Jump to content

Dj Lorenzo

Members
  • Content Count

    11,364
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Dj Lorenzo


  1. 10 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

    ternana-2021-18-giornate.png.8895be0ac947bee196987f998a876d7b.png

    trovo imbarazzante che non esista la regola della forbice per play off e play out, a differenza di serie B e dilettanti (compresa 3^ categoria). Una seconda in classifica che acquisisce tot disacco dalla terza, deve annullare i play off del suo girone.

    • Thanks 1
    • Upvote 4

  2. Al di là del "non compriamo nessuno per evitare di rompere lo spogliatoio", c'è un grosso problema che molti non considerano. Hai quattro elementi fuori rosa, Argento, Niosi, Celli + chi resterà fuori tra Bergamelli e Diakitè. Hai due giocatori in prestito, come Boateng e Marilungo, a cui paghi parte dell'ingaggio.  Ovviamente non so di preciso di che cifra parliamo, ma dubito che stiamo sotto i 200k €. Oltre a questo, per acquistare un giocatore devi farne uscire un altro. In questa società un calciatore è sicuro di percepire lo stipendio, mentre in moltissime realtà di serie c rischi di ricevere pagamenti in ritardo oppure di non averli per niente. Ecco quindi che risulta difficilissimo cedere qualcuno e di conseguenza comprare qualcuno, quando stai buttando migliaia di euro dalla finestra, per giocatori che non puoi nemmeno far giocare. Poi per carità, tutti noi vogliamo un all in della società, ma da una parte li comprendo pure in questo caso, anche se quei contratti li hanno fatto loro... 


  3. 9 ore fa, babylon ha scritto:

    Ecco per me queste dichiarazioni sono sinonimo di dilettantismo. É vero, questa squadra in entrata deve fare forse solo un operazionei ma di qui a dire che Leone può andare in vacanza troppo ce ne passa. In questo caso puoi iniziare a gettare le basi per il futuro con qualche giovane oppure cominciare a parlare con qualcuno per la prossima stagione...inoltre ti potrebbe capitare qualche occasione, specie negli ultimi giorni.


  4. Di sicuro ci dovranno essere tre cessioni, dato che attualmente abbiamo tre giocatori fuori lista, ovvero Celli, Argento e Frascatore.

    Prima di tutto penso che vada fatta una valutazione interna. Bisogna capire come stanno Ferrante e Celli, perchè sono due giocatori importantissimi qualora tornassero ai loro livelli. A loro aggiungerei pure Suagher, Diakitè e Bergamelli, con quest'ultimo che mi sembra sia rientrato nel progetto a discapito proprio di Diakitè, che pare sia stato semi accantonato.


    In ogni caso qualsiasi nuovo acquisto dev'essere preceduto da una cessione di un elemento già in lista, quindi non valgono Celli, Argento e Frascatore. Una eventuale cessione di Frascatore ad esempio non libererebbe il posto a nessuno e nemmeno quella di Onesti, che è un under. Tenete presente che non è facile cedere nessuno in questo momento, quindi i margini di manovra sono limitatissimi. Fare un acquisto significa fare una cessione, più le tre obbligatorie, cosa molto complicata. 

    Fossi nella società, cederei Raicevic (se Ferrante sta bene), Frascatore (se Celli sta bene) ed uno tra Russo, Bergamelli, Diakitè e Suagher, per liberare il posto ad un nuovo attaccante...con tutto il rispetto per Raicevic, che si impegna quanto volete, ma rimane un giocatore da serie D.  


  5. 5 ore fa, Scoppea ha scritto:

    Sei sicuro che il circo non è quello a cui stiamo assistendo in queste settimane? Tiziano Mucciante da collaboratore e professionista si è messo a disposizione in una situazione di difficoltà. Per me va solo che rispettato e ringraziato. Io non posso credere a quello che sta avvenendo da circa 3 settimane a questa parte, purtroppo quando capita al diretto interessato è un conto quando lo vivi de striscio è un altro. E purtroppo qui lo stamo a vive tutti in prima persona. 

    Forza #Coni non gelato

    bhe ovviamente la mia non era una critica per Mucciante, che anzi ha contribuito ad una qualificazione che non avveniva da anni e anni.  Semplicemente questa cosa non esiste, se non nei campionati uisp.


  6. bhè io ragazzi dopo 12 anni di trasimeno, di cui gli ultimi 7 da direttore generale, ho rassegnato le dimissioni il 25 ottobre, dopo le due vittorie consecutive al suo esordio.

     

    i risultati ampiamente scadenti successivi sono sotto gli occhi di tutti, ma posso solo dire che se dopo 12 anni, con tutta la passione con cui ho seguito la squadra del mio paese, ho rassegnato le dimissioni (dopo due vittorie consecutive), qualcos'altro dietro c'è, ma non mi sento di affrontarli nel forum :(.

     

    ciò non cambia la mia opinione dal punto di vista tecnico, perchè ritengo ancora che potrebbe essere un ottimo allenatore..i problemi sono stati altri

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.