Jump to content

Ferefere

Members
  • Content Count

    1,762
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Ferefere

  1. Primo tempo fatto passeggiando, sembriamo una squadra in lutto, tristi,mosci, in poche parole inguardabili. Speriamo si sveglino il secondo tempo
  2. In pratica ha voluto spiegare il motivo della sconfitta dovuta essenzialmente a giocate sbagliate dal punto di vista tecnico e/o concettuale e non al modulo o all'atteggiamento o alla condizione atletica come alcuni pensavano. Da una parte ha difeso i giocatori, il suo lavoro e quello del suo staff e dall'altra ha ammesso i limiti di una squadra ancora non squadra. Molto interessante per quelli che hanno la voglia e l'umiltà di ascoltare e capire qualcosa in più di calcio.
  3. Qualunque modulo Lucarelli decida di mettere in campo è impensabile lasciare fuori il giocatore più forte che abbiamo insieme a Falletti, ossia Partipilo. Tutti gli altri tranne forse Proietti si possono alternare. Chiaro che il 4231 prevede che chi sta sulle fasce si faccia un mazzo tanto e che tutti rientrino e aggrediscano in fase di non possesso, ma questi due principi sono inattuabili senza una condizione fisica più che buona.
  4. Ferefere

    Serie B 2021/2022

    Per chi volesse capire come il Pisa ha preso Lucca ci sono le dichiarazioni del vicepresidente del Pisa (dal minuto 19) durante il programma di ieri di una tv locale. https://50canale.tv/programmi/trasmissioni/il-neroazzurro
  5. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Sicuramente i contagi aumenteranno, ma quello che conta è l'effetto finale che questo aumento provocherà sul SSN, grazie ai vaccini che sono già stati fatti è probabile che questi effetti saranno se non trascurabili quantomeno gestibili; tradotto non chiuderanno niente ma anzi sarà il caso che inizino a prolungare se non togliere il coprifuoco, perché tenere al gente in casa alle 10 a giugno, luglio e agosto è impensabile.
  6. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Sono dati riferiti sempre a locali per la maggior parte al chiuso, l'impatto della ristorazione all'aperto è al di sotto di quelle cifre. Inoltre, a spanne, almeno la metà di quelli che vanno al ristorante oggi già facevano pranzi o cene a casa da 4/6 persone almeno una volta a settimana, per cui meglio che si vedano all'aperto piuttosto che in privato al chiuso.
  7. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Giusto 12% contro 7%, mentre in un questo studio che non ho cercato io: 8,5% (ristoranti al chiuso perlopiù ) contro il 12% della somma di tutte le scuole di ordine e grado, secondo altri studi le scuole incidono per il 25% o più considerando i contagi che avvengono sui mezzi di trasporto pubblico come bus e metro, che sono (almeno in Italia), altamente insufficienti per garantire la necessaria sicurezza. In sintesi le scuole per me dovevano continuare con la DAD visto che stiamo a maggio, speriamo solo che la bella stagione e la messa in sicurezza dei più fragili con le vaccinazioni bastino a controbilanciare l'aumento dei contagi dovuto all'attività didattica in presenza.
  8. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Quindi secondo questo studio i ristoranti pesano sul contagio quanto più o meno quanto le scuole, solo che la statistica non è per i ristoranti al'aperto, per cui ad occhio e croce i ristoranti all'aperto dovrebbero pesare sensibilmente meno che la riapertura di tutte le scuole di ogni ordine e grado. Poi bisogna sempre vedere quale studio si prende in considerazione. "I contagi da virus SarsCoV2 legati alla scuola sono superiori a quelli che avvengono nella popolazione generale. Anche a livello di scuola primaria. L’indicazione giunge anche dalla letteratura scientifica e dalle analisi del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘Mauro Picone’ del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr-Iac). Gli studi di settore Analizzando i dati del ministero dell’Istruzione relativi al periodo che va dal 26 settembre al 10 ottobre 2020 sembrerebbe che non ci sia un’influenza della scuola sul contagio, come emerso da una ricerca svolta nel Regno Unito e pubblicata su The Lancet. Altri studi, in numero crescente, condotti in Italia e all’estero, forniscono invece “evidenze a favore dell’ipotesi dell’influenza della scuola, con tutti i fattori connessi, come trasporti, socialità extra-scolastica, sul contagio”, ha detto il matematico. La correlazione fra l’inizio della scuola a metà settembre 2020 e l’inizio della crescita esponenziale due settimane più tardi è stata rilevata anche dallo stesso Sebastiani e dal virologo Giorgio Palù sulla rivista Viruses. Una ricerca di Fondazione Kessler e Iss pubblicata sulla rivista Pnas indica che l’attività scolastica nella fascia 0-13 anni ha un impatto limitato sull’indice di contagio Rt, ma importante nella fascia 14-19 anni. Più contagiati dopo gli 11 anni Ma per lo stesso Sebastiani, i dati delle scuole in Piemonte relativi a novembre 2020 trovano aumenti statisticamente significativi nella percentuale di positivi tra gli studenti nella fascia 11-19 anni e ancora più tra il personale scolastico rispetto alla popolazione. Ricerche condotte nel Regno Unito (Lancet) e negli Stati Uniti (Science), rispettivamente su 131 e su 41 Stati mostrano che l’apertura delle scuole aumenta l’Rt del 25%, mentre la chiusura lo riduce del 35%, rispettivamente" Covid, Cnr: le scuole aperte aumentano i contagi, anche alla primaria. Un anno fa l’inizio del lockdown - Notizie Scuola (tecnicadellascuola.it)
  9. Ferefere

    SUPERLEGA

    Se è vero che il calcio è anche espressione del contesto socio-economico in cui è immerso, questa cagata di proposta della superlega era in qualche modo inevitabile. Se i ricchi so sempre più ricchi e i poveri so sempre più poveri il calcio attuale non può che essere l'espressione di questo paradigma, a meno che non si facciano delle regole apposite per contenere questa deriva altrimenti inevitabile. L'impressione è che i primi che queste regole non le vogliono sono proprio i più ricchi che hanno interesse a muovere somme di capitali sempre più ingenti, se così non fosse ste regole le avrebbero già fatte da un pezzo e il problema non si porrebbe nemmeno.
  10. Ferefere

    SUPERLEGA

    Per cui se parteciperanno lo faranno contro la volontà dei loro tifosi, quindi vogliono mettere in piedi uno spettacolo contro la volontà degli spettatori, chapeau! Ma tanto si sa che la gente cambia idea facilmente, mo inizieranno a indorare la piccola riempiendogli la capoccia de minchiate e alla fine li convinceranno che è l'unica soluzione se vogliono sopravvivere. Invece de trova un modo per non indebitarsi di nuovo alla follia (tipo un salary cap a livello europeo) cercano un modo per continuare a strapagare giocatori e procuratori e mandare avanti un circo con le stesse logiche e dinamiche destinato ad implodere nel medio lungo periodo, chapeau...
  11. Ferefere

    SUPERLEGA

    Sarebbe interessante fare un sondaggio per sapere cosa ne pensano della superlega i supertifosi delle supersquadre. Ma immagino che i super club se ne sbattano altamente dei loro supertifosi a loro interessano solo i soldi delle superbanche che serviranno a pagare di più i super giocatori delle supersquadre finché non se indebiteranno di nuovo e allora faranno la supersuperlega intercontinentale con 5 squadre per continente, fatta quella fra qualche decennio sarà il turno di fare Terra contro Marte in campo neutro sulla luna
  12. Ferefere

    SUPERLEGA

    La superlega dei superindebitati che se mettono assieme per ripagare i debiti con le banche coi soldi prestati da un’altra banca... Speramo che la facciano anche per una super serie A su invito per diritto divino e ricchezza procapite della provincia di riferimento. Bella Merda mica c’hanno da fa loro ma chi ancora je va appresso.
  13. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Astra Zeneca e Pfizer fanno più o meno gli stessi morti per trombosi per cui da questo punto di vista uno vale l'altro.
  14. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Ma beati loro. Noi invece speriamo che l'estate ce salvi come lo scorso anno che se aspettamo l'immunità de gregge stamo freschi...
  15. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Per questo motivo. I vaccini ostacoleranno così il virus nella sua capacità di replicarsi e ‘gli renderanno più difficile selezionarsi verso un ceppo maggiormente infettante. Ricordiamo sempre- spiega il virologo- che un virus muta e diventa più patogeno solo se replica, ma se non replica non muta. Quindi con il vaccino blocchiamo il passaggio da persona a persona e, di fatto, anche la capacità del virus di variare e di diventare quindi più difficile da gestire‘. Covid, il virologo: "Virus non vuole uccidere ospiti, così replica di più" - DIRE.it
  16. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Fino a giugno mettemoce l'anima in pace che la situazione sarà questa. Come l'anno scorso d'estate ci sarà un calo e potremo tornare ad una certa normalità, se però nel frattempo entro settembre non avranno vaccinato tutti gli over 50 in autunno staremo di nuovo nella merda.
  17. Ferefere

    Vaccino obbligatorio?

    Amen! e aggiungo che hanno rotto ampiamente il cazzo, a Terni stiamo chiusi senza un motivo però in compenso le scuole sono rimaste aperte al 50% e sti geni del male invece di evitare di avere classi troppo affollate alternando gli alunni in presenza all'interno di una stessa classe, hanno alternato le classi. Pe fa un esempio ci stanno classi da 26 invece che da 13, però il problema so quelli che escono all'aperto in centro o tornano a casa alle dieci, ma annassero a fanculo tutti.
  18. Ferefere

    Vaccino obbligatorio?

    Israele riapre qualcosa, ai vaccinati - Il Post Covid: vaccinated Israelis to enjoy bars and hotels with ‘green pass’ | World news | The Guardian Tra qualche giorno, in Israele, ai vaccinati con entrambe le dosi (attualmente circa la metà della popolazione) verrà consegnato un pass per entrare in palestre, hotel, piscine, concerti, bar, ristoranti, etc.. Da noi se ne parlerà in autunno se tutto andrà bene.
  19. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Entro dieci giorni in Umbria dovrebbero essere attivati 44 posti in più di terapia intensiva, anche se a quanto pare non c'è abbastanza personale (anestesisti, infermieri) per sfruttarli, ora con calma penseranno ad una soluzione, senza fretta...
  20. Ferefere

    Stadio

    Speramo solo che sta roba non fa la fine dello stadio della Roma. Qua a differenza del Lazio, comune e regione sono dello stesso colore. Banalmente,si farà solo se gli interessi a favore saranno più forti di quelli contrari. In entrambi i casi prevedo un’annosa telenovela..
  21. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    In Israele 94% di casi di Covid in meno a 2 mesi dall'inizio della campagna vaccinale In Israele 94% di casi di Covid in meno a 2 mesi dall'inizio della campagna vaccinale Il vaccino anti-Covid della Pfizer risulta realmente efficace al 94% nel prevenire le infezioni, tanto quanto è risultato dai test di laboratorio. E’ quanto emerge dai dati della campagna di immunizzazione condotta in Israele, secondo quanto riporta la Bbc. Suggerendo che il farmaco funzioni su un’ampia fascia di popolazione altrettanto bene che sui volontari che si sono sottoposti alla sperimentazione. Il dottor Hagai Levine, medico della sanità pubblica israeliana, ha reso noto che il vaccino Pfizer si sta dimostrando molto efficace nel prevenire malattie e malattie gravi in tutte le fasce d’età. Il più grande fondo sanitario israeliano, Clalit, ha esaminato le cartelle cliniche di 600.000 persone vaccinate e lo stesso numero di persone non vaccinate, abbinate per età e stato di salute. Ed ha rilevato un 94% di infezioni in meno tra i vaccinati. Inoltre il farmaco Pfizer ha prevenuto quasi tutti i casi di malattie gravi. “Non sappiamo ancora quale sia l’impatto” del vaccino “sulla trasmissione” del virus, ma possiamo dire che, almeno, il vaccino è utile per la protezione personale”, ha aggiunto il dottor Levine. Israele è il primo paese al mondo a vedere l’impatto del suo programma di vaccinazione, ricorda la Bbc, sottolineando comunque che ci sono volute una copertura significativa della popolazione e diverse settimane per raggiungere questo traguardo. Al momento a mio parere questo è l'unico dato serio a cui fare riferimento, il resto sono ipotesi più o meno allarmistiche ma sempre e solo ipotesi.
  22. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Sarà. A mio parere resta molto più efficace ridurre il pi§ possibile gli spostamenti per motivi lavorativi o di studio da e verso la provincia rossa, o al limite concederli solo previo tampone, rispetto a fare zona rossa un'area in cui il virus fortunatamente circola molto poco.
  23. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Seguendo questa logica a anche la toscana e le marche dovrebbero diventare zona rossa per evitare che chi lavora fuori regione nell'alta umbria possa causare contagi di rientro, se queste varianti preoccupano parecchio sarebbe molto più semplice impedire di entrare ed uscire dalla zona rossa anche per motivi lavorativi. Fare Terni zona rossa ora mi sa tanto di forzatura.
  24. Ferefere

    Ebola un altro affare?

    Comunque a Terni da qualche giorno viaggiamo a una media di nuovi positivi "quasi" da zona bianca ma anche noi ci faremo una mesata in zona arancione. Speramo che almeno sia l'ultima volta.
  25. Ferefere

    ORDINE PUBBLICO, DECORO URBANO

    Infatti non se capisce come pensavano che quella terra sarebbe rimasta al suo posto in caso di piogge persistenti, o fai un sistema idraulico per il deflusso coi controcazzi oppure quello che è successo era ampiamente prevedibile.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.