Jump to content
Bluesbrother

CIAO TERNANA

Recommended Posts

a parte le stronzate dei maramaldini (sennò qualche gnegnegnegne sottolinea), sono due cose diverse per concetto, a noi non c'hanno preso i cinesi in promozione e c'hanno portato in B. L'unicusano è un'azienda italiana che ha "preso" una società di calcio e ha voluto fare una merdata che per fortuna solo in parte non gli è stata concessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onore e rispetto agli ultras del borussia

E mo rompeteje li cojoni porchissima della madonna

ma l'avete letto l'articolo?

alla fine si dice testualmente: "Ciò che non va giù ai tifosi è il fatto che la Red Bull non abbia nulla a che fare con la città di Lipsia, né con la Germania in generale".

e prima dicono sempre testualmente: "È scandaloso che una branca puramente commerciale di un produttore di bevande austriaco possa giocare nel campionato tedesco: ciò contraddice qualunque valore sportivo".

detto dai tifosi del borussia dortmund che devono molte delle loro recenti fortune proprio a impennate mostruose del merchandising e quindi del commerciale, come dicono loro. però loro la mercificazione del calcio la incentivano...e di che tinta!

se il principio è questo, praticamente si dovrebbero ormai boicottare tutte le trasferte.

anzi, proprio il calcio nel complesso andrebbe boicottato.

fra proprietà arabe, cinesi, americane, soldi di provenienza losca, oscura, società off-shore, merchandising, pubblicità, pay tv, e chi più ne ha più ne metta.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma l'avete letto l'articolo?

alla fine si dice testualmente: "Ciò che non va giù ai tifosi è il fatto che la Red Bull non abbia nulla a che fare con la città di Lipsia, né con la Germania in generale".

e prima dicono sempre testualmente: "È scandaloso che una branca puramente commerciale di un produttore di bevande austriaco possa giocare nel campionato tedesco: ciò contraddice qualunque valore sportivo".

detto dai tifosi del borussia dortmund che devono molte delle loro recenti fortune proprio a impennate mostruose del merchandising e quindi del commerciale, come dicono loro. però loro la mercificazione del calcio la incentivano...e di che tinta!

se il principio è questo, praticamente si dovrebbero ormai boicottare tutte le trasferte.

anzi, proprio il calcio nel complesso andrebbe boicottato.

fra proprietà arabe, cinesi, americane, soldi di provenienza losca, oscura, società off-shore, merchandising, pubblicità, pay tv, e chi più ne ha più ne metta.

esattamente. Basta guardare il nome del loro stadio ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah, con questo non voglio giustificare o difendere gli uniduxani, che continuo a odiare, ma solo per dire che qui fanno tutti la pseudo morale e gli pseudo verginelli, quando in realtà dovrebbero tutti tacere.

il calcio ormai è degenerato; se si decide di seguirlo, sappiamo tutti che il commercio e le vendite (declinati in varie forme) sono la cosa più importante.

vero è che, tra le varie declinazioni della mercificazione del calcio, il cambiare nome o stemma a una squadra è tra le forma più aggressive, violente e mal digeribili.

ma anche avere un presidente arabo che ti compra i migliori calciatori, ma i suoi soldi sono sporchi di sangue, sfruttamento, e devastazioni ambientali, non è proprio il massimo...anzi.

oppure, per restare da noi, vogliamo parlare di berlusconi, o degli agnelli, o di moratti e l'eni che inquina ovunque? e tanzi? cragonotti? agarini? la lista è lunghissima e infinita!

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah, con questo non voglio giustificare o difendere gli uniduxani, che continuo a odiare, ma solo per dire che qui fanno tutti la pseudo morale e gli pseudo verginelli, quando in realtà dovrebbero tutti tacere.

il calcio ormai è degenerato; se si decide di seguirlo, sappiamo tutti che il commercio e le vendite (declinati in varie forme) sono la cosa più importante.

vero è che, tra le varie declinazioni della mercificazione del calcio, il cambiare nome o stemma a una squadra è tra le forma più aggressive, violente e mal digeribili.

ma anche avere un presidente arabo che ti compra i migliori calciatori, ma i suoi soldi sono sporchi di sangue, sfruttamento, e devastazioni ambientali, non è proprio il massimo...anzi.

oppure, per restare da noi, vogliamo parlare di berlusconi, o degli agnelli, o di moratti e l'eni che inquina ovunque? e tanzi? cragonotti? agarini? la lista è lunghissima e infinita!

che più o meno è quello che molti di noi dicono da giugno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

che più o meno è quello che molti di noi dicono da giugno...

beh, 'nzomma...a giugno, da tanti ne ho sentite di cotte e di crude.

a qualcuno sembrava che il cambio nome je rimbarzasse proprio, altri erano in isteria da non iscrizione...

il punto è che la morale da chi sta nel sistema con tutte le scarpe, e anzi ci sguazza, è proprio inaccettabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, 'nzomma...a giugno, da tanti ne ho sentite di cotte e di crude.

a qualcuno sembrava che il cambio nome je rimbarzasse proprio, altri erano in isteria da non iscrizione...

il punto è che la morale da chi sta nel sistema con tutte le scarpe, e anzi ci sguazza, è proprio inaccettabile.

io ero di quelli che se la Ternana non si fosse iscritta al campionato avrebbe probabilmente smesso di seguirla, a meno di un azionariato popolare a cui avrei partecipato ma che già confrontandoci qui dentro è sembrato del tutto inattuabile.

E lo stesso valeva se la Ternana fosse retrocessa in C l'anno scorso: sarò ormai un tifoso invecchiato e di certo non sono più il ventenne di (più di) vent'anni fa, ma i campetti delle serie inferiori non li sopporto più, ne ho mangiata tanta di C e D, adesso fatico a digerire anche la B, figurati...

Ovviamente tutto sarebbe diverso in caso di azionariato popolare, ma ho capito anche io (che sono di coccio) che è del tutto inutile anche parlarne.

Non capisco chi ironizza sull'aver mantenuto la serie B (dando, inoltre, assist formidabili ai perugini), ma alla fine questi sono fatti loro: ognuno ha un'età e una cultura tale che gli fa vedere le cose in modo diverso da un altro.

Edited by altoforno

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ero di quelli che se la Ternana non si fosse iscritta al campionato avrebbe probabilmente smesso di seguirla, a meno di un azionariato popolare a cui avrei partecipato ma che già confrontandoci qui dentro è sembrato del tutto inattuabile.

E lo stesso valeva se la Ternana fosse retrocessa in C l'anno scorso: sarò ormai un tifoso invecchiato e di certo non sono più il ventenne di (più di) vent'anni fa, ma i campetti delle serie inferiori non li sopporto più, ne ho mangiata tanta di C e D, adesso fatico a digerire anche la B, figurati...

Ovviamente tutto sarebbe diverso in caso di azionariato popolare, ma ho capito anche io (che sono di coccio) che è del tutto inutile anche parlarne.

Non capisco chi ironizza sull'aver mantenuto la serie B (dando, inoltre, assist formidabili ai perugini), ma alla fine questi sono fatti loro: ognuno ha un'età e una cultura tale che gli fa vedere le cose in modo diverso da un altro.

questi li ho criticati anche io, non tanto per la cosa in sè, ma per il come.

per alcuni, sembrava che pur di avere l'iscrizione assicurata si sarebbero venduti pure la madre.

insomma, quelli che nei famosi sondaggi erano favorevoli a uniduxano a prescindere...pure se je se scopavano la moglie mi viene da dire!

questi eccessi di un parte della tifoseria non li ho capiti, e continuo a non capirli.

ad eccezione di questi, con tutti gli altri si può discutere, pure con l'altra estremità, cioè quelli che hanno fatto la croce sulla ternana per via di uniduxano.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

104 TSO NO

 

MONGOLOIDI E COTTOLENGO SI.

 

ennonvabbene eh!

Hai ragione, però mo daje 'na chiusa con questa 104.
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

che più o meno è quello che molti di noi dicono da giugno...

Quoto Altoforno che ha quotato il discorso de Lu Generale, del quale quoto invece concettualmente, l'ultimo post, sottolineando però che a tanti je se scopano la moglie comunque, solo che invece de guarda' la serie B guardano la Lego Pro o magari l'interregionale Edited by Crikke

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha fatto più rumore uno che la pensa come l'ingrifroci, che lu nome stuprato a giugno! Ve chiederei de riflettece ma sarebbe tempo perso... Sarebbe tempo perso anche a ricordavve che dalle storielle de cuniji e carote sò passati trent'anni. Mo' comanna Bandecchi che all'epoca portava ancora li capilli...

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha fatto più rumore uno che la pensa come l'ingrifroci, che lu nome stuprato a giugno! Ve chiederei de riflettece ma sarebbe tempo perso... Sarebbe tempo perso anche a ricordavve che dalle storielle de cuniji e carote sò passati trent'anni. Mo' comanna Bandecchi che all'epoca portava ancora li capilli...

Infatti, per far parlare lu nome struppiato da bandecchi, ci voleva sto comunicato degli ingrifati.....pensa come stamo messi malel!! A proposito, non si diceva a giugno che se facevano struppiare lu nome a uniduxano, ci sarebbe stata una corsa dei presidenti di A e B per copiare sta cosa....io non ero convinto, mi sembra comunque che nessun presidente di a e b voglia fare sta pagliacciata! Penso che uniduxano resterà unico in questo genere!

Vedremo comunque se in futuro qualcuno lo ricopiera'

Share this post


Link to post
Share on other sites

se ho ben capito chi e per quale motivo (non confessato) protesta, si tratta di un'altra orda di conigli che strumentalizzano una protesta di principio giusta a proprio uso e consumo...

 

peggio comunque hanno fatto i conigli nostrani. come fai ad essere così coglione da protestare per un abuso di nome e simbolo di una squadra prendendotela coi tifosi anziché con la società? e come si fa a credere a chi è così coglione? è come se un autista prende sotto un pedone e il puttanone sul marciapiede finge di protestare contro il pirata della strada prendendosela col pedone che s'è fatto mettere sotto.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E quindi siamo riusciti a parlare dei perugini in maniera positiva ... ... voi non state bene !!!

beh, anche questo non è vero.

non ti pare di estremizzare un pò troppo?!?!

ma giusto un filino, eh...!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti, per far parlare lu nome struppiato da bandecchi, ci voleva sto comunicato degli ingrifati.....pensa come stamo messi malel!! A proposito, non si diceva a giugno che se facevano struppiare lu nome a uniduxano, ci sarebbe stata una corsa dei presidenti di A e B per copiare sta cosa....io non ero convinto, mi sembra comunque che nessun presidente di a e b voglia fare sta pagliacciata! Penso che uniduxano resterà unico in questo genere!

Vedremo comunque se in futuro qualcuno lo ricopiera'

angelo, dai, siamo onesti intellettualmente però...al di là di come poi la pensa ognuno di noi.

questo in neretto non è vero e lo sai anche te; a giugno ci siamo scornati e massacrati con questa storia...e le polemiche non si sono mai fermate...hanno subito una flessione con l'inizio del campionato, anche grazie alle prestazioni inaspettate della squadra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

angelo, dai, siamo onesti intellettualmente però...al di là di come poi la pensa ognuno di noi.

questo in neretto non è vero e lo sai anche te; a giugno ci siamo scornati e massacrati con questa storia...e le polemiche non si sono mai fermate...hanno subito una flessione con l'inizio del campionato, anche grazie alle prestazioni inaspettate della squadra.

e se la squadra perde oggi le polemiche riprendono alla grande, puoi starne certo. Forse anche se pareggia, dipende come...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha fatto più rumore uno che la pensa come l'ingrifroci, che lu nome stuprato a giugno! Ve chiederei de riflettece ma sarebbe tempo perso... Sarebbe tempo perso anche a ricordavve che dalle storielle de cuniji e carote sò passati trent'anni. Mo' comanna Bandecchi che all'epoca portava ancora li capilli...

se ho ben capito chi e per quale motivo (non confessato) protesta, si tratta di un'altra orda di conigli che strumentalizzano una protesta di principio giusta a proprio uso e consumo...

peggio comunque hanno fatto i conigli nostrani. come fai ad essere così coglione da protestare per un abuso di nome e simbolo di una squadra prendendotela coi tifosi anziché con la società? e come si fa a credere a chi è così coglione? è come se un autista prende sotto un pedone e il puttanone sul marciapiede finge di protestare contro il pirata della strada prendendosela col pedone che s'è fatto mettere sotto.

ti ha risposto bufera! e aggiungo che il comunicato ha fatto rumore non per il contenuto, ma per la fonte dalla quale viene quel comunicato...e sta cosa è lapalissiana, non facciamo finta di non capire! perché le lezioni non le può impartire nessuno nel calcio, tanto meno i cuniji etruschi, campioni da sempre di opportunismo e incoerenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e se la squadra perde oggi le polemiche riprendono alla grande, puoi starne certo. Forse anche se pareggia, dipende come...

certo, è probabilissimo.

viviamo sul filo, ma non potrebbe essere altrimenti.

ma lo abbiamo sempre detto fin dall'inizio, sono successe cose talmente estreme che per forza si viaggerà sempre sul filo, soprattutto in base ai risultati.

perché non dimentichiamolo, la stragrande maggioranza della tifoseria ha ingoiato un boccone grosse con gli uniduxani, ma sto gioco deve valere la candela, sennò alla fine cappottiamo il tavolo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.