Jump to content
Sign in to follow this  
ostinato

Consiglio acquisto auto

Recommended Posts

Attualmente ho una 500L a metano del 2013.

 

Ottima per risparmio sul carburante (mia moglie ci fa molti km), ma pensavo di cambiarla.

 

Rimanendo sul Metano, mi piace molto la Seat Arona. Giusto per la capienza del bagagliaio non mi entusiasma (280 litri rispetto ai 400 del modello a benzina).

 

Solo che a livello di budget andiamo fuori rispetto a quello prospettato in questo topic. Però un'occhiata a una km 0 la darei.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Porcino

io queste cose non riesco a spiegarmele... c'è chi con la clio ci fa 200mila km come niente fosse come scritto anche qui e chi dice che bisogna starne lontani come la peste

anche se credo che la spiegazione più semplice stia nel fatto che il grosso del lavoro lo fa l'impiantista. se l'impianto non è fatto a regola d'arte poi patisci le pene dell'inferno

@Manson

come ti trovi con la 500L ... premetto, senza offesa, che mi fa abbastanza schifo ma non è tanto la questione estetica a preoccuparmi. Leggendo un po' in internet mi sono convinto che twinair sia da evitare attentamente, però magari tu puoi dirmi il contrario

per quanto riguarda l'Arona, mi piace ... ma vorrebbe dire più o meno raddoppiare il budget fissato

 

ne approfitto per condividere con voi una considerazione che ho fatto tanto volte e di cui sono piuttosto convinto.

magari riuscite a farmi cambiare idea

supponiamo che decida di prendere l'Arona

7000 euro li metto subito e 7000 li finanzio

contando che faccio circa 40mila km l'anno mi ritroverei nel giro di 3-4 anni (periodo ragionevole per un finanziamento che non sia un salasso) ad avere un'auto che ha già sul groppone oltre 120mila km con un valore pressochè nullo

senza contare che tagliandare secondo piano di manutenzione un'auto nuova vuol dire fare almeno 8 tagliandi con un costo medio come minimo di 250 euro. sono altri 2000 euro di spese extra.

E' vero che spesso si possono acquistare dei pacchetti manutenzione a prezzi vantaggiosi, ma la sostanza più di tanto non cambia. Finito di pagare il finanziamento, finita la macchina (o quasi) ... non a caso tutte le formule delle case automobilistiche con maxirata finale prevedono sempre dei chilometraggi annui bassissimi e se si muovono loro così vuol dire che probabilmente smadrare una macchina nuova facendo 40mila km l'anno forse non è la scelta migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ostinato ha scritto:

.....

 

ne approfitto per condividere con voi una considerazione che ho fatto tanto volte e di cui sono piuttosto convinto.

magari riuscite a farmi cambiare idea

supponiamo che decida di prendere l'Arona

7000 euro li metto subito e 7000 li finanzio

contando che faccio circa 40mila km l'anno mi ritroverei nel giro di 3-4 anni (periodo ragionevole per un finanziamento che non sia un salasso) ad avere un'auto che ha già sul groppone oltre 120mila km con un valore pressochè nullo

senza contare che tagliandare secondo piano di manutenzione un'auto nuova vuol dire fare almeno 8 tagliandi con un costo medio come minimo di 250 euro. sono altri 2000 euro di spese extra.

E' vero che spesso si possono acquistare dei pacchetti manutenzione a prezzi vantaggiosi, ma la sostanza più di tanto non cambia. Finito di pagare il finanziamento, finita la macchina (o quasi) ... non a caso tutte le formule delle case automobilistiche con maxirata finale prevedono sempre dei chilometraggi annui bassissimi e se si muovono loro così vuol dire che probabilmente smadrare una macchina nuova facendo 40mila km l'anno forse non è la scelta migliore.

parere mio .. con una Arona a metano 40.000 l'anno per 4 anni non li fai , ma mai mai .non so motori per quel kilometraggio.

un 1.0 turbo 3 cilindri 12 valvole a 100.000 tocca buttallo via , il twinair anche prima

non capisco perche VW abbia praticamente abbandonato l'affidabilissmo 1.4 TGI , 4 cilindri che garantiva prestazioni, durata e consumi eccellenti

Edited by lustronculino

Share this post


Link to post
Share on other sites

@lustronculino

guarda, ho preso l'Arona perchè di quella si parlava...

in ogni caso sono d'accordo con te sull'inaffidabilità di questi motori turbocompressi che fanno tanta paura anche a me

mi piacerebbe comunque avere un vostro giudizio sul ragionamento economico

magari sto sbagliando tutto pensando di restare sull'usato e puntare a quello che trovo con vita più breve e chilometraggio basso

Edited by ostinato

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ostinato ha scritto:

@lustronculino

guarda, ho preso l'Arona perchè di quella si parlava...

in ogni caso sono d'accordo con te sull'inaffidabilità di questi motori turbocompressi che fanno tanta paura anche a me

mi piacerebbe comunque avere un vostro giudizio sul ragionamento economico

magari sto sbagliando tutto pensando di restare sull'usato e puntare a quello che trovo con vita più breve e chilometraggio basso

per uno che fa i km che fai te affidabilità e consumi sono le cose principali da guardare.

ovvio, senza offesa sia chiaro, il bdg non aiuta, perche di auto usate buone affidabili e a metano se ne trovano , il problema è che molto spesso te le fanno pagare perche le case che le producono non sono infinite.. anzi sono veramente poche.

il gruppo VW ha un bella gamma di auto di 3/5 anni equipaggiate con i 1.4 TGI , la Opel anche fa svariati modelli a metano sempre in quella fascia di età ( astra , meriva, zafira ) 

senno fa il ragionamento opposto .. bdg X quello che trovi che si adegua maggiormente alle tue richieste prendi 

 

per quanto riguarda il ragionamento economico ... io penso che la macchina è un costo obbligatorio che tutti noi dobbiamo sobbarcarci quindi se ti dice culo limiti i danni

 

mi dirai che il dilemma è se spendere (cifra a caso) 15.000 € per un usato di media/alta gamma o per un nuovo di gamma bassa 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esperienza Personale, ho una "Opel Zafira del 2007 ecoM (metano)" 309.000 Km e frizione ancora quella sostituita dalla casa madre (x difetto) a 65.000km.

Apparte i primi tagliandi, ho sempre solo fatto ordinaria manutenzione (gomme, freni, filtri olii)

 

p.s. avrebbe bisogno di rifare gli ammortizzatori che per sicurezza stradale, sono finiti....ma ormai da 2 anni la uso poco (avrò fatto si e no 25.000km) e praticamente quasi mai fuori provincia ...oramai aspetto che "muore"😅

Edited by Batm4n

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 hours ago, lustronculino said:

per uno che fa i km che fai te affidabilità e consumi sono le cose principali da guardare.

ovvio, senza offesa sia chiaro, il bdg non aiuta, perche di auto usate buone affidabili e a metano se ne trovano , il problema è che molto spesso te le fanno pagare perche le case che le producono non sono infinite.. anzi sono veramente poche.

il gruppo VW ha un bella gamma di auto di 3/5 anni equipaggiate con i 1.4 TGI , la Opel anche fa svariati modelli a metano sempre in quella fascia di età ( astra , meriva, zafira ) 

senno fa il ragionamento opposto .. bdg X quello che trovi che si adegua maggiormente alle tue richieste prendi 

 

per quanto riguarda il ragionamento economico ... io penso che la macchina è un costo obbligatorio che tutti noi dobbiamo sobbarcarci quindi se ti dice culo limiti i danni

 

mi dirai che il dilemma è se spendere (cifra a caso) 15.000 € per un usato di media/alta gamma o per un nuovo di gamma bassa 

Sono d'accordo sul discorso della affidabilità e dei consumi, senza dimenticare però che la spesa per l'acquisto rientra tra i consumi da calcolare. Per questo non riesco a prendere in considerazione un'auto nuova. Un conto ammortizzare la spesa su 10-15 anni, un altro farlo su 5-6 

Inoltre, gran parte delle ultime auto a metano hanno le bombole in composito (Golf, Leon, Octavia, astra e Zafira sicuro), si salvano solo le Octavia e le Leon di prima generazione (2014). Con le bombole in composito devi fare una revisione ogni 2 anni (che poi in realtà sarebbe un'ispezione visiva ma siccome molti se ne approfittano vuol dire spendere Min 100 euro in più ogni due anni se trovi l'onesto, 200 o 300 per i più. Ovviamente dall'onesto le code sono interminabili e spesso molti si ritrovano a girare a benzina in attesa della revisione).

 

Per tutto questo stavo seriamente pensando di buttarmi sul gpl. 

Stando nel budget o salendo di poco potrei trovare qualche segmento B semi-nuova (Clio e Corsa su tutte).

La Clio però ha il solito TCE tutto da scoprire, la corsa un più affidabile 1.4 aspirato. Entrambe hanno catena e punterie valvole idrauliche.

Pregi e difetti del gpl più o meno li conosco. Diciamo che se si sostituiscono i filtri del gpl con regolarità, molti problemi si evitano.

Vi risultano altre auto che potrebbero essere comparate alla clio o alla corsa gpl?

A metano ci sarebbero up-mii-citigo ma lì iniziamo ad essere davvero risicati con gli spazi (sarebbe pur sempre l'unica auto in famiglia)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minutes ago, Batm4n said:

Esperienza Personale, ho una "Opel Zafira del 2007 ecoM (metano)" 309.000 Km e frizione ancora quella sostituita dalla casa madre (x difetto) a 65.000km.

Apparte i primi tagliandi, ho sempre solo fatto ordinaria manutenzione (gomme, freni, filtri olii)

 

p.s. avrebbe bisogno di rifare gli ammortizzatori che per sicurezza stradale, sono finiti....ma ormai da 2 anni la uso poco (avrò fatto si e no 25.000km) e praticamente quasi mai fuori provincia ...oramai aspetto che "muore"😅

Bella macchina la Zafira B. Peccato che con la C siano passati alle bombole in composito

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, ostinato ha scritto:

Sono d'accordo sul discorso della affidabilità e dei consumi, senza dimenticare però che la spesa per l'acquisto rientra tra i consumi da calcolare. Per questo non riesco a prendere in considerazione un'auto nuova. Un conto ammortizzare la spesa su 10-15 anni, un altro farlo su 5-6 

Inoltre, gran parte delle ultime auto a metano hanno le bombole in composito (Golf, Leon, Octavia, astra e Zafira sicuro), si salvano solo le Octavia e le Leon di prima generazione (2014). Con le bombole in composito devi fare una revisione ogni 2 anni (che poi in realtà sarebbe un'ispezione visiva ma siccome molti se ne approfittano vuol dire spendere Min 100 euro in più ogni due anni se trovi l'onesto, 200 o 300 per i più. Ovviamente dall'onesto le code sono interminabili e spesso molti si ritrovano a girare a benzina in attesa della revisione).

 

Per tutto questo stavo seriamente pensando di buttarmi sul gpl. 

Stando nel budget o salendo di poco potrei trovare qualche segmento B semi-nuova (Clio e Corsa su tutte).

La Clio però ha il solito TCE tutto da scoprire, la corsa un più affidabile 1.4 aspirato. Entrambe hanno catena e punterie valvole idrauliche.

Pregi e difetti del gpl più o meno li conosco. Diciamo che se si sostituiscono i filtri del gpl con regolarità, molti problemi si evitano.

Vi risultano altre auto che potrebbero essere comparate alla clio o alla corsa gpl?

A metano ci sarebbero up-mii-citigo ma lì iniziamo ad essere davvero risicati con gli spazi (sarebbe pur sempre l'unica auto in famiglia)

 

Se non ricordo male per un periodo ( 2015/2018? )  la Ford ha fatto la c max 1.6 a gpl , non so su che cifre gira onestamente , ma essendo una Ford credo si sia svalutata abbastanza 

altrimenti la Renault fa la capture , ma monta sempre il tce  

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, ostinato ha scritto:

 

@Manson

come ti trovi con la 500L ... premetto, senza offesa, che mi fa abbastanza schifo ma non è tanto la questione estetica a preoccuparmi. Leggendo un po' in internet mi sono convinto che twinair sia da evitare attentamente, però magari tu puoi dirmi il contrario

per quanto riguarda l'Arona, mi piace ... ma vorrebbe dire più o meno raddoppiare il budget fissato

Dunque, comprammo la 500L a Metano praticamente "su carta".

 

A regime normale, sia per spazio interno che per prestazioni fa il suo e lo fa nel modo migliore (consumi in testa).

 

Peccato che in sette anni e spicci siamo dovuti ricorrere all'intervento in officina (santa estensione della garanzia...) diverse volte (turbina, blocco clima, blocco frizione, pinza posteriore freni, due batterie...).

 

Tagliandata quattro volte (ogni 30.000 km), tagliando bombole da fare di nuovo il prossimo anno.

 

Valutazione complessiva? Tornando indietro mi butterei su un modello già con una sua "storia", con un pregresso che consenta di valutare le problematiche medie che si presentano soprattutto nell'arco dei primi 100.000 km (al netto di contrattempi legati a stile di guida o sfiga).

 

La Arona a metano mi attira per vari motivi, su tutti: ha già quasi due anni di vita come modello, e ne leggo ovunque bene (al netto della perdita di capacità del bagagliaio di 120 litri rispetto al benzina o della presunta rumorosità dell'abitacolo).

 

 E' in cima alla mia personale lista.

 

Unico problema: a Terni non ne ho mai vista una, e i concessionari che ho girato non ne hanno da far vedere.

 

Probabilmente fra qualche giorno faccio una capatina lassù a Nord per darle un'occhiata live.

Edited by Manson

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ad anno nuovo prendo la fiesta ST 3 cilindri 1500 turbo 200cv....  ma io non ci faccio tanta strada, da quando vivo in centro e lavoro in centro faccio si o no 4000km l'anno con la macchina principalmente l'estate per andare al mare oppure qualche uscita..

certo spendere 26 mila euro per una macchina che si svaluta diciamo 2000 euro l' anno per prenderla 4 volte al mese quando va bene booo.. anche perche la mia grande punto 1400 benzina del 2006 con 190,000 km (tenuta sempre maniacalmente) ancora non fa' un rumore... 

la fiesta se la fanno a gpl valutala che e' una buona macchina.... ma alla fine come in tutte le cose bisogna esse fortunati....

 

Edited by HARDCORE^

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Manson ha scritto:

Ad aggiornamento, ora in cima alla lista è passata la Dacia Duster modello 2020 a GPL.

 

 

prova a vedere sul giornare AL VOLANTE esce in edicola 1 volta al mese e verso il fondo ci sono le concessionarie che mettono le auto (nuove) anche scontate del 45%  ma le devi prendere come sono.. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, HARDCORE^ ha scritto:

prova a vedere sul giornare AL VOLANTE esce in edicola 1 volta al mese e verso il fondo ci sono le concessionarie che mettono le auto (nuove) anche scontate del 45%  ma le devi prendere come sono.. 

Grazie mille per la dritta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 hours ago, Manson said:

Ad aggiornamento, ora in cima alla lista è passata la Dacia Duster modello 2020 a GPL.

 

 

Non sono un esperto, però a forza di documentarmi ho capito che la maggior parte dei problemi della 500L che vuoi cambiare nascevano dal motore sottodimensionato.

Fossi in te, non prenderei un altro bestione come il Duster con un motore 900cc turbo

10 hours ago, HARDCORE^ said:

 

la fiesta se la fanno a gpl valutala che e' una buona macchina.... ma alla fine come in tutte le cose bisogna esse fortunati....

 

La Fiesta a gpl esiste, così come il B-max e il C-max

Non sono riuscito però a capire se Ford ha rinforzato valvole e testata della versione gpl rispetto al benzina, perché altrimenti ogni 100mila km circa rischi di rifare il motore nuovo

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, ostinato ha scritto:

Non sono un esperto, però a forza di documentarmi ho capito che la maggior parte dei problemi della 500L che vuoi cambiare nascevano dal motore sottodimensionato.

 

Però ho letto benissimo del 1.000 tricilindrico 100 cavalli che monta la Duster.

 

Stampa di settore recensioni in rete... non ne ho trovata una negativa,  

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minutes ago, Manson said:

 

Però ho letto benissimo del 1.000 tricilindrico 100 cavalli che monta la Duster.

 

Stampa di settore recensioni in rete... non ne ho trovata una negativa,  

Effettivamente tutti dicono che vada molto bene. In un altro forum sulle auto a metano, c'è un tipo che ha preso la Clio a gpl e viaggia alla media di 50mila km anno senza nessun problema...

La mia perplessità è data dalla mole dell'auto in proporzione al motore

Ripeto però che non sono un esperto

 

 

Edited by ostinato

Share this post


Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, ostinato ha scritto:

La mia perplessità è data dalla mole dell'auto in proporzione al motore

amico mio meccanico dice lo stesso

mo' pare che vanno bene ma se uno cammina forte se sdrumano? ne riparliamo quando ste macchine avranno fatto150mila km

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ostinato ha scritto:

Effettivamente tutti dicono che vada molto bene. In un altro forum sulle auto a metano, c'è un tipo che ha preso la Clio a gpl e viaggia alla media di 50mila km anno senza nessun problema...

La mia perplessità è data dalla mole dell'auto in proporzione al motore

Ripeto però che non sono un esperto

 

 

Neanche io... mi affido totalmente a chi ne sa.

 

La Arona a mia moglie sembra troppo compatta, e allora cercando altro siamo andati a vedere la Duster (allestimento Prestige).

 

Folgorata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.