Jump to content

Mariotto

Members
  • Content Count

    389
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

136 Optimal

About Mariotto

  • Rank
    Magazziniere
  • Birthday 08/13/1958

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Terni

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Mariotto

    SERIE B 2023/2024

    Concordo: allo stato attuale è meglio una classifica corta sotto di noi perché ci dobbiamo occupare di mordere chi ci sta davanti. Una volta usciti dalla zona play out il discorso cambia.
  2. Mariotto

    Palermo - Ternana live 20:30

    Lasciamoli lavorare serenamente senza le solite critiche ogni volta che si perde un punto. Un campionato partito ad handicap grazie al tempo sprecato prima di Breda, una squadra fatta, disfatta e rifatta in pochi mesi: al netto di tutte queste quisquilie, staremmo nei playoff! Quindi fiducia e supporto.
  3. Vediamola come un torneo a 9 perché credo che dalla dodicesima posizione in giù ci potrebbero essere più squadre coinvolte a sorpresa oltre alle attuali ultime 5. Continuare a muovere la classifica e crederci è l’unica cosa da fare, senza farsi condizionare. Confido poi nel duro lavoro settimanale: 12 partite da giocare sono tante e spero che si possa finire in crescendo, di forma, convinzione e di intesa visto che la squadra è praticamente stata assemblata da tre partite.
  4. Mariotto

    BREDA IL VENERABILE

    Teniamoci dubbi, riserve e paure dentro di noi e cerchiamo di dare fiducia al gruppo ed infondere sicurezza perché la componente psicologica è altrettanto (se non più ) importante di quella tecnica. Ormai il dado è tratto e poiché nessuno ha la sfera di cristallo per predire il futuro, tanto vale andare avanti fino alla fine.
  5. Mariotto

    Top 11 delle FERE di sempre!

    Classe, eleganza, determinazione: un Beckbauer ante litteram! Era una squadra all’avanguardia in ogni senso!
  6. Mariotto

    Top 11 delle FERE di sempre!

    All’epoca, appena adolescente, mi dilettavo a scattare foto e poi svilupparle e stamparle da solo con una camera oscura dilettantesca. Ancora conservo le prime, pessime, foto scattate a Nardin durante gli allenamenti dedicati ai portieri appostato dietro la porta all’antistadio. Un portiere eccezionale e che si allenava mettendoci l’anima. Grande!
  7. Mariotto

    Top 11 delle FERE di sempre!

    Per ovvi motivi anagrafici, metto in toto la formazione della promozione in A! Ma, a parte l’amore sviscerato per quei giocatori, c’erano in molti di loro tracce di cristallino talento… Benatti, Mastropasqua… Cardillo! Una materia prima eccellente, sapientemente amalgamata da uno chef che rimarrà per sempre nei libri di storia del calcio italiano. Il ricordo di quegli anni gloriosi è sempre ed inevitabilmente commovente.
  8. Mariotto

    CALCIOMERCATO INVERNALE 2023-24

    Comunque vada a finire, propongo in ogni caso di abbandonare il mantra “semo nati per tribolá” perché dai tempi di viale Brin ad oggi mi risulta che la nostra presenza sia più stabilmente in B che nelle serie inferiori, sorvolando poi le due più che piacevoli presenze in A che ho avuto la fortuna di vivere. Poi qualcuno di noi avrebbe ambito alla serie A in pianta stabile ed alla Champions ma facciamocene una ragione: il calcio attuale rende tutto ciò un sogno impossibile. Quindi diamoci sotto per mantenere ciò che abbiamo senza evocare scenari che hanno più il sapore di quello che si taglia le palle solo per fare dispetto alla moglie!
  9. Mariotto

    CALCIOMERCATO INVERNALE 2023-24

    A mio modesto avviso, sempre dando per scontata la buona fede (fino a prova contraria) della società e senza avere affatto una posizione aziendalista, mi pare che si stia tentando nell’ardua impresa di far coesistere la botte piena e la moglie ubriaca. Insomma: una strada molto stretta e pressoché obbligata (stante i capitali disponibili) che potrebbe portare ad un risultato positivo. Dopotutto, basta tornare indietro di due mesi perché, con giocatori considerati di ben altra caratura, si facevano gli stessi discorsi che preludevano alla catastrofe! Nella attesa che qualche filantropo benefattore decida di adottare la Ternana, questo è quello che caccia casa e direi che finché siamo in ballo c’è solo da ballare. Dopodiché può anche essere vero che a Guida non glielo ha ordinato il medico di comprare la Ternana ma, sempre fino a prova contraria e sempre ricordando che non c’era la fila per comprare la Ternana , qualcuno mi spieghi il motivo per cui lui debba sobbarcarsi queste continue rotture di cazzo per gestire: a) una azienda in stato prefallimentare. b) gli umori di una piazza che vede solo complotti e incapacità in chi gestisce e in chi gioca. c) uno stadio che non lo riempi nemmeno se offri il superbonus 110% sul biglietto. d) avere la prospettiva certa che, dopo e nonostante quanto sopra, se ti salvi hai fatto solo il tuo dovere e sicuramente non ci hai guadagnato un euro… e non mi si venga a dire che Pharmaguida in questo contesto ha guadagnato di visibilità perché hai voglia a sponsorizzare squadre con molto meno impegno e soldi in ballo.
  10. Mariotto

    Salim Diakité

    Io penso che non abbiamo perso nulla e che piuttosto, se la società voglia intraprendere un progetto serio, è anche una buona occasione per dare in segnale a tutta la truppa altrimenti siamo ai livelli del dopolavoro. Personalmente non ritengo opportuno di dare giudizi su giocatori finché sono sotto contratto ma a questo punto posso esprimere tutte le mie perplessità, avendo spesso letto di molti tifosi che ne esaltavano le doti: la prestanza fisica non è certo sufficiente per competere stabilmente a certi livelli mentre le lacune tecniche sembrano abbastanza congenite per essere eliminate. Ritengo che, a certe cifre, l’affare l’abbia fatto la Ternana e ovviamente il giocatore che guadagnerà di più. Ma probabilmente tra qualche anno sarà uno dei tanti mestieranti in cerca di ingaggio che affollano la B e serie inferiori. Meglio quindi un onesto mercenario figlio di puttana con cui sai di fare un solo campionato che menti bacate con deliri di onnipotenza che tradiscono alla prima occasione utile.
  11. Non sarà che qualcuno rimpiange l’etereo immobilismo di Leone o gli isterismi di Bandecchi? Come in tutte le cose della vita, ci sono gli imprevisti e le rotture più o meno traumatiche che vanno affrontati e gestiti. La coesione è essenziale per raggiungere gli obiettivi e vanno isolati tutti coloro che, a qualsiasi livello, remano contro senza alcun costrutto ma solo per distruggere o per proprio tornaconto personale.
  12. Ora il tema della giornata diventa Diakite! Deprimente!! Poi vorrei sapere chi e con quali basi possa insultare Capozucca contestando di smantellare la squadra? Mi pare invece tutto il contrario. Qui c’è gente che a Terni rema contro la Ternana!
  13. A parte il fatto che non vedo proprio dove sia il valore di Diakite… punti di vista.
  14. Pensa tu che cazzo di gente c’è in giro… non ci si può godere neanche una vittoria come oggi!
  15. Bravissimi questi i ragazzi e chi si da da fare per mettere delle pezze. Godiamoci il momento e ricordiamo che siamo artefici del nostro futuro.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.