Jump to content
Sign in to follow this  
ostinato

Caro Bandecchi ti scrivo...

Recommended Posts

Egregio sig. Bandecchi,

Le scrivo queste due righe nella speranza che lei o chi per lei le possa leggere e tenerne conto.

Io sono tra quelle persone che non si sono da subito schierate contro la sua proposta e che non smetterebbe a priori di seguire la Ternana nel caso il nome della sua università dovesse esserle associato. Credo che il mondo del calcio ponga il tifoso di oggi davati a tanti di quei compromessi che l'aggiunta di un prefisso o suffisso sia solo uno di questi.

In questi giorni mi sono però convinto di alcune cose che mi sento di condividere con lei.

1. TERNI NON È FONDI

Con tutto il rispetto per la città e la tifoseria di Fondi, Terni e la Ternana sono molto diversi. Prima del suo arrivo, calcisticamente parlando, Fondi non esisteva e quindi dire Fondi o dire Unicusano oggi è praticamente la stessa cosa. Terni e la Ternana hanno un passato e un presente che nel mondo del calcio poche squadre di provincia possono vantare e se anche lei dovesse aggiungere Unicusano al nostro nome, mai e poi mai noi diventeremmo l'Unicusano. Noi saremo sempre e comunque la Ternana. Nessuna operazione commerciale potrà cancellare questo nel cuore e nella mente di noi di tifosi ma anche nel parlato di ogni giorno del mondo del calcio, giornali tv e radio inclusi.

2.TERNI HA BISOGNO DI ALTRO

La nostra piazza è divisa, stanca se non addirittura distrutta da 14 anni di devastazione. Per anni ho sognato la fine di questo incubo. Ho immaginato la prima partita al Liberati dopo la fine di tutto e i caroselli in città. Con lei e la sua università tutto questo non ci sarebbe. Il modo in cui lei si è già presentato alla città fa sì che da molti sarà visto come affine ad un certo modo di fare di cui siamo stufi, se non addirittura un mero prosecutore dell'eroico progetto. Continuerebbe quindi ad avere una piazza divisa, delusa e stanca che non la seguirebbe né tanto meno appoggerebbe.

3. VOGLIAMO RISPETTO

Sulla questione del nome ci siamo divisi, abbiamo discusso, ci siamo anche insultati... Ma questo non le da diritto di mancarci di rispetto e il modo in cui lei si è posto fin dall'inizio manca di tutto questo.

 

Per questi, e per altri motivi che probabilmente altri utenti sapranno illustrare dopo di me le chiedo una cosa molto semplice:

RINUNCI!!!

LASCI PERDERE!!!

CI LASCI IN PACE!!!

ABBIAMO BISOGNO D'ALTRO!!!

RESTI A FONDI A FARE IL SUO BUSINESS!!!

 

Noi vogliamo qualcosa di normale. Volgiamo una liberazione vera.

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE UNITI!!!

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE VIVI!!!

NOI SEMO LE FERE

Edited by ostinato
  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro significherebbe fare i dilettanti beh non condivido niente di ciò che hai scritto,prima di dare giudizi le persone bisogna metterle alla prova. Purtroppo Longarini ci ha sfiduciato in tutto e per tutto ma non è detto che siano tutti come lui

Share this post


Link to post
Share on other sites

Egregio sig. Bandecchi,

Le scrivo queste due righe nella speranza che lei o chi per lei le possa leggere e tenerne conto.

Io sono tra quelle persone che non si sono da subito schierate contro la sua proposta e che non smetterebbe a priori di seguire la Ternana nel caso il nome della sua università dovesse esserle associato. Credo che il mondo del calcio ponga il tifoso di oggi davati a tanti di quei compromessi che l'aggiunta di un prefisso o suffisso sia solo uno di questi.

In questi giorni mi sono però convinto di alcune cose che mi sento di condividere con lei.

1. TERNI NON È FONDI

Con tutto il rispetto per la città e la tifoseria di Fondi, Terni e la Ternana sono molto diversi. Prima del suo arrivo, calcisticamente parlando, Fondi non esisteva e quindi dire Fondi o dire Unicusano oggi è praticamente la stessa cosa. Terni e la Ternana hanno un passato e un presente che nel mondo del calcio poche squadre di provincia possono vantare e se anche lei dovesse aggiungere Unicusano al nostro nome, mai e poi mai noi diventeremmo l'Unicusano. Noi saremo sempre e comunque la Ternana. Nessuna operazione commerciale potrà cancellare questo nel cuore e nella mente di noi di tifosi ma anche nel parlato di ogni giorno del mondo del calcio, giornali tv e radio inclusi.

2.TERNI HA BISOGNO DI ALTRO

La nostra piazza è divisa, stanca se non addirittura distrutta da 14 anni di devastazione. Per anni ho sognato la fine di questo incubo. Ho immaginato la prima partita al Liberati dopo la fine di tutto e i caroselli in città. Con lei e la sua università tutto questo non ci sarebbe. Il modo in cui lei si è già presentato alla città fa sì che da molti sarà visto come affine ad un certo modo di fare di cui siamo stufi, se non addirittura un mero prosecutore dell'eroico progetto. Continuerebbe quindi ad avere una piazza divisa, delusa e stanca che non la seguirebbe né tanto meno appoggerebbe.

3. VOGLIAMO RISPETTO

Sulla questione del nome ci siamo divisi, abbiamo discusso, ci siamo anche insultati... Ma questo non le da diritto di mancarci di rispetto e il modo in cui lei si è posto fin dall'inizio manca di tutto questo.

 

Per questi, e per altri motivi che probabilmente altri utenti sapranno illustrare dopo di me le chiedo una cosa molto semplice:

RINUNCI!!!

LASCI PERDERE!!!

CI LASCI IN PACE!!!

ABBIAMO BISOGNO D'ALTRO!!!

RESTI A FONDI A FARE IL SUO BUSINESS!!!

 

Noi vogliamo qualcosa di normale. Volgiamo una liberazione vera.

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE UNITI!!!

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE VIVI!!!

NOI SEMO LE FERE

IMPECCABILE!!!!! :clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap::clap:

 

UNICUSANO FUORI DAI COGLIONI!!!!!!!!!!

BANDECCHI LASCIACI IN PACE E SCIACQUATENE DAL CAZZO TE E TUTTI I TUOI LACCHE'!!!!!!!

VIA DA TERNI!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro significherebbe fare i dilettanti beh non condivido niente di ciò che hai scritto,prima di dare giudizi le persone bisogna metterle alla prova. Purtroppo Longarini ci ha sfiduciato in tutto e per tutto ma non è detto che siano tutti come lui

sti gran cazzi dei dilettanti.

purche' non ci prendano sti xxx va bene ugualmente

Edited by Tomas Milian

Share this post


Link to post
Share on other sites

mandiamo il testo di Ostinato a:

 

AMMINISTRAZIONE

  • Info@unicusanofondicalcio.it
  • segreteria@unicusanofondicalcio.it

SETTORE GIOVANILE

  • settoregiovanile@unicusanofondicalcio.it

UFFICIO STAMPA

  • accrediti@unicusanofondicalcio.it

AMMINISTRAZIONE

  • Info@unicusanofondicalcio.it

 

direzioneamministrativa@unicusano.it

  • segreteria@unicusanofondicalcio.it

SETTORE GIOVANILE

  • settoregiovanile@unicusanofondicalcio.it

UFFICIO STAMPA

  • accrediti@unicusanofondicalcio.it
Edited by lu minestra

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stai più indietro delle palle de lu cane considera... ancora co sta storia che senza questi famo i dilettanti? Essù.

spiegagli prima il fatto delle quote....:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'unica mia paura quella! Sarei il primo a essere felice con a capo una società " normale" in B

Ma questa paura non esiste da 10 giorni, se non ci prende unicusano ci prende uno degli altri 2 papabili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Egregio sig. Bandecchi,

Le scrivo queste due righe nella speranza che lei o chi per lei le possa leggere e tenerne conto.

Io sono tra quelle persone che non si sono da subito schierate contro la sua proposta e che non smetterebbe a priori di seguire la Ternana nel caso il nome della sua università dovesse esserle associato. Credo che il mondo del calcio ponga il tifoso di oggi davati a tanti di quei compromessi che l'aggiunta di un prefisso o suffisso sia solo uno di questi.

In questi giorni mi sono però convinto di alcune cose che mi sento di condividere con lei.

1. TERNI NON È FONDI

Con tutto il rispetto per la città e la tifoseria di Fondi, Terni e la Ternana sono molto diversi. Prima del suo arrivo, calcisticamente parlando, Fondi non esisteva e quindi dire Fondi o dire Unicusano oggi è praticamente la stessa cosa. Terni e la Ternana hanno un passato e un presente che nel mondo del calcio poche squadre di provincia possono vantare e se anche lei dovesse aggiungere Unicusano al nostro nome, mai e poi mai noi diventeremmo l'Unicusano. Noi saremo sempre e comunque la Ternana. Nessuna operazione commerciale potrà cancellare questo nel cuore e nella mente di noi di tifosi ma anche nel parlato di ogni giorno del mondo del calcio, giornali tv e radio inclusi.

2.TERNI HA BISOGNO DI ALTRO

La nostra piazza è divisa, stanca se non addirittura distrutta da 14 anni di devastazione. Per anni ho sognato la fine di questo incubo. Ho immaginato la prima partita al Liberati dopo la fine di tutto e i caroselli in città. Con lei e la sua università tutto questo non ci sarebbe. Il modo in cui lei si è già presentato alla città fa sì che da molti sarà visto come affine ad un certo modo di fare di cui siamo stufi, se non addirittura un mero prosecutore dell'eroico progetto. Continuerebbe quindi ad avere una piazza divisa, delusa e stanca che non la seguirebbe né tanto meno appoggerebbe.

3. VOGLIAMO RISPETTO

Sulla questione del nome ci siamo divisi, abbiamo discusso, ci siamo anche insultati... Ma questo non le da diritto di mancarci di rispetto e il modo in cui lei si è posto fin dall'inizio manca di tutto questo.

 

Per questi, e per altri motivi che probabilmente altri utenti sapranno illustrare dopo di me le chiedo una cosa molto semplice:

RINUNCI!!!

LASCI PERDERE!!!

CI LASCI IN PACE!!!

ABBIAMO BISOGNO D'ALTRO!!!

RESTI A FONDI A FARE IL SUO BUSINESS!!!

 

Noi vogliamo qualcosa di normale. Volgiamo una liberazione vera.

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE UNITI!!!

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE VIVI!!!

NOI SEMO LE FERE

:quoto:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma questa paura non esiste da 10 giorni, se non ci prende unicusano ci prende uno degli altri 2 papabili.

mi auguro che sia come dici tu.

Io non ne sono affatto convinto, ma staremo a vedere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non condivido: fermo restando che tra le tre soluzioni unicusano sia la meno preferibile anche per me io prima di giudicare una persona voglio vedere i fatti, dopo che avranno iniziato a operare li valuteremo;

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non condivido: fermo restando che tra le tre soluzioni unicusano sia la meno preferibile anche per me io prima di giudicare una persona voglio vedere i fatti, dopo che avranno iniziato a operare li valuteremo;

 

Se i fatti consistono nel farci cambiare nome, nel farci diventare un ramo d'azienda, nel diventare una squadra "universitaria"... Beh, in questo caso ho ben poco da aspettare, giudico subito, e de che tinta

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Se i fatti consistono nel farci cambiare nome, nel farci diventare un ramo d'azienda, nel diventare una squadra "universitaria"... Beh, in questo caso ho ben poco da aspettare, giudico subito, e de che tinta

E dimentichi cacciare liverani e pagni per mettere due ottimi personaggi del calibro di Pochesci e Evangelisti, anche questo è già tristemente noto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peggio ddi Simoncello?!?!?!?!?!?

Beh se UNA cosa gli si può riconoscere, UNA soltanto, è che non hanno mai rotto i coglioni al forum come invece alcuni suoi predecessori hanno fatto in abbondanza, e dire che di paraculate n'ha prese tante. Invece quest'altro personaggio qua non mi sembra altrettanto ben disposto, così a occhio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Bandecchi le scrivo anche io

per lei la Ternana (senza Unicosano nel nome) è un'azienda

per noi è la squadra del cuore che ci rappresenta come tifosi

 

noi abbiamo avuto 14 anni di tribolazioni con la peggiore gestione societaria immaginabile (a noi degli stipendi regolari ai giocatori interessa fino ad un certo punto) quindi le chiedo di entrare a Terni in punta di piedi , come se entrasse in una stanza piena di cristalli in bilico

 

se lei ha intenzioni serie (CALCISTICHE!!!!!!!!) troverà l'ambiente migliore che si possa immaginare : tifo appassionato, colore , attaccamento alla maglia

 

faccia le sue valutazioni e si ricordi che è vero che la squadra di calcio è un'azienda ma NON VA TRATTATA COME UN'AZIENDA specie nel rapporto con i tifosi

 

tanto dovevo

Edited by Me pizzica me mozzica

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma un attimo de tregua no ? aspettiamo, verifichiamo e , semmai, giù con contestazioni... ' sta crociata preventiva non mi piace... anzi mi fa letteralmente schifo .

Siete 'leggermente ' prevenuti ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Egregio sig. Bandecchi,

Le scrivo queste due righe nella speranza che lei o chi per lei le possa leggere e tenerne conto.

Io sono tra quelle persone che non si sono da subito schierate contro la sua proposta e che non smetterebbe a priori di seguire la Ternana nel caso il nome della sua università dovesse esserle associato. Credo che il mondo del calcio ponga il tifoso di oggi davati a tanti di quei compromessi che l'aggiunta di un prefisso o suffisso sia solo uno di questi.

In questi giorni mi sono però convinto di alcune cose che mi sento di condividere con lei.

1. TERNI NON È FONDI

Con tutto il rispetto per la città e la tifoseria di Fondi, Terni e la Ternana sono molto diversi. Prima del suo arrivo, calcisticamente parlando, Fondi non esisteva e quindi dire Fondi o dire Unicusano oggi è praticamente la stessa cosa. Terni e la Ternana hanno un passato e un presente che nel mondo del calcio poche squadre di provincia possono vantare e se anche lei dovesse aggiungere Unicusano al nostro nome, mai e poi mai noi diventeremmo l'Unicusano. Noi saremo sempre e comunque la Ternana. Nessuna operazione commerciale potrà cancellare questo nel cuore e nella mente di noi di tifosi ma anche nel parlato di ogni giorno del mondo del calcio, giornali tv e radio inclusi.

2.TERNI HA BISOGNO DI ALTRO

La nostra piazza è divisa, stanca se non addirittura distrutta da 14 anni di devastazione. Per anni ho sognato la fine di questo incubo. Ho immaginato la prima partita al Liberati dopo la fine di tutto e i caroselli in città. Con lei e la sua università tutto questo non ci sarebbe. Il modo in cui lei si è già presentato alla città fa sì che da molti sarà visto come affine ad un certo modo di fare di cui siamo stufi, se non addirittura un mero prosecutore dell'eroico progetto. Continuerebbe quindi ad avere una piazza divisa, delusa e stanca che non la seguirebbe né tanto meno appoggerebbe.

3. VOGLIAMO RISPETTO

Sulla questione del nome ci siamo divisi, abbiamo discusso, ci siamo anche insultati... Ma questo non le da diritto di mancarci di rispetto e il modo in cui lei si è posto fin dall'inizio manca di tutto questo.

 

Per questi, e per altri motivi che probabilmente altri utenti sapranno illustrare dopo di me le chiedo una cosa molto semplice:

RINUNCI!!!

LASCI PERDERE!!!

CI LASCI IN PACE!!!

ABBIAMO BISOGNO D'ALTRO!!!

RESTI A FONDI A FARE IL SUO BUSINESS!!!

 

Noi vogliamo qualcosa di normale. Volgiamo una liberazione vera.

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE UNITI!!!

VOGLIAMO TORNARE AD ESSERE VIVI!!!

NOI SEMO LE FERE

Ti dispiace se lo condivido sulla pagina del Fondi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok. Ci ha preso unicusano.... un minimo di tregua credete di darla, oppure già cominciamo con le zaganelle sulle presunzioni?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma un attimo de tregua no ? aspettiamo, verifichiamo e , semmai, giù con contestazioni... ' sta crociata preventiva non mi piace... anzi mi fa letteralmente schifo .

Siete 'leggermente ' prevenuti ...

per carità non dirglielo, basta che il primo stronzo che si alza la mattina scrive una cosa e già diventa bibbia. Io aspetterei per valutare, e poi come se lo staff del fondi fosse il problema piu' grande avuto negli ultimi 13 anni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh se UNA cosa gli si può riconoscere, UNA soltanto, è che non hanno mai rotto i coglioni al forum come invece alcuni suoi predecessori hanno fatto in abbondanza, e dire che di paraculate n'ha prese tante. Invece quest'altro personaggio qua non mi sembra altrettanto ben disposto, così a occhio.

Infatti de paraculate m'ha prese tanto e non si e' permesso mai di denunciare, e so per certo da persone stipendiate da lui....che il forum lo leggeva! Intendiamoci e' la normalità non denunciare i tifosi per l'insulti che possono ricevere qui.....ma il duo meraviglia non la pensavano allo stesso modo! Questo non lo, ma io c'andrei cauto a non insultarlo tanto....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.