiamo o meno di restare in Lega Pro. Il problema è che il Carpi non può andare in Serie B per un coefficiente punti di 0.03 sulla Reggiana. Un conto so Monza e Reggina che strameritano la promozione un conto è il Carpi. È per questo che secondo me il Consiglio Federale respingera' la proposta. E non so neppure se è possibile far passare blocco delle retrocessioni e dei ripescaggi. Eppoi scusa il Cosenza da quinto è andato in B due stagioni fa. Per carità due mesi orribili per noi prima dello stop ma proposte che mi sanno tanto di... Evitiamo più ricorsi possibili. Tanto come fai fai male questo è evidente ma il Carpi in B non ha molto di 'criterio meritocratico'. Parere mio

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Crikke ha scritto:

Pensa che gusto ci sarebbe ad andare a vedere una partita di serie C già prima della fine del girone di andata se non ci fossero manco le retrocessioni...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Scoppea ha scritto:

Secondo me non è una questione se meritiamo o meno di restare in Lega Pro. Il problema è che il Carpi non può andare in Serie B per un coefficiente punti di 0.03 sulla Reggiana. Un conto so Monza e Reggina che strameritano la promozione un conto è il Carpi. È per questo che secondo me il Consiglio Federale respingera' la proposta. E non so neppure se è possibile far passare blocco delle retrocessioni e dei ripescaggi. Eppoi scusa il Cosenza da quinto è andato in B due stagioni fa. Per carità due mesi orribili per noi prima dello stop ma proposte che mi sanno tanto di... Evitiamo più ricorsi possibili. Tanto come fai fai male questo è evidente ma il Carpi in B non ha molto di 'criterio meritocratico'. Parere mio

Concordo e aggiungerei pure che la media punti puo essere fatta tra squadre che hanno giocato lo stesso numero di partite

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Crikke ha scritto:

Pensa che gusto ci sarebbe ad andare a vedere una partita di serie C già prima della fine del girone di andata se non ci fossero manco le retrocessioni...

Infatti

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Scoppea ha scritto:

Secondo me non è una questione se meritiamo o meno di restare in Lega Pro. Il problema è che il Carpi non può andare in Serie B per un coefficiente punti di 0.03 sulla Reggiana. Un conto so Monza e Reggina che strameritano la promozione un conto è il Carpi. È per questo che secondo me il Consiglio Federale respingera' la proposta. E non so neppure se è possibile far passare blocco delle retrocessioni e dei ripescaggi. Eppoi scusa il Cosenza da quinto è andato in B due stagioni fa. Per carità due mesi orribili per noi prima dello stop ma proposte che mi sanno tanto di... Evitiamo più ricorsi possibili. Tanto come fai fai male questo è evidente ma il Carpi in B non ha molto di 'criterio meritocratico'. Parere mio

Ho scritto che sarebbe stato più giusto disputare i play off ma se questo non è possibile credo sia più meritevole che vada su la squadra che ha la media punti più alta oppure preferivi il bussolotto 

Poi come si dice siamo in democrazia e mi sembra che la maggioranza delle squadre abbia votato per questa soluzione 

La Ternana per me potrebbe fare ricorso per la coppa Italia perché se vengono decise delle promozioni è anche giusto che venga decisa la vincitrice di coppa 

Per il resto il fatto che siamo una società economicamente forte non è che ci da diritti superiori a chi in campo ha fatto di più tanto più che il Carpi come ho detto ha fatto la squadra con due nocchie con giovani di rientro dai prestiti e giocatori fi categoria che evidentemente sono più motivati di chi viene a Terni solo per un dell'ingaggio 

Aggiungo che Defendi e compagni che ora si dicono pronti per il play off ci potevano pensare quando su giocava a fare più punti forse c'eravamo noi al posto del Carpi 

In due anni sono stati capaci di salvarsi all'ultima giornata e un quinto posto dietro monopoli e Potenza a quasi 20 punti di distanza dalla Reggina 

Altro che buon campionato 

 

Edited by dragonball

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/5/2020 Alle 18:12, altoforno ha scritto:

Quoto te ma concordo con tutti i post di questo genere. Se non hai i soldi per sopportare due mesi senza incassi è giusto che tu venga estromesso dai campionati professionistici. Già la D ti sta larga. 

Cito te, ma potrei citare altri per chiedere: ma Bandecchi non era senza 'na lira?! 

Cioè, il ragionamento che fate è anche condivisibile, ma è tipico di quelli che sanno di avere una proprietà forte, con i soldi. 

E quindi mi chiedo, ma fino a poco tempo fa nell'immaginario era senza 'na lira, ora invece è diventato ricco? 

Mi sono perso qualcosa nel frattempo? 

Edited by Lu Generale
  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Lu Generale ha scritto:

Cito te, ma potrei citare altri per chiedere: ma Bandecchi non era senza 'na lira?! 

Cioè, il ragionamento che fate è anche condivisibile, ma è tipico di quelli che sanno di avere una proprietà forte, con i soldi. 

E quindi mi chiedo, ma fino a poco tempo fa nell'immaginario era senza 'na lira, ora invece è diventato ricco? 

Mi sono perso qualcosa nel frattempo? 

Diciamo che molti si sono resi conto che Bandecchi non sara' Berlusconi ma nemmeno Fedeli… du lirette ce le dovrebbe avere...

Inoltre le Universita' telematiche di sicuro non saranno penalizzate in futuro... anzi… il business model e' quello giusto... e ci sono entrate prime delle altre... 

  • Upvote 1
  • Downvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Lu Generale ha scritto:

Cito te, ma potrei citare altri per chiedere: ma Bandecchi non era senza 'na lira?! 

Cioè, il ragionamento che fate è anche condivisibile, ma è tipico di quelli che sanno di avere una proprietà forte, con i soldi. 

E quindi mi chiedo, ma fino a poco tempo fa nell'immaginario era senza 'na lira, ora invece è diventato ricco? 

Mi sono perso qualcosa nel frattempo? 

io ho litigato per mesi/anni con tre quarti di Forum perché ero tra i pochi a voler aspettare prima di giudicare Bandecchi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, dragonball ha scritto:

Ho scritto che sarebbe stato più giusto disputare i play off ma se questo non è possibile credo sia più meritevole che vada su la squadra che ha la media punti più alta oppure preferivi il bussolotto 

Poi come si dice siamo in democrazia e mi sembra che la maggioranza delle squadre abbia votato per questa soluzione 

La Ternana per me potrebbe fare ricorso per la coppa Italia perché se vengono decise delle promozioni è anche giusto che venga decisa la vincitrice di coppa 

Per il resto il fatto che siamo una società economicamente forte non è che ci da diritti superiori a chi in campo ha fatto di più tanto più che il Carpi come ho detto ha fatto la squadra con due nocchie con giovani di rientro dai prestiti e giocatori fi categoria che evidentemente sono più motivati di chi viene a Terni solo per un dell'ingaggio 

Aggiungo che Defendi e compagni che ora si dicono pronti per il play off ci potevano pensare quando su giocava a fare più punti forse c'eravamo noi al posto del Carpi 

In due anni sono stati capaci di salvarsi all'ultima giornata e un quinto posto dietro monopoli e Potenza a quasi 20 punti di distanza dalla Reggina 

Altro che buon campionato 

 

Non serve fare ricorso per la Coppa Italia

Spetterà al Consiglio Federale prendere una decisione sul campionato e di conseguenza anche sulla Coppa Italia

penso sia una cosa logica :D

(Speriamo :D ) 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, il professore ha scritto:

Diciamo che molti si sono resi conto che Bandecchi non sara' Berlusconi ma nemmeno Fedeli… du lirette ce le dovrebbe avere...

Inoltre le Universita' telematiche di sicuro non saranno penalizzate in futuro... anzi… il business model e' quello giusto... e ci sono entrate prime delle altre... 

E' un discorso trito e ritrito. Non sappiamo e probabilmente non sapremo mai se Bandecchi è il "reale" proprietario dei beni che sostiene di possedere. Ognuno nel frattempo che Bandecchi decide di lasciare la società, si fa una propria idea. La mia idea è che Bandecchi almeno formalmente sia il proprietario di facciata, ma chi mette il denaro sia qualcun'altro. Quindi parlare di business dell'Università tarocca potrebbe non aver alcun senso.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, LelloBello ha scritto:

E' un discorso trito e ritrito. Non sappiamo e probabilmente non sapremo mai se Bandecchi è il "reale" proprietario dei beni che sostiene di possedere. Ognuno nel frattempo che Bandecchi decide di lasciare la società, si fa una propria idea. La mia idea è che Bandecchi almeno formalmente sia il proprietario di facciata, ma chi mette il denaro sia qualcun'altro. Quindi parlare di business dell'Università tarocca potrebbe non aver alcun senso.

Fino a prova contraria i soldi sono i suoi. E se anche Unicusano fosse di altri... dai bilanci sembra fare bene, quindi bene cosi'. A noi (me almeno) basta sapere questo... il resto sarà sempre oggetto di speculazioni... ma forse ha poca importanza.

Per alcuni dietro Bandecchi c'era Longarini (a proposito... credo sia oramai completamente priva di fondamento la storia che Bandecchi avrebbe venduto o ci avrebbe fatto fallire dopo 2 anni... tanto per ricordarci le varie speculazioni) , dietro Longarini c'erano le Banche, etc. etc. 

Basta che investono per le Fere... poi vista l'impossibilita' di fare completa chiarezza... ognuno fa bene a fantasticare e avere la sua opinione.

Ripeto... basta che mettano i dindi... o meglio i "fondi" 😁

Edited by il professore
  • Upvote 1
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, il professore ha scritto:

Fino a prova contraria i soldi sono i suoi. E se anche Unicusano fosse di altri... dai bilanci sembra fare bene, quindi bene cosi'. A noi (me almeno) basta sapere questo... il resto sarà sempre oggetto di speculazioni... ma forse ha poca importanza.

Per alcuni dietro Bandecchi c'era Longarini (a proposito... credo sia oramai completamente priva di fondamento la storia che Bandecchi avrebbe venduto o ci avrebbe fatto fallire dopo 2 anni... tanto per ricordarci le varie speculazioni) , dietro Longarini c'erano le Banche, etc. etc. 

Basta che investono per le Fere... poi vista l'impossibilita' di fare completa chiarezza... ognuno fa bene a fantasticare e avere la sua opinione.

Ripeto... basta che mettano i dindi... o meglio i "fondi" 😁

I giri che hanno fatto e faremo finché non spezzeremo questa catena di merda,non lo sapremo mai,tanto più di così cosa c'è..abbiamo persino rischiato la d.

Per adesso sappiamo che bandecchi è il degno compare di giochi di longarini,e questo basta per capire i risultati sportivi(sotto gli occhi di tutti poi).

Il resto è fuffa.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ternano_84 ha scritto:

I giri che hanno fatto e faremo finché non spezzeremo questa catena di merda,non lo sapremo mai,tanto più di così cosa c'è..abbiamo persino rischiato la d.

Per adesso sappiamo che bandecchi è il degno compare di giochi di longarini,e questo basta per capire i risultati sportivi(sotto gli occhi di tutti poi).

Il resto è fuffa.

 

La catena non la spezzerai mai Terna', nessun tifoso e' padrone della sua squadra, nessun tifoso e' mai contento…

… l'amico Granata ce l'ha con Cairo (lui ha i suoi motivi che ha spiegato, io pero' ricordo che il Torino prima stava spesso in B e perdeva con noi), i laziali con Lotito (che, al di la' dei danni che ha fatto a noi, li ha portati al vertice senza farli fallire), i Romanisti con Pallotta (perche' ha spettinato Totti), I Napoletani con ADL, ai Fioentini stava sul cazzo Mr Tods,... etc etc

Al tifoso (non mi riferisco a te, ma in generale) non sta mai bene un cazzo per definizione… e sprattutto il tifoso ha la memoria corta, salvo poi ricordasse quello che je fa comodo. 

Tu chi aspetti, chi pensi che te la spezza sta catena??? Abbiamo avuto Fedeli, Migliucci (zompati), Gelfusa (zompati), Longarini, Bandecchi, ect… al 95% questi so.

Damme retta Terna... hai 36 anni... tappate il naso… e godite i prossimi 60 anni de Ternana senza troppe aspettative… godite la Ternana senza troppi pensieri sulle catene da spezza… che se spezza vai a picco… e per risalire te devi ri-incatena a qualcuno subito… 

Io ho 48 anni… e in base alla mia esperienza penso che oggi non ci sia tanto meglio di Bandecchi in giro (ripeto ha sbagliato il primo anno... ma poi ha dimostrato di tenerci).

Io mi tengo volentieri lui.   

 

  

 

Edited by il professore
  • Upvote 2
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

prof ti sei forse per distrazione dimenticato di gambino, gianni, agarini (in parte) e poi tutta l'epopea storica (creonti, taddei ecc)

ora non conosco i presidenti anni 50, però possiamo tranquillamente ritenere che abbiamo sempre avuto una proprietà

c'è sempre qualcuno che ha comprato e comprerà la Ternana

Longarini e Bandecchi i peggiori della storia

Io non mi tengo volentieri lui

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.