Jump to content

fogueres

Moderatori
  • Content Count

    15,056
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

fogueres last won the day on September 19 2019

fogueres had the most liked content!

Community Reputation

81 Good

About fogueres

  • Rank
    Presidente
  • Birthday 07/26/1978

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Gender
    Maschio

Recent Profile Visitors

1,863 profile views
  1. fogueres

    JUVENTUS

    Su quello concordo ma appunto Moggi & friends non erano Agnelli’s...
  2. fogueres

    JUVENTUS

    La Juventus che non lotta per lo scudetto è una notizia: è chiaro che ora c’è e ci sarà la “caccia”. Il problema è interno? Possibile però Agnelli è il presidente della rinascita Bianconera. Può aver fatto degli errori però da qui alla guerra civile...non so cosa sia peggio.
  3. fogueres

    JUVENTUS

    A 38 anni ha una grinta enorme: va benissimo che si incazzi perché non segna ma deve essere ancora più incazzato se la Juventus non vince o se esci con il Porto.
  4. fogueres

    JUVENTUS

    https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/12-04-2021/juventus-ronaldo-getta-maglia-tira-pugni-spogliatoio-41078518491.shtml Questo si incazza solo se non segna e/o batte record personali. Ribadisco che spero cambi aria pur riconoscendo lo status di grande campione quale è.
  5. fogueres

    Inchinatevi tutti a questa squadra

    Ternana dominante, mai vista così. Senza sofferenze, spareggi o risultati da altri campi. Spettacolo.
  6. fogueres

    JUVENTUS

    CHIELLINI SU DEL PIERO 🎙”Il compagno che mi ha fatto capire cosa significa la Juventus è stato Del Piero. Quando vincemmo il campionato in Serie B, mi disse: “Ora abbiamo scherzato, dal prossimo anno saranno dolori”. Non eravamo una grande squadra, e lui di questa cosa ne soffriva molto. Aveva vinto tutto nella sua carriera, ma ogni volta che si perdeva o si pareggiava ci stava male. Un giorno dopo uno 0-0 con il Milan a San Siro, al rientro negli spogliatoi tutta la squadra era contenta. Quel Milan era molto forte e noi eravamo una squadra nuova. Alex invece era nervoso, e cominciò a prendere a calci ogni cosa. Tutti lo guardammo in modo strano, tranne Buffon, che ci disse: “lasciatelo stare, tra un po’ gli passa”. Non contento però delle parole di Gigi, andai vicino ad Alex e gli chiesi il motivo di quel comportamento. Lui non mi rispose, e pensai che forse avevo fatto una sciocchezza a porgli quella domanda. Finita la doccia però, chiamò tutta la squadra a se e disse: “Questa vostra felicità mi fa incazzare. Non possiamo permetterci di essere contenti per un pareggio. Dobbiamo crescere come mentalità, perché un pareggio per la Juventus è una sconfitta. Ficcatevelo bene in testa”. Quel giorno capii cosa vuol dire indossare la maglia della Juventus”. #GiorgioChiellini
  7. fogueres

    JUVENTUS

    Concordo su questo aspetto: non è tanto il discorso di tot scudetti ma la prospettiva. Secondo me comunque l’errore è stato puntare i denari di Pogba su Higuain: grande attaccante ma che non ha permesso il salto vero. Lo testimonia il suo girovagare.La strategia CR7 è stata chiaramente molto commerciale ma ribadisco: ha snaturato il mercato costringendolo a continue plusvalenza e/o acquisti a 0€ ( finti perché poi pagavi procuratori e stipendi gold). Marotta non voleva CR7: è stato un onore vederlo con la maglia bianconera. Alzi la mano chi avrebbe pensato a un’acquisizione del genere quando i top players si chiamavano Vucinic &C. Però mi sembra di aver visto un progetto confuso fermo restando che i cicli si chiamano così perché finiscono. Vediamo che si progetta per il prossimo anno.
  8. fogueres

    TG3 UMBRIA

    Che ha detto TG 3 QUASI Regione?
  9. fogueres

    Cristiano Ronaldo o Messi?

    Oramai hai l’umorismo tedesco che è un po’ come il grande libro della cucina inglese
  10. fogueres

    Cristiano Ronaldo o Messi?

    Allegri (...) ha dato una risposta meno scontata di quanto non sembri sull’irrisolvibile rivalità tra Messi e Cristiano Ronaldo. «Uno è più forte [Messi, ndr], l’altro è più grande», ha detto Allegri, andando nel merito del talento di entrambi in maniera pungente, soprattutto pensando a quanto l’importanza di CR7 sia dibattuta oggi nei pressi di Torino.
  11. fogueres

    MILAN

    Il miedo escenico
  12. fogueres

    GENOA CFC

    La vittima dell’incidente avvenuto stanotte sulla autostrada A26 è Paolo Scerni, figlio di Gianni, ex presidente del Genoa e imprenditore del mondo dello shipping conosciuto a livello internazionale. Paolo Scerni, 46 anni, noto imprenditore genovese del settore marittimo-portuale ma da alcuni anni residente a Montecarlo, è morto ieri in un incidente stradale sull’autostrada A26 fra Ovada e Masone mentre era di ritorno dalla Svizzera (Ginevra) dove si trovava per motivi di lavoro. https://www.google.it/amp/s/www.genova24.it/2021/03/incidente-mortale-sulla-a26-la-vittima-e-paolo-scerni-figlio-dellimprenditore-dello-shipping-253496/amp/
  13. fogueres

    MILAN

    “Se mi chiedete un giocatore che mi ha fatto innamorare, per la sua classe, eleganza e personalità dentro e fuori dal campo, vi dico Ricardo Kakà. Era la semifinale di andata all’Old Trafford, quella sera era imprendibile, aveva quel tocco di magia in più che in serate come quella fanno la differenza. Non lo avevo mai visto giocare dal vivo fino a quel momento. Ci fu un episodio, in cui Ricardo fece un fallo a centrocampo, ed io protestai con l’arbitro (chiaramente sbagliando) per una sua possibile ammonizione. Vedendo quel gesto, si alza e mi prese per il collo. Sapevo che era un timorato di Dio, un religioso, pensai dentro di me: "Uno che professa la parola del Signore mi prende per il collo?" Finito il match, dentro i nostri spogliatoi venne Gattuso a dirmi che Ricardo voleva chiarire. Gli dissi: "nessun problema siamo uomini". Ricardo mi abbracciò, e mi regalò un’immagine di Dio, dicendomi che in quel momento non si rese conto del gesto. Gli dissi: "Ricardo, no problem, siamo calciatori, ed in campo ci trasformiamo a volte, ci stiamo giocando una Champions , può capitare". Gattuso tradusse il tutto, e lui si inginocchiò, davanti a me ringraziandomi. Tutto lo spogliatoio applaudì, ci scambiammo anche la maglia. Quel santino lo conservo ancora oggi, mi ricorda uno dei momenti più significativi della mia carriera". [Ryan Giggs] Fonte: Calcissimo
  14. fogueres

    JUVENTUS

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.