Jump to content
fogueres

Serie A 2020-2021

Recommended Posts

1 ora fa, FE3IE ha scritto:

Che il Napoli avesse interesse a rinviare la partita mi pare chiaro...c'è stata anche la richiesta di De Laurentiis ad Agnelli... Comunque una vicenda molto italiana dove non c'è mai certezza delle regole... Vedremo i tribunali che stabiliranno...

Sai quale è la cosa curiosa?!?!

gira che rigira sempre a vantaggio della Juve.

Avrei voluto davvero vedere quest espisodio a parti invertite!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Nambo ha scritto:

Sai quale è la cosa curiosa?!?!

gira che rigira sempre a vantaggio della Juve.

Avrei voluto davvero vedere quest espisodio a parti invertite!!

Gira che rigira, quando c'è di mezzo la Juve, si ragiona sempre in termini di amore/odio e non si riesce a fare un ragionamento sensato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Nambo ha scritto:

Sai quale è la cosa curiosa?!?!

gira che rigira sempre a vantaggio della Juve.

Avrei voluto davvero vedere quest espisodio a parti invertite!!

Ci sarebbero state le interrogazioni parlamentari! 😂 

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, Romairone ha scritto:

Tutto giusto, ma per il calcio è stato approvato un protocoll ad hoc, ci sono state decine e decine di precedenti di giocattori positivi e MAI era interventuta nessuna ASL a invitare la quarantena.

A sto punto fermiamo il calcio e punto.

A leggere i tuoi post pare che la colpa è della ASL. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

A leggere i tuoi post pare che la colpa è della ASL. 

Una cosa è sicura ho sbaglia la ASL di Napoli o le altre che hanno permesso alle squadre di serie A con positivi di giocare...Qualcuno ha toppato di sicuro. Anzi mi aspetto che da oggi in poi le partite che coinvolgono squadre con un positivo saltino tutte... Altrimenti non è un campionato con le stesse regole per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, lustronculino ha scritto:

Giuro che ci avevo pensato anche io , mi ero limitato alla zona Parma Modena Reggio perché ragionandoci su tra me e me ero giunto alla conclusione che a porte chiuse non serve uno stadio , basta un campo regolamentare 

 

Stessa cosa che dicevo ieri ad un amico portando esempio i tanti centri sportivi che dispongono di 2/3 terreni di gioco. Tanto con gli stadi che cazzo ci fai? Metti i cartelli luminosi per gli sponsor, torre per telecamera centrale, addetti che sono sempre gli stessi e squadre racchiuse in pochi chilometri. Non a caso ho portato ad esempio la recente esperienza fatta alle finali Uisp di Misano Adriatico dove in tante squadre abbiamo giocato su 5/6 campi diversi tra Misano e Gabicce. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, FE3IE ha scritto:

Una cosa è sicura ho sbaglia la ASL di Napoli o le altre che hanno permesso alle squadre di serie A con positivi di giocare...Qualcuno ha toppato di sicuro. Anzi mi aspetto che da oggi in poi le partite che coinvolgono squadre con un positivo saltino tutte... Altrimenti non è un campionato con le stesse regole per tutti.

C’è anche da dire che il Napoli ha giocato contro una squadra che ad oggi “recluta” 21 positivi. Se la ASL pretende un po’ di sicurezza in più come fai a dargli torto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me puzza sempre di piu sta storia .. Caressa parla di accordo tra gentiluomini , la Gazzetta di patto tradito ... boh 

piu si sbottonano piu sta storia assume contorni fumosi , che significa patto ? Viene da pensare che pur di continuare a giocare e non rimettere soldi dentro la serie A si sia creata una sorta di "mafietta" dove regna il zitto tu zitto io e buona come passa .

 

non oso immaginare cosa succedera con le coppe , quando le squadre italiane dovranno andare a giocare in spagna , francia, inghilterra .. tutti posti dove il covid prospera soprattutto se come sembra nel prossimo dpcm verranno messe in conto nuove limitazioni a diverse attività commerciali 

Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, NINNI ha scritto:

Gira che rigira, quando c'è di mezzo la Juve, si ragiona sempre in termini di amore/odio e non si riesce a fare un ragionamento sensato. 

Anche quello è vero 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sta cosa del calcio che deve andare avanti ad ogni costo fa schifo. Lontano dalla gente che invece ha a che fare col covid ogni giorno. Pare questione di Stato, quando è solo pallone e ci sono altre cose molto più importanti. Mi auguro che perdano soldi su soldi, sti pagliacci che governano sta cosa schifosa che ormai è diventato il calcio. Adesso pure i tifosi virtuali, manco più reali. E c'è pure chi, essendo tifoso, incolpa pure la Asl o lo Stato che, dando limitazioni sanitarie, se necessario, a tutte le categorie, chiaramente le dà anche alle squadre di calcio. Ma queste - capito no? - hanno i fantomatici protocolli della Serie A, più importanti e decisivi della Bibbia praticamente.

Ma annatevela a pija nderculo va'

Edited by chetestraceki
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minutes ago, FURIOUS said:

C’è anche da dire che il Napoli ha giocato contro una squadra che ad oggi “recluta” 21 positivi. Se la ASL pretende un po’ di sicurezza in più come fai a dargli torto?

Ma difatti il punto è proprio questo!

Prima della partita con il Genoa il Napoli non aveva nessun contagio. 

Hanno giocato contro una squadra che al sabato aveva 2 contagi e al lunedì 14. In mezzo c'è stata la partita.

Che ce voleva a di' che il famosissimo protocollo non contemplava una cosa del genere e che prudenza si rinviavano le partite di Genoa e Napoli in attesa di capire lo sviluppo del focolaio?

No, tutto troppo semplice e logico... E soprattutto si sarebbe fatto uno sgarbo ai gobbi. Non sia mai...

Come dice chetestraceki... Fa schifo tutto e basta

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 hours ago, fogueres said:

Personalmente non ne faccio una questione di tifo.

Mi sono andato a rileggere quello che scrivevi su Gasperini nel topic sulla dea e sinceramente credo che sia proprio questione di tifo...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ostinato ha scritto:

Ma difatti il punto è proprio questo!

Prima della partita con il Genoa il Napoli non aveva nessun contagio. 

Hanno giocato contro una squadra che al sabato aveva 2 contagi e al lunedì 14. In mezzo c'è stata la partita.

Che ce voleva a di' che il famosissimo protocollo non contemplava una cosa del genere e che prudenza si rinviavano le partite di Genoa e Napoli in attesa di capire lo sviluppo del focolaio?

No, tutto troppo semplice e logico... E soprattutto si sarebbe fatto uno sgarbo ai gobbi. Non sia mai...

Come dice chetestraceki... Fa schifo tutto e basta

 

per me non è un problema di juve o altri .. la lega non ha voluto rinviare la partita perche con questo calendario spazio per recuperare non ce n'è e soprattutto ha voluto tenere il punto per non autosputtanare il famoso protocollo.

Ora il tutto si è spostato sul piano politico, oggi è previsto un incontro tra Spadafora , Gravina e Dal Pino per capire se le asl possono mettere bocca sul campionato, Speranza ha gia detto come la pensa .. tu guarda come va a fini 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto il Napoli ha cancellato da internet tutti i report degli allenamenti dei giorni passati... mertens mentre zielinsky era positivo invece di essere in isolamento fiduciario con il resto della squadra era a cena fuori in centro a Napoli.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, matteo ha scritto:

Intanto il Napoli ha cancellato da internet tutti i report degli allenamenti dei giorni passati... mertens mentre zielinsky era positivo invece di essere in isolamento fiduciario con il resto della squadra era a cena fuori in centro a Napoli.. 

ah ecco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, matteo ha scritto:

Intanto il Napoli ha cancellato da internet tutti i report degli allenamenti dei giorni passati... mertens mentre zielinsky era positivo invece di essere in isolamento fiduciario con il resto della squadra era a cena fuori in centro a Napoli.. 

che cambia con i 5 della Juve che hanno lasciato la bolla del J hotel per rispondere alle chiamate delle nazionali ? o con chiunque altro lascera le varie bolle sempre per le nazionali ? 

 

secondo voi tutto questo è normale ? è fattibile ? è accettabile in un momento come questo ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, lustronculino ha scritto:

che cambia con i 5 della Juve che hanno lasciato la bolla del J hotel per rispondere alle chiamate delle nazionali ? o con chiunque altro lascera le varie bolle sempre per le nazionali ? 

 

secondo voi tutto questo è normale ? è fattibile ? è accettabile in un momento come questo ? 

Vanno in nazionale e lasciano la bolla quando le decide la asl al tampone successivo. È tutto regolamentato. Te ne dico un’altra. Zielinsky dopo essere stato trovato positivo invece di andare in isolamento è andato al commissariato di gligliano. Adesso tutti gli agenti sono in apprensione. Non entro nel merito se questo protocollo è giusto o sbagliato ma a Napoli hanno fatto un errore incredibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, matteo ha scritto:

Vanno in nazionale e lasciano la bolla quando le decide la asl al tampone successivo. È tutto regolamentato. Te ne dico un’altra. Zielinsky dopo essere stato trovato positivo invece di andare in isolamento è andato al commissariato di gligliano. Adesso tutti gli agenti sono in apprensione. Non entro nel merito se questo protocollo è giusto o sbagliato ma a Napoli hanno fatto un errore incredibile. 

non è quello che scrive la gazzetta. Infatti Chiellini e Bonucci non sono partiti per coverciano perrche aspettano il secondo tampone nella bolla. Buffon aspetta il secondo tampone a casa , Dybala va in nazionale e se fa un bel volo intercontinentale ... per carita nessuno infrange nessuna "regola" perche la scelta di Dybala ad esempio è personale e di concerto con  la federazione argentina, quindi le responsabilita sono tutte le sue.

 

qui il problema non è juve o napoli , dybala o mertens , lukako o Ibra .. qui il problema ormai lampante è che pur di mandare avanti sto circo si bypassano le piu basilari e oggettivamente necessarie regole di prevenzione del contagio.

Non puo essere !! il pallone non puo avere la precedenza su tutto e tutti , siamo arrivati al punto che esponenti del governo ( uno del M5S mi sembra ) si smarca da Speranza che dice una cosa sacrosanta , se proprio va corso un rischio va fatto per la scuola non certo per il calcio ! Viene addirittura messo in discussione il ruolo delle asl nel nome di questo cazzo di protocollo ... lo stesso giorno che Conte dichiara " meno liberta per preservare la salute " 

 

ma di cosa cazzo stiamo parlando ??? siamo alla follia 

 

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lustronculino ha scritto:

non è quello che scrive la gazzetta. Infatti Chiellini e Bonucci non sono partiti per coverciano perrche aspettano il secondo tampone nella bolla. Buffon aspetta il secondo tampone a casa , Dybala va in nazionale e se fa un bel volo intercontinentale ... per carita nessuno infrange nessuna "regola" perche la scelta di Dybala ad esempio è personale e di concerto con  la federazione argentina, quindi le responsabilita sono tutte le sue.

 

qui il problema non è juve o napoli , dybala o mertens , lukako o Ibra .. qui il problema ormai lampante è che pur di mandare avanti sto circo si bypassano le piu basilari e oggettivamente necessarie regole di prevenzione del contagio.

Non puo essere !! il pallone non puo avere la precedenza su tutto e tutti , siamo arrivati al punto che esponenti del governo ( uno del M5S mi sembra ) si smarca da Speranza che dice una cosa sacrosanta , se proprio va corso un rischio va fatto per la scuola non certo per il calcio ! Viene addirittura messo in discussione il ruolo delle asl nel nome di questo cazzo di protocollo ... lo stesso giorno che Conte dichiara " meno liberta per preservare la salute " 

 

ma di cosa cazzo stiamo parlando ??? siamo alla follia 

 

 

Concordo con te su tutta la linea.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, lustronculino ha scritto:

che cambia con i 5 della Juve che hanno lasciato la bolla del J hotel per rispondere alle chiamate delle nazionali ? o con chiunque altro lascera le varie bolle sempre per le nazionali ? 

 

secondo voi tutto questo è normale ? è fattibile ? è accettabile in un momento come questo ? 

La Salernitana è andata a Verona e aveva positivi rilevati.

Idem il Milan.

Se il Napoli sceglie una linea cautelativa e seguendo le istruzioni della ASL non va a Torino però se i giocatori come Mertens poi sono al ristorante che isolamento fanno?

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, fogueres ha scritto:

La Salernitana è andata a Verona e aveva positivi rilevati.

Idem il Milan.

Se il Napoli sceglie una linea cautelativa e seguendo le istruzioni della ASL non va a Torino però se i giocatori come Mertens poi sono al ristorante che isolamento fanno?

Va bene ci rinuncio , mi sembra evidente che non sono più capace di scrivere in italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lustronculino ha scritto:

Va bene ci rinuncio , mi sembra evidente che non sono più capace di scrivere in italiano.

Non mi fraintendere. Capisco il tuo punto di vista e come buon senso concordo.

Dico solo che ci sono diverse incongruenze su quanto ha fatto il Napoli. 
Se voleva fare isolamento ( legittimo) dopo aver chiesto parere alla ASL di competenza poi però fai isolamento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh sembra che l'ultimi quattro mesi tanta gente ha vissuto su un altro pianeta...

Si è ricominciato a giocare grazie ad un protocollo fatto appota per il calcio e concordato e autorizzato dal CTS e dal ministero della salute.

L'ASl di Napoli è stata interpellata dal Napoli, da quello che è emerso, e GIUSTAMENTE ha risposto applicando le direttive sanitarie della regione campania.

Mi pare evidente che ci sia un conflitto tra un protocollo fatto apposta per il calcio e le regole sanitarie generali, ma sta cosa si sapeva da 4 mesi e lo sapevano tutti a cominciare dal ministero della sanità.

Ora o si continua in questa maniera o si ferma il calcio, perchè i positivi nelle rose e negli staff delle squadre continueranno ad esserci, ci sta poco da fare.

Edited by Romairone
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, Romairone ha scritto:

Boh sembra che l'ultimi quattro mesi tanta gente ha vissuto su un altro pianeta...

Si è ricominciato a giocare grazie ad un protocollo fatto appota per il calcio e concordato e autorizzato dal CTS e dal ministero della salute.

L'ASl di Napoli è stata interpellata dal Napoli, da quello che è emerso, e GIUSTAMENTE ha risposto applicando le direttive sanitarie della regione campania.

Mi pare evidente che ci sia un conflitto tra un protocollo fatto apposta per il calcio e le regole sanitarie generali, ma sta cosa si sapeva da 4 mesi e lo sapevano tutti a cominciare dal ministero della sanità.

Ora o si continua in questa maniera o si ferma il calcio, perchè i positivi nelle rose e negli staff delle squadre continueranno ad esserci, ci sta poco da fare.

quattro mesi fa viaggiavamo a 120/150 contagi al giorno , mo sballamo i 2500 ... non mi sembra un dettaglio

il protocollo era stato fatto in quella situazione generale per finire il campionato, ma in condizioni sanitarie completamente diverse da quelle di oggi. Praticamente nessuna squadra aveva contagiati, e anche nel resto d'italia e gran parte d'europa la situazione era diversa.

Già allora il protocollo faceva acqua , ma senza contagi significativi è tollerabile ... ora mi sembra lampante che non può essere. 

 

Visto il calcio è un'azienda , come tutte le aziende, si adeguasse se non si vuole fermare.

Oppure qualcuno ci metta la faccia e dica chiaramente che il pallone deve cuzzurà costi quel che costi 

 

Ripeto, per me a livello nazionale è fattibile trovare una soluzione, ma pensare di giocare le coppe è follia , l'idea di mandare una squadra , staff incluso, a parigi , londra o madrid mette i brividi !! 

Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo sprofondo della gazzetta è inarrestabile. 

"Supersfida di sabato e un'attesa mai così contagiosa" vabè..

Ronaldo sbrocca perché vuole andarsene e si limitano a dire che non vuole rinunciare neanche alle amichevoli.. aribah

Share this post


Link to post
Share on other sites

hanno rotto il cazzo !! senza se e senza ma 

 

il calcio è l'unica categoria, UNICA , che non vuole in alcun modo adeguarsi o minimamente cambiare ! sono rimasti solo loro .. 

 

in un mondo dove tutto è cambiato per tutti , al lavoro, a casa , a scuola, ovunque !! tutti senza distinzione di razza, religione, ceto sociale ,impiego hanno dovuto stravolgere le proprie abitudini, le vite stesse delle persone sono cambiate piu o meno profondamente,  loro , ancora oggi, si barricano dietro a regolette del cazzo scritte da dementi , si arrogano il diritto di avere pretese folli da bambini viziati !!

Un gruppo distaccato dalla realtà, calciatori, presidenti,dirigenti nessuno escluso , da febbraio ad oggi non hanno fatto una proposta , ma una di numero, non dico intelligente .. capisco che è chiedere troppo , ma quantomeno decente , condivisibile .. di buon senso 

 

io veramente non ho parole 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, lustronculino ha scritto:

hanno rotto il cazzo !! senza se e senza ma 

 

il calcio è l'unica categoria, UNICA , che non vuole in alcun modo adeguarsi o minimamente cambiare ! sono rimasti solo loro .. 

 

in un mondo dove tutto è cambiato per tutti , al lavoro, a casa , a scuola, ovunque !! tutti senza distinzione di razza, religione, ceto sociale ,impiego hanno dovuto stravolgere le proprie abitudini, le vite stesse delle persone sono cambiate piu o meno profondamente,  loro , ancora oggi, si barricano dietro a regolette del cazzo scritte da dementi , si arrogano il diritto di avere pretese folli da bambini viziati !!

Un gruppo distaccato dalla realtà, calciatori, presidenti,dirigenti nessuno escluso , da febbraio ad oggi non hanno fatto una proposta , ma una di numero, non dico intelligente .. capisco che è chiedere troppo , ma quantomeno decente , condivisibile .. di buon senso 

 

io veramente non ho parole 

Come non essere d'accordo. 

Ma finché ci saranno tanti che prendono posizione solo in base a chi fa cosa fanno bene a comportarsi così. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, lustronculino ha scritto:

hanno rotto il cazzo !! senza se e senza ma 

 

il calcio è l'unica categoria, UNICA , che non vuole in alcun modo adeguarsi o minimamente cambiare ! sono rimasti solo loro .. 

 

in un mondo dove tutto è cambiato per tutti , al lavoro, a casa , a scuola, ovunque !! tutti senza distinzione di razza, religione, ceto sociale ,impiego hanno dovuto stravolgere le proprie abitudini, le vite stesse delle persone sono cambiate piu o meno profondamente,  loro , ancora oggi, si barricano dietro a regolette del cazzo scritte da dementi , si arrogano il diritto di avere pretese folli da bambini viziati !!

Un gruppo distaccato dalla realtà, calciatori, presidenti,dirigenti nessuno escluso , da febbraio ad oggi non hanno fatto una proposta , ma una di numero, non dico intelligente .. capisco che è chiedere troppo , ma quantomeno decente , condivisibile .. di buon senso 

 

io veramente non ho parole 

Il tifoso oggi è un consumatore:

pay tv

maglie

ecc.

Se vuole protestare non deve comprare il prodotto. Solo così le società ascolteranno perché i diritti varranno meno.

 

Solo così si tornerà ad un livello più umano. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.