Jump to content
Sign in to follow this  
cascata rossoverde

verso bari-ternana

Recommended Posts

4 ore fa, Fievel ha scritto:

Scusate ma a livello strettamente cristiano esse ave rubato il cadavere de n santo che riposava in pace nella sua terra natia (era cittadino bizantino nato vissuto e morto nella odierna Turchia) non dovrebbe esse na cosa negativa, tipo quella volta che noi avemo bastonato la croce?

Perché ne parlate come se fosse na cosa positiva?

Topino, era un Vescovo Cattolico, cercarono di portarlo nell'Occidente Cattolico....

 

Nacque probabilmente a Pàtara di Licia, intorno al 270 dopo Cristo. Non si hanno dati sulla sua infanzia. Quelli che si leggono spesso nelle sue vite, come il nome dei genitori Epifanio e Nonna, oppure il suo tenersi in piedi in preghiera da neonato, si riferiscono alla Vita di un monaco Nicola vissuto tra il 500 e il 564 nella stessa regione e che fu vescovo di Pinara.

In seguito lasciò la sua città natale e si trasferì a Myra (oggi Demre), una città situata in Licia, una provincia dell'Impero bizantino, che si trova nell'attuale Turchia; lì venne ordinato sacerdote. Alla morte del vescovo metropolita di Myra, venne acclamato dal popolo come nuovo vescovo. Imprigionato ed esiliato nel 305 durante la persecuzione di Diocleziano, fu poi liberato da Costantino nel 313 e riprese l'attività apostolica.

Non è certo che sia stato uno dei 318 partecipanti al Concilio di Nicea del 325: secondo la tradizione, comunque, durante il concilio avrebbe condannato duramente l'Arianesimo, difendendo l'ortodossia, e in un momento d'impeto avrebbe preso a schiaffi Ario. Gli scritti di Andrea di Creta e di Giovanni Damasceno confermerebbero la sua fede radicata nei principi dell'ortodossia cattolica. Ottenne dei rifornimenti durante una carestia a Myra e la riduzione delle imposte dall'Imperatore.

Morì a Myra il 6 dicembre, presumibilmente dell'anno 343.

Dopo la morte di San Nicola, le reliquie rimangono fino al 1087 nella Cattedrale di Myra.

Poi, quando Myra viene assediata dai musulmani, le città di Venezia e Bari entrano in competizione per impossessarsi delle reliquie del Santo e portarle in Occidente. Sessantadue marinai di Bari organizzano una spedizione marittima, riescono a sottrarre e impossessarsi di una parte dello scheletro di San Nicola portandolo nella loro città, l'8 maggio del 1087.

Culto e leggende[modifica | modifica wikitesto]

La tomba originale di San Nicola nella basilica di Myra

Settimo Vittone Pieve di San Lorenzo

Il culto si diffuse dapprima in Asia Minore (nel VI secolo a Costantinopoli gli furono dedicate 25 chiese), con pellegrinaggi alla sua tomba, posta fuori dell'abitato di Myra. Numerosi scritti in greco e in latino ne fecero progressivamente diffondere la venerazione verso il mondo bizantino-slavo e in Occidente, a partire da Roma e dal Meridione d'Italia, allora soggetto a Bisanzio.

San Nicola è così diventato già nel Medioevo uno dei santi più popolari del cristianesimo e protagonista di molte leggende riguardanti miracoli a favore di poveri e defraudati.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Kiwi ha scritto:

Topino, era un Vescovo Cattolico, cercarono di portarlo nell'Occidente Cattolico....

 

Nacque probabilmente a Pàtara di Licia, intorno al 270 dopo Cristo. Non si hanno dati sulla sua infanzia. Quelli che si leggono spesso nelle sue vite, come il nome dei genitori Epifanio e Nonna, oppure il suo tenersi in piedi in preghiera da neonato, si riferiscono alla Vita di un monaco Nicola vissuto tra il 500 e il 564 nella stessa regione e che fu vescovo di Pinara.

In seguito lasciò la sua città natale e si trasferì a Myra (oggi Demre), una città situata in Licia, una provincia dell'Impero bizantino, che si trova nell'attuale Turchia; lì venne ordinato sacerdote. Alla morte del vescovo metropolita di Myra, venne acclamato dal popolo come nuovo vescovo. Imprigionato ed esiliato nel 305 durante la persecuzione di Diocleziano, fu poi liberato da Costantino nel 313 e riprese l'attività apostolica.

Non è certo che sia stato uno dei 318 partecipanti al Concilio di Nicea del 325: secondo la tradizione, comunque, durante il concilio avrebbe condannato duramente l'Arianesimo, difendendo l'ortodossia, e in un momento d'impeto avrebbe preso a schiaffi Ario. Gli scritti di Andrea di Creta e di Giovanni Damasceno confermerebbero la sua fede radicata nei principi dell'ortodossia cattolica. Ottenne dei rifornimenti durante una carestia a Myra e la riduzione delle imposte dall'Imperatore.

Morì a Myra il 6 dicembre, presumibilmente dell'anno 343.

Dopo la morte di San Nicola, le reliquie rimangono fino al 1087 nella Cattedrale di Myra.

Poi, quando Myra viene assediata dai musulmani, le città di Venezia e Bari entrano in competizione per impossessarsi delle reliquie del Santo e portarle in Occidente. Sessantadue marinai di Bari organizzano una spedizione marittima, riescono a sottrarre e impossessarsi di una parte dello scheletro di San Nicola portandolo nella loro città, l'8 maggio del 1087.

Culto e leggende[modifica | modifica wikitesto]

La tomba originale di San Nicola nella basilica di Myra

Settimo Vittone Pieve di San Lorenzo

Il culto si diffuse dapprima in Asia Minore (nel VI secolo a Costantinopoli gli furono dedicate 25 chiese), con pellegrinaggi alla sua tomba, posta fuori dell'abitato di Myra. Numerosi scritti in greco e in latino ne fecero progressivamente diffondere la venerazione verso il mondo bizantino-slavo e in Occidente, a partire da Roma e dal Meridione d'Italia, allora soggetto a Bisanzio.

San Nicola è così diventato già nel Medioevo uno dei santi più popolari del cristianesimo e protagonista di molte leggende riguardanti miracoli a favore di poveri e defraudati.

Avecce avuto na madre che se chiamava Nonna deve esse stato il trauma all' origine della sua decisione de trasferisse in Finlandia e tasse chiama babbo Natale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Fievel ha scritto:

Avecce avuto na madre che se chiamava Nonna deve esse stato il trauma all' origine della sua decisione de trasferisse in Finlandia e tasse chiama babbo Natale...

😄😄😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Fievel ha scritto:

Avecce avuto na madre che se chiamava Nonna deve esse stato il trauma all' origine della sua decisione de trasferisse in Finlandia e tasse chiama babbo Natale...

Perché il padre Epifanio? Forse si è operato e vola a cavallo di una scopa... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

posto il video di potenza - triestina x far vedere a tutti lo scippo subito dagli alabardati.quest'arbitro in odore di promozione (come tutti quelli che stanno arbitrando i playoff) andrebbe fermato per diversi mesi

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, adriatico ha scritto:

Perché il padre Epifanio? Forse si è operato e vola a cavallo di una scopa... 

il padre di babbo natale si chiama epifanio? e magari la sorella renna e il cane carbone? il cerchio si chiude

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, cascata rossoverde ha scritto:

posto il video di potenza - triestina x far vedere a tutti lo scippo subito dagli alabardati.quest'arbitro in odore di promozione (come tutti quelli che stanno arbitrando i playoff) andrebbe fermato per diversi mesi

 

Era a porte chiuse :D

Ma mo fateme capi, pure il potenza ha voce in capitolo? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stranamente tra le tre outsider più pericolose per bari, due già so state fatte fori; padova e triestina mentre la terza ce gioca lunedì sera. La colpa è sempre la ns in primis che seguimo ancora sto carrozzone.. Personalmente lo seguo ogni giorno con maggior disinteresse... 

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, cascata rossoverde ha scritto:

posto il video di potenza - triestina x far vedere a tutti lo scippo subito dagli alabardati.quest'arbitro in odore di promozione (come tutti quelli che stanno arbitrando i playoff) andrebbe fermato per diversi mesi

 

Tu pensa...per quanto me possono sta sul cazzo quelli della Triestina,una cosa vergognosa come questa,poi si vede l'intenzione del giocatore di spingerlo...

Noto anche un certo chicco Lodi.. che da fermo ancora ci sa fare...

Roberto aveva fatto una analisi corretta,d'altronde chi doveva vincere doveva fare la partita...

Arbitro scarso,malafede..quante volte è successo a noi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Leo85 ha scritto:

Era a porte chiuse :D

Ma mo fateme capi, pure il potenza ha voce in capitolo? 

si e anche parecchia...il presidente del potenza caiata fa parte del consiglio direttivo della serie c ...e'anche deputato prima faceva parte con berlusconi nel popolo della liberta' poi passato al movimento cinque stelle ma coinvolto in un'indagine per riciclaggio ed espulso dal movimento cosa che pero'non gli ha proibito di essere eletto deputato,ora fa parte del gruppo misto (e' vicepresidente)......tra l'altro la triestina accusa il potenza che c'e' stato anche un numero spropositato di ingressi di accrediti allo stadio (tifosi?)....

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

Arbitro scarso,malafede..quante volte è successo a noi?

mahh.....se ti multano per passare col rosso e tu andavi col verde  quello che ti multa, è scarso?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, cascata rossoverde ha scritto:

si e anche parecchia...il presidente del potenza caiata fa parte del consiglio direttivo della serie c ...e'anche deputato prima faceva parte con berlusconi nel popolo della liberta' poi passato al movimento cinque stelle ma coinvolto in un'indagine per riciclaggio ed espulso dal movimento cosa che pero'non gli ha proibito di essere eletto deputato,ora fa parte del gruppo misto (e' vicepresidente)......tra l'altro la triestina accusa il potenza che c'e' stato anche un numero spropositato di ingressi di accrediti allo stadio (tifosi?)....

Si sentiva che ci stava gente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, adriatico ha scritto:

Perché il padre Epifanio? Forse si è operato e vola a cavallo di una scopa... 

Spero de no, la befana è notoriamente la sua fidanzata...

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, cascata rossoverde ha scritto:

si e anche parecchia...il presidente del potenza caiata fa parte del consiglio direttivo della serie c ...e'anche deputato prima faceva parte con berlusconi nel popolo della liberta' poi passato al movimento cinque stelle ma coinvolto in un'indagine per riciclaggio ed espulso dal movimento cosa che pero'non gli ha proibito di essere eletto deputato,ora fa parte del gruppo misto (e' vicepresidente)......tra l'altro la triestina accusa il potenza che c'e' stato anche un numero spropositato di ingressi di accrediti allo stadio (tifosi?)....

Ora e' ri-passato a fratelli d'italia 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, il professore ha scritto:

Ora e' ri-passato a fratelli d'italia 

Strano, na così brava e onesta persona, non ce lo vedo proprio! :D

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Mik287 ha scritto:

Scusami ruber-virdis, vabbe' che è un forum dì tifosi ed ognuno tira acqua al proprio mulino anche utilizzando in perfetto stile italiano la cultura del sospetto, salvo poi nicchiare quando la realtà dei fatti dice cose diverse, ma da te non mi aspetto che dica delle cose prive di fondamento ... Libero di pensare che il Bari sia favorito dagli Dei (nel qual caso mi chiederei dove sono andati a finire tutti i trofei nazionali e internazionali vinti grazie a questi presunti favori oltreché il motivo per cui al Bari, quando colpevole, non siano stati mai risparmiati fallimenti, penalizzazioni, mancati ripescaggi, ecc.) ma vorrei sapere in base a quale regolamento il gol del Bari all'87' di Reggina-Bari per te sarebbe irregolare. Qualsiasi conoscitore del gioco del calcio e del regolamento ha potuto riconoscere la regolarità cristallina di quel gol. Se si vuole alimentare a tutti i costi il complottiamo, ok... Fai pure... ma parlare in anticipo di partita già decisa dal palazzo e/o dall'arbitro non fa onore alla gran parte di questo forum in cui, salvo poche eccezioni, ho potuto spesso leggere commenti da tifosi appassionati ma obiettivi e sportivi.

Beh, beh, andiamo per ordine:

1) la cultura del sospetto non è che l'alimenta il popolo, ma chi riveste posti di potere. Forse a Bari le eco arrivano smorzate ma dovresti aver sentito già parlare del circolo canottieri Aniene, dove le sorti del calcio vengono decise, (o almeno si tenta di indirizzarle) a tavolino. Forse da voi sono arrivate smorzate anche le notizie sulle intercettazioni di Lotito e la sua ormai conclamata prerogativa di "influenzare" gli arbitri. Non ti dovrebbe essere sfuggito il clima di intrallazzo che regna ormai indisturbato a tutti i livelli. Se non ti sei accorto di niente rispetto a quello che è successo nel mondo del calcio in Italia allora mi sa che dormi da piedi (locuzione ternana).

2) La Bari non ha vinto tanto perchè in serie A ci sono altre Bari che contano anche di più. E' chiaro che il ruolo che il Bari ha in C, in A è perduto a favore di ben altre piazze.

3) Mi sa che riguardo a Reggina-Bari vi hanno filtrato un bel pò di notizie. Ci sono stati anche pareri autorevoli di ex arbitri. Considera che io all'inizio avevo interpretato la norma a favore del Bari, ma poi mi sono ricreduto. Il difensore della Reggina non ha giocato affatto la palla, ma se l'è solo trovata addosso di rimbalzo. Per 99 arbitri su 100 quello è fuorigioco. Ti assicuro che se al posto del Bari ci fossimo stati noi l'arbitro non avrebbe avuto dubbi.

 

Poi, in generale, se veramente pensi che il calcio sia pulito allora non so cosa dirti. Hai mai sentito parlare dei capicolli di Sculli? di Bari-Ternana del Giugno 2002? Tutti fatti accertati ma caduti in prescrizione. Non mi sembra il caso che proprio da Bari tu faccia la verginella e cerchi di convincerci che nel calcio vince sempre il migliore.
Per quanto riguarda la partita di Lunedì la Ternana la può anche vincere ma per farlo non dovrà essere migliore del Bari ma "mooooooooooooooooooolto migliore ".
Certo se facciamo 4 gol, 2 ce ne annullano, un rigore per voi è scontato, alla fine possiamo vincerla 2-1. :D Fantascienza.

Edited by ruber-viridis draco
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, cascata rossoverde ha scritto:

si e anche parecchia...il presidente del potenza caiata fa parte del consiglio direttivo della serie c ...e'anche deputato prima faceva parte con berlusconi nel popolo della liberta' poi passato al movimento cinque stelle ma coinvolto in un'indagine per riciclaggio ed espulso dal movimento cosa che pero'non gli ha proibito di essere eletto deputato,ora fa parte del gruppo misto (e' vicepresidente)......tra l'altro la triestina accusa il potenza che c'e' stato anche un numero spropositato di ingressi di accrediti allo stadio (tifosi?)....

 

infatti lo dicevo del boato

 

il gruppo misto è  na specie de bidone dell'indifferenziato...chi non sa do anna se butta li

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ternano_84 ha scritto:

Tu pensa...per quanto me possono sta sul cazzo quelli della Triestina,una cosa vergognosa come questa,poi si vede l'intenzione del giocatore di spingerlo...

Noto anche un certo chicco Lodi.. che da fermo ancora ci sa fare...

Roberto aveva fatto una analisi corretta,d'altronde chi doveva vincere doveva fare la partita...

Arbitro scarso,malafede..quante volte è successo a noi?

Analisi corretta? Non lo so visto che per aver tirato fuori sta sciagura de furto del potenza, me so beccato tre - 1 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, cascata rossoverde ha scritto:

posto il video di potenza - triestina x far vedere a tutti lo scippo subito dagli alabardati.quest'arbitro in odore di promozione (come tutti quelli che stanno arbitrando i playoff) andrebbe fermato per diversi mesi

 

Ma è poesia!!! Cioè tipo quando giocavamo tra regazzini :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, D146 ha scritto:

Mi sembra ci sia un  rigore chiaro nel primo tempo a favore del Monopoli.

Nessuno dice niente?

Ma tu all'età che c'hai li cazzi tua non hai ancora imparato quando farteli e quando non farteli?!?! Oltretutto avessi detto una verità, pure pure se ne poteva discutere, ma vai cianciando del nulla....

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non so quanti anni abbiano i nostri due amici baresi che scrivono (per quanto mi riguarda, molto graditi...) su questo Forum.

se hanno un'età tale che il 2002 (18 anni fa ormai, ma mi sembra ieri....perché sono vecchio) appare un'era geologica lontana, posso capire perché non comprendano una certa acredine che regna in questo Forum (ma più in generale direi tra la tifoseria ternana, o quel che ne rimane...) nei confronti del Bari.

Certo, non si può fare una colpa ai tifosi delle nefandezze compiute dai calciatori che allora vestivano la loro maglia...anche a Terni i calciatori si sono spesso resi protagonisti di episodi discutibilissimi, ma con una grande differenza: questi fatti sono andati sempre a discapito della nostra squadra, non di altre.

Ormai i giocatori del Bari che fecero parte di quello scandalo vergognoso fanno altro, quindi è anche abbastanza inutile rinfacciarlo di continuo, cosa che - come i nostri amici baresi avranno notato - io evito di fare.

Anche perché ricordo l'anno dopo, a ripescaggio nostro fortunatamente avvenuto, un testa a testa (letterale) in mezzo al campo del Liberati tra Neqrouz ed Ezio Brevi....ecco, già questo episodio mi fa capire (con gli occhi di oggi...) come il marcio non stia sempre e solo da una parte ma spesso ha moltissime sfaccettature diverse che, magari, si comprendono dopo anni.

Per quanto mi riguarda, gente come Sculli avrà per sempre il mio disprezzo ma l'odio verso Bari non c'è, anche se il sapore della beffa a nostro danno è stato amarissimo per molto tempo.

Tutto questo ormai fa parte del passato, anche piuttosto datato ormai.

Bisogna guardare al presente, anche se le cicatrici sulla nostra pelle di tifosi sono state profonde perché si sono inserite (casualmente) in altre vicende che hanno in gran parte distrutto la nostra tifoseria.

Ma non conta, per me conta solo la partita che dovremo giocare e che, mi auguro, sia davvero sportiva e spettacolare e che premi la squadra migliore, senza aiutini arbitrali.

Poi le polemiche sono il sale del calcio e ci andremo avanti per giorni😂

Forza Fere (anche se per la mia salute non la vedrò).

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, altoforno ha scritto:

io non so quanti anni abbiano i nostri due amici baresi che scrivono (per quanto mi riguarda, molto graditi...) su questo Forum.

se hanno un'età tale che il 2002 (18 anni fa ormai, ma mi sembra ieri....perché sono vecchio) appare un'era geologica lontana, posso capire perché non comprendano una certa acredine che regna in questo Forum (ma più in generale direi tra la tifoseria ternana, o quel che ne rimane...) nei confronti del Bari.

Certo, non si può fare una colpa ai tifosi delle nefandezze compiute dai calciatori che allora vestivano la loro maglia...anche a Terni i calciatori si sono spesso resi protagonisti di episodi discutibilissimi, ma con una grande differenza: questi fatti sono andati sempre a discapito della nostra squadra, non di altre.

Ormai i giocatori del Bari che fecero parte di quello scandalo vergognoso fanno altro, quindi è anche abbastanza inutile rinfacciarlo di continuo, cosa che - come i nostri amici baresi avranno notato - io evito di fare.

Anche perché ricordo l'anno dopo, a ripescaggio nostro fortunatamente avvenuto, un testa a testa (letterale) in mezzo al campo del Liberati tra Neqrouz ed Ezio Brevi....ecco, già questo episodio mi fa capire (con gli occhi di oggi...) come il marcio non stia sempre e solo da una parte ma spesso ha moltissime sfaccettature diverse che, magari, si comprendono dopo anni.

Per quanto mi riguarda, gente come Sculli avrà per sempre il mio disprezzo ma l'odio verso Bari non c'è, anche se il sapore della beffa a nostro danno è stato amarissimo per molto tempo.

Tutto questo ormai fa parte del passato, anche piuttosto datato ormai.

Bisogna guardare al presente, anche se le cicatrici sulla nostra pelle di tifosi sono state profonde perché si sono inserite (casualmente) in altre vicende che hanno in gran parte distrutto la nostra tifoseria.

Ma non conta, per me conta solo la partita che dovremo giocare e che, mi auguro, sia davvero sportiva e spettacolare e che premi la squadra migliore, senza aiutini arbitrali.

Poi le polemiche sono il sale del calcio e ci andremo avanti per giorni😂

Forza Fere (anche se per la mia salute non la vedrò).

Condivido altoforno, sono passati 18 anni e anche se per noi che lo abbiamo vissuto è come se fosse ieri, ormai è preistoria per molti altri... sinceramente neanche io provo più disprezzo per il Bari, o almeno non più di quello che potrei provare per una qualsiasi altra società che professa superiorità e si arroga dei diritti che provengono da "titoli" di un passato ormai morto e sepolto.

Detto questo siamo tutti consapevoli che loro sono sulla carta oggettivamente più forti, che vivarini in serie c dà una pista a Gallo e che quindi già così non ci dovrebbe essere storia. Però magari poi succede un miracolo, loro si intoppano, i nostri ai ricordano di essere giocatori di pallone e la storia si ribalta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ruber-viridis draco ha scritto:

Beh, beh, andiamo per ordine:

1) la cultura del sospetto non è che l'alimenta il popolo, ma chi riveste posti di potere. Forse a Bari le eco arrivano smorzate ma dovresti aver sentito già parlare del circolo canottieri Aniene, dove le sorti del calcio vengono decise, (o almeno si tenta di indirizzarle) a tavolino. Forse da voi sono arrivate smorzate anche le notizie sulle intercettazioni di Lotito e la sua ormai conclamata prerogativa di "influenzare" gli arbitri. Non ti dovrebbe essere sfuggito il clima di intrallazzo che regna ormai indisturbato a tutti i livelli. Se non ti sei accorto di niente rispetto a quello che è successo nel mondo del calcio in Italia allora mi sa che dormi da piedi (locuzione ternana).

2) La Bari non ha vinto tanto perchè in serie A ci sono altre Bari che contano anche di più. E' chiaro che il ruolo che il Bari ha in C, in A è perduto a favore di ben altre piazze.

3) Mi sa che riguardo a Reggina-Bari vi hanno filtrato un bel pò di notizie. Ci sono stati anche pareri autorevoli di ex arbitri. Considera che io all'inizio avevo interpretato la norma a favore del Bari, ma poi mi sono ricreduto. Il difensore della Reggina non ha giocato affatto la palla, ma se l'è solo trovata addosso di rimbalzo. Per 99 arbitri su 100 quello è fuorigioco. Ti assicuro che se al posto del Bari ci fossimo stati noi l'arbitro non avrebbe avuto dubbi.

 

Poi, in generale, se veramente pensi che il calcio sia pulito allora non so cosa dirti. Hai mai sentito parlare dei capicolli di Sculli? di Bari-Ternana del Giugno 2002? Tutti fatti accertati ma caduti in prescrizione. Non mi sembra il caso che proprio da Bari tu faccia la verginella e cerchi di convincerci che nel calcio vince sempre il migliore.
Per quanto riguarda la partita di Lunedì la Ternana la può anche vincere ma per farlo non dovrà essere migliore del Bari ma "mooooooooooooooooooolto migliore ".
Certo se facciamo 4 gol, 2 ce ne annullano, un rigore per voi è scontato, alla fine possiamo vincerla 2-1. :D Fantascienza.

scusami se non ribatto a tutto quello che hi scritto in merito al complottismo... ci vorrebbero anni di dibattito. Mi limito a far presente che la merda addosso al Bari l'hanno tirata addosso dalla serie A alla serie D, e ribadisco che nessun arbitro (nemmeno 1 su 100) si sognerebbe di dare fuorigioco nell'azione di Reggina Bari...il difensore nel tentare la giocata ha svirgolato la palla. Certo oravi fa comodo mettere le mani avanti con stpidaggini tipo quelle delle tue ultime 3 righe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso dire che preferisco incontrare il Bari al suo esordio dopo la pausa dovuta al Coronavirus, anche con un solo risultato a disposizione, invece che in un'ipotetica finale? 

Partita da affrontare coperti dietro (primo non prenderle) tentando di sfruttare qualche palla in area avversaria. Chissà in che forma stanno? Restiamo in partita e vediamo che succede. L'ansia fa brutti scherzi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, altoforno ha scritto:

io non so quanti anni abbiano i nostri due amici baresi che scrivono (per quanto mi riguarda, molto graditi...) su questo Forum.

se hanno un'età tale che il 2002 (18 anni fa ormai, ma mi sembra ieri....perché sono vecchio) appare un'era geologica lontana, posso capire perché non comprendano una certa acredine che regna in questo Forum (ma più in generale direi tra la tifoseria ternana, o quel che ne rimane...) nei confronti del Bari.

Certo, non si può fare una colpa ai tifosi delle nefandezze compiute dai calciatori che allora vestivano la loro maglia...anche a Terni i calciatori si sono spesso resi protagonisti di episodi discutibilissimi, ma con una grande differenza: questi fatti sono andati sempre a discapito della nostra squadra, non di altre.

Ormai i giocatori del Bari che fecero parte di quello scandalo vergognoso fanno altro, quindi è anche abbastanza inutile rinfacciarlo di continuo, cosa che - come i nostri amici baresi avranno notato - io evito di fare.

Anche perché ricordo l'anno dopo, a ripescaggio nostro fortunatamente avvenuto, un testa a testa (letterale) in mezzo al campo del Liberati tra Neqrouz ed Ezio Brevi....ecco, già questo episodio mi fa capire (con gli occhi di oggi...) come il marcio non stia sempre e solo da una parte ma spesso ha moltissime sfaccettature diverse che, magari, si comprendono dopo anni.

Per quanto mi riguarda, gente come Sculli avrà per sempre il mio disprezzo ma l'odio verso Bari non c'è, anche se il sapore della beffa a nostro danno è stato amarissimo per molto tempo.

Tutto questo ormai fa parte del passato, anche piuttosto datato ormai.

Bisogna guardare al presente, anche se le cicatrici sulla nostra pelle di tifosi sono state profonde perché si sono inserite (casualmente) in altre vicende che hanno in gran parte distrutto la nostra tifoseria.

Ma non conta, per me conta solo la partita che dovremo giocare e che, mi auguro, sia davvero sportiva e spettacolare e che premi la squadra migliore, senza aiutini arbitrali.

Poi le polemiche sono il sale del calcio e ci andremo avanti per giorni😂

Forza Fere (anche se per la mia salute non la vedrò).

vero quella partita mi e' rimasta ancora sul gozzo.....anche se qualche tifoso barese un po datato come noi, potrebbe ribattere (anche se secondo me le differenze dei due fatti sono molti piu'gravi per quello che successe a noi) che anche noi nel 92-93  in serie B giocammo alla morte una gara col bari dei grandi nomi ....gia' virtualmente retrocessi,dove prendevamo le botte a destra e manca e reduci da 7 sconfitte consecutive li battemmo 3-1 di fatto stoppandoli definitivamente verso la promozione in serie a..da li iniziarono i loro guai con rottura spogliatoio e praticamente il fallimento della stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, ruber-viridis draco ha scritto:

Comunque l'arbitruccio di Lunedì, oltre ad essersi già strozzato col fischietto in un Casertana-Avellino di 2 anni fa, dovrebbe essere lo stesso di Reggina-Bari, gol irregolare per il Bari a tempo scaduto.
Mmmhhhhhh ... 

Pensavo meglio. Chessò, che scegliessero uno fortemente indebitato nei confronti di un clan locale dedito al calcioscommesse, la cui intera famiglia fosse al momento ostaggio della medesima cosca.

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minutes ago, Grisou said:

Posso dire che preferisco incontrare il Bari al suo esordio dopo la pausa dovuta al Coronavirus, anche con un solo risultato a disposizione, invece che in un'ipotetica finale? 

Partita da affrontare coperti dietro (primo non prenderle) tentando di sfruttare qualche palla in area avversaria. Chissà in che forma stanno? Restiamo in partita e vediamo che succede. L'ansia fa brutti scherzi... 

Però affrontandolo in semifinale o finale non avresti giocato solo per un risultato. A mio avviso in una gara secca senza supplementari è un vantaggio enorme.

Per dire, l'Italia campione del mondo 2006 al novantesimo pareggiò 3 partite (USA, Germania, Feancia).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il tifoso del bari dice che non è favorito dal palazzo il nostro Tosculu ha 3 metri e mezzo de cazzo.

A Barè,fai più bella figura a sta zitto dio scannato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.