Jump to content

pietro

Members
  • Content Count

    4,176
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    49

pietro last won the day on February 25

pietro had the most liked content!

Community Reputation

149 Optimal

About pietro

  • Rank
    Presidente

Contact Methods

  • ICQ
    Ansaldo Breda

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Latina e Piediluco

Previous Fields

  • citta
    latina

Recent Profile Visitors

1,648 profile views
  1. pietro

    BANDECCHI VAATTENE!!!

    Che culo ‘sto Pochesci! Io agli amici non riesco a scrocca’ manco un caffè...
  2. pietro

    BANDECCHI VAATTENE!!!

    In questo momento mi sento di dire “bravo” e “grazie” al (da me) non amato Bandecchi per aver saputo dare cioccolata in una cosa importante, relegando la merda nell’altra molto meno importante. Direi che certe metafore/paragoni sarebbero proprio da evitare. L’unica osservazione che mi sento di fare è che gesti comunque encomiabili, se venissero fatti nell’anonimato, acquisterebbero un valore aggiunto, una purezza assoluta, indipendentemente dal loro valore monetario e dalle possibilità economiche di chi li fa. Tuttavia questa purezza assoluta non difetta solo nel gesto compiuto da Bandecchi ma anche in quelli di molti altri noti personaggi. D’altro canto c’è da dire che pubblicizzare la beneficienza può servire da esempio o da stimolo. Grazie comunque a chi ne fa.
  3. pietro

    GALLO VATTENE !!!

    Ovvio. È come quando fai la dieta, a un certo punto sbotti e ricominci a magna’ più de prima
  4. pietro

    GALLO VATTENE !!!

    beh, l’ultima moratoria l’avevamo fatta ai tempi e pe rispetto dell’utente Kiwi. Risultato? Kiwi se n’è annato e qua dentro se bestemmia più de prima.
  5. chi te pò da torto Roberti’? A me ricorda una serie televisiva apocalittica de fine anni ‘70, “i sopravvissuti”... Madonna aó, quanto me piaceva! Mó che debbo esse io a cerca’ de sopravvive, me piace de meno...
  6. Hai visto quanto è prudente! Resta a casa lei... co questa de coronavirus non ce mori, de spagnola pò esse de si
  7. ah allora vabbè... te la volevi tene’ un pochino per te eh, furbacchione...
  8. pietro

    Serie C - Girone C 2019/2020

    Ma no dai! Franca Leosini se occupa de omicidi, qui nella peggiore delle ipotesi te la cavi co un occultamento de cadavere e una indebita percezione di erogazioni da parte dello Stato...
  9. a Robbertí , buongiorno eh.... è da ieri mattina che hanno dato la notizia
  10. pietro

    Serie C - Girone C 2019/2020

    io la vedo in maniera meno tragica (o forse, semplicemente, auspico di poterla vedere così) e più tragicomica. La specie umana non si estinguerà, certo è che probabilmente tanti nonnetti ci lasceranno la pelle (come già sta accadendo). Specie in Italia, questo è un dramma nel dramma perché il nonnetto funge da ammortizzatore sociale. Tante famiglie campano grazie agli anziani dentro casa, gli unici a godere ancora, in buona parte dei casi, di pensioni ragguardevoli, a cui spesso si aggiungono invalidità, accompagno ecc. (in Italia ancora pagano le pensioni de guerra!). Te more il nonno dalla sera alla mattina, te so morti 2.000 euro al mese... un dramma nel dramma, appunto. P.S.: se ce fate caso, quando andate a compra’ un congelatore, trovate solo quelli piccoli, a pozzetto. Quelli de du metri per uno ve li dovete fa ordina’ perché vanno a ruba! Li comprano pe schiaffacce il nonno e continua’ a ritira’ la pensione co la delega... che forti che semo!
  11. I politici però, ivi compresi i presidenti di Regione, sono per ovvie ragioni esposti al contagio in misura enormemente maggiore di quanto lo sia il cittadino medio. Ovvio che all’appello manchino tutti quei casi non accertati col tampone ma ritenere che i contagiati siano 10 volte quelli ufficiali mi pare esagerato. Io confido molto che, dato il tempo ormai trascorso, il numero di guariti inizi a salire vertiginosamente (anche per via di una certo affinamento nei trattamenti). Più guariti ci saranno, più i posti liberi aumenteranno e questo servirà a far regredire la psicosi della malattia. Un circolo virtuoso che aiuterà senz’altro.
  12. Quello che dici è vero però va anche considerato che tra un paio di mesi il monitoraggio dei casi positivi dovrebbe essere più preciso, pertanto i soggetti ancora infettati verranno controllati (e curati) più facilmente. Bisogna arrivare, insomma, ad innescare il meccanismo per cui ogni giorno vengano sfornati più guariti che infettati. C’è anche da augurarsi che, nel frattempo, oltre al caldo, giochi a nostro favore lo sviluppo automatico di una reazione immunitaria in molti di noi (dice che può accadere...). Comunque non riesco a essere pessimista, forse sono troppo codardo.
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.