Jump to content

wild.duck

Members
  • Content Count

    13,693
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    49

wild.duck last won the day on November 21 2021

wild.duck had the most liked content!

Community Reputation

834 Excellent

About wild.duck

  • Rank
    Presidente
  • Birthday 02/01/1979

Contact Methods

  • Website URL
    http://

Profile Information

  • Location
    Terni, zona Cardeto

Recent Profile Visitors

5,350 profile views
  1. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    ma appunto. Cioè, adesso come adesso che cosa ci metti sopra, non hai idea di chi deve giocarci. Per fare st'appiccico fai sempre in tempo
  2. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    il parquet è previsto che sia mobile, non so se prima di mettere qualcosa lì sopra si aspetta la richiesta di una squadra o la possibilità di organizzare un qualche evento sportivo grosso (ma sarebbe sensato) Torino, parquet per l'eurocup forum di Verona per la legaA basket femminile
  3. wild.duck

    ORDINE PUBBLICO, DECORO URBANO

    io sono sempre dell'idea che l'unico modo per cacciare qualcosa di buono da san Valentino sia tirarci fuori manifestazioni, un festival di qualcosa, sport e compagnia bella. Magari un mese valentiniano coi controfiocchi che attiri gente da fuori. Di suo è un santo "farlocco", devozionalmente parlando, che non attira fedeli, è un giorno solo che da che mondo è mondo si festeggia in n mila modi diversi ma fondamentalmente locali, oltretutto è pure una chiesa banalotta in un quartiere bruttino più della media, l'ultimo posto in cui porteresti un turista se non fosse per il nome che porta.
  4. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    Un auditorium è meno flessibile di un palazzetto dello sport. Al Palaterni, considerando pure le superfici extra del campo di allenamento, puoi anche organizzarci piccole fiere, inoltre mancava una struttura per le finali che facesse da complemento al Pala tennistavolo per eventi di un certo livello. Se, per dire, volessi organizzare un mondiale di scherma o qualcosa di grosso in sport simili adesso magari potresti (avendo una struttura per le finali oltre a una molto ampia per le elimnatorie), prima con il solo palatennis tavolo ti dovevi accontentare (al massimo ci ho visto gli europei o mondiali di bocce...). Non so neanche se avresti potuto organizzare un evento tipo quello della scherma paraolimpica fatto in autunno, per dire. È proprio il fatto di avere le superfici di due campi da gioco (eventi sportivi di alto livello + fiere) che rende il Palaterni non sostituibile con un auditorium. A settembre ci fanno Terni comics, non so se diventerà mai una manifestazione di una certa importanza ma se rimaneva al CLT mancava proprio lo spazio. Un palazzetto dello sport ci organizzi più generi di cose, comunque la giri, e quindi lo riempi più facilmente. Nessuno vieta poi che un domani si faccia pure un teatro-auditorium in periferia da qualche parte, ne parlavano proprio in una qualche conferenza stampa della fondazione carit di poco tempo fa. Li si parlava di affiancare in un futuro un altro teatro al Verdi piazzandolo non in centro, e a quel punto progettando da zero puoi pure privilegiare certi aspetti acustici.
  5. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    Si
  6. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    le squadre di volley e basket costano uno o anche due ordini di grandezza meno di quelle di calcio a parità di livello (se parliamo di top). basket LBA milano e bologna a parte (che viaggiano intorno ai 30) stanno tra i 6 e i 3 milioni, l'anno, a spanne. Pallavolo perugia sui 7 milioni ma molte altre penso stiano sensibilmente più basse.
  7. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    https://www.umbriaon.it/pnrr-terni-restyling-palaitis-appalto-aggiudicato-si-inizia-nuova-tribuna-in-arrivo-e-1-110-posti/ In teoria l'idea è quella, se non ci sono state novità lo risistemano tipo ora
  8. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    Comunque io non ho capito dove sta tutto sto problema. Se ti affacci, diciamo, in seconda o terza serie di qualcosa adesso hai anche il palaitis portato a 1200 posti, andrai li. Se poi da lì riesci a creare uno straccio di tradizione o zoccolo duro magari ti servirà pure il palaterni, anche non sempre (stile Roma di basket che un po' giocava al palatiziano e ogni tanto al palaeur). Però intanto hai una struttura polifunzionale per fare la qualunque che alla fine alla città non è che è costata sto sproposito, dato il project financing.
  9. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    La discriminante per andare alle partite mi pare il giusto tocco di ternanità, quando le ferelle erano percepite come il "Preci" al palazzetto andavamo a gratis in 50, con la maglietta della ternana pagando in 600. In più di 200 a vedere gli steelers, perfino con un nutrito gruppo e di cheerleaders e così via. Senza palazzetto ogni volta che arrivavi minimamente in alto (bastava poco) a pallavolo o basket non avevi il palazzetto, come dovevi farla una tradizione? Non mi ricordo quanta gente andava a vedere la pallamano 25 anni fa, ma penso parecchia perché il divittorio lo fecero per loro.
  10. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    A me è sta cosa che fa impazzire. Sono non so quanti anni che ci lamentiamo che a Terni non si può organizzare niente (che siano fiere, concerti, portare una squadra di pallavolo in serie A, ospitare grandi eventi sportivi anche di tennis tavolo o scherma perché non avevi la struttura per le finali...) e quando finalmente la struttura ce l'hai il commento non è "bello, finalmente, magari potevano farlo un po' più comodo..." ma "è fatto male, è inutilizzabile, non ce verrà mai nessuno". Tra l'altro non è manco una questione di torti o ragioni, se ci stanno miriadi di esempi di posti fatti così che li riempiono, il problema (per il successo di una struttura) non è quello c'è poco da discutere.
  11. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    Se non l'avevo fatto così ripido già era diventato il quinto slam
  12. wild.duck

    lago di piediluco

    Ma io ho casa a Ussita li vicino e ci ho passato l'estate pure dopo il terremoto che quando giravo pareva Io sono Leggenda (dato che gli ussitani erano ospitati sulla costa) figuriamoci se non mi piace il genere posto selvaggio (acqua gelata a parte) Vado a Fiastra di solito almeno due o tre volte l'anno. Dico che piediluco potenzialmente può assorbire una quantità di turisti che a Fiastra non vedo realistica, proprio strutturalmente
  13. wild.duck

    lago di piediluco

    Non è tanto che non sono balneabili, è che non c'è niente (inteso come servizi) . Per cui posso pure andare a montare un ombrellone più verso la diga sul lungolago ma non è che ci sta qualcosa, alla fine la spiaggia attrezzata è solo il prato sotto il parcheggio. D'altra parte anche piediluco in teoria è balneabile per chilometri a guardare la mappa, ma la gente perlopiù sta negli stabilimenti e ci fa il bagno davanti Il discorso dei posti letto è che possono essere un po' di più o un po' di meno, ma quando ci vai non è che il b&b oil camping ti danno dei servizi (a parte dormirci), se giri per piediluco per poco che sia avrai 10 ristoranti solo lungolago n paese, non so quanti bar e gelaterie, pizza al taglio etc. Etc.. È un paese. pure parecchio lungo. Fiastra, semplicemente, no, è bene o male sta tutto lì in quell'ettaro zona prato dal noleggio pedalò al baretto al gelataio. Le cose che stanno appena più lontane (tipo l'edicola andando verso bolognola o gran parte degli stessi ristoranti) è più una scocciatura che altro andarci perché in ogni caso devi allontanarti dal lago. Per me sono proprio situazioni strutturalmente diverse, Fiastra considerando anche l'isolamento, il fatto che sta in un parco nazionale e l'acqua spaventosamente gelata a livello di turismo quella è, piediluco ha molto più potenziale. Come posti letto in albergo almeno entro 4-5 km dal lago (posti tenda a parte) dubito che Fiastra possa averne così tanti, credo non sarebbero economicamente sostenibili se non altro (le mappe sotto sono di ristoranti e simili)
  14. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    ci possiamo risparmia' il viaggio, ci sta la planimetria sul sito. Sono 60x50cm scarsi a posto
  15. wild.duck

    Palasport : altro giro altra corsa

    volevo dire che ci raccapezzi se non sappiamo manco le misure di questi gradoni normative a parte, che basterebbe portarsi un metro una volta che uno ci va comunque lì ci hanno già fatto un paio di pienoni senza che ci siano stati morti, si vedrà quando metteranno sti seggiolini che scappa fuori, ma dubito che il successo o l'insuccesso di un posto simile dipenda dalla larghezza degli spalti (appunto perché hai già fatto un paio di pienoni col sedere sul cemento)
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.