Vai al contenuto
Il Conte di Collebertone

I nostri due campionati in Serie A

Messaggi raccomandati

Non so se sia stato pubblicato in qualche altra parte del forum. Se così non fosse, pubblico questi due link interessanti che parlano dell'intero campionato di Serie A stagione 1972/'73, primo campionato della massima serie a 16 squadre, disputato da una squadra umbra, la TERNANA:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si trova qualcosa su you tube invece dei due campionati che ci hanno consentito di andare in serie A?

http://www.memorierossoverdi.it/

 

Non è youtube, è il valido sito di Marco Barcarotti. Credo sia stato già menzionato qui sul forum.

Modificato da Mizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

http://www.memorierossoverdi.it/

 

Non è youtube, è il valido sito di Marco Barcarotti. Credo sia stato già menzionato qui sul forum.

Sia https://www.youtube.com/user/videoternana che http://www.memorierossoverdi.it/ sono del mitico Barcarotti.

Su entrambi i siti ci sono gli stessi video.

Modificato da Lu Cignale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

43 anni fa la seconda e ultima promozione in serie A dei rossoverdi

ShareFacebookTwitterGoogle+

 

 

di Moreno Sturaro, 17/06/2017 11:29

 

 

La Ternana, chiusa l'epoca Viciani con la retrocessione in B, riuscì a tornare dopo una sola stagione nella massima serie. L'impresa venne portata a termine dai rossoverdi il 16 giugno 1974 con la vittoria sul campo del Catania per 2-1. Sulla panchina delle Fere c'era Enzo Riccomini, che, nonostante il grande traguardo raggiunto, ha sempre pagato ingiustamente in proprio sfavore il paragone con Corrado Viciani.

 

La Ternana chiuse il campionato al terzo posto alle spalle di Varese e Ascoli, 51 punti, con 50 punti gli stessi conquistati dalla squadra guidata da Viciani due anni prima. Era una formazione che non metteva più in pratica il gioco corto, ma che aveva una certa facilità nella finalizzazione con i vari Prunecchi, Garritano e Jacomuzzi supportati da un imprendibile Fernando Rossi detto "bambolina", dal fosforo a centrocampo di Crivelli, dalla corsa abbinata alla tecnica di Panizza e da un grande mediano, micidiale su punizione come il compianto Rino Gritti. Oltre ad una difesa granitica che poteva contare, davanti a Nardin, su gente come Gianni Masiello, Angelino Rosa, capitan Benatti, Agretti e Platto.

 

Protagonisti importanti furono anche Renato Lucchitta, Fernando Scarpa e Ermenegildo Valle. Una presenza anche per il giovane centrocampista Antonio Quirini proveniente dalla Viterbese. Dodicesimo fu Gianfranco Geromel e per una volta Adalberto Grigioni, in panchina (a quei tempi andavano il secondo portiere ed un giocatore di movimento) anche i "Primavera" Danilo Pierini e Marrocolo.

 

Era ancora la Ternana dei ternani, che proprio nella stagione 1973-1974 diventò S.p.a., con Giorgio Taddei presidente, Varo Conti segretario, Giuliano Taviani medico sociale e Luciano Madolini massaggiatore.

 

Lo stadio Liberati era pienissimo, con punte che toccavano il doppio, il triplo dell'attuale capienza. E si ricordano in particolare due grandi esodi della tifoseria rossoverde, addirittura con 3 treni speciali, a Firenze dove si giocò in campo neutro la sfida con il Como (vittoria per 1-0) il 13 gennaio 1974 (fu il regalo dei miei genitori per il mio 15° compleanno n.d.r.) ed a Ferrara dove la Ternana si impose per 2-0 nel finale di torneo.

 

La splendida cavalcata rossoverde

 

Ternana-Arezzo 2-0 (Lucchitta, Gritti su rigore)

Parma-Ternana 1-0

Ternana-Catanzaro 0-0

Ternana-Reggiana 2-0 (Prunecchi, Gritti)

Ascoli-Ternana 2-1 (Prunecchi)

Ternana-Atalanta 1-0 (Panizza)

Reggina-Ternana 0-0

Ternana-Palermo 2-2 (Gritti, Prunecchi)

Perugia-Ternana 0-0

Ternana-Bari 2-0 (Prunecchi, Spimi aut.)

Novara-Ternana 0-0

Ternana-Brescia 5-0 (Scarpa, Gritti 2, Crivelli, Rossi)

Varese-Ternana 1-1 (Prunecchi)

Ternana-Spal 0-1 (con assedio all'arbitro Vittorio Lattanzi di Roma e conseguente squalifica del campo per 2 giornate poi ridotte a una)

Avellino-Ternana 1-0

Ternana-Como 1-0 a Firenze (Jacomuzzi)

Taranto-Ternana 0-0

Ternana-Catania 1-0 (Lucchitta)

 

Girone di ritorno

 

Arezzo-Ternana 1-1 (Scarpa)

Ternana-Parma 3-0 (Prunecchi, Masiello, Garritano)

Catanzaro-Ternana 0-1 (Prunecchi)

Reggiana-Ternana 1-1 (Lucchitta)

Ternana-Ascoli 2-2 (Prunecchi 2)

Atalanta-Ternana 0-1 (Prunecchi)

Ternana-Reggina 4-1 (Crivelli, Prunecchi rig., Scarpa 2)

Palermo-Ternana 1-0

Ternana-Perugia 2-0 (Gritti, Garritano)

Bari-Ternana 1-0

Ternana-Novara 1-0 (Garritano)

Brescia-Ternana 1-1 (Casati aut.)

Ternana-Varese 1-0 (Garritano)

Spal-Ternana 0-2 (Gritti, Garritano)

Ternana-Avellino 3-1 (Rossi, Jacomuzzi, Gritti rig.)

Como-Ternana 1-1 (Rossi)

Ternana-Brindisi 0-0

Ternana-Taranto 1-0 (Garritano)

Catania-Ternana 1-2 (Garritano, Prunecchi)

 

 

http://www.sporterni.it/articolo.php?id=13523

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

×

Informazione Importante

Usando questo sito acconsenti ai nostri Termini D'uso. Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.