Vai al contenuto

Foto

TESTI DELLE CANZONI

- - - - -

  • Connettiti per rispondere!
1344 risposte a questa discussione

#121 Ryoga_ Inviato: 15 maggio 2006 - 15:08

Ryoga_

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 11399 messaggi
  • Utente n. 381
  • Iscritto il: 06 feb 2003
co questa ce sto a rota :lol:

Dire Straits - Walk Of Life

Here comes Johnny singing oldies, goldies
Be-Bop-A-Lua, Baby What I Say
Here comes Johnny singing I Gotta Woman
Down in the tunnels, trying to make it pay
He got the action, he got the motion
Yeah, the boy can play
Dedication devotion
Turning all the night time into the day

He do the song about the sweet lovin' woman
He do the song about the knife
He do the walk, he do the walk of life

Here comes Johnny and he'll tell you the story
Hand me down mu walkin' shoes
Here come Johnny with the power and the glory
Backbeat the talkin' blues
He got the action, he got the motion
Yeah, the boy can play
Dedication devotion
Turning all the night time into the day

He do the song about the sweet lovin' woman
He do the song about the knife
He do the walk, he do the walk of life

Here comes Johnny singing oldies, goldies
Be-Bop-A-Lula, Baby What I Say
Here comes Johnny singing I Gotta Woman
Down in the tunnels, trying to make it pay
He got the action, he got the motion
Yeah the boy can play
Decidation devotion
Turning all the night time into the day

And after all the violence and double talk
There's just a song in the trouble and the strife
You do the walk, you do the walk of life

--------------------
GRUPPO CINEFILI Ho conosciuto tanti matti cattivi onesti e senza età cantanti preti lavapiatti e quanti amici chi lo sà ma il più simpatico e il più bello l'ho visto al cesso ad un pianobar dentro uno specchio e io con quello tutta la notte giù a parlar Stefano Rosso - Letto 26 (Via della Scala) seconda parte "Non c'è nessun Comunista, ma le persone intriganti hanno sempre sentito la necessità di inventare un partito nocivo, pericoloso... questo è un vecchio sistema..Coloro che non hanno o non hanno avuto dalla nascita una posizione, un nome, o la vicinanza al sole, si possono comprare col denaro, con la protezione. E lasciano passare delle idee e certe tendenze su cui essi non credono affato, che danneggiano, al solo fine di avere una casa ed uno stipendio. Io sarò peggiore o più sciocco di loro, ma ho un vantaggio rilevante: è più difficile comprarmi. E uomini così sono più che mai necessari" Generale Serpuchovskij - Anna Karenina, Lev Tolstoj
  • Torna Su

#122 berto Inviato: 15 maggio 2006 - 15:39

berto

    perugino

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7666 messaggi
  • Utente n. 513
  • Iscritto il: 24 apr 2003

dormi sepolta in un campo di grano...
non è una rosa, non è un tulipano...

e grazie al cazzo è un campo di grano!
  • Torna Su

#123 Fabris Inviato: 16 maggio 2006 - 10:45

Fabris

    Allenatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1141 messaggi
  • Utente n. 2480
  • Iscritto il: 02 dic 2005
LETTERA (L.Pausini) Volevo dirti solo che sei sempre tu la mia allegria che quando parli insieme a lei diventa folle gelosia questo io volevo dire a te. Come di quando nn ci sei io mi perdo sempre un pò e invece quando sei con me anche il grigio intorno a noi si colora della vita che gli dai. Com'è difficile dire tutto questo a te che d'amore non parli mai e non ne parli mai con me forse perchè hai paura come me di una risposta che ancora tu non sai qual'è. C'è un amore che non sò più nascondere perchè adesso ha bisogno anche di te. Praticamente è una poesia... :wub: :wub:
--------------------
Qualunque percorso sceglierai, ovunque sarai diretto, sai che la strada, in fondo, non ti cambierà. Avrai sempre una storia più lunga da raccontare; avrai sempre con te ricordi indelebili, esempi incancellabili. Avrai sempre con te una goccia di sudore.
Ed ovunque arriverai, saprai gioire come nessun altro


Vi regalo un fiore, perché dai fiori nasce l'amore;un fiore, per tutte le volte che venite chiamati sbirri;un fiore, perché non esistono solo persone che vi disprezzano;un fiore, perché per guadagnarsi il pane, non basta più solo lavorare;un fiore, perché le croci di cui è affastellata la vostra memoria recano la dicitura "morti" e non "vittime";un fiore, per tutte le volte che vorreste reagire ma siete costretti a subire;un fiore, per tutte le volte che la vostra dignità viene calpestata;un fiore per tutto l’odio che vi sputano addosso perché indossate una divisa;un fiore per tutte le volte che non vi considerano semplicemente umani;un fiore perché purtroppo è il massimo che posso permettermi;solo un fiore, perché per rendervi l’onore che meritate non basterebbero tutti i fiori del mondo.

SAN SIRO 02 GIUGNO 2007 - IO C'ERO - GRAZIE DIVINA!!
You cannot have a dream if you dream alone....70.000 with you

Immagine inserita

F.L.E.C. Official Member™


TOPIC DELLE CHAT PAGINA 1000Immagine inserita

A VOLTE IL VINCITORE E' SEMPLICEMENTE UN SOGNATORE CHE NON HA MAI MOLLATO
  • Torna Su

#124 Fabris Inviato: 16 maggio 2006 - 10:49

Fabris

    Allenatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1141 messaggi
  • Utente n. 2480
  • Iscritto il: 02 dic 2005
SOLO PER TE (Negramaro) Solo per te convinco le stelle a disegnare nel cielo infinito qualcosa che somiglia a te solo per te io cambierò pelle per non sentir le stagioni passare senza di te come la neve non sa coprire tutta la città come la notte non faccio rumore se cado è per te come la neve non sa coprire tutta la città come la notte non faccio rumore se cado è per te è per te è per te è per te come la notte non faccio rumore se cado è per te come la notte non faccio rumore se cado è per te come la notte non faccio rumore se cado è per te come la notte non faccio rumore se cado è per te ;)
--------------------
Qualunque percorso sceglierai, ovunque sarai diretto, sai che la strada, in fondo, non ti cambierà. Avrai sempre una storia più lunga da raccontare; avrai sempre con te ricordi indelebili, esempi incancellabili. Avrai sempre con te una goccia di sudore.
Ed ovunque arriverai, saprai gioire come nessun altro


Vi regalo un fiore, perché dai fiori nasce l'amore;un fiore, per tutte le volte che venite chiamati sbirri;un fiore, perché non esistono solo persone che vi disprezzano;un fiore, perché per guadagnarsi il pane, non basta più solo lavorare;un fiore, perché le croci di cui è affastellata la vostra memoria recano la dicitura "morti" e non "vittime";un fiore, per tutte le volte che vorreste reagire ma siete costretti a subire;un fiore, per tutte le volte che la vostra dignità viene calpestata;un fiore per tutto l’odio che vi sputano addosso perché indossate una divisa;un fiore per tutte le volte che non vi considerano semplicemente umani;un fiore perché purtroppo è il massimo che posso permettermi;solo un fiore, perché per rendervi l’onore che meritate non basterebbero tutti i fiori del mondo.

SAN SIRO 02 GIUGNO 2007 - IO C'ERO - GRAZIE DIVINA!!
You cannot have a dream if you dream alone....70.000 with you

Immagine inserita

F.L.E.C. Official Member™


TOPIC DELLE CHAT PAGINA 1000Immagine inserita

A VOLTE IL VINCITORE E' SEMPLICEMENTE UN SOGNATORE CHE NON HA MAI MOLLATO
  • Torna Su

#125 Fera7 s.p.a. Inviato: 22 maggio 2006 - 20:54

Fera7 s.p.a.

    Ferroviere Rossoverde

  • Curva Nord
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24947 messaggi
  • Utente n. 411
  • Iscritto il: 04 mar 2003
Franco Califano - Piercarlino

E' sempre così, tu stravaccata a letto,
io a fa' nottata, ar freddo, giù de sotto,
pe' corpa de 'sto cane maledetto,
che se nun scenne caca ner salotto.
Mo' poi vo' fa' le corse nel viale
insieme a me, chi perde è 'n animale!
A vorte incontro gente e me vergogno
ma si 'n coremo lui nun fa er bisogno.
Quanno je scappa è sempre mattinata,
l'avesse mai 'na vorta anticipata.
Spacca er minuto, ar primo chiaro ‘n cielo,
pare che c'ha la sveja sotto ar culo.
Chi se lo scorda er compleanno tuo
"Comprami un cagnolino amore mio!
Gli starò dietro, ha la parola mia"!
Sei stata dietro a li mortaccia tua.
Da quanno 'st'animale s'e accasato
nun ho dormito otto ore di filato
e si consideramo che c'ha 'n anno
secondo te quando ripijio sonno?
Fra dieci dodic'anni, quanno more?
È ner frattempo dovrei pure core?
Prima de fa' 'sta fine io t'ammollo,
che c'hai 'n gelone ar posto der cervello!
Me casca 'n po' de cenere per tera
e in du' minuti fai scoppià la guera,
vomita er cane sopra li cuscini,
"Povero amore, ha male agli intestini"!
"Mio Dio, cosa ha mangiato giù al viale?"
Le palle de mi' nonno cor caviale!
Io che ne sò' che magna 'st 'imbecille
e che me frega a me se c'ha le bolle!
Me frega più che da quasi 'n annetto
me chiamano "Er frocione cor cagnetto"
co' tutti quei riccetti, quer nastrino,
quer nome che j'hai dato: "Piercarlino!"
Ma poi chiamallo un cane "Piercalino"
senza fa' ‘nsospettì chi t'è vicino?
Co tanti nomi belli, si ce penso,
potevi, che ne so, chiamallo... Stronzo!
Come perché, perché nun c'ha mai sonno...
perché me fa' venì sempre l'affanno...
Stronzo perché nun me fa' più dormire,
Stronzo perché nun caca si nun corre...
È lungo un parmo, arto mezzo sordo,
e fa' casino più de 'n Sanbernardo!
Ch'è maschio poi c'è ancora d'accertallo,
nun j'ho mai visto l'ombra de 'n pisello
ne' fra li peli 'n mezzo a le gambette
je so spuntate mai due-tre-pallette
Hai fatto tutto te; "com'è carino"...
"è maschio? ... lo chiamiamo Piercarlino!"
"Sono la tua mammina, Piercarlino
e questo qui sarà sarà il tuo paparino,
caro il mio cagnolino ... che bel pelo..."
E paparino, ce l'ha avuto 'n culo!
Giù ar viale, pe' accertamme der suo sesso,
je stavo a mette 'n po' le mani addosso;
me sento sfotte' da 'n amico mio:
"Je voi da' 'n bacio! Te lo reggo io!"
Capito come me so' sputtanato?
'Mo pure frocio ‘e no me ‘so stufato,
domani notte me ne resto a letto
er cane se cacasse pure sotto!
Pisciasse sui divani ner salotto,
svejasse quelli dell'interno 8,
morisse de cimuro tutt'a 'n botto,
mica posso annà avanti a fa' 'sta vita!
Ecco la morte, la porpetta avvelenata!
Queste so' idee ma tocca realizzalle,
'sto zozzo me lo levo da' le palle.
Già piagni... sei distrutta dar dolore
te immagini si Piercarlino more?
Carma, ma la porpetta s'a' dà fare
perché si tu voi er cane ar posto mio
vado a fa' 'n culo e me la magno io


capolavoro :rolleyes:
--------------------
Bring the boys back home
  • Torna Su

#126 esseffe Inviato: 28 maggio 2006 - 18:18

esseffe

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3946 messaggi
  • Utente n. 2029
  • Iscritto il: 15 mag 2005

SOLO PER TE (Negramaro)

Solo per te
convinco le stelle
a disegnare nel cielo infinito
qualcosa che somiglia a te

solo per te
io cambierò pelle
per non sentir le stagioni passare
senza di te

come la neve non sa
coprire tutta la città

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la neve non sa
coprire tutta la città

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

è per te
è per te
è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te

come la notte
non faccio rumore
se cado è per te


;)

Visualizza Messaggio


quant'è bella sta canzone ;)
--------------------
Voglio buttarmi per cadere verso l'alto

"Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra,
e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela" - K. Wojtyła
  • Torna Su

#127 esseffe Inviato: 28 maggio 2006 - 18:21

esseffe

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3946 messaggi
  • Utente n. 2029
  • Iscritto il: 15 mag 2005
Ultimamente sto a rota con sta canzone! L'ho anche messa come suoneria sul cellulare :)
La canzone è da paura, troppo bella! (la mettevano anche sul finale di OC)

Imogen Heap
Hide And Seek


Where are we
What the hell is going on
The dust has only just began to fall
Crop circles in the carpet, sinking, feeling
Spin me around again and rub my eyes
This can't be happening
When busy streets a mess with people would stop to hold their heads heavy

Hide and seek
Trains and sewing machines?
All those years they were here first

Oily marks appear on walls
Where pleasue moments hung before
The takeover, the sweeping insensitivity of this
Still life

Hide and seek
Trains and sewing machines
Oh, you won't catch me around here
Blood and tears they were here first

Hmm what you say
Oh that you only meant well, well of course you did
Hmm what you say
Hmm that it's all for the best, of course it is
Hmm what you say
That it's just what we need, you decided this
Hmm what you say
What did she say

Ransom notes keep falling at your mouth
Mid-sweet talk, newspaper word cut outs
Speak no feeling no i don't believe you
You don't care a bit you don't care a bit

You don't care a bit
You don't care a bit
You don't care a bit
You don't care a bit
You don't care a bit
--------------------
Voglio buttarmi per cadere verso l'alto

"Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra,
e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela" - K. Wojtyła
  • Torna Su

#128 Miran^^ Inviato: 05 giugno 2006 - 00:37

Miran^^

    Queen of the gif

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 13102 messaggi
  • Utente n. 1357
  • Iscritto il: 05 lug 2004
Lo scrutatore non votante - Samuele Bersani

Lo scrutatore non votante
è indifferente alla politica
Ci tiene assai a dire “ohissa!”
Ma poi non scende dalla macchina
È come un ateo praticante
Seduto in chiesa alla domenica
Si mette apposta un po in disparte
Per dissentire dalla predica

Lo scrutatore non votante
È solo un titolo o un immagine
Per cui sarebbe interessante
Verificarlo in un indagine
Intervistate quel cantante
Che non ascolta mai la musica
Oltre alla sua in ogni istante
Sentiamo come si giustifica

Lo scrutatore non votante
È come un sasso che non rotola
Tiene le mani nelle tasche
E i pugni stretti quando nevica
Prepara un viaggio ma non parte
Pulisce casa ma non ospita
Conosce i nomi delle piante
Che taglia con la sega elettrica

Lo scrutatore non votante
Conserva intatta la sua etica
E dalle droghe si rinfresca
Con una bibita analcolica
Ha collegato la stampante
Ma non spedisce mai una lettera
Si è comperato un mangia-carte
Per sbarazzarsi della verità

Lo scrutatore non votante
È sempre stato un uomo fragile
Poteva essere farfalla
Ed è rimasto una crisalide
Telefonate al cartomante
Che non contatta neanche l’aldiquà
Siccome è calvo usa il turbante
E quando è freddo anche la coppola

Lo scrutatore non votante
Con un sapone che non scivola
Si fa la doccia 10 volte
E ha le formiche sulla tavola
Prepara un viaggio ma non parte
Pulisce casa ma non ospita
Conosce i nomi delle piante
Che taglia con la sega elettrica

Lo Fa svenire un po’ di sangue
Ma poi è per la sedia elettrica.

--------------------

Se nessuno ti vede mentre lo mangi, quel dolce non ha calorie.
"Cosa saresti se fossi attaccato ad un oggetto che scivola su una superficie dotata di attrito?"[TBBT]
"Dove stai andando? - Con un pò di fortuna, avanti. "[Ratatouille]
Non giudico le persone dai loro errori ma dalla loro voglia di rimediare.[Bob Marley]
Dai sempre per scontato che ciò che dai per scontato è sbagliato. (Regola di Tatman)
"E che cazzooo!" (SonoDDDue)
Non sempre chi si ferma è perduto: alle volte è semplicemente arrivato. (Alessandro Bergonzoni)

  • Torna Su

#129 BIG_LUCIANO Inviato: 05 giugno 2006 - 13:42

BIG_LUCIANO

    Giocatore

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 835 messaggi
  • Utente n. 2737
  • Iscritto il: 16 mag 2006
Lucio Dalla (feat. Samuele Bersani) IL MOSTRO --- Ecco spuntare da un mondo lontano l'ultimo mostro peloso e gigante l'unico esempio rimasto di mostro a sei zampe Quanto mi piace vederlo passare, cosa farei per poterlo toccare io cosa farei... Dicono che sia capace di uccidere un uomo non per difendersi, solo perché non è buono Dicono loro che sono scienziati affermati classe di uomini scelti e di gente sicura Ma l'unica cosa evidente è che il mostro ha paura il mostro ha paura... E' alla ricerca di un posto lontano dal male certo una grotta in un bosco sarebbe ideale ma l'unico posto tranquillo è quel vecchio cortile l'unico spazio che c'è per un grande animale Dicono "Siamo in diretta..." lo scoop è servito "...questa è la tana del mostro, l'abbiamo seguito" Dicono loro che sono cronisti d'assalto classe di uomini scelti di gente sicura Ma l'unica cosa evidente l'unica cosa evidente è che il mostro ha paura il mostro ha paura... Basta passare la voce che il mostro è cattivo poi aspettare un minuto e un esercito arriva bombe e fucili ci siamo, l'attacco è totale gruppi speciali circondano il vecchio cortile Dicono che sono pronti a sparare sul mostro "Lo prenderemo sia vivo che morto sul posto !" Dicono loro che sono soldati d'azione classe di uomini scelti e di gente sicura ma l'unica cosa evidente è che il mostro ha paura il mostro ha paura... Vorrebbe farsi un letargo e prova a chiudere gli occhi ma lui sa che il letargo viene solo d'inverno riapre gli occhi sul mondo, questo mondo di mostri che hanno solo due zampe ma sono molto più mostri Gli resta solo una cosa chiamare il suo mondo lontano lo fa con tutto il suo fiato, ma sempre più piano... Vorrei poterlo salvare, portarlo via con un treno lasciarlo dopo la pioggia, là sotto l'arcobaleno..
--------------------
Immagine inserita
  • Torna Su

#130 paolo barison Inviato: 07 giugno 2006 - 14:58

paolo barison

    Magazziniere

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 192 messaggi
  • Utente n. 2353
  • Iscritto il: 06 ott 2005
Come da mia firma ;) : HEY YOU - Pink Floyd Hey you, out there in the cold Getting lonely, getting old Can you feel me? Hey you, standing in the aisles With itchy feet and fading smiles Can you feel me? Hey you, don’t help them to bury the light Don’t give in without a fight. Hey you, out there on your own Sitting naked by the phone Would you touch me? Hey you, with you ear against the wall Waiting for someone to call out Would you touch me? Hey you, would you help me to carry the stone? Open your heart, I’m coming home. But it was only fantasy. The wall was too high, As you can see. No matter how he tried, He could not break free. And the worms ate into his brain. Hey you, standing in the road Always doing what you’re told, Can you help me? Hey you, out there beyond the wall, Breaking bottles in the hall, Can you help me? Hey you, don’t tell me there’s no hope at all Together we stand, divided we fall.
--------------------

Hey you! Don't help them to bury the light...Don't give in without a fight! (Roger Waters, 1979)

  • Torna Su

#131 lou_teena Inviato: 07 giugno 2006 - 21:18

lou_teena

    Giocatore

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 518 messaggi
  • Utente n. 23
  • Iscritto il: 28 ago 2002
mi pare che questa non sia stata citata: Negrita - Ho imparato a sognare Ho imparato a sognare, Che non ero bambino Che non ero neanche un' età Quando un giorno di scuola Mi durava una vita E il mio mondo finiva un po là Tra quel prete palloso Che ci dava da fare E il pallone che andava Come fosse a motore C'era chi era incapace a sognare E chi sognava già Ho imparato a sognare E ho iniziato a sperare Che chi c'ha avere avrà Ho imparato a sognare Quando un sogno è un cannone, Che se sogni Ne ammazzi metà Quando inizi a capire Che sei solo e in mutande Quando inizi a capire Che tutto è più grande C' era chi era incapace a sognare E chi sognava già Tra una botta che prendo E una botta che dò Tra un amico che perdo E un amico che avrò Che se cado una volta Una volta cadrò E da terra, da lì m'alzerò C'è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò Ho imparato a sognare, Quando inizi a scoprire Che ogni sogno Ti porta più in là Cavalcando aquiloni, Oltre muri e confini Ho imparato a sognare da là Quando tutte le scuse, Per giocare son buone Quando tutta la vita è una bella canzone C'era chi era incapace a sognare E chi sognava già Tra una botta che prendo E una botta che do Tra un amico che perdo E un amico che avrò Che se cado una volta Una volta cadrò E da terra, da lì m'alzerò C'è che ormai che ho imparato a sognare non smetterò
--------------------
"Cos'ha Canà? la vedo scosso" "mi sendo come uno che ha appena mangiato una tonnellata di merda..... pesènde da digerire....... non è vero?"
  • Torna Su

#132 MDMA Inviato: 07 giugno 2006 - 22:31

MDMA

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10332 messaggi
  • Utente n. 1969
  • Iscritto il: 13 apr 2005
CSI - Irata l'incombere umorale degli affetti del sangue l'incombere umorale delle idee delle istanze l'insolente promessa sciocca vacua solenne di bastare a sé non tornerò mai dov'ero già non tornerò mai a prima mai l'incombere umorale delle idee delle istanze l'incombere umorale degli affetti del sangue potessi dirti quello che nemmeno posso scriverti esiterei nel farlo oggi è domenica domani si muore oggi mi vesto di seta e candore oggi è domenica domani si muore oggi mi vesto di rosso e d'amore ..ad onta di ogni strenua decisione o voto contrario mi trovo imbarazzato sorpreso ferito per una irata sensazione di peggioramento di cui non so parlare né so fare domande...
--------------------
Immagine inserita
Amico D'Amico, Davidella, Boss, Pavel, Cuscì, Andreina, JJ De Angelis...E tutti quelli che mi sono scordato Vi voglio bene!!!!

I soldi non fanno la felicità ma anche la povertà è una bella rottura di coglioni

Resistenza Butters

Ridatemi il 4-4-2

« Penso che la gente debba sapere che noi dei Clash siamo anti-fascisti, contro la violenza, siamo anti-razzisti e per la creatività. Noi siamo contro l'ignoranza. » (Joe Strummer)

Il movimento punk aveva sdoganato la frase "fottiti". Ma in pratica da lì non poteva arrivare molto lontano. Non era altro che un'unica, velenosa, affermazione di rabbia di due-tre sillabe che si era resa necessaria per infondere nuova energia nel rock'n'roll. Ma prima o poi qualcuno avrebbe dovuto dire di più che semplicemente "fottiti". Qualcuno avrebbe dovuto dire "sono fottuto". E i Joy Division furono la prima band a farlo.....

I cattivi hanno sicuramente capito qualcosa che i buoni ignorano

"Fino a qui tutto bene..."
  • Torna Su

#133 L'INCITOSO Inviato: 07 giugno 2006 - 23:29

L'INCITOSO

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5280 messaggi
  • Utente n. 2444
  • Iscritto il: 19 nov 2005

CSI - Irata

l'incombere umorale degli affetti del sangue
l'incombere umorale delle idee delle istanze
l'insolente promessa sciocca vacua solenne di bastare a sé
non tornerò mai dov'ero già
non tornerò mai a prima mai
l'incombere umorale delle idee delle istanze
l'incombere umorale degli affetti del sangue
potessi dirti quello che nemmeno posso scriverti esiterei
nel farlo
oggi è domenica domani si muore
oggi mi vesto di seta e candore
oggi è domenica domani si muore
oggi mi vesto di rosso e d'amore
..ad onta di ogni strenua decisione o voto contrario mi trovo
imbarazzato sorpreso ferito per una irata sensazione di peggioramento
di cui non so parlare né so fare domande...

Visualizza Messaggio

STREPITOSA STA CANZONE B-)
Pure "Linea gotica" non scherza ;)
--------------------
eroicamente eroici
VERGOGNATEVE!
  • Torna Su

#134 eroedelsilenzio Inviato: 08 giugno 2006 - 00:03

eroedelsilenzio

    MaiDireCagliari

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5514 messaggi
  • Utente n. 1760
  • Iscritto il: 27 gen 2005
Da buon patito degli anni '80 (mi ricordano la mia infanzia) cito questa, la mia preferita in assoluto. Spandau Ballet > True (1983) > True So true funny how it seems always in time, but never in line for dreams head over heels,when toe to toe this is the sound of my soul this is the sound I bought a ticket to the world but now I've come back again why do I find it hard to write the next line when I want the truth to be said I know this much is true With a thrill in my head an a pill on my tongue dissolve the nerves that have just begun listening to Marvin all night long this is the sound of my soul this is the sound always slipping from my hands sand's a time of t's own take your seaside arms and write the next line oh I want the truth to be said
--------------------
Immagine inseritaImmagine inserita

La mia opera prima:
http://www.maidirecagliari.com

Il sito degli amici:
http://www.mariata.it

Il forum dei tifosi rossoblu:
http://www.tifosidelcagliari.it

Sito di storia e statistica del Cagliari Calcio:
http://www.archiviorossoblu.it
  • Torna Su

#135 Male Inviato: 08 giugno 2006 - 13:15

Male

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2904 messaggi
  • Utente n. 315
  • Iscritto il: 23 dic 2002

Come da mia firma ;) :

HEY YOU - Pink Floyd

Visualizza Messaggio


Bellissima :)

Un'altra delle mie preferite dei Pink Floyd è 'The Great Gig In The Sky' quasi tutta strumentale.

"And I am not frightened of dying, any time will do, I
don't mind. Why should I be frightened of dying?
There's no reason for it, you've gotta go sometime."
"I never said I was frightened of dying."
--------------------
VIVEVO PER LEI DA ALLORA IN POI NON M'ERO PERSO UNA PARTITA
HO RINUNCIATO A VOLTE SAI A SCAPPA' PURE CON LA FIGA
E LE TRASFERTE IN MACCHINA IN OGNI STADIO OGNI CITTA'
SE HO VISTO UN PO' D'ITALIA IO LO DEVO A LEI


VIZIOSI CAMPIONI DEL FORUM 2003-04
Vincitori del Torneo di Apertura 2003-04
  • Torna Su

#136 paolo barison Inviato: 08 giugno 2006 - 15:45

paolo barison

    Magazziniere

  • Members
  • StellettaStelletta
  • 192 messaggi
  • Utente n. 2353
  • Iscritto il: 06 ott 2005

Come da mia firma ;) :

HEY YOU - Pink Floyd

Visualizza Messaggio


Bellissima :)

Un'altra delle mie preferite dei Pink Floyd è 'The Great Gig In The Sky' quasi tutta strumentale.

"And I am not frightened of dying, any time will do, I
don't mind. Why should I be frightened of dying?
There's no reason for it, you've gotta go sometime."
"I never said I was frightened of dying."

Visualizza Messaggio


Beh, io ho citato Hey you perchè mi piace molto il testo, ma come musica direi che hai proprio ragione, The Great Gig in The Sky è qualcosa di stupendo, come anche Shine on you crazy diamond e Wish you Were Here...
Credo che queste tre siano il meglio dei Pink Floyd (tra l'altro le prime due erano nella colonna sonora di Buongiorno notte, il film su Moro che hanno fatto ieri sera) ;)
--------------------

Hey you! Don't help them to bury the light...Don't give in without a fight! (Roger Waters, 1979)

  • Torna Su

#137 Male Inviato: 08 giugno 2006 - 17:00

Male

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2904 messaggi
  • Utente n. 315
  • Iscritto il: 23 dic 2002

Come da mia firma ;) :

HEY YOU - Pink Floyd

Visualizza Messaggio


Bellissima :)

Un'altra delle mie preferite dei Pink Floyd è 'The Great Gig In The Sky' quasi tutta strumentale.

"And I am not frightened of dying, any time will do, I
don't mind. Why should I be frightened of dying?
There's no reason for it, you've gotta go sometime."
"I never said I was frightened of dying."

Visualizza Messaggio


Beh, io ho citato Hey you perchè mi piace molto il testo, ma come musica direi che hai proprio ragione, The Great Gig in The Sky è qualcosa di stupendo, come anche Shine on you crazy diamond e Wish you Were Here...
Credo che queste tre siano il meglio dei Pink Floyd (tra l'altro le prime due erano nella colonna sonora di Buongiorno notte, il film su Moro che hanno fatto ieri sera) ;)

Visualizza Messaggio


Quoto. Sarebbe da apricce un topic a parte!
--------------------
VIVEVO PER LEI DA ALLORA IN POI NON M'ERO PERSO UNA PARTITA
HO RINUNCIATO A VOLTE SAI A SCAPPA' PURE CON LA FIGA
E LE TRASFERTE IN MACCHINA IN OGNI STADIO OGNI CITTA'
SE HO VISTO UN PO' D'ITALIA IO LO DEVO A LEI


VIZIOSI CAMPIONI DEL FORUM 2003-04
Vincitori del Torneo di Apertura 2003-04
  • Torna Su

#138 Fabris Inviato: 09 giugno 2006 - 10:46

Fabris

    Allenatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1141 messaggi
  • Utente n. 2480
  • Iscritto il: 02 dic 2005
RAF - IL NODO (Passeggeri distratti- 2006) Il tuo nome è una vecchia ferita che giace profonda e la sabbia ha coperto il passaggio di fiamme e furori tutto sembra pulito e quieto a vederlo da fuori tutto sembra finito Ho trovato il tuo nome sul manico di una valigia era scritto in corsivo e pendeva di lato come un albero al vento piegato Da lontano il nodo non cede per niente un serpente che stringe e respira anche quando mi nomini a mente si sente Da lontano quel nodo non cede non molla come colla ogni giorno più dura anche quando mi nomini a mente si sente La lontananza sai è come il cielo distanza così grande che non serve l'aereoplano ma questa leggerissima farfalla sulla mano fa rivivere il pensiero delicato messaggero La lontananza sai è come il mare fermo sulla riva con un vaso da riempire distanza così grande che è difficile spartire tra chi ha fede di aspettare e chi vuole sparire Non c'è stato un momento preciso nemmeno un saluto un regalo sbagliato uno sguardo d'intesa mi hai lasciato in cucina un biglietto scaduto Da lontano quel nodo non cede per niente un serpente che stringe e respira anche quando mi nomini a mente si sente Da lontano come in volo una stella distante e lucente anche quando mi nomini a mente si sente La lontananza sai è come il cielo distanza così grande che non serve l'aereoplano ma questa leggerissima farfalla sulla mano fa rivivere il pensiero delicato messaggero La lontananza sai è come il mare distanza che è impossibile da dire inutile varcare si immagina e ti impone di aspettare Da lontano tu rimani come i segni che mi scavan le mani anche quando mi nomini a mente si sente ;)
--------------------
Qualunque percorso sceglierai, ovunque sarai diretto, sai che la strada, in fondo, non ti cambierà. Avrai sempre una storia più lunga da raccontare; avrai sempre con te ricordi indelebili, esempi incancellabili. Avrai sempre con te una goccia di sudore.
Ed ovunque arriverai, saprai gioire come nessun altro


Vi regalo un fiore, perché dai fiori nasce l'amore;un fiore, per tutte le volte che venite chiamati sbirri;un fiore, perché non esistono solo persone che vi disprezzano;un fiore, perché per guadagnarsi il pane, non basta più solo lavorare;un fiore, perché le croci di cui è affastellata la vostra memoria recano la dicitura "morti" e non "vittime";un fiore, per tutte le volte che vorreste reagire ma siete costretti a subire;un fiore, per tutte le volte che la vostra dignità viene calpestata;un fiore per tutto l’odio che vi sputano addosso perché indossate una divisa;un fiore per tutte le volte che non vi considerano semplicemente umani;un fiore perché purtroppo è il massimo che posso permettermi;solo un fiore, perché per rendervi l’onore che meritate non basterebbero tutti i fiori del mondo.

SAN SIRO 02 GIUGNO 2007 - IO C'ERO - GRAZIE DIVINA!!
You cannot have a dream if you dream alone....70.000 with you

Immagine inserita

F.L.E.C. Official Member™


TOPIC DELLE CHAT PAGINA 1000Immagine inserita

A VOLTE IL VINCITORE E' SEMPLICEMENTE UN SOGNATORE CHE NON HA MAI MOLLATO
  • Torna Su

#139 lamans Inviato: 09 giugno 2006 - 11:04

lamans

    Giocatore

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 686 messaggi
  • Utente n. 899
  • Iscritto il: 05 nov 2003

Come da mia firma ;) :

HEY YOU - Pink Floyd

Visualizza Messaggio


Bellissima :)

Un'altra delle mie preferite dei Pink Floyd è 'The Great Gig In The Sky' quasi tutta strumentale.

"And I am not frightened of dying, any time will do, I
don't mind. Why should I be frightened of dying?
There's no reason for it, you've gotta go sometime."
"I never said I was frightened of dying."

Visualizza Messaggio


Beh, io ho citato Hey you perchè mi piace molto il testo, ma come musica direi che hai proprio ragione, The Great Gig in The Sky è qualcosa di stupendo, come anche Shine on you crazy diamond e Wish you Were Here...
Credo che queste tre siano il meglio dei Pink Floyd (tra l'altro le prime due erano nella colonna sonora di Buongiorno notte, il film su Moro che hanno fatto ieri sera) ;)

Visualizza Messaggio


Quoto. Sarebbe da apricce un topic a parte!

Visualizza Messaggio



GIUSTISSIMO!!!
  • Torna Su

#140 lamans Inviato: 09 giugno 2006 - 11:24

lamans

    Giocatore

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 686 messaggi
  • Utente n. 899
  • Iscritto il: 05 nov 2003
There's no living in my life anymore The seas have gone dry and the rain stopped falling Please don't you cry anymore Can't you see Listen to the breeze, whisper to me please Don't send me to the path of nevermore Even the valleys below, Where the rays of the sun were so warm and tender, Now haven't anything to grow Can't you see? (nevermore nevermore) Why did you have to leave me? (nevermore nevermore) Why did you deceive me? You send me to the path of nevermore When you say you didn't love me anymore Aah aaah Nevermore, aah Nevermore NEVERMORE- QUEEN Stupenda...
  • Torna Su

#141 Male Inviato: 09 giugno 2006 - 16:34

Male

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2904 messaggi
  • Utente n. 315
  • Iscritto il: 23 dic 2002
BOBO RONDELLI - Non Bruciare Con La Droga La Vita Oggi sono giù e depresso ci vorrebbe un pò di roba c'è quel tipo laggiù in strada trentamila sembra buona a me sembra molto scura su dai non aver paura iniettata piano piano ti stravolgi come un caimano. Guardo il cielo che cammina mi ha svegliato una sirena l'ambulanza corre forte e si arriva all'ospedale. Non bruciare con la droga la tua vita dammi retta falla finita. Grazie vi devo la vita ma poi arriva uno in divisa e mi portano in questura mi chiedono di collaborare non son tossico ve lo giuro è stata una disavventura non conosco io nessuno facce viste una volta sola. Se mi drogo ne risponde la mia vita se mi faccio ne risponde la mia vita. Alla terza l'ho capito passerò dal tribunale o in comunità o in galera penso sia una cosa uguale.
--------------------
VIVEVO PER LEI DA ALLORA IN POI NON M'ERO PERSO UNA PARTITA
HO RINUNCIATO A VOLTE SAI A SCAPPA' PURE CON LA FIGA
E LE TRASFERTE IN MACCHINA IN OGNI STADIO OGNI CITTA'
SE HO VISTO UN PO' D'ITALIA IO LO DEVO A LEI


VIZIOSI CAMPIONI DEL FORUM 2003-04
Vincitori del Torneo di Apertura 2003-04
  • Torna Su

#142 esseffe Inviato: 09 giugno 2006 - 18:49

esseffe

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3946 messaggi
  • Utente n. 2029
  • Iscritto il: 15 mag 2005
Immensamente
U. Tozzi

La notte si è appena spenta e sono qui senza di te
più te ne vai e più ti sento più non ci sei più sei con me
mi ci vorrebbe un'altra eternità
quanto ci ho messo per amarti come sei
i giorni li lavorerò le notti a volontà
io con un'altra no io con un'altra mai
mi mancherai immensamente perchè tu sei dentro di me.
In me in me immensamente tu sei immensamente in me
Ma quante luci ho acceso e rispento
in questa notte senza di te
di sbagli che tu hai fatto mi pento
perchè ti sento dentro di me.
Mi mancherai immensamente più te ne vai e più ci sei
mi mancherai immensamente perchè tu sei dentro di me
Amore disperato amore mio
la vita si rifà immensamente in me
e certamente la vivrò di là da questo addio
ma con un'altra no io voglio te.
In me in me immensamente tu sei immensamente in me.
Se quando tu non parli ti sento
rivedo il mio passato con te
di cose che tu sbagli mi pento
perchè ti sento dentro di me.
Mi mancherai immensamente perchè' tu sei dentro di me
--------------------
Voglio buttarmi per cadere verso l'alto

"Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra,
e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela" - K. Wojtyła
  • Torna Su

#143 68rossoverde Inviato: 11 giugno 2006 - 08:14

68rossoverde

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7983 messaggi
  • Utente n. 1888
  • Iscritto il: 25 mar 2005
Vado un pò fuori "genere"...ma è un grande pezzo...

Artista: Sergio Cammariere

Titolo: Libero Nell'aria

Con un pensiero che volava libero nell'aria...
guidando i mercenari in via del tutto straordinaria...
presero l'Europa...presero NewYork...
ed era già di moda una musica nei metro...
Con un pretesto inutile lo vennero a cercare...
lui che sapeva sempre cosa dire, cosa fare...
si vide circondato da chi gli fu fedele..
credendo di sognare disse \"Bene...
Sapete che la guerra è una vecchia commedia...una scomoda sedia...
la caccia a un nemico cle alla fine tu non sai....riconoscere...\"
Gli occhi si parlano...e poi non sanno fingere...
e anche voi maschere...senza più nascondere...
La colpa mi dirai è un po' di tutti...
ma solo qualcuno pagherà..
e chi ha sbagliato ancora non si sa...
Ma il caso volle che nessuno vinse la partita...
dopo la guerra non restò che fumo tra le dita...
e un treno sta arrivando...da dietro la collina...
e tutto sembra quasi come prima...
Così la gente del paese dice che è normale...
che non restava neanche molto tempo per pensare..
qualcuno disse è falso...qualcuno disse è vero...
e il caso restò avvolto dal mistero..
Ma la fine del racconto non ha una morale
niente di speciale ...o da farti sembrare tutta questa crudeltà...
un'abitudine...
Possono rubare amore come se...
fosse loro quello che incontrano lungo il cammino...
dicono che vengono a proteggere...
ma la pace che tutti aspettavano ancora non c'è..
Ma lassù...vedo già una luce splendere...
e dall'ovest fino all'est forse un giorno arriverà da te...
Come per magia ancora l'allegria nei nostri cuori tornerà...
e un nuovo giorno sta nascendo già...
Nel segno di quel mondo che verrà...
Nel segno di quel mondo che verrà...
--------------------

163485_177737605577298_6311589_n.jpg

  • Torna Su

#144 68rossoverde Inviato: 11 giugno 2006 - 08:22

68rossoverde

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7983 messaggi
  • Utente n. 1888
  • Iscritto il: 25 mar 2005
E poi un grande che mi fa ricordare i miei vent'anni e una notte importante.... :(

PINO DANIELE
Napule è



Napule è mille culure
Napule è mille paure Napule
è a voce de' criature
che saglie chianu chianu e
tu sai ca nun si sulo.
Napule è nu sole amaro
Napule è addore 'e mare
Napule è 'na carta sporca
e nisciuno se ne importa e
ognuno aspetta a' ciorta.
Napule è 'na cammenata
inte viche miezo all'ato
Napule è tutto 'nu suonno
e 'a sape tutti o' munno ma
nun sanno a verità.
Napule è mille culure
(Napule è mille paure)
Napule è 'nu sole amaro
(Napule è addore e' mare)
Napule è 'na carta sporca
(e nisciuno se ne importa)
Napule è 'na camminata
(inte viche miezo all'ato)
Napule è tutto nu suonno
(e a' sape tutti o' munno
--------------------

163485_177737605577298_6311589_n.jpg

  • Torna Su

#145 68rossoverde Inviato: 11 giugno 2006 - 08:29

68rossoverde

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7983 messaggi
  • Utente n. 1888
  • Iscritto il: 25 mar 2005
E AGGIUNGO sempre in ricordo dei miei vent'anni.....

HeROES DEL SILENCIO
LA HERIDA


siempre es la misma función,
el mismo espectador,
el mismo teatro,
en el que tantas veces
actuó,
perder la razón
en un juego tan real
quizás fuera un error,
cúrame esta herida,
por favor.
¿qué hay en dos amigos
cuando después de todo
parecen perdidos
y prefieren a otros?
¿qué dan lerdas manos,
ignorando lo dado,
si antaño se estrecharon,
ahora están engañados?
¿qué les hizo alejarse
de su 'orilla intranquila',
tan siquiera un instante
piensan en esos días?
siempre es la misma función,
el mismo espectador,
el mismo teatro,
en el que tantas veces
actuó,
perder la razón
en un juego tan real
quizás fuera un error,
cúrame esta herida,
por favor.
siempre he preferido
un beso prolongado,
aunque sepa que miente,
aunque sepa que es falso.
¿qué demonios ocurre
cuando miradas no se encuentran?
la pelea de gallos,
se admiten apuestas.
¿quién buscó abrigo
en algún otro lugar?
¿es posible que el frío
venga con la edad?
siempre es la misma función,
el mismo espectador,
el mismo teatro,
en el que tantas veces
actuó,
perder la razón
en un juego tan real
quizás fuera un error,
cúrame esta herida,
por favor.
siempre es la misma función,
el mismo espectador,
el mismo teatro,
en el que tantas veces
actuó,
y perder la razón
en un juego tan real
quizás fuera un error,
cúrame esta herida,
por favor.
siempre es la misma función,
el mismo espectador,
el mismo teatro,
en el que tantas veces
actuó,
y perder la razón
en un juego tan real
quizás fuera un error,
cúrame esta herida,
por favor
--------------------

163485_177737605577298_6311589_n.jpg

  • Torna Su

#146 68rossoverde Inviato: 11 giugno 2006 - 08:46

68rossoverde

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7983 messaggi
  • Utente n. 1888
  • Iscritto il: 25 mar 2005
Era intorno agli anni 80....è STASI????? [attachmentid=27430] Take on me A-ha Talking away I don't know what I'm to say I'll say it anyway today's another day to find you Shying away I'll be coming for you love O.K. Take on me Take me on I'll be gone in a day or two So needless to say I'm odds and ends But that's me, stumbling away Slowly learning that life is O.K. Say after me It's no better to be safe than sorry. Take on me Take me on I'll be gone in a day or two. The things that you say Is it live or just to play My worries away You're all the things I've got to remember You shying away I'll be coming for you anyway Take on me Take me on I'll be gone in a day or two ad lib to end

Allega File(s)


--------------------

163485_177737605577298_6311589_n.jpg

  • Torna Su

#147 68rossoverde Inviato: 11 giugno 2006 - 08:49

68rossoverde

    Presidente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7983 messaggi
  • Utente n. 1888
  • Iscritto il: 25 mar 2005
DAJE Stasi.... :lol:

[attachmentid=27431]

ALPHAVILLE

BIG IN JAPAN


Winter's cityside
Crystal bits of snowflakes
All around my head and in the wind
I had no illusions
That I'd ever find a glimpse
Of summer's heat waves in your eyes

You did what you did to me
Now it's history I see
Here's my comeback on the road again
Things will happen while they can
I will wait here for my man tonight
It's easy when you're big in Japan

Aha when you're big in Japan -- tonight...
Big in Japan -- be tight...
Big in Japan... ooh the eastern sea's so blue
Big in Japan -- alright,
Pay! -- Then I'll sleep by your side
Things are easy when you're big in Japan
Oh when you're big in Japan

Neon on my naked skin, passing silhouettes
Of strange illuminated mannequins
Shall I stay here at the zoo
Or should I go and change my point of view
For other ugly scenes

You did what you did to me
Now it's history I see
Things will happen while they can
I will wait here for my man tonight
It's easy when you're big in Japan

Aah when you're big in Japan -- tonight...
Big in Japan -- be tight...
Big in Japan... ooh the eastern sea's so blue
Big in Japan -- alright,
Pay! -- Then I'll sleep by your side
Things are easy when you're big in Japan
Oh when you're big in Japan

Allega File(s)


--------------------

163485_177737605577298_6311589_n.jpg

  • Torna Su

#148 ZORA Inviato: 11 giugno 2006 - 20:42

ZORA

    Allenatore

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1030 messaggi
  • Utente n. 40
  • Iscritto il: 28 ago 2002
Niccolo' Fabi - "Oriente" Il sole è una stella che scalda ed abbronza così come secca e brucia i raccolti la pioggia intristisce e rallenta il traffico ma lava e disseta la terra Evviva il freddo che ci fa abbracciare evviva il calore che ci fa spogliare evviva gli uccelli se sei in alto mare evviva il silenzio che allena la mente Oriente Il comico è triste guardato da dietro un uomo sorride se scivola un altro una donna per sempre esalta l'amore ma è un lusso e mortifica i sensi Evviva il cielo che ci fa volare evviva la terra che ci fa sporcare evviva un uomo nudo quando è carnevale evviva un sogno di pace splendente Oriente Si parte per conoscere il mondo si torna per conoscere se stessi il confine è così labile le speranze si assomigliano non siamo che abitanti solamente evviva il freddo che ci fa abbracciare evviva il calore che ci fa spogliare evviva gli uccelli se sei in alto mare evviva un uomo nudo quando è carnevale evviva il cielo che ci fa volare evviva la terra che ci fa sporcare evviva il silenzio che allena la mente evviva un sogno di pace splendente
--------------------
Immagine inserita
"Da grande voglio fare l'astronauta o il millepiedi"


http://www.flickr.com/photos/irene1982/



Visto da vicino, nessuno è normale.
  • Torna Su

#149 esseffe Inviato: 12 giugno 2006 - 14:10

esseffe

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3946 messaggi
  • Utente n. 2029
  • Iscritto il: 15 mag 2005
CHISSA' SE STAI DORMENDO


Hai 18 anni e quell'aria da signora ti sta anche male e non ci credere quando ti dicono che sei speciale i complimenti costano poco e certe volte non valgono di più quello che sei, dove vai ciò che vuoi lo sai soltanto tu e non ti mettere tutto quel trucco che ti sta male a me mi piaci perché sei dolce quando sei normale quando rinunci ai comportamenti da fotomodelle e mi riempi la faccia di baci e mi accarezzi la pelle quando mi dici dai spegni la luce che mi vergogno quando sei lì che ti trema la voce e a me mi sembra un sogno ti vedo scritta su tutti i muri ogni canzone mi parla di te e questa notte questa città mi sembra bellissima ti vedo scritta su tutti i muri ogni canzone mi parla di te questa notte questa città mi sembra bellissima chissà se stai dormendo sei maggiorenne oggi eh e che cosa è cambiato che puoi firmare le giustificazioni quando avrai "bigiato" ma nella scuola quella senza i voti non ti serve a niente perché da oggi devi stare attenta a tutta questa gente che ti riempie la testa di cose di facce e di miti che non potrai veramente sapere a che cosa sono serviti quindi bambina non credere a niente che non sia amore quindi bambina non credere a niente che non sia amore ti vedo scritta su tutti i muri ogni canzone mi parla di te e questa notte questa città mi sembra bellissima ti vedo scritta su tutti i muri ogni canzone mi parla di te e questa notte questa città mi sembra bellissima chissà se stai dormendo a cosa stai pensando chissà se stai dormendo da quando abbiamo fatto l'amore ci penso spesso a quanto è bello quando il sentimento si sposa col sesso sarà stato il destino a volte penso vorrei lo sai essere stato il primo e poi ci penso e alla fine è lo stesso perché perché tanto non l'hai mai fatto come l'hai fatto con me ti vedo scritta su tutti i muri ogni canzone mi parla di te questa notte questa città mi sembra bellissima ti vedo scritta su tutti i muri ogni canzone mi parla di te questa notte questa città mi sembra bellissima chissà se stai dormendo a cosa stai pensando chissà se stai dormendo chissà se stai dormendo.
--------------------
Voglio buttarmi per cadere verso l'alto

"Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra,
e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela" - K. Wojtyła
  • Torna Su

#150 esseffe Inviato: 12 giugno 2006 - 14:37

esseffe

    Dirigente

  • Members
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3946 messaggi
  • Utente n. 2029
  • Iscritto il: 15 mag 2005
Ti Pretendo
Raf


Stanotte ti pretendo io non ho che te
dietro nessuna mi nascondo dimmi che lui non c’è
lo so che fra noi due il più forte sei sempre tu
ma dammi questa dolce morte tanto non vivo più.
Sento che ci stiamo cercando
è inutile che dici di no
stavolta a compromessi non scendo
sei l’unico diritto che ho.
Ti pretendo in nome dell’amore se c’è
stanotte vado fino in fondo,
è troppo il mio bisogno di te
io non ti voglio ti pretendo
è inutile che dici di no,
io questo amore lo pretendo,
sei l’unico diritto, l’unico diritto che ho.
Stanotte giuro mi nascondo dentro di te
io non ti voglio ti pretendo, lo sai io non ho che te!
Tu dimmi solo dove e quando,
dimmi che, dimmi che lui,
dimmi che lui non c’è.
Sento che ci stiamo cercando
è inutile che dici di no
stanotte siamo fuori dal mondo
sei l’unico diritto che ho e
Ti pretendo in nome dell’amore se c’è,
se tu mi guardi non rispondo
davvero non rispondo di me io non ti voglio
ti pretendo, è inutile che dici di no,
questo amore lo pretendo,
sei l’unico diritto, l’unico diritto che ho.
Ti pretendo in nome dell’amore se c’è,
io non ti voglio ti pretendo
in nome dell’amore se c’è
io non ti voglio ti pretendo
ti pretendo è troppo il mio bisogno di te
io non ti voglio ti pretendo
Stanotte ti pretendo, stanotte io pretendo te
in nome dell’amore se c’è
io non ti voglio ti pretendo
stanotte io pretendo te forse pretendo chi non c’è
è troppo il mio bisogno di te
io non ti voglio ti pretendo
Stanotte ti pretendo, stanotte io pretendo te
in nome dell’amore se c’è
io non ti voglio ti pretendo
stanotte io pretendo te forse pretendo chi non c’è.
è troppo il mio bisogno di te
io non ti voglio ti pretendo
Stanotte ti pretendo, stanotte io pretendo te
in nome dell’amore se c’è
--------------------
Voglio buttarmi per cadere verso l'alto

"Sono un viandante sullo stretto marciapiede della terra,
e non distolgo il pensiero dal Tuo volto che il mondo non mi svela" - K. Wojtyła
  • Torna Su