Jump to content

ultrasgirl

Curva Est
  • Content Count

    316
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

-1 Bad

About ultrasgirl

  • Rank
    Magazziniere
  • Birthday 06/19/1977

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Location
    ....CURVA EST....
  • Interests
    ....SOLO LA TERNANA....

Recent Profile Visitors

515 profile views
  1. ultrasgirl

    GLI ULTIMI DELLA CLASSE ...IN "GREPPA"

    Greppa di altre categorie ORGOGLIOSAMENTE ULTIMI DELLA CLASSE AVANTI ULTRAS AVANTI TERNANA
  2. "Nell'area dello stadio Liberati non ci sono stati da tempo incidenti significativi"12.09.2008 - ore 12:59 - Raffaelli: "La nostra città non può essere considerata a rischio solo per la sua collocazione geopolitica. Le misure ristrettive rappresentano una penalizzazione immotivata per Terni" In merito al provvedimento del Prefetto di Terni ed alle successive misure assunte dal Ministro dell’Interno sull’accessibilità dello stadio Liberati, il Sindaco Paolo Raffaelli ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Non è concepibile che la sortita del Ministro Maroni davanti alla Commissione Affari Costituzionali del Senato (quella della “tolleranza zero” verso i tifosi violenti) si trasformi in una penalizzazione immotivata per la città di Terni. A Terni, dopo un lungo e serio lavoro della Commissione provinciale sui pubblici spettacoli, è stato assunto un provvedimento prefettizio assolutamente limpido che prevede l’accessibilità a quattro settori dello stadio Liberati per complessivi 8.765 posti. Ora il Ministero dell’Interno rimette in discussione tutto e costringe la Prefettura ad una soluzione intermedia di accesso ai soli abbonati. Tutto ciò non ha senso e puzza lontano un miglio di pregiudizio politico, come se città come Terni e Livorno dovessero essere a rischio “a prescindere” solo per la loro collocazione geopolitica. Una percezione, questa, confermata dallo strano spot con cui il Ministero dell’Interno sta inondando in queste ore le televisioni nazionali: giustissima la denuncia della violenza sportiva per isolarla e ripristinare una condizione di sicurezza generale ma molto meno comprensibile che lo spot in questione, che dimentica completamente immagini tragiche come quelle degli eventi che costarono la vita all’Ispettore Raciti o altre di morti per sport negli autogrill, sembra riuscire ad evidenziare solo vecchie scene degli scontri alla stazione ferroviaria di Terni, quasi che quello fosse stato, negli ultimi anni, non un episodio tra i tanti, certo deplorevole, ma la quintessenza della violenza sportiva in Italia. Voglio ricordare ancora una volta, come ho già fatto in innumerevoli altre occasioni in questi anni, che nell’area dello stadio Liberati non ci sono stati, da tempo immemorabile, incidenti significativi e che i problemi di ordine pubblico a Terni in occasione di partite di calcio (in misura sicuramente molto minore di quanto accaduto in un gran numero di altre città) hanno riguardato solo il percorso tra stadio e stazione, peraltro sempre brillantemente protetto e salvaguardato, negli ultimi anni, dalla competenza e dalla professionalità delle forze dell’ordine. In questo “fare figli e figliastri”, penalizzando Terni rispetto ad una pletora di altre realtà assai più a rischio che anche gli sportivi ternani sono in grado di toccare con mano domenicalmente anche nelle loro trasferte, in questo “fare figli e figliastri” – dicevo – c’è qualcosa che non quadra. Per quel che riguarda il Comune di Terni continueremo a fare fino in fondo la nostra parte per uno stadio sempre più sicuro e per uno sport sempre più per tutti. La nostra assunzione di responsabilità è piena come è sempre stata in questi anni ma deve essere chiaro che questa città non ci sta a fare il capro espiatorio per nessuno”. Portavoce del Sindaco
  3. ultrasgirl

    TERNANA-PESCARA SOLO PER GLI ABBONATI!

    Correte a fare l'abbonamento, annunciate che entrare perchè siete già abbonati, ma nello stesso tempo criticate aspramente queste cervellotiche, inutili ed incomprensibili atteggiamenti dei padroni del calcio, in perfetta linea con il detto " basta che il pallone ruzzola". MA IL VOSTRO PALLONE HA SEMPRE PIU' L' APETTO DI UN TESCHIO !!! Solo una grande sensazione di vomito .... A 360° TUTTI SULLA GREPPA
  4. ultrasgirl

    Trasmissione

    Solo x il 50%, per il restante dovrebbe essere anche la tua Di facce coerenti ho visto solo quelle di alcuni tifosi per il resto è una centrifuga organizzata talmente facile ........
  5. ultrasgirl

    Trasmissione

    Articolo letto 45 volte IP: 87.24.240.*** Hellas-Spal, non solo una partita 11/09/2008 - di Calcio Press; Fonte: www.calciopress.net La gara di esordio nel campionato di Prima Divisione della Lega Pro al Bentegodi, ha rappresentato per il Verona di mister Remondina anche l’inizio della contestazione alla dirigenza di una parte della tifoseria. Chi non se la sente di credere agli attuali vertici ha deciso di restare fuori dai cancelli della Curva Sud. E di seguire i gialloblu solo nelle trasferte. Invitalo tutte le trasmissioni "il veronese" ...... forse alla prima sconfitta ci decanterà tutti i pregi della tifoseria laziale. Parola d' ordine ...RICICLARE
  6. ultrasgirl

    PRIORITA'

    Nella vita di ognuno di noi ci sono delle priorità. Fino allo scorso anno nella vita da tifosi dell' intera popolazione rossoverde, ad eccezione dei lacchè,c' era quella di cacciare questa gente perchè erano il male assoluto, a prescindere. Ora non è più cosi. Molti si scannano tra chi entra e chi non entra, tra chi è più tifoso e chi meno, ecc. ecc., facendo il gioco dei marchiciani, dei giornalisti asserviti, e dei politici voltagabbana. Ogni tifoso deve essere super felice di avere una buona squadra e di poter aspirare sempre e comunque alla vittoria, ma ciò non deve mai oscurare il vero obbiettivo. Qualche tempo fà la quasi totalità della popolazione rossoverde avrebbe preferito l' eccellenza, la cancellazione, addirittura una società alternativa. Ora nella più drastica delle ipotesi ignorerebbe la società.] Il bello è che nulla è cambiato e nessuno ha provato a chiedere scusa. La dirigenza continua a provocare, le denunce continuano ad arrivare, alcuni calciatori subiscono trattamenti devastanti, alcuni tifosi sono soggetti a ritorsioni continue, lo stadio è desolatamente abbandonato ( c'è tanta gente tra tifosi, giornalisti e politici che si ergono giustamente a paladini per la piscina e volutamente si ottura naso occhi e bocca per lo stadio)] , le partite finora a porte chiuse SENZA CHE NESSUNO SI PRENDESSE LA BRIGA DI SPIEGARCI IL PERCHE'. Tutti ci auguriamo che non avvenga, ma se ci sarà ancora bisogno di scatenare rivolte contro questi soggetti vi dovrete trovare altri condottieri perchè l' epoca dell' armiamoci e partite è terminata. Detto questo: allo stadio per i colori la curva e la città ...... ma non perderò mai di vista la MIA priorità.
  7. ultrasgirl

    SITUAZIONE STADIO

    COMPRATE IL GIORNALE DELL' UMBRIA C'è UN' ARTICOLO INTERESSANTE ......... FINALMENTE !!! E PROBABILMENTE OGGI SU TELETERNI !
  8. ultrasgirl

    E LO STADIO DOV'E'???

    Ma non ve vergognate a scrive ciò che qualcuno non vede l' ora de legge !!! Dateje 'na chiusa che tra "sò tuttoio" e superficiali "faccio lu frociu co lu culu dell' andri" lu baraccone e già pienu. Ps. Una preghiera a chi può: cancellate sti cazzo de massaggi compreso lu mio
  9. ultrasgirl

    CPPA ITALIA

    C. Italia: nel girone L anche Olbia, Cisco e la squadra...X di Lorenzo Pulcioni, 12/08/2008 16:40 DERBY DI COPPA Sarà contro l'Arrone domenica 17 agosto allo stadio Liberati il debutto ufficiale della nuova stagione calcistica della Ternana, con la prima giornata della fase a gironi della Coppa Italia Lega Pro a cui sono ammesse 75 società di cui 63 di 1° e 2° Divisione e 12 di serie D. Tra loro figura proprio l'Arrone che insieme ai rossoverdi è stato inserito nel gruppo L insieme ad Olbia, Cisco Roma e a un'altra squadra ancora da stabilire. Dopo il derby ternano in programma nella prima giornata, poi il 20 agosto l'Arrone giocherà in casa con la Cisco Roma mentre per la Ternana c'è in calendario la sfida con la famigerata "società X" per cui si è già deciso di fissare la data del recupero nel 19 settembre. La Ternana di Coppa Italia tornerà quindi di scena il 24 agosto per la 3° giornata ancora in casa contro l'Olbia mentre l'Arrone osserverà il turno di riposo. Tre giorni dopo, mercoledì 27 nel turno valevole per la 4° giornata, sarà la Ternana a riposare e l'Arrone impegnato in trasferta sul campo della squadra ancora da stabilire. Chiuderà il programma di questo complicato tabellone di Coppa Italia Lega Pro, fatti salvi i recuperi del 10 e del 17 settembre, l'ultimo turno in programma mercoledì 3 settembre con Cisco Roma-Ternana e Arrone-Olbia. Sicuramente con i grandissimi mezzi ed investimenti messi in campo dalla Ternana calcio e dal comune e dalla pressione dei media locali il Liberati per il 17 Agosto sarà perfettamente agibile. Più confortevole, più sicuro, e soprattutto più pulito. gli scettici sono pregati di andarlo a verificare e se possono fotografare per rendere tutti partecipi del nuovo gioiello messo a disposizione della città di Terni. Il fiore all' occhiello è l' antistadio dove si alleneranno le giovanili guidate dal neo DS pesce giuliano. Sullo strategico (ristretto di 12mt.) manto erboso del Liberati infine scorazzeranno sulle fasce i tornanti portati dalla grande campagne acquisti di giuseppe signori DS DG Consulente unico dell' amministratore unico, con carta bianca per telefonare prima all' amministratore anche solo per pisciare e dal quale riceverà risposta dopo che si sarà consultato con l'uomo del monte che per tutta risposta gli dirà di spegnere il telefono almeno nessuno romperà. TUTTI AL LIBERATI ( OSSERVATORIO PERMETTENDO ) CECHI SURDI E MUTI ........ LA NUOVA MODA
  10. ultrasgirl

    CPPA ITALIA

    Per fortuna che prima della coppa Italia arrivano gli acquisti. Parola di signori mica di uno quaquaraquà qualsiasi. I mancati arrivi erano tutta una strategia preparata con i dirigenti. Domani incotro decisivo con dominicis. Tutta gente seria e preparata che mantiene sempre ciò che dice. La storia le è testimone DIAMOGLI FIDUCIA Povera Terni Povera Ternana
  11. ultrasgirl

    BRAVO SIGNORI

    Dall' ottimismo si è passati al giustificazionismo. Il tam tam dei giornalisti è illegibile. Il silenzio dei politici è assordante. Il ciarlare di certi tifosi è vergognoso. E pensare che qualche tempo fà cacciarli era la priorità assoluta, ora ci si accontenta dei proclami di dominicis ( la storia parla per lui ) e dell' arrivo di un signori senza titolo e a quanto dimostrato finora nemmeno molto "volpe". Per non creare equivoci anch'io penso che con la rosa attuale rinforzata da tre elementi IDONEI PER I RUOLI SCOPERTI saremmo in grado di fare un buon campionato, ma ho la certezza assoluta che CON QUESTA DIRIGENZA E QUESTA SOCIETA' CIO' NON SARA' MAI POSSIBILE ! Corri signori corri sotto la curva del bologna, della lazio, del foggia .... ce stanno tutti simpaticissimi, ma soprattutto continua a parlare come un eroe conclamato vedrai che carriera luminosa che ti aspetta !
  12. Leggi i giornali e sembra che in questi ultimi quattro anni non sia accaduto nulla e che la nostra Ternana sia gestita da una società normale. Accendi la TV e vedi giornalisti e politici una volta acerrimi nemici di via Aleardi che parlano e commentano come se fossero stati colpiti da un vuoto di memoria. Giri per la città o ti connetti al forum e noti che alcuni ( troppi) tifosi sembrano appena scesi da marte , li guardi bene e noti che sono gli stessi che urlavano a squarciagola supplicando contestazioni feroci. Ora di fronte a nessun visibile o risibile cambiamento (non che per me cambia nulla) la parola più ricorrente è : aspettiamo e vediamo. Allora penso: ma sono le stesse persone che metterebbero alla gogna il loro migliore amico solo se pensasse di denunciarli che ora danno alibi agli eroi? Sono gli stessi che magari hanno firmato per cacciarli da Terni e li accusavano di aver devastato la Ternana e infangato il nome della città? Sono gli stessi giornalisti che sputtanavano pesce per il patentino che ora non dicono nulla ed elogiano Signori? Con tutto il disprezzo per pesce non credo che le regole vadano rispettate a seconda del nome. Sono gli stessi politici che hanno dato vita ad infiniti consigli comunali che ora non parlano più o se parlano inseriscono il nastro preferito e registrato 4 anni fa in via Aleardi , ascoltato milioni di volte da centinaia di bocche diverse? Non voglio annoiarvi e quindi concludo premettendo che sull’ amore e il tifo per i colori Rossoverdi io ci sarò sempre, posso garantire fin d’ ora agli inversionisti, attendisti, traditori o semplici amanti dell’ indignitoso ruzzolare del pallone che le loro grida non saranno più ascoltate. Forse molta gente in questa città si merita questi personaggi. Io e quelli che la pensano come me Tifiamo e Amiamo la TERNANA
  13. ultrasgirl

    CALCIOMERCATO

    Questa è una cambiale che da 4 anni ci sventolano in faccia e se permetti ..... Chi fa i fatti vince o almeno ci prova Chi fa le chiacchiere butta solo fumo negli occhi Chi fa mercato il 31 agosto se gli dice bene si salva l' ultima giornata e loro sono professionisti poi se Gherardi ecc. e li cinesi in prova insieme al pallone che ruzzola ti soddisfa è un' altro discorso. Il settore giovanile lo hanno distrutto loro In C1 ci sei per colpa loro Tutto questo e tantissimo altro ancora con il fatto di andare allo stadio per tifare e contestare non c'entra nulla
  14. ultrasgirl

    KOUANG LAO THING

    Per fortuna il maestro, altrimenti chi ci parlava in cinese con Lao Thing ! Nuova gestione ...... nulla è lasciato al caso ................
  15. ultrasgirl

    ANTISTADIO LIBERATI IMPRATICABILE

    Dicono che Silvio farà il prossimo consiglio dei ministri al Liberati e libererà lo stadio da erbacce rifiuti e degrado in pochi giorni. Dalla parte opposta dicono che è tutta una tattica per far sentire a proprio agio un certo cantante abituato a certi scenari. Un figurone per politici, giornalisti, eroi e collaborazionisti. Povera Terni. W IL DIALOGO - W IL PALLONE CHE RUZZOLA - TARZAN FACCI SOGNARE
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.