Jump to content
LuFranco

INTER

Recommended Posts

Non sono d'accordo. La Champions è un obbligo, con 4 posti.. 

Ma va bene un anno non passare il turno ma due di seguito no. 

Per il prestigio, per i soldi, per il ranking. 

Non siamo mica la Dinamo Zagabria. 

Non sto criticando la società o Conte... Però ho avuto l'impressione, soprattutto con lo Slavia, che la squadra pensasse troppo al derby. In campionato ci sono 38 giornate, in Champions 6. Non ne puoi sbagliare manco una. 

Se avessimo vinto con lo slavia e pareggiato con il Milan oggi in campionato non sarebbe cambiato niente ma in Champions tutto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, adriatico ha scritto:

Non sono d'accordo. La Champions è un obbligo, con 4 posti.. 

Ma va bene un anno non passare il turno ma due di seguito no. 

Per il prestigio, per i soldi, per il ranking. 

Non siamo mica la Dinamo Zagabria. 

Non sto criticando la società o Conte... Però ho avuto l'impressione, soprattutto con lo Slavia, che la squadra pensasse troppo al derby. In campionato ci sono 38 giornate, in Champions 6. Non ne puoi sbagliare manco una. 

Se avessimo vinto con lo slavia e pareggiato con il Milan oggi in campionato non sarebbe cambiato niente ma in Champions tutto. 

La Champions è un obbligo se vuoi avere un certo tipo di giocatori.

Marotta diceva che superare il girone è un obbligo per i soldi e la visibilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, fogueres ha scritto:

La Champions è un obbligo se vuoi avere un certo tipo di giocatori.

Marotta diceva che superare il girone è un obbligo per i soldi e la visibilità.

Appunto. Visti i valori nel campionato la qualificazione alla Champions mi sembra il minimo sindacale. Ma non si può pensare di accontentarsi della partecipazione. L'Inter non è L'Atalanta. 

Quindi, dico io, non esiste nessuna partita di campionato, fino a natale, più importante di ciascuna delle 6 di Champions. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ternano_84 ha scritto:

Certamente devi stare in pianta stabile in Europa,l'obiettivo di suning è la qualificazione in pianta stabile in Champions,scudetto in due/tre anni.

L'Atalanta al quale vanno fatti i complimenti e la fortuna di aver trovato in Percassi,ps:anche noi con Bandecchi no?chiuso edit, un presidente che di anno in anno non ha fatto tre passi indietro come i gamberi stile pelatone,ma tre passi in avanti...sai quanto ha guadagnato l'Atalanta per la sola partecipazione in Champions tra merchandising,market pool sui 25 milioni di euro alla prima apparizione,più i bonus per vittoria o pareggio,più lo stadio nuovo,spettacolare la nuova curva nord.

Quindi la Champions è d'obbligo ogni anno,per i premi,per fare esperienza,perché no in futuro per rivincerla.

Vero. Infatti per come la pensiùo io, ogni società in base alle sue possibilità, oggi più di ieri, deve puntare sulla programmazione, malgrado le pressioni che arrivano dalla piazza.  Alcune società però (tipo l'Inter e similari) non possono mai scendere sotto un certo livello, per costi di gestione e blasone

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, adriatico ha scritto:

Non sono d'accordo. La Champions è un obbligo, con 4 posti.. 

Ma va bene un anno non passare il turno ma due di seguito no. 

Per il prestigio, per i soldi, per il ranking. 

Non siamo mica la Dinamo Zagabria. 

Non sto criticando la società o Conte... Però ho avuto l'impressione, soprattutto con lo Slavia, che la squadra pensasse troppo al derby. In campionato ci sono 38 giornate, in Champions 6. Non ne puoi sbagliare manco una. 

Se avessimo vinto con lo slavia e pareggiato con il Milan oggi in campionato non sarebbe cambiato niente ma in Champions tutto. 

Esatto. E' quello che intendevo nei post precedenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, adriatico ha scritto:

Appunto. Visti i valori nel campionato la qualificazione alla Champions mi sembra il minimo sindacale. Ma non si può pensare di accontentarsi della partecipazione. L'Inter non è L'Atalanta. 

Quindi, dico io, non esiste nessuna partita di campionato, fino a natale, più importante di ciascuna delle 6 di Champions. 

 

L’Atalanta ha un monte ingaggi bassissimo

 

La classifica della Serie A per ingaggi

  1.  JUVENTUS 294 milioni €
  2.  INTER 139 milioni €
  3.  ROMA 125 milioni €
  4.  MILAN 115 milioni €
  5.  NAPOLI 103 milioni €
  6.  LAZIO 72 milioni €
  7.  TORINO 54 milioni €
  8.  FIORENTINA 50 milioni €
  9.  CAGLIARI 44 milioni €
  10. BOLOGNA 41 milioni €
  11. GENOA 40 milioni €
  12. SAMPDORIA 36 milioni €
  13. ATALANTA 36 milioni €
  14. SASSUOLO 35 milioni €
  15. LECCE 32 milioni €
  16. PARMA 31 milioni €
  17. SPAL 30 milioni €
  18. UDINESE 30 milioni €
  19. BRESCIA 28 milioni €
  20. VERONA 25 milioni €

Addirittura meno di Bologna, Cagliari, Genoa, Sampdoria ecc.

Per loro la Champions è un qualcosa in più. Per i clubs in cima invece è vitale prendere quei soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè il borussia ha pareggiato pure ieri con il temibilissimo friburgo,squadra che gioca con gotze(si contano sulla punta delle dita le presenze),reus che è spesso infortunato,se paco alcacer mette paura a godin e compagnia chiudiamo tutto...

Ottimi i giovani sancho e guerreiro,ecco quello che intendevo dire quando dico che non è più il borussia di una volta.

Testa bassa e pedalare.

 

Edited by ternano_84

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me conte non sta simpatico per niente (credo manco ai genitori) ma gli striscioni contro de lui veramente ridicoli

di un provincialismo unico

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Crikke ha scritto:

Entrato Vecino per Sensi e siamo scomparsi.

Già. 

Speriamo non sia niente di che.

Comunque Juve nettamente più forte. 

Godin un cambio obbligato ogni partita 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La differenza oltre al fatto che la juve è più forte e rivincerà il suo nono scudetto di fila è che loro fanno entrare Higuain Betancurt Emre Can, noi Bastoni Vecino e Politano

L’elenco postato sopra è impietoso 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Risultato giusto fino ad ora. 

80 minuti in cui si è capito che anche quest'anno la lotta è per il secondo posto.

Niente da dire a nessuno... Forse il cambio bastoni Godin... Magari dentro candreva con d'ambrosio in difesa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Willow ha scritto:

La differenza oltre al fatto che la juve è più forte e rivincerà il suo nono scudetto di fila è che loro fanno entrare Higuain Betancurt Emre Can, noi Bastoni Vecino e Politano

L’elenco postato sopra è impietoso 

È vero. L'Inter ha 11 titolari e basta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Juve ha dato l'impressione di poter segnare ogni volta che voleva... Ogni accelerazione un'occasione. 

L'Inter è comunque rimasta in partita giocando una partita di grande intensità ma poco incisiva davanti. 

Purtroppo manca da morire uno dentro l'area in grado di trasformare in gol anche una mezza occasione. 

Ah.. Senza dimenticare Sensi che oggi vale mezza squadra (con lui giocano meglio anche Barella e brozovic) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Juve superiore, l'uscita di Sensi e l'ingresso di un totalmente nullo Vecino, ha tracciato indelebilmente il confine tra la sconfitta e la vittoria. La Juve ha una serie di personaggi antipaticissimi (non faccio la lista perchè sarebbe bella lunga) però devo ammettere che non ricordo da tempo una partita contro la juve in cui meritavamo di perdere come stasera, malgrado un rigore a favore e un gol annullato alla juve che nella stessa partita contro di noi credo non sia mai avvenuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Crikke ha scritto:

Juve superiore, l'uscita di Sensi e l'ingresso di un totalmente nullo Vecino, ha tracciato indelebilmente il confine tra la sconfitta e la vittoria. La Juve ha una serie di personaggi antipaticissimi (non faccio la lista perchè sarebbe bella lunga) però devo ammettere che non ricordo da tempo una partita contro la juve in cui meritavamo di perdere come stasera, malgrado un rigore a favore e un gol annullato alla juve che nella stessa partita contro di noi credo non sia mai avvenuto.

Già. La var ha proprio cambiato il calcio. 

Hai ragione, sconfitta senza rimpianti. 

Partita che è rimasta in equilibrio fino a 10 dalla fine ma non ti saprei dire perché. 

A maggior ragione si deve (doveva?) puntare molto sul girone di Champions per passare il turno e fare esperienza giocando grandi partite. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono totalmente d'accordo a metà con quello che avete detto. E vengo a spiegarmi.

Stringi stringi abbiamo giocato una ventina di minuti. Dalla traversa di Ronaldo al pareggio di Lautaro, o poco più.
Poi hai avuto un crollo fisico, dovuto anche alla partita di Champions. Loro nello stretto ti hanno fatto il culo.
Che la Juventus sia superiore, come lo ha dimostrato stasera, credo sia una conferma. Non una scoperta. A meno che diamo retta alle stronzate della gazzetta.
Forse è mancato un pizzico di coraggio nel momento della sostituzione di Godin.
Capitolo rosa: se attualmente hai in rosa gente che non può fare neanche la riserva (Vecino non può fare neanche la riserva), è colpa di quell'imbecille che fa il direttore sportivo. Campagne acquisti sbagliate a ripetizione, soldi buttati, Zaniolo regalato.

Lautaro, promosso. È questo il giocatore che voglio. Da Barcellona sembra aver cambiato passo, prima era uno zombie.
Skriniar e Lukaku, malissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero, sono d'accordo. Lukaku insufficiente e rosa (almeno nelle riserve) incompleta probabilmente perchè nel corso degli anni sono stati fatti un sacco di acquisti del cazzo che non ti hanno lasciato nulla o quasi. Che la juve fosse più forte lo sapevo, ma perdere con loro mi rompe sempre le palle e inoltresono due partite (Barcellona e juve) che sarebbero andati bene anche due pareggi e invece sono state due sconfitte. Comunque se non altro la squadra c'è e forse il prossimo anno saremo più competitivi

Edited by Crikke

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bastava guardare le 2 panchine.... La Juve è ancora più forte e molto anche.

Non è neanche pensabile di essere Sensi dipendente, cosa che invece  è emersa stasera. 

Conte punta tanto su Lukaku e spero che il tempo gli dia ragione ma io Politano l'avrei messo al posto del belga.

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Gianlu ha scritto:

image.png.79b59650c2e37869912a07f149dd1a96.png

non sono solo i centravanti ad essere confusi

succede anche a certi politici di infilarsi nei posti sbagliati

 

Risultati immagini per idiot fail gif

  • Haha 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho visto ne la partita ne le immagini,juve più forte,punto.

Io resto ottimista che si può crescere per ottenere risultati in futuro.

Edited by ternano_84

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, CrossdiSussi ha scritto:

Spalletti vicino al Milan.
Avrei preferito di no. E la buona uscita col cazzo che gliela darei..

 

Spalletti non è un traghettatore, per cui difficilmente mi aspetto una risalita vertiginosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque Inter in partita finché ha giocato Sensi (169 cm), poi è entrato il mediano alto (187) e l'Inter non l'ha vista più. 

I centimetri contano a letto, non in campo... E se tu moje te dice che le misure non so importanti significa che ne ha presi tanti più grossi! 😀😀

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente ho visto una Juventus superiore all’Inter , Inter che però è restata in partita fino al ‘95.

Conte ha fatto una severa autocritica che vuole essere un trampolino di crescita: è la persona giusta per questo percorso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.