Jump to content
Sign in to follow this  
Me pizzica me mozzica

il Vaticano si dà una "mano"...

Recommended Posts

Emergenza droga in Vaticano: intercettati 14 profilattici pieni di cocaina liquida

 

 

Intercettati 14 profilattici pieni di cocaina liquida

 

Andrea Riva - Dom, 01/02/2015 - 11:10

 

Il 19 gennaio scorso sono stati intercettati all'aeroporto di Lipsia 14 profillatici pieni di cocaina liquida e destinati all'ufficio postale della Santa Sede.

340 grammi per 40mila euro di valore. Una bella somma. Sia la polizia tedesca che l'Interpol in Vaticano speravano che il destinatario di questo insolito pacchetto sarebbe andato a ritirarlo, ma nulla. Non si presentò nessuno. Forse fu avvertito per tempo.

 

Al via dell'anno giudiziario in Vaticano, Gian Piero Milano, il promotore della giustizia della Santa Sede, è ripartito proprio da qui e ha ricordato, come scrive Il fatto, "l'impegno della Gendarmeria nel 2014 relativo al monitoraggio del traffico di droga da Stati esteri verso lo Stato vaticano".

 

Così, Milano ha invocato "protocolli comuni e uniformi parametri informativi" in materia di rogatorie e ha indicato una possibile apertura verso le intercettazioni come "strumento di indagine imprescindibile".

 

La rivoluzione di Papa Francesco continua. E passa da una maggior trasparenza e legalità all'interno del Vaticano.

 

 

 

 

e' tutta grazia di Dio!!!!

 

:lol::lol: :lol: :lol::lol:

  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Gesù è stato consumatore di cannabis e uno dei primi sostenitori delle proprietà medicinali della droga“. Secondo uno studio americano, riportato dal Guardian, Gesù e i suoi discepoli avrebbero utilizzato il farmaco per effettuare guarigioni miracolose.


Secondo lo studio l’olio dell’unzione usato da Gesù e dai suoi discepoli conteneva un ingrediente chiamato kaneh-bosem che da allora è stato identificato come estratto di cannabis.


Bennett suggerisce quindi che gli oli usati da Gesù erano “letteralmente intrisi di questa potente miscela, anche se le persone più moderne scelgono di fumarla, ma quando i suoi principi attivi sono trasferiti in un vettore a base di olio, la cannabis può anche essere assorbita attraverso la pelle”.


Secondo un articolo di Chris Bennett nella rivista High Times, intitolato “Gesù era un fattone?”, anche l‘incenso usato da Gesù nelle cerimonie conteneva un estratto di cannabis.


“Se la cannabis è uno degli ingredienti principali di questi oli, la ricezione di questo olio è ciò che ha reso Gesù il Cristo, e i cristiani suoi seguaci, e oggi perseguitare coloro che fanno uso di cannabis potrebbe essere considerato anticristiano”, conclude Bennett.



tumblr_llnncmFWkz1qaic6p.jpg



Allora gli scribi e i farisei gli conducono una donna sorpresa in adulterio e, postala nel mezzo, gli dicono: «Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio. Ora Mosè, nella Legge, ci ha comandato di lapidare donne come questa. Tu che ne dici?». Questo dicevano per metterlo alla prova e per avere di che accusarlo. Ma Gesù, chinatosi, si mise a scrivere col dito per terra. E siccome insistevano nell'interrogarlo, alzò il capo e disse loro: «Chi di voi è senza peccato, scagli per primo la pietra contro di lei». E chinatosi di nuovo, scriveva per terra. Ma quelli, udito ciò, se ne andarono uno per uno, cominciando dai più anziani fino agli ultimi. Rimase solo Gesù con la donna là in mezzo. Alzatosi allora Gesù le disse: «Donna, dove sono? Nessuno ti ha condannata?». Ed essa rispose: «Nessuno, Signore». E Gesù le disse: «Neanch'io ti condanno; và e d'ora in poi non peccare più».


  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satana sta dappertutto, soprattutto in chiesa. È lì che si svolge maggiormente il suo lavoro. Lo sanno tutti. Con un delinquente Satana non ci perde tempo perché sta già dalla sua parte. È con i santi che Satana deve lavorare, lavorare, lavorare.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.