Jump to content
Ma 'ndo vai ma 'ndo corri

Il problema della clinica e dei fondi ... molto semplicemente

Recommended Posts

20 minuti fa, foddy ha scritto:

È comunque un precedente e neanche molto lontano nel tempo...

Esatto - se vogliamo e' un precedente che spinge Bandecchi a forzare la mano... perche' in politica, di questi tempi, le cose cambiano rapidamente.

Quindi... con la serie B coqnuistata... Bandecchi ha accelerato su questo fronte ... del tipo... mettiamoci intorno a un tavolo subito perche' "per investire 50 pippi, trattenere Lucarelli, portarvi in serie A... io voglio che vi muoviate oggi, al massimo domani... ma non tra 2 anni".

Immagino il succo sia questo....

E io, da Ternano, sono anche contento che Bandecchi abbia "prescia" ... tanto il buongiorno se vede dal mattino... 😉 

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, foddy ha scritto:

La paura mia è proprio questa...il fatto che melasecche vada in giro a cercare gufi e rematori contro da ogni parte significa che stanno forzando la mano e de che tinta...

Boh... qui me fermo... le mie conoscienze sono limitate... spero solo che per 1 volta venga messo il bene di Terni al centro... poi troveranno modo per spartisse i meritie salire sul carro tutti... e mi starebbe anche bene guarda...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, foddy ha scritto:

Non è vero...esiste un imprenditore che ha già ottenuto le autorizzazioni per costruire una clinica privata a Terni nel 2017.

Chi vuole e chi ha tempo può trovarlo sul sito del comune di Terni...quindi è un immensa cazzata che a Perugia ci boicottano(almeno non per il momento)...il nodo primario è che Bandecchi vuole la convenzione prima di avere una clinica ( come se io proggettassi un aereo e volessi le autorizzazioni a farlo volare prima ancora di averlo costruito) e se permettete a me me ce vene da piagne. 

La palla ora è in mano al comune di Terni che deve votare la pubblica utilità del progetto poi il sindaco andrà a portare il progetto in regione e da lì partirà l iter burocratico su a Perugia. 

Sicuramente (anche se con tempi biblici) otterrà l autorizzazioni necessarie per costruire (perché già uno 4 anni fa le ha già ottenute )..

Se fossimo un paese normale dopo aver costruito ed avviato la clinica dovrebbe fare domanda alla ASL N2 (cioè quella di Terni) per essere convenzionato con il SSN e Sicuramente otterrà la convenzione per molti motivi (clinica moderna,riequilibrio dei posti letto,diversificazione dell offerta ecc) ma passerà molto molto tempo...ora il nodo cruciale (perché l intero progetto si basa su questo) è come ottenere garanzie di posti in convenzione senza avere di fatto al momento alcuna clinica. Dovranno fa' certi numeri de alta scuola che manco la DC s'è mai immaginata di fare...

Ottimo, mi permetto da modestissimo alpinista che sono di fare un piccola metafora, immaginiamo che la vetta di una montagna sia la costruzione dello stadio, oggi, Bandecchi si trova a un bivio, finora ha seguito la via normale di ascesa, quella che percorrono il 95% degli scalatori, ora c'è da fare un traverso su un ghiacciaio pensile pieno di seracchi e crepacci poi, dopo questo tiro di dadi con Dio, la via per la vetta è aperta con una semplice cresta da percorrere, bene, in questo momento Bandecchi è tentato di tornare sui propri passi, viste le difficoltà del traverso, questa sicuramente è un'ipotesi non l'unica, bisogna convincere il nostro presidente scalatore che esistono altre vie, basta girare lo sguardo verso la montagna la vedi quella linea di scalata nuova, mai fatta da nessuno, certo tecnicamente è più difficile (il rischio imprenditoriale è più alto), porta dritta e velocemente alla vetta, avrà coraggio ad intraprendere la nuova via, forse gli occorre il supporto del compagno di cordata(istituzioni comunali, tifosi), sarebbe un peccato non provarci; torniamo a noi, dunque dagli spifferi usciti dalla regione sul piano sanitario c'è una carenza di posti di degenza altamente specializzati post operatori, bene, tenuto conto che L'Umbria attrae pazienti da altre regioni, quale sarebbe lo schema, pazienti che si operano nelle strutture pubbliche della nostra regione che abbiamo un'assicurazione privata convenzionata con la nuova clinica edificata nel convento di colle dell'oro, ovviamente il master plan dell'operazione non lo possiamo fare noi tifosi, sta nella capacità imprenditoriale del proponente fare tornare i conti e rendere l'investimento remunerativo, la battaglia contro l'accentramento perugino non si combatte con piccole scaramucce, prima allarghiamo il nostro esercito con nuovi soldati(creazione provincia terni-spoleto), poi si inizia il Vietnam in sede di consiglio regionale su tutto, concludo e mi scuso per a lunghezza, facendo una piccola considerazione, l altro ieri ho percorso dopo molti anni la strada che costeggia il muro perimetrale della polymer, da bardascio andavo a pescare nei pressi della diga dove inizia il canale Recentino, sono stato assalito dall'angoscia, dove prima erano presenti ciminiere uffici laboratori treni merci, ora un silenzio assordante con i rovi che avvolgono tutto, il desero industriale avanza, non è rimasto molto tempo. 

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, paolo65 ha scritto:

Io so che a lui interessa la clinica per mette Pochesci capoportantino.

È una motivazione forte, in effetti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, paolo65 ha scritto:

Io so che a lui interessa la clinica per mette Pochesci capoportantino.


ma infatti secondo me il manovratore nell’ombra de tutto è il vater

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.