Jump to content
Sign in to follow this  
torquemada

Frana la scarpata di via Vitalone !!!!

Recommended Posts

12 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

Non dimo niente del treno quasi deragliamento tra terni e Spoleto per una frana?

Magari in pappagallolandia se svejano e capiscono che quel cazzo di tratto va raddoppiato... poi me svejo tutto sudato. 
 

Detto ciò, il fatto che sia franato quel lavoro in via Vitalone è una vergogna assoluta. Da che mondo è mondo le montagne le reggono le radici... qua hanno messo dei teli... bah

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Magari in pappagallolandia se svejano e capiscono che quel cazzo di tratto va raddoppiato... poi me svejo tutto sudato. 
 

Detto ciò, il fatto che sia franato quel lavoro in via Vitalone è una vergogna assoluta. Da che mondo è mondo le montagne le reggono le radici... qua hanno messo dei teli... bah

Quelli che hanno progettato, avallato e controllato un siffatto lavoro dovrebbero usare la cortesia di dimettersi e restituire il timbro dell'albo professionale.

 

E a quel simpaticone che scrisse a suo tempo "mi nonno co 'na pala aveva fatto prima" per i lavori della rotonda poco più su dico che ecco le conseguenze dei lavori fatti "co 'na pala".

 

P.S.  Cara T.D.C. mo metti 'nandro giudizio negativo P.D.M.

Share this post


Link to post
Share on other sites

se hai i soldi (e immagino non ci siano probabilmente) o non hai i soldi per fare il raddoppio ferroviario con una galleria di 19 km tra terni e spoleto, penso almeno sia necessario e quantomeno scontato mantenere in sicurezza l'unico binario esistente. sennò è tutta un'inculata a prescindere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Aghy ha scritto:

se hai i soldi (e immagino non ci siano probabilmente) o non hai i soldi per fare il raddoppio ferroviario con una galleria di 19 km tra terni e spoleto, penso almeno sia necessario e quantomeno scontato mantenere in sicurezza l'unico binario esistente. sennò è tutta un'inculata a prescindere.

Tra l'altro un tratto della strada di valserra è a senso unico alternato, nel punto più o meno sopra a dove il costone è franato sulla ferrovia, ormai da anni ormai , proprio per la messa in sicurezza della scarpata che è a rischio frana. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎08‎/‎01‎/‎2021 Alle 13:43, Romairone ha scritto:

Tra l'altro un tratto della strada di valserra è a senso unico alternato, nel punto più o meno sopra a dove il costone è franato sulla ferrovia, ormai da anni ormai , proprio per la messa in sicurezza della scarpata che è a rischio frana. 

La situazione è stata sistemata prima di Natale, ora è percorribile liberamente, me lo ha detto un amico che abita a Colle Giacone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mettici che anche la Flaminia (la somma) è interdetta ai mezzi sopra le 3,5 tonnellate, inclusi pullman.

 

 

Edited by Aghy

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, torquemada ha scritto:

La situazione è stata sistemata prima di Natale, ora è percorribile liberamente, me lo ha detto un amico che abita a Colle Giacone.

Guarda io l'ultima volta che ci sono passato è stato il 19/12, se è così mi fa piacere, quei semafori erano li da due anni per lo meno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Romairone ha scritto:

Guarda io l'ultima volta che ci sono passato è stato il 19/12, se è così mi fa piacere, quei semafori erano li da due anni per lo meno. 

Confermo che l'amico mio - anche collega di lavoro - mi ha detto che il semaforo è stato tolto, tra l'altro ha anche esordito dicendo che era un miracolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Romairone ha scritto:

Guarda io l'ultima volta che ci sono passato è stato il 19/12, se è così mi fa piacere, quei semafori erano li da due anni per lo meno. 

Se segassero le mani a quel bastardo che ogni tot anni appicca il fuoco,le cose non succederebbero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate sapete quando riapriranno via Vitalone per andare all'ospedale?

È una settimana che la viabilità in zona ospedale è un disastro. 

Mi sembra che i lavori in quel tratto erano stati fatti recentemente o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, zombafossu ha scritto:

Scusate sapete quando riapriranno via Vitalone per andare all'ospedale?

È una settimana che la viabilità in zona ospedale è un disastro. 

Mi sembra che i lavori in quel tratto erano stati fatti recentemente o sbaglio?

Lavori fatti recentemente e molto male!

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, alien ha scritto:

Lavori fatti recentemente e molto male!

Tutte le piogge che si sono verificate non hanno certo aiutato la situazione. Mettessero in sicurezza ma riaprissero la strada presto però.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

3 minuti fa, zombafossu ha scritto:

Tutte le piogge che si sono verificate non hanno certo aiutato la situazione. Mettessero in sicurezza ma riaprissero la strada presto però.

https://www.umbriaon.it/frana-colle-obito-partono-i-lavori-e-cambia-la-viabilita-ospedale-terni-smottamento/

 

Qui dice che sarebbe rimasta completamente chiusa fino a ieri. Da oggi al 31 gennaio poi ci sarà senso unico di marcia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, zombafossu ha scritto:

Tutte le piogge che si sono verificate non hanno certo aiutato la situazione. Mettessero in sicurezza ma riaprissero la strada presto però.

Beh certo se estirpi tutto il verde, metti un telo invece di una rete di contenimento ben fissata, conti nel potere trattenente (che non c'è) dell'erbetta, ma soprattutto mantieni una pendenza della scarpata maggiore dell'angolo di attrito del terreno, come piscia una gallina quello che succede è questo, una frana ed una strada interrotta.

 

Questo è quello che si chiama un lavoro fatto con i piedi....ma neanche....me piacerebbe vedè do sta quel fenomeno che scriveva (con altra amministrazione, ma anche essa ampiamente di incompetenti) "mi nonno co 'na pala faceva prima"........ecco scrivi mo.

 

Comunque, mi stupisco che così in breve decidano di ripulire e riaprire, mi aspettavo che qualcuno volesse vedere, per capire se vi fossero state delle gravi carenze progettuali o delle responsabilità per comportamenti fraudolenti dell'esecutore dei lavori e via dicendo. Invece me da l'idea che vogliono chiudere su tutto.........e ho detto tutto.......ma senz'altro so io che penso male

Edited by torquemada
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, torquemada ha scritto:

Beh certo se estirpi tutto il verde, metti un telo invece di una rete di contenimento ben fissata, conti nel potere trattenente (che non c'è) dell'erbetta, ma soprattutto mantieni una pendenza della scarpata maggiore dell'angolo di attrito del terreno, come piscia una gallina quello che succede è questo, una frana ed una strada interrotta.

 

Questo è quello che si chiama un lavoro fatto con i piedi....ma neanche....me piacerebbe vedè do sta quel fenomeno che scriveva (con altra amministrazione, ma anche essa ampiamente di incompetenti) "mi nonno co 'na pala faceva prima"........ecco scrivi mo.

 

Comunque, mi stupisco che così in breve decidano di ripulire e riaprire, mi aspettavo che qualcuno volesse vedere, per capire se vi fossero state delle gravi carenze progettuali o delle responsabilità per comportamenti fraudolenti dell'esecutore dei lavori e via dicendo. Invece me da l'idea che vogliono chiudere su tutto.........e ho detto tutto.......ma senz'altro so io che penso male

penso che il disagio dovuto alla strada chiusa sia un bel motivo per sbrigarsi

e aggiungo fortuna che le scuole sono chiuse, sennò sarebbe stato un problema enorme il traffico tutto su viale Trieste

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, torquemada ha scritto:

Beh certo se estirpi tutto il verde, metti un telo invece di una rete di contenimento ben fissata, conti nel potere trattenente (che non c'è) dell'erbetta, ma soprattutto mantieni una pendenza della scarpata maggiore dell'angolo di attrito del terreno, come piscia una gallina quello che succede è questo, una frana ed una strada interrotta.

 

Questo è quello che si chiama un lavoro fatto con i piedi....ma neanche....me piacerebbe vedè do sta quel fenomeno che scriveva (con altra amministrazione, ma anche essa ampiamente di incompetenti) "mi nonno co 'na pala faceva prima"........ecco scrivi mo.

 

Comunque, mi stupisco che così in breve decidano di ripulire e riaprire, mi aspettavo che qualcuno volesse vedere, per capire se vi fossero state delle gravi carenze progettuali o delle responsabilità per comportamenti fraudolenti dell'esecutore dei lavori e via dicendo. Invece me da l'idea che vogliono chiudere su tutto.........e ho detto tutto.......ma senz'altro so io che penso male

oltre alle responsabilità spero valutino la messa in sicurezza della scarpata per evitare danni alle strade e agli edifici. la sopra ce sta un ospedale, il rischio è enorme.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, cesenticerqua ha scritto:

penso che il disagio dovuto alla strada chiusa sia un bel motivo per sbrigarsi

e aggiungo fortuna che le scuole sono chiuse, sennò sarebbe stato un problema enorme il traffico tutto su viale Trieste

Certo, un ottimo alibi - perché questo è - per non cercare le responsabilità.

Edited by torquemada

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, torquemada ha scritto:

Certo, un ottimo alibi - perché questo è - per non cercare le responsabilità.

io direi: riapriamo in fretta e poi con calma cerchiamo le responsabilità

penso che sia meglio di: rimane tutto chiuso finchè non si chiarisce il responsabile

 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, cesenticerqua ha scritto:

io direi: riapriamo in fretta e poi con calma cerchiamo le responsabilità

penso che sia meglio di: rimane tutto chiuso finchè non si chiarisce il responsabile

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq in viale Trieste si aggiungono danni per il fatto che il fondo stradale non è idoneo a ricevere il transito di mezzi pesanti con il risultato della formazione di innumerevoli nuove crepe spaccature buche sulla carreggiata. Faccio presente che pochi anni fa' la strada di viale Trieste è stata interamente chiusa al traffico in entrambi i sensi di marcia per gravi problemi di dimensioni delle fognature dei canali di scolo e della tenuta stessa del piano stradale.

Ora il convogliare tutto il traffico in viale Trieste non migliorerà la situazione ma anzi metterà a rischio serio tutta la via.

Speriamo bene.......

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 12/1/2021 Alle 18:17, torquemada ha scritto:

Beh certo se estirpi tutto il verde, metti un telo invece di una rete di contenimento ben fissata, conti nel potere trattenente (che non c'è) dell'erbetta, ma soprattutto mantieni una pendenza della scarpata maggiore dell'angolo di attrito del terreno, come piscia una gallina quello che succede è questo, una frana ed una strada interrotta.

 

Questo è quello che si chiama un lavoro fatto con i piedi....ma neanche....me piacerebbe vedè do sta quel fenomeno che scriveva (con altra amministrazione, ma anche essa ampiamente di incompetenti) "mi nonno co 'na pala faceva prima"........ecco scrivi mo.

 

Comunque, mi stupisco che così in breve decidano di ripulire e riaprire, mi aspettavo che qualcuno volesse vedere, per capire se vi fossero state delle gravi carenze progettuali o delle responsabilità per comportamenti fraudolenti dell'esecutore dei lavori e via dicendo. Invece me da l'idea che vogliono chiudere su tutto.........e ho detto tutto.......ma senz'altro so io che penso male

Sono d'accordo su tutte le considerazioni

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, zombafossu ha scritto:

Per riapri' sta strada chi dovemo chiama?

Borrelli?

Bertolaso?

Burioni?

Berlusconi?

Fatece. Sape' perché non je la famo più.

ieri e stamattina presto era aperta

è stata richiusa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.