Jump to content

Dado

Members
  • Content Count

    15,063
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    50

Everything posted by Dado

  1. Dado

    Calciomercato invernale 2019/2020

    0 presenze, probabilmente avevano intuito che fosse bono e lo hanno tenuto lontano dal campo per non fottergli la carriera
  2. Dado

    ATALANTA BC

    forse le dichiarazioni si potevano calibrare meglio, ma uno che sta a Bergamo se oggi vuole stupire deve dichiarare "io il COVID non me lo sono beccato". In quei giorni, in giro magari senza febbre ma con diversi livelli di malessere, c'erano milioni di italiani.
  3. Dado

    Ebola un altro affare?

    guardacaso: l'infestastissima liguria ha solo due decessi oggi, mentre la lombardia ormai covid free ne fa 10 volte tanti. A fontá, a gallé, ma buttateve ar cesso.
  4. Dado

    Ebola un altro affare?

    direi che con la liguria al vertice per numero di nuovi casi, siamo entrati nella fase 3: abbiamo sdoganato i dati a cazzo di cane e manco ce ne vergognamo più.
  5. Dado

    Ebola un altro affare?

    si può davvero comparare la situazione italiana con quella russa? con tutto il disprezzo che provo per la fauna variopinta che popola quel poco che resta del nostro parlamento, si può davvero equiparare la nostra repubblichetta con quella dittatura?
  6. Dado

    Ebola un altro affare?

    proprio perché sono molto forti in questo (d'altronde si erano giá fatti un giro coi due coronavirus ignoranti precedenti a questo), invece di fare le pugnette fanno i fatti. Sanno benissimo che due settimane oggi non sono niente, se ti risparmiano sei mesi domani.
  7. Dado

    Ebola un altro affare?

    con me sfondi una porta spalancata:)
  8. Dado

    Ebola un altro affare?

    io spero che abbiate ragione voi (anche @Aketto75 sopra fa la stessa ipotesi) e che l'inghippo sia quello. Però che é lo stesso inghippo dei giorni di #milanononsiferma, e a quel giro si é rivelato piuttosto fallace. Questa é gente che si é sentita male, ha chiamato dei numeri di emergenza, ha aspettato pazientemente in fila un tampone, e infine é crepata. Non é che i tamponi ci avanzano e testiamo gente a caso, che sfortunatamente poi muore nelle circostanze più varie, gonfiandoci a dismisura le statistiche della mortalitá. Bho, io non ho la risposta, noto solo quel dato che continua a non quagliare con le altre misure che fotografano un virus in veloce remissione.
  9. Dado

    Ebola un altro affare?

    Non so chi cazzo sia sto zangrillo, ma secondo me non bisogna passarsene in nessuno dei due sensi. Vero che ormai covid c'ha il pistolino di bandecchi, ma tocca cmq restare con le chiappe strettissime. Non tanto per l'immediato, quanto per ottobre. Se vogliamo metterci alle spalle tutta sta gigntesca pugnetta cinese, le mascherine, le righe per terra, entri da qua ma esci de là, tutto, bisogna scavallare il prossimo inverno senza ripiombare nei casini. E per fare questo bisogna starci con la brocca adesso, in modo da minimizzare la circolazione nel momento in cui tutto sembra girare per il meglio.
  10. Dado

    Ebola un altro affare?

    Anche io in giro vedo comportamente nei fatti molto diversi da quelle che sono le raccomandazioni, va detto che il virus sembra veramente ammansito, e nonostante gli aperitivi e i bardascetti sempre più accalcati le medie continuano a scendere tutte serenamente. L'unica cosa che a me continua a non quadrare, é il numero dei morti che scende pure lui ma con lentezza esasperante. Non ci si contagia più, se il virus proprio dovesse volerti infettare ti provoca al massimo un pò di bruciore di culo, ma qualche decina di morti al giorno la continuiamo a fare...
  11. Dado

    Ebola un altro affare?

    se ha davvero scritto una roba del genere, é davvero bene che non si faccia vedere in giro e basta.
  12. Dado

    Ebola un altro affare?

    io fatico anche a distinguere la sua bocca dal suo buco del culo. enigmatico.
  13. Dado

    Ebola un altro affare?

    Pensa se andassero a caccia di asintomatici. Per me é stato uno sbaglio non lasciare la lombardia in fase 1 per un paio di settimane extra, adesso andrebbe lasciata chiusa. Al limite forse si potrebbe pensare di fare lombardia, piemonte, liguria in modo da permettere movimenti (penso sopratutto alle vacanze e al fatto che il grano deve girare in più possibile) ma non so se la politica italiana avrá le palle di farlo davvero. E' evidente che o si da a quelle regioni, e alle abominevoli teste di cazzo che le guidano, un bel messaggio chiaro e forte o contineranno a fottersene di tutto e di tutti e continueranno ad immerdarsi senza adottare a pieno i comportamenti che sono necessari.
  14. Dado

    Danilo Petrucci

    Peccato, un pilota ternano sulla moto bolognese dava un senso alla moto GP.
  15. Dado

    Ebola un altro affare?

    La pagina dei dati statistici del sole 24 ore commenta cosí la giornata di oggi. I nuovi casi sono 593: forse si inizia a vedere qualche lieve effetto della riapertura del 18 maggio.
  16. Dado

    Ebola un altro affare?

    ma no é facile. E' come fosse antani, con aliquota progressiva ma solo in caso di download.
  17. Dado

    Ebola un altro affare?

    @torquemada io sulla manina non ti so rispondere, ma ho trovato piuttosto interessante che il giorno dopo (24 ore pulite dopo) che si è cominciato a parlare di regionalizzare e lasciare la lombardia chiusa più a lungo di altre regioni, il dato lombardo sulla mortalità abbia immediatamente fatto registrare uno 0 (ZERO). Il giorno prima viaggiavano tipo a 70, facendo da soli la metà dei casi in italia. Fra una settimana verrà fuori che avevano omesso di registrare 68 casi o qualcosa del genere.
  18. Dado

    Ebola un altro affare?

    Bho, io non dubito che ci siano stati casi di eccesso di zelo, come quello descritto sopra da @CrossdiSussi, ma in generale lo stato di polizia e di violenta oppressione a me non è parso di vederlo. La mia personalissima esperienza durante il lockdown, che cmq ho cercato di rispettare scrupolosamente, principalmente per proteggere la mia famiglia, è stata di segno opposto: sono dovuto andare tre volte in ufficio a ritirare della corrispondenza. Per me tecnicamente era fuori comune, anche se fra Casalecchio e Bologna non c'è alcuna soluzione di continuità e nella pratica si tratta di un unico tessuto urbano: non mi ha fermato nessuno in quei frangenti, nessuno mi ha fermato mentre andavo a fare spesa, non ho mai dovuto esibire la mia autocertificazione a nessuno. Penso che qualche milione di italiani si riconosca più in quanto descritto sopra, che nei casi estremi sfortunati.
  19. Dado

    Ebola un altro affare?

    stamo freschi
  20. Dado

    Ebola un altro affare?

    mi ci sarei giocato i sacri gioielli di famiglia, e invece grazie al cielo (e nonostante il dato brutto di oggi in lombardia) per adesso non si vede niente del genere.
  21. Dado

    Ebola un altro affare?

    Non facciamolo passare però nemmeno per una persona straordinariamente intelligente però. Il lockdown italiano é durato, fortunatamente, solo due mesi. Se mi dici che é stata dura gestire dei bambini in casa ti seguo, ma degli adulti che non sono riusciti a rispettare norme di buon senso e di autoconservazione per 60 giorni sono semplicemente dei minus habens. Ci sono fior di atleti professionisti che l'hanno rispettato senza fare un fiato, e organizzandosi diversamente il workout in casa, e tanti weekend warriors come il sottoscritto che hanno scalpitato sotto sotto e adesso fanno il mazzo per recuperare qualcosa dei km perduti.
  22. Dado

    Ebola un altro affare?

    Ma perché continuiamo a ripetere questa sciocchezza? non avessimo avuto il lockdown, avremmo avuto più casi in marzo. E il coronavirus di marzo, se non ti ammazzava, te la faceva comunque passare piuttosto brutta. Le misure erano il minimo che si potesse disporre, e i paesi che non hanno fatto _almeno_ quanto noi hanno ancora l'uccello di covid su per il culo. Smettete di dire questa sciocchezza, perché ancora pochi giorni fa avevamo le centinaia di morti al giorno di gente che si era contagiata in quel periodo.
  23. Dado

    Ebola un altro affare?

    Durante il lockdown io non sono mai uscito a correre. Durante il lockdown ho minimizzato le uscite anche per fare spesa, mi sono inventato i mostri per tenere mia figlia impegnata in maniera divertente, il mio cane ha imparato a pisciare in 10 minuti netti mattina e sera. Non mi sono mai sentito imprigionato da nessuno: stavo in casa principalmente perché con quel quadro fuori, era la cosa giusta da fare seguendo il principio del "buon padre di famiglia". E lo stesso credo valesse per tutti gli altri in questo forum. Post disperati di ribellione e sofferenza di gente che anelava andare a fare due passi fuori, non ne ricordo tanti. Io ricordo invece che si stava anche col culo abbastanza stretto, a leggere i dati tutte le sere alle 6, a vedere se le TI bastavano o erano finite etc etc Oggi qualcuno fa finta di essere orrendamente scioccato per la violenza subita, ma gli uomini intellettualmente onesti sanno che non è stato cosí. Sono solo i prodromi di una polemica solo politica prevedibilissima, tant'é che settimane fa in questo thread la avevamo teorizzata e sviscerata esattamente anticipando i termini con cui sta venendo fuori adesso.
  24. Dado

    Ebola un altro affare?

    Ancora pochi giorni per Giugno, e giá siamo rimasti in tre o quattro a ricordarci. Massimo quindici giorni ancora e quando qualcuno parlerá dei cadaveri che non si riusciva a seppellire a Bergamo, o del servizio della BBC su cremona, gli daranno del matto.
  25. Dado

    Ebola un altro affare?

    Guarda, se vai indietro nel topic questa ondata di commenti "revisionisti" era stata ampiamente prevista. Il governo cattivo che ci ha reclusi con la violenza e ha determinato la crisi economica. Adesso (che stiamo a giugno, e che il virus si sta squagliando col caldo) di quello che succedeva a Marzo e di quello che ci vedeva in tv (quando le TI sembravano non bastare mai, e la gente passava nel giro di pochi giorni dalla "fame d'aria" alla morte) non ci si ricorda più. Non so se riesco a ritrovarti la pagina, ma ti garantisco che é tutto giá stato ampiamente coperto.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.