Jump to content
Andrea82

METEO,FENOMENI NATURALI,GEO-FISICI,SCIENTIFICI

Recommended Posts

Quasi 33 anni,una cosa del genere non me la ricordo,è la prima volta che sento l'aria con lo scooter che scotta,ti manca il respiro,tipo fiatone..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami calle l'aria condizionata fa male al fisico alla salute..Il riscaldamento da quando in qua fa male?

Ti assicuro che l'aria condizionata di questi tempi fa male a chi non ce l'ha.

Io per esempio non ce l'ho, ti sembro messo bene??

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quasi 33 anni,una cosa del genere non me la ricordo,è la prima volta che sento l'aria con lo scooter che scotta,ti manca il respiro,tipo fiatone..

Andare con lo scooter sopra l'asfalto rovente con l'aria che supera i 40 gradi è sconsigliabile e pure pericoloso.

Se puoi prendi la macchina e lo scooter lascialo solo per le uscite dopo cena.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica nota positiva è il tasso d'umidità molto basso (attorno al 20%), altrimenti non la raccontavamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti assicuro che l'aria condizionata di questi tempi fa male a chi non ce l'ha.

Io per esempio non ce l'ho, ti sembro messo bene??

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

Saro io che soffro di sinusite o di mal di testa che la differenza la sento subito..prendere oky fa male,quindi uno cerca di prevenire che curare.

Uso il ventilatore mi arrangio così, ma anch'esso sparato alla parte opposta della mia faccia.

Parliamoci chiaro..qui non scrive nessuno,nemmeno quelli che amano lu callo...ma lo sai si quanto soffrono...famo li seri....

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me personalmente se de giorno fa 45° non me frega una mazza...

L importante è che me fa dormi de notte..

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Saro io che soffro di sinusite o di mal di testa che la differenza la sento subito..prendere oky fa male,quindi uno cerca di prevenire che curare.

Uso il ventilatore mi arrangio così, ma anch'esso sparato alla parte opposta della mia faccia.

Parliamoci chiaro..qui non scrive nessuno,nemmeno quelli che amano lu callo...ma lo sai si quanto soffrono...famo li seri....

 

Guarda che quando si superano i 40 gradi c'è un aumento di centinaia di morti e molte migliaia di persone che accusano malori e alcune finiscono all'ospedale, cosa che non avverrebbe in ambienti climatizzati.

Quindi il fatto che il caldo non faccia male e il condizionatore sì è una teoria sbagliata.

 

Col freddo ti copri, col caldo si crepa.

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi con 43,8 gradi Terni è stata la città più calda d'Italia.

Dio africano.

Tranquillo per il discorso già fatto tempo fa...I TG mettono Rieti/perugia/Arezzo...

Noi mai...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Guarda che quando si superano i 40 gradi c'è un aumento di centinaia di morti e molte migliaia di persone che accusano malori e alcune finiscono all'ospedale, cosa che non avverrebbe in ambienti climatizzati.

Quindi il fatto che il caldo non faccia male e il condizionatore sì è una teoria sbagliata.

 

Col freddo ti copri, col caldo si crepa.

Aspetta,io non ho detto che il caldo non faccia male..Non dire cose che non ho scritto...il caldo fa male come il condizionatore...vanno di pari passo..poi ci sta chi lo soffre meno il condizionatore chi più....chi non lo utilizerebbe come me nemmeno sotto tortura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo per il discorso già fatto tempo fa...I TG mettono Rieti/perugia/Arezzo...

Noi mai...

Ieri sera Radio Capital l'ha detto nei titoli. Certo è un primato di cui avrei fatto volentieri a meno... Stanotte è stata infernale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A quelli che: "Odio l'aria condizionata" il prossimo inverno vi spacco a martellate l'impianto di riscaldamento.

Se odiate l'aria condizionata in estate dovete odiare per coerenza il riscaldamento in inverno.

 

Detto papale papale, quelli che "Odio l'aria condizionata" mi state profondamente sul cazzo.

 

non e' un discorso logico... l'aria condizionata fa male come fa male il riscaldamento se usato a cavolo... gente che in casa tengono 21/22 gradi in casa.. oppure attivita commerciali che rischi una paralisi quando entri e quando esci..... io per esempio non sono un amante dell'aria condizionata... infatti quando fa caldo vado in palestra sempre presto per poi andarmene quando viene accesa.... oppure cerco di evitare certi posti dove la tengono sparata a 1000.... quando fa molto caldo ricorro all'aria condizionata... a negozio la tengo a 27 gradi porta chiusa... mentre a casa la tengo a 27 gradi a deumificatore...

 

questo vale anche per il ricardamento... gente che tiene in casa oppure ufficio 25/26 gradi... troppo e fa male anche quello....

Edited by HARDCORE^

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

non e' un discorso logico... l'aria condizionata fa male come fa male il riscaldamento se usato a cavolo... gente che in casa tengono 21/22 gradi in casa.. oppure attivita commerciali che rischi una paralisi quando entri e quando esci..... io per esempio non sono un amante dell'aria condizionata... infatti quando fa caldo vado in palestra sempre presto per poi andarmene quando viene accesa.... oppure cerco di evitare certi posti dove la tengono sparata a 1000.... quando fa molto caldo ricorro all'aria condizionata... a negozio la tengo a 27 gradi porta chiusa... mentre a casa la tengo a 27 gradi a deumificatore...

 

questo vale anche per il ricardamento... gente che tiene in casa oppure ufficio 25/26 gradi... troppo e fa male anche quello....

 

Non seguo il ragionamento.

Anche una bottiglia d'acqua fa male se te la spaccano su la capoccia.

 

La climatizzazione dell'ambiente dove si vive/lavora è fondamentale per vivere bene sia in estate che di inverno.

L'aria condizionata è tanto importante d'estate quanto è importante il riscaldamento in inverno.

 

A 42 gradi senza aria condizionata si fa una vita di merda esattamente come a zero gradi senza la stufa, cribbio.

 

Se poi c'è chi non sa usare il condizionatore che diamine c'entra??

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbero fare uffici separati per quelli a cui serve l'aria condizionata e per quelli a cui non serve... In un posto dove lavoravo mi offrivo sempre volontario per restare una settimana solo in ufficio per ferragosto perché almeno potevo staccarla (una settimana di meno di sofferenza, io con l'aria condizionata mi sento proprio uno schifo e non l'accendo neanche in macchina... L'ho tenuta rotta per anni)

 

È anche vero che li l'aria condizionata funzionava in modo che potevi scegliere fra niente o 19-20 gradi, che se fuori sono 40 possono anche ammazzarti, 26-27 gradi penso stiano bene a tutti, anche a quelli come me che stanno bene al lavoro pure a 35 gradi

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non seguo il ragionamento.

Anche una bottiglia d'acqua fa male se te la spaccano su la capoccia.

 

La climatizzazione dell'ambiente dove si vive/lavora è fondamentale per vivere bene sia in estate che di inverno.

L'aria condizionata è tanto importante d'estate quanto è importante il riscaldamento in inverno.

 

A 42 gradi senza aria condizionata si fa una vita di merda esattamente come a zero gradi senza la stufa, cribbio.

 

Se poi c'è chi non sa usare il condizionatore che diamine c'entra??

 

guarda che io ho detto la stessa cosa che dici te.. ma sai leggere ?????

la bottiglia di acqua fa male se la bevi gelata ma se la bevi fresca non ti fa male... poi certo se soffri di stomaco e' normale che la devi bere a temperatura ambiente..... cosi' come l'aria condizionata... se soffri di determinate malattie ti devasta.....

se io vengo da fuori con 36 gradi non posso entrare in un ambiente con l'aria condizionata tenura a 21/22 gradi perche ti prende una paresi...... tanti purtroppo non sanno usarla.. con questo clima ormai cambiato soprattuto negli appartamenti nei palazzi c'e' bisogno dell'aria condizionata... che con i prezzi di oggi e' diventata accessibile a tutti....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbero fare uffici separati per quelli a cui serve l'aria condizionata e per quelli a cui non serve... In un posto dove lavoravo mi offrivo sempre volontario per restare una settimana solo in ufficio per ferragosto perché almeno potevo staccarla (una settimana di meno di sofferenza, io con l'aria condizionata mi sento proprio uno schifo e non l'accendo neanche in macchina... L'ho tenuta rotta per anni)

 

È anche vero che li l'aria condizionata funzionava in modo che potevi scegliere fra niente o 19-20 gradi, che se fuori sono 40 possono anche ammazzarti, 26-27 gradi penso stiano bene a tutti, anche a quelli come me che stanno bene al lavoro pure a 35 gradi

 

ti capisco... se soffri di determinate patologie l'aria condizionata te "ammazza" sopratutto sulla sinusite, se soffri di gola, di mal di testa, cervicale, problemi di stomaco.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbero fare uffici separati per quelli a cui serve l'aria condizionata e per quelli a cui non serve... In un posto dove lavoravo mi offrivo sempre volontario per restare una settimana solo in ufficio per ferragosto perché almeno potevo staccarla (una settimana di meno di sofferenza, io con l'aria condizionata mi sento proprio uno schifo e non l'accendo neanche in macchina... L'ho tenuta rotta per anni)

 

È anche vero che li l'aria condizionata funzionava in modo che potevi scegliere fra niente o 19-20 gradi, che se fuori sono 40 possono anche ammazzarti, 26-27 gradi penso stiano bene a tutti, anche a quelli come me che stanno bene al lavoro pure a 35 gradi

Uno che mi capisce...

Grazie😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

non e' un discorso logico... l'aria condizionata fa male come fa male il riscaldamento se usato a cavolo... gente che in casa tengono 21/22 gradi in casa.. oppure attivita commerciali che rischi una paralisi quando entri e quando esci..... io per esempio non sono un amante dell'aria condizionata... infatti quando fa caldo vado in palestra sempre presto per poi andarmene quando viene accesa.... oppure cerco di evitare certi posti dove la tengono sparata a 1000.... quando fa molto caldo ricorro all'aria condizionata... a negozio la tengo a 27 gradi porta chiusa... mentre a casa la tengo a 27 gradi a deumificatore...

 

questo vale anche per il ricardamento... gente che tiene in casa oppure ufficio 25/26 gradi... troppo e fa male anche quello....

dipende che lavoro fai.....

se stai seduto tutto il giorno e fai un lavoro impiegatizio,27 gradi possono andare anche bene ma se stai sempre in movimento,tiri su continuamente i pesi con questa temperatura crepi di caldo..(ideale sarebbe sui 23-24)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga se siete obbligati a lavorare in ambienti per voi troppo condizionati avete pur sempre una soluzione: portatevi un golfino e avete risolto.

 

In ambienti invece senza climatizzatore e col caldo asfissiante non c'è soluzione.

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raga se siete obbligati a lavorare in ambienti per voi troppo condizionati avete pur sempre una soluzione: portatevi un golfino e avete risolto.

 

In ambienti invece senza climatizzatore e col caldo asfissiante non c'è soluzione.

un caldo cosi afoso-appiccicoso-quasi ai limiti della tortura umana ti distrugge fisicamente e mentalmente...

a lavoro si rende meno della meta'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io quando lavoravo mi portavo pure la felpa, risultato, anni di mal di gola, problemi vari... Un mese dopo del cambio lavoro tutto scomparso per sempre. Non si risolve certo col golfino, se non si sopporta l'aria condizionata (almeno, a me non cambiava un cacchio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

non e' un discorso logico... l'aria condizionata fa male come fa male il riscaldamento se usato a cavolo... gente che in casa tengono 21/22 gradi in casa.. oppure attivita commerciali che rischi una paralisi quando entri e quando esci..... io per esempio non sono un amante dell'aria condizionata... infatti quando fa caldo vado in palestra sempre presto per poi andarmene quando viene accesa.... oppure cerco di evitare certi posti dove la tengono sparata a 1000.... quando fa molto caldo ricorro all'aria condizionata... a negozio la tengo a 27 gradi porta chiusa... mentre a casa la tengo a 27 gradi a deumificatore...

 

questo vale anche per il ricardamento... gente che tiene in casa oppure ufficio 25/26 gradi... troppo e fa male anche quello....

"oppure attivita commerciali che rischi una paralisi quando entri e quando esci"

 

lavorace tu dentro un supermercato a 26-27 gradi mentre sei continuamente in movimento ed alzi in continuazione i pesi e sono sicuro che cambierai idea nel giro di cinque minuti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so voi..ma la notte non si dorme più...non so quanto potrò resistere ancora così..

 

ma perche' non riesci a dormire ?? non hai un condizionatore a casa..??? 25/26 gradi a deumificatore senza che ti viene l'aria diretta e stai da dio... tieni tutto chiuso... se poi vivi in periferia verso le 5 apri tutte le finestre e con il timer fai spegnere il condizionatore...

 

da domenica dovrebbe rinfrescare un po' almeno di notte.... ma ormai le case sono delle vere e proprie saune...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Co li ventilatore io non ho mai passato notti in bianco...de sicuro la qualità del sonno non e come a gennaio ovvio....ma se campa....

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ma perche' non riesci a dormire ?? non hai un condizionatore a casa..??? 25/26 gradi a deumificatore senza che ti viene l'aria diretta e stai da dio... tieni tutto chiuso... se poi vivi in periferia verso le 5 apri tutte le finestre e con il timer fai spegnere il condizionatore...

 

da domenica dovrebbe rinfrescare un po' almeno di notte.... ma ormai le case sono delle vere e proprie saune...

Non possiedo il condizionatore,sts casa mia ci sono 35 gradi..da domenica se tutto va bene sto a cracovia speriamo di rilassarci e dormire diversamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non possiedo il condizionatore,sts casa mia ci sono 35 gradi..da domenica se tutto va bene sto a cracovia speriamo di rilassarci e dormire diversamente.

 

Buone notizie, domenica a Cracovia la minima 12 la massima 21.

 

Se veramente dentro casa stai a 35 gradi stabili devi mettere un condizionatore senza se e senza ma.

Così è come una tortura inutile per te.

 

In casa trovo inaccettabili i 30 gradi, con i 35 siamo nell'invivibilità.

Edited by callea

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.