Jump to content

Lu Generale

Members
  • Content Count

    14,362
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    23

Everything posted by Lu Generale

  1. Lu Generale

    Stadio

    Concordo con te. Mi sono censurato e tacitato su questo argomento da metà della scorsa settimana proprio perché temevo sta cosa. Che puntualmente si è verificata.
  2. Lu Generale

    serie c 2020-2021

    Che poi, ironia della sorte, Lotito con la storia dei tamponi sta rischiando molto! Comunque, si riproporrà la stessa cosa di Juve Napoli. Quindi abbiamo già un precedente. Alla fine la recupereranno.
  3. Lu Generale

    FAZIO CAPITANO

    Si, gran partita a Modena, e poi ricordo un derby in casa in cui eravamo più scarsi dei cuniji, e lui sulla sua fascia aveva avversari molto difficili...ma non passó nessuno. Grande prova di cuore, finì 0a0. Vabbè, poi ovviamente la promozione con Toscano.
  4. Lu Generale

    verso catanzaro-ternana

    Si, noi imbarazzanti, totalmente assenti. Non so perché, ma può capitare...magari non c'è un preciso perché. Ma ripeto, dopo Palermo, Casertana, Turris, vigilo proprio vedere cosa faranno questi del Catanzaro dopo questo exploit. Perché hanno sempre in squadra autentiche pippe tipo verna, stradella, di gennaro, un Lito Fazio generoso ma arrugginito...insomma, 'ndo vanno?!?!
  5. Lu Generale

    verso catanzaro-ternana

    Faranno come il Palermo: con noi leoni, ma poi un mese da cojoni! E poi anche la Casertana, la Turris. Devono capire che non je conviene fare gli sboroni con noi!
  6. Hai detto bene, è la ternanopatia, la ternitudine, come la vogliamo chiamare, è il nostro essere. Ma dobbiamo stare calmi, abbiamo una squadra mostruosa, 12 punti sulla seconda...una giornata storta può capitare. Sarò curioso di vedere le prossime partite del Catanzaro. Il Palermo, dopo il partitone con noi, è letteralmente scoppiato. Quindi, occhio a fare i fenomeni con questa a Ternana...che poi la scontate almeno per un mesetto!
  7. Urge una sveglia velocissima...sennó questa la perdiamo. Poi credo che il secondo tempo saremo anche controvento.
  8. Lu Generale

    Stadio

    Sul complessivo discorso ideologico Stato-privato (mercato) la pensiamo esattamente all'opposto , ma sul neretto siamo d'accordo. Cioè, siamo d'accordo sull'enorme sperequazione tra le due province, una sperequazione che coinvolge ogni settore, sanità compresa. Magari si prendessero delle decisioni che portino verso una maggiore perequazione! Ma questa perequazione non può avvenire con una riduzione dei posti negli ospedali pubblici, per liberare poi dei posti in quelli convenzionati-privati! Questo no! La perequazione deve essere fatta prevedendo più posti per la sanità della nostra provincia (sia pubblica che privata-convenzionata). Sarà possibile fare sta cosa? Non si sa! Ma il nocciolo della questione sta tutta in questo punto. Di cui però nessuno parla, e tutti se ne guardano bene. Questo silenzio è un bene o un male? Lavorano sotto traccia per fare la perequazione, oppure non ne se parla perché l'unica via concessa dalla Regione sarà quella di tagliare posti negli ospedali pubblici? Boh! Per questo il dibattito su questa vicenda è un pò avvilente e piuttosto lacunoso...petizione compresa. Qualcuno dovrebbe iniziare a parlare con maggiore chiarezza, soprattutto coloro che ricoprono cariche pubbliche. Ah, lo ribadisco: sono favorevole all'operazione clinica-stadio se - dati alla mano - porterà un vero beneficio alla città. E a patto che non significhi una riduzione dei posti di sanità pubblica.
  9. Lu Generale

    Stadio

  10. Lu Generale

    Stadio

    Beh, andiamo a folate e a periodi! Alterniamo con disinvoltura fasi di grande cazzeggio e goliardia unica, a fasi di massacri, insulti e trituramenti di palle. Tutte cose che capitano sempre a quelli geniali...o a quelli paci!
  11. Lu Generale

    Stadio

    Certo, servono entrambi, ma per le rispettive funzioni e competenze. Cosa che però avviene poco e male. Beh, però sulle prime 4 righe, perché non concordi? Quando lo stato paga ad es. le mascherine uno sproposito, o le siringhe, o qualunque altro bene o servizio...da chi compra questi beni e servizi se non da imprese private? Ovviamente collusi!
  12. Si, condivido nel complesso questo tuo pensiero.
  13. Va bene, però partiamo sempre dal presupposto che un imprenditore prende una squadra e vuole sempre avere cose in cambio. Hai idea di cosa ci sia dietro i cinesi che hanno preso l'inter? O chi sta dietro il Milan? Commosso o i Della valle a Firenze? De Laurentiis? Gli americani con la Roma? E Lotito? Cioè, non è che ste dinamiche stanno solo a Terni...anzi, a Terni vediamo dinamiche molto piccole...piu sali di livello e di soldi che girano, più vedi gli affari loschi, abnormi e indecenti.
  14. Eh, in passato qualcuno c'è riuscito per davvero...!
  15. Lu Generale

    Stadio

    Si, concordo. Sta cosa secondo me sta scivolando lungo un crinale da tifo da bar non troppo edificante. Con l'aggravante che le cose di cui si parla sono molto serie...perchè lo stadio e lu pallo' sono una cosa, la sanità e la salute pubblica sono robe davvero serie. La pochezza del dibattito e il volerla far scadere così in basso francamente mi sconfortano. E mi dispiace, perché il farla scivolare così in basso mi sembra proprio una cosa ben pianificata.
  16. Lu Generale

    Stadio

    Quando lo Stato paga una cosa 5 volte di più, ricordati sempre che ci sono sempre privati che ci mangiano dietro! Quindi, quel 5 in più che giustamente ti scandalizza tanto, ricordati sempre che finisce a rimpinguare le tasche di qualche affarista privato. Privati che mi pare te osanni tanto. Sulla produttività, lo Stato non deve essere produttivo. Al massimo lo Stato deve essere efficace, efficiente...ma non produttivo. Quello che vuole e deve essere produttivo è il privato perché, come è arcinoto, deve fare profitto...a ogni costo. Sei liberista fino al midollo, caspita!
  17. Lu Generale

    Stadio

    Perché senza clinica niente stadio.
  18. Lu Generale

    Stadio

    Non sono per un sistema tutto pubblico, vanno bene anche i privati, ma i punti che volevo sottolineare erano due: 1,Non beatificare il privato, perché senza il pubblico, il privato non va da nessuna parte. Non lo dico io, ma lo dice la storia economica mondiale. 2, Il privato agisce solo per profitto personale. Giova degli aiuti, fa guadagni, dividendi, ma i costi sociali sono sempre scaricati sul pubblico. L'impresa avrebbe anche una responsabilità sociale, ma questa se la scordano sempre tutti. Sul reddito, poi, se vuoi la mia, io sono per un reddito universale...che è ben altra cosa della misura paternalistica e anche un pó umiliante del reddito di cittadinanza. Ma non andiamo ot.
  19. Lu Generale

    Stadio

    Altro mito falsissino da sfatare immediatamente! La storia economica del nostro paese, ma anche di altri, mostra che gli imprenditori che fanno impresa coi soldi solo propri sono una rarità. Soprattutto le medie e grandi imprese godono da sempre di sussidi, incentivi, sgravi, commesse, ecc. Per non parlare degli aiuti di cui beneficia la sanità privata! Ah, tutti questi sussidi li paghiamo noi...ricirdiamocelo sempre. I profitti, invece, sono privati!
  20. Lu Generale

    serie c 2020-2021

    Anche il Sientravismo può essere una religione. Almeno il nome ci calza a pennello! Scintoismo? Ebraismo? Buddhismo? Taoismo? No, Sientravismo!
  21. Lu Generale

    serie c 2020-2021

    Sci, le tabbelline! Qui ce vojono l'algocosi!
  22. Lu Generale

    serie c 2020-2021

    C'è una legge in Italia che punisce la bestemmia...che risale al ventennio fascista! E anzi che da inizio 2000 sia diventato solo un illecito amministrativo, prima era proprio un reato! Comunque, fondati una religione a sto punto! Basata sulla miseria...il miserismo! Però devi avere un certo numero di aderenti.
  23. Lu Generale

    serie c 2020-2021

    io ero rimasto al plot plot
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.