Jump to content
Sign in to follow this  
wild.duck

TERNI STEELERS

Recommended Posts

http://ternisteelers.wordpress.com/2012/04...-14-gladiatori/

 

Steelers 12 – 14 Gladiatori

 

E’ arrivata la sconfitta. Dopo una partita intensa fino all’ultimo secondo.

 

I Gladiatori segnano alla mano, nel primo drive, dopo aver ricevuto palla in red zone causa turnover dell’attacco GialloNero. Trasformazione valida.

 

L’attacco Steelers risponde sempre nel primo con una corsa da 90 yds del running back Matteo “Frisio” Lattanzi che si conclude con i 6 punti. Trasformazione non riuscita. 6 – 7.

 

Fumble, intercetto e turnover dell’attacco ternano consentono ancora ai Gladiatori di avvicinarsi minacciosi all’end zone avversaria. Anche questa volta i romani si dimostrano determinati e allungano sui padroni di casa con il gioco via terra specialità della casa. Il calcio da un punto è ancora fra i pali. A metà gara il punteggio è 6 – 14.

 

Il terzo quarto non lascia segni nel tabellino e gli Steelers soltanto all’ultimo minuto riescono ad accorciare le distanze con una passaggio ricevuto in end zone da Dayan Almeida.

 

Il punteggio è ora 12 -14. Manca meno di un minuto ed è necessario trasformare da due punti per poter portare la partita all’overtime. Si cerca un gioco di passaggio, ma la magia non funziona. Il QB Fringuelli non si libera subito della palla e viene braccato dalla difesa avversaria. L’attacco ternano non riesce a segnare.

 

C’è ancora tempo per l’ultimo sussulto con l’onside kick che viene ricoperto da un folto numero di giocatori lasciando in suspance tutti, sia dentro che fuori dal campo. Alla fine la palla è dei Gladiatori che portano a termine così la gara con una vittoria meritata, come sempre è in questo sport.

 

Facciamo i complimenti ai nostri avversari perché hanno dimostrato determinazione e capacità di cogliere le opportunità lasciate sul campo dagli Steelers. Li ringraziamo per la sportività che li contraddistingue e che rende entusiasmante ogni sfida con loro.

 

I ringraziamenti vanno anche ad un pubblico meraviglioso che ha incitato la squadra dall’inizio alla fine della gara, anche nella sconfitta. E’ doveroso ringraziare le Cheerleaders, gli Speakers, Alex DJ, la nostra mitica mascotte Steelman ed i ragazzi acrobati; tutti hanno contribuito a rendere questo evento sportivo un vero e proprio spettacolo.

 

Per quanto riguarda la squadra è normale il disappunto per come siano andate le cose in una gara che era da vincere. Buona la prova della difesa ed ottimo lavoro per Coach Lamont e Coach Limongelli. Qualche piccola sbavatura in occasione della seconda segnatura dei Gladiatori. Per il resto la difesa si dimostra solida ancora una volta e concede davvero poco riuscendo a neutralizzare l’attacco Giallo Rosso pur favorito da più turnover in zone molto delicate del campo.

 

L’attacco ha dimostrato di poter correre la palla dopo le prime due gare povere dal punto di vista del running game. Buona prestazione delle linee di attacco e di uno scatenato Lattanzi autore di una partita da incorniciare. Il passing game, invece, non incisivo come può essere, è stato il punto debole della squadra di sabato. Poca concentrazione e determinazione, poca lucidità nelle scelte del QB Giorgio Fringuelli e qualche snap impreciso sono stati fattori che hanno influenzato negativamente l’andamento di tutta la gara. Una nota negativa evidenziata da Coach Sytsma è la difficoltà nel trasformare dopo le segnature. Anche su questo si dovrà lavorare.

 

Ora è il momento di accelerare, di fare il salto di qualità che può e deve portare questa squadra ai playoff.

 

Impegno, dedizione, presenza e determinazione dovranno contraddistinguere ogni singolo allenamento.

 

STEELERS, dopo la pausa pasquale ci attendono tre gare consecutive da affrontare senza esitazioni, lo dobbiamo al nostro pubblico, alle persone che fanno molto per questa squadra e sopratutto a noi stessi. Per poter dimostrare quanto valiamo davvero.

 

LET’S GO!!

 

Foto del match Terni Steelers - Roma Gladiatori

Edited by classe86_

Share this post


Link to post
Share on other sites
http://ternisteelers.wordpress.com/2012/04...-14-gladiatori/

 

Steelers 12 – 14 Gladiatori

 

E’ arrivata la sconfitta. Dopo una partita intensa fino all’ultimo secondo.

 

I Gladiatori segnano alla mano, nel primo drive, dopo aver ricevuto palla in red zone causa turnover dell’attacco GialloNero. Trasformazione valida.

 

L’attacco Steelers risponde sempre nel primo con una corsa da 90 yds del running back Matteo “Frisio” Lattanzi che si conclude con i 6 punti. Trasformazione non riuscita. 6 – 7.

 

Fumble, intercetto e turnover dell’attacco ternano consentono ancora ai Gladiatori di avvicinarsi minacciosi all’end zone avversaria. Anche questa volta i romani si dimostrano determinati e allungano sui padroni di casa con il gioco via terra specialità della casa. Il calcio da un punto è ancora fra i pali. A metà gara il punteggio è  6 – 14.

 

Il terzo quarto non lascia segni nel tabellino e gli Steelers soltanto all’ultimo minuto riescono ad accorciare le distanze con una passaggio ricevuto in end zone da Dayan Almeida.

 

Il punteggio è ora 12 -14. Manca meno di un minuto ed è necessario trasformare da due punti per poter portare la partita all’overtime. Si cerca un gioco di passaggio, ma la magia non funziona. Il QB Fringuelli non si libera subito della palla e viene braccato dalla difesa avversaria. L’attacco ternano non riesce a segnare.

 

C’è ancora tempo per l’ultimo sussulto con l’onside kick che viene ricoperto da un folto numero di giocatori lasciando in suspance tutti, sia dentro che fuori dal campo. Alla fine la palla è dei Gladiatori che portano a termine così la gara con una vittoria meritata, come sempre è in questo sport.

 

Facciamo i complimenti ai nostri avversari perché hanno dimostrato determinazione e capacità di cogliere le opportunità lasciate sul campo dagli Steelers. Li ringraziamo per la sportività che li contraddistingue e che rende entusiasmante ogni sfida con loro.

 

I ringraziamenti vanno anche ad un pubblico meraviglioso che ha incitato la squadra dall’inizio alla fine della gara, anche nella sconfitta. E’ doveroso ringraziare le Cheerleaders, gli Speakers, Alex DJ, la nostra mitica mascotte Steelman ed i ragazzi acrobati; tutti hanno contribuito a rendere questo evento sportivo un vero e proprio spettacolo.

 

Per quanto riguarda la squadra è normale il disappunto per come siano andate le cose in una gara che era da vincere. Buona la prova della difesa ed ottimo lavoro per Coach Lamont e Coach Limongelli. Qualche piccola sbavatura in occasione della seconda segnatura dei Gladiatori. Per il resto la difesa si dimostra solida ancora una volta e concede davvero poco riuscendo a neutralizzare l’attacco Giallo Rosso pur favorito da più turnover in zone molto delicate del campo.

 

L’attacco ha dimostrato di poter correre la palla dopo le prime due gare povere dal punto di vista del running game. Buona prestazione delle linee di attacco e di uno scatenato Lattanzi autore di una partita da incorniciare. Il passing game, invece, non incisivo come può essere, è stato il punto debole della squadra di sabato. Poca concentrazione e determinazione, poca lucidità nelle scelte del QB Giorgio Fringuelli e qualche snap impreciso sono stati fattori che hanno influenzato negativamente l’andamento di tutta la gara. Una nota negativa evidenziata da Coach Sytsma è la difficoltà nel trasformare dopo le segnature. Anche su questo si dovrà lavorare.

 

Ora è il momento di accelerare, di fare il salto di qualità che può e deve portare questa squadra ai playoff.

 

Impegno, dedizione, presenza e determinazione dovranno contraddistinguere ogni singolo allenamento.

 

STEELERS, dopo la pausa pasquale ci attendono tre gare consecutive da affrontare senza esitazioni, lo dobbiamo al nostro pubblico, alle persone che fanno molto per questa squadra e sopratutto a noi stessi. Per poter dimostrare quanto valiamo davvero.

 

LET’S GO!!

 

Foto del match Terni Steelers - Roma Gladiatori

2072952[/snapback]

Ma 'sti gladiatori so' quilli che allena Max dell'Isola dei famosi peccasu? :):):)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mqbd3.png

 

14.04.2012 ore 21

Campo Parrocchiale S. Antonio - VIRTUS - Via Proietti Divi, 81 - Terni

 

 

Ultima gara casalinga di regular season per i Terni Steelers, chiave di volta per riaprire il discorso di dominio del girone E

 

Vi aspettiamo carichi e molto numerosi per sostenere quest'ultima battaglia tra le mura amiche

 

Terni Steelers American Football

 

Oggi all'interno della rubrica 'Non solo calcio' in onda su Tele Galileo ci sarà un'intervista

al Presidente, ai coach ed al capitano della difesa Federico Addario con immagini dell'ultima partita giocata

Share this post


Link to post
Share on other sites
mqbd3.png

 

14.04.2012 ore 21

Campo Parrocchiale S. Antonio - VIRTUS - Via Proietti Divi, 81 - Terni

 

 

Ultima gara casalinga di regular season per i Terni Steelers, chiave di volta per riaprire il discorso di dominio del girone E

 

Vi aspettiamo carichi e molto numerosi per sostenere quest'ultima battaglia tra le mura amiche

 

Terni Steelers American Football

 

Oggi all'interno della rubrica 'Non solo calcio' in onda su Tele Galileo ci sarà un'intervista

al Presidente, ai coach ed al capitano della difesa Federico Addario con immagini dell'ultima  partita giocata

2075945[/snapback]

Risultato? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mqbd3.png

 

Terni Steelers 31 - 12 Lazio Marines

 

 

Prossimo appuntamento il ‎22 aprile 2012 - ore 15 a Lido di Ostia.

I Terni Steelers affronteranno nello scontro diretto i Black Hammers Ostia. Match valevole per il comando del girone E.

 

2j61r8p.png

 

25p61bq.png

 

Terni Steelers Web Site

Terni Steelers Facebook Group

Terni Steelers Facebook Page

Edited by classe86_

Share this post


Link to post
Share on other sites
mqbd3.png

 

Terni Steelers 31 - 12 Lazio Marines

 

 

Prossimo appuntamento il ‎22 aprile 2012 - ore 15 a Lido di Ostia.

I Terni Steelers affronteranno nello scontro diretto i Black Hammers Ostia. Match valevole per il comando del girone E.

 

2j61r8p.png

 

2076890[/snapback]

Chi vince il girone con chi gioca poi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
mqbd3.png

 

Terni Steelers 31 - 12 Lazio Marines

 

 

Prossimo appuntamento il ‎22 aprile 2012 - ore 15 a Lido di Ostia.

I Terni Steelers affronteranno nello scontro diretto i Black Hammers Ostia. Match valevole per il comando del girone E.

 

2j61r8p.png

 

2076890[/snapback]

Chi vince il girone con chi gioca poi?

2076891[/snapback]

 

http://cif9.blogspot.it/2012/03/tiebreakers-2012-cif9.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
mqbd3.png

 

Terni Steelers 31 - 12 Lazio Marines

 

 

Prossimo appuntamento il ‎22 aprile 2012 - ore 15 a Lido di Ostia.

I Terni Steelers affronteranno nello scontro diretto i Black Hammers Ostia. Match valevole per il comando del girone E.

 

2j61r8p.png

 

2076890[/snapback]

Chi vince il girone con chi gioca poi?

2076891[/snapback]

 

http://cif9.blogspot.it/2012/03/tiebreakers-2012-cif9.html

2076895[/snapback]

Graziole fiju!!! :):):)

Share this post


Link to post
Share on other sites

2eofha9.png

 

22.04.2012 ore 15 - Roma

 

Black Hammers Ostia - Steelers Terni

 

 

Battaglia decisiva per il dominio del girone. Entrambe le squadre al vertice della division E, con i gialloneri di Terni in vantaggio per lo scontro diretto d'andata vinto tra le mura amiche per 18 - 12. Domani non ci saranno più calcoli da fare, domani conta soltanto la vittoria necessaria per staccare il biglietto d'accesso ai playoff e chiudere una volta per tutte i discorsi di qualificazione e dominio. 'O Roma o morte'.

 

 

2j61r8p.png

 

 

25p61bq.png

 

 

GO TERNI, GO STEELERS.

 

 

Edited by classe86_

Share this post


Link to post
Share on other sites

22.04.12 - Giannatasio di Ostia



 

black_hammers.png6 - 20 steelers.png

 

STEELERS CAMPIONI DELLA DIVISION E

 

 

Dopo la convincente vittoria casalinga contro i giovani Marines Lazio arriva il successo in trasferta contro i Black Hammers Ostia che assicura agli Steelers la vittoria della division E del campionato italiano football a 9 spalancando le porte dei playoff!!!

 

Ci limiteremo a parlare solo del football giocato senza soffermarci sui fatti vergognosi del post gara per i quali si attendono ancora le scuse ufficiali della società avversaria e dell’interessato. I giocatori tutti e lo staff ringraziano coach Bill per aver mantenuto la calma ed essere stato autentico esempio di professionista e di uomo sportivo.

 

La partita è stata intensa. Gli avversari hanno cercato in tutti i modi dall’inizio fino all’ultimo momento di fare innervosire la nostra squadra ottenendo per risposta grande concentrazione e coscienza dei propri mezzi.

 

Gli Steelers infatti, superando la scarsa esperienza di una compagine formata sopratutto da rookies, hanno tenuto saldamente in mano la gara senza mai concedere spazi agli avversari.

 

Gli ospiti attaccano per primi e subito realizzano una segnatura ad opera di Stefano “o’duro”Cocchi con una corsa da corto iardaggio a conclusione di un ottimo drive caratterizzato da una splendida ricezione del neo-tight-end Manuel “Big Man” Pallini. Samuel “Sam” Crocelli calcia fra i pali il pallone dello 0 a 7.

 

L’attacco Ostiense non carbura contro la solita dura difesa Giallo Nera che riconsegna in mano la palla all’attacco dopo un fumble ricoperto da Pietro “Erva” Baiocco.

 

Gli Steelers si portano vicino alla end zone avversaria dopo un pass interference ai danni del “Comandante” Lorenzo Spanò; la posizione vantaggiosa di campo non basta però per segnare, infatti il passaggio del QB ternano Giorgio Fringuelli è impreciso per Dayan Almeida e viene intercettato dalla difesa avversaria senza ritorno.

 

I Black Hammers sembrano trovare fiducia in attacco e cercano di spingersi verso il fine campo degli Steelers utilizzando tutti i quattro tentativi, ma ancora una volta gli uomini di coach Lamont e coach “Boz” Limongelli fermano tutto e donano ancora una chance all’attacco Giallo Nero.

 

E la chance non andrà sprecata. Si affina il feeling Fringuelli-Almeida, il numero 22 è libero in end-zone e sposta il punteggio sullo 0 – 13 per gli ospiti. Pat no good.

 

Il doppio svantaggio risveglia gli animi della squadra di casa che attacca con decisione e segna a sorpresa con un passaggio. I Black Hammers tentano la trasformazione da due punti ma senza successo.

 

Prima della fine del tempo l’attacco Ternano si rivela poco lucido mentre quello Ostiense sembra riuscire ad avanzare la palla tramite le solite corse laterali. Ci pensa Capitan Federico Addario a freddare gli animi andando a ricoprire un fumble e ponendo fine di fatto alla prima frazione di gioco.

 

Le squadre rientrano in campo, i Black Hammers sono poco efficaci in attacco mentre gli Steelers sperperano le yards guadagnate con una serie di falli che li costringe al punt.

 

Il terzo quarto se ne va così.

 

Nell’ultimo quarto l’attacco Giallo Nero alza l’intensità. Pallini riceve ancora. Almeida e Lattanzi macinano yards alla mano. Il giovane Davide “Ribo” Riboni conclude con un’ottima ricezione l’esecuzione di una traccia perfetta e viene fermato a meno di 20 yds dalla end zone.

 

Un’ottima chiamata permette al solito Matteo “Frisio” Lattanzi di spingere sulle gambe e portarsi a 2 yds dalla end-zone. La corsa successiva, sempre di Lattanzi, non può non finire con una segnatura. Crocelli sembra in vena, 6 a 20.

 

I Black Hammers non riescono a reagire, la difesa Ternana impone la sua supremazia e dà spettacolo nell’ultimo drive offensivo avversario permettendo, ancora una volta, al Capitano Addario di ricoprire un fumble forzato da Baiocco. Si può, così, mettere la parola fine sulla gara e sulla lotta per il primato nella division E. Lotta che oggi non ha avuto storia. Al QB Fringuelli basta inginocchiarsi ad una manciata di secondi dalla fine ed il fischio dei Ref risuona al Giannattasio.

 

Il campo non mente mai, un risultato del genere nemmeno. Gli Steelers sono i più forti e meritatamente vincono la division al primo anno di partecipazione ad un qualsiasi campionato.

 

Complimenti a Bill Sytsma ed al suo coaching staff.

 

E’ dovuto, ancora una volta, un grande ringraziamento ai Marines Lazio per il supporto concessoci.

 

Come sempre il grazie più grande va al nostro pubblico che si fa sentire a gran voce anche in trasferta. Grazie davvero ragazzi.

 

Tanto è stato fatto ma tanto è ancora da fare. Ora ci sono i sempre temibili Marines da battere per poter salire nel ranking nazionale.

 

Poi un mese di tempo per preparare i playoff, la strada comincia ora.

 

Go Steelers!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Steelers 36 – 0 Marines

 

I Terni Steelers, primi nella E Division del Campionato italiano di football americano a 9, battono in trasferta i Lazio Marines con un sonoro 36 a 0. Una settimana dopo la vittoria contro i Black Hammers, la squadra ternana torna sul campo ostiense, conseguendo una vittoria che la avvicina al traguardo dei play off. Domenica Ostia ha assistito a diverse, audaci azioni della formazione giallo nera, tra le quali vale la pena ricordare quelle del 22 ternano Dayan Almeida che sposta il risultato prima sullo 0 a 9 ( 2 yds run – pat no good), poi su 0 – 17 (45 yds passaggio del QB Fringuelli – trasformazione da due). Mette la firma anche il solito capitan Cocchi con una corsa di poche yards. Ma è il 18 degli Steelers, Michele “Train” Santafè che punta in alto, spingendo il team a quota trenta su passaggio del QB, pat no good. Trenta punti e una vittoria certa che si profila all’orizzonte. Finale coi fiocchi: lo speaker annuncia il 36 a 0, dopo un punt return dalle 45 yds di Federico Addario riportato dritto in end-zone. Il match è stato disputato nella massima correttezza e nel massimo rispetto tra avversari. I giovani Marines si dimostrano ancora una volta una squadra con davanti un grande futuro, il tempo è dalla loro parte.

Ora lo sguardo è finalmente puntato sui plyaoff. Go Steelers!

Marco Petrelli

 

Terni Steelers 36 - 0 Lazio Marines

 

Comunicato ufficiale del presidente

 

La società Terni Steelers in persona del proprio Presidente l’Avv. Alessandro Avagliano, degli organi dirigenziali, dello staff tecnico e di tutti i propri atleti esprime sentita ed unanime solidarietà nei confronti del coach Bill Sytsma per la inaudita aggressione subita al termine della partita giocata contro i Black Hammers di Ostia lo scorso 22 aprile.

 

La società Terni Steelers è ben consapevole di quanto il coach Bill Sytsma sia profondamente innamorato dell’Italia in ogni suo aspetto, ivi compreso il gioco del football per il quale, fin dal primo giorno del suo arrivo in Italia, offre la sua smisurata passione e dedizione, ed è, pertanto, convinta che lo stesso coach continuerà incondizionatamente ad amare il nostro Paese a discapito di un singolo grave episodio che, ci si augura, rimarrà solamente un caso isolato.

 

La società Terni Steelers, nel prendere atto che è stata disposta la trasmissione alla Procura Federale del fascicolo relativo alla gara del 22 aprile per ogni suo consequenziale provvedimento, non intende accettare sul punto alcun futile, antisportivo e non costruttivo contraddittorio, rimettendosi invece serenamente ad ogni decisione che verrà adottata dall’Organo Federale inquirente istituzionalmente preposto all’accertamento dei fatti così come realmente accaduti.

 

Di contro, la società Terni Steelers preferisce rimanere concentrata nel proseguire la strada già intrapresa nel corso di questo Campionato, continuando ad affrontare anche le prossime partite nel pieno rispetto dei principi e dei valori di lealtà, correttezza e probità sportiva.

 

Comunicato ufficiale del presidente dei Terni Steelers

 

 

Foto Terni Steelers - Lazio Marines

 

 

Edited by classe86_

Share this post


Link to post
Share on other sites

TERNI STEELERS PLAYOFF

 

Terminata l’ultima giornata di regular season si possono tracciare i primi scenari dei playoff in attesa dell’ultimo recupero di sabato 19 Maggio fra Wolpack e Predatori che determinerà gli accoppiamenti definitivi.

 

Gli Steelers Terni sono ormai ufficialmente inseriti al secondo posto nella South Conference. Questo ci consente di saltare le Wild Cards del 26/27 Maggio e di giocare in casa il quarto di finale di Conference.

 

Ospiteremo una squadra tra Condor Grosseto, Achei Crotone e Gladiatori Roma in base al suddetto recupero del 19 Maggio ed al risultato finale della gara Wild Card.

 

C’è tutto il tempo quindi per allenarsi al meglio e prepararsi al finale di stagione.

 

Contiamo di trovare il supporto di tutti i nostri tifosi durante la gara casalinga ed a breve comunicheremo data precisa ed orario.

 

Tutti insieme, Go Steelers!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
TERNI STEELERS PLAYOFF

 

Terminata l’ultima giornata di regular season si possono tracciare i primi scenari dei playoff in attesa dell’ultimo recupero di sabato 19 Maggio fra Wolpack e Predatori che determinerà gli accoppiamenti definitivi.

 

Gli Steelers Terni sono ormai ufficialmente inseriti al secondo posto nella South Conference. Questo ci consente di saltare le Wild Cards del 26/27 Maggio e di giocare in casa il quarto di finale di Conference.

 

Ospiteremo una squadra tra Condor Grosseto, Achei Crotone e Gladiatori Roma in base al suddetto recupero del 19 Maggio ed al risultato finale della gara Wild Card.

 

C’è tutto il tempo quindi per allenarsi al meglio e prepararsi al finale di stagione.

 

Contiamo di trovare il supporto di tutti i nostri tifosi durante la gara casalinga ed a breve comunicheremo data precisa ed orario.

 

Tutti insieme, Go Steelers!!

2093262[/snapback]

In bocca al lupo!!! :):):)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie al ranking favorevole della South Conference, il quale ci vede sotto solo ai Cardinals Palermo, giocheremo in casa anche contro i Patriots Bari ed ovviamente vi aspettiamo numerosi per sostenere e portare il nome di Terni il più avanti possibile. GO TERNI, GO STEELERS.

 

 

Grazie di cuore a tutti i presenti che fino ad oggi ci han seguito e sostenuto siete nostro motivo d'orgoglio :)

 

 

 

ps. Io ero il 18 a bordocampo con il gesso, in settimana ho l'intervento al malleolo e perone. Purtroppo ieri a causa di una frattura alla costola stagione finita anche per Luca Onofri Fox.

Edited by classe86_

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie al ranking favorevole della South Conference, il quale ci vede sotto solo ai Cardinals Palermo, giocheremo in casa anche contro i Patriots Bari ed ovviamente vi aspettiamo numerosi per sostenere e portare il nome di Terni il più avanti possibile. GO TERNI, GO STEELERS.

 

 

Grazie di cuore a tutti i presenti che fino ad oggi ci han seguito e sostenuto siete nostro motivo d'orgoglio :)

 

 

 

ps. Io ero il 18 a bordocampo con il gesso, in settimana ho l'intervento al malleolo e perone. Purtroppo ieri a causa di una frattura alla costola stagione finita anche per Luca Onofri Fox.

2104314[/snapback]

Ma che ha fatto che ieri non l'ho sentito per niente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie al ranking favorevole della South Conference, il quale ci vede sotto solo ai Cardinals Palermo, giocheremo in casa anche contro i Patriots Bari ed ovviamente vi aspettiamo numerosi per sostenere e portare il nome di Terni il più avanti possibile. GO TERNI, GO STEELERS.

 

 

Grazie di cuore a tutti i presenti che fino ad oggi ci han seguito e sostenuto siete nostro motivo d'orgoglio :)

 

 

 

ps. Io ero il 18 a bordocampo con il gesso, in settimana ho l'intervento al malleolo e perone. Purtroppo ieri a causa di una frattura alla costola stagione finita anche per Luca Onofri Fox.

2104314[/snapback]

Ma che ha fatto che ieri non l'ho sentito per niente?

2104643[/snapback]

 

Non ho capito bene la dinamica dell'impatto ma è stato trasportato all'ospedale ed ha riscontrato una frattura della costola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie davvero di cuore a tutti per la vostra presenza ed apporto dagli spalti, ci auguriamo che possiate aumentare di volta in volta, soprattutto in questa fase finale per poterci dare un'ulteriore spinta e proseguire questo sogno, condividendo insieme nel bene e nel male il verdetto del campo. Il calore del tifo Ternano anche in questa disciplina ha già fatto avere sue notizie in giro per la penisola grazie ai nostri 'Ultras' ed agli altri sostenitori :)

 

Seguiteci anche sul web per curiosità, informazioni, merchandising ed esser aggiornati sui prossimi eventi e match

http://www.facebook.com/groups/ternisteelers/

http://www.facebook.com/TerniSteelers?ref=ts

http://ternisteelers.wordpress.com/

 

GO TERNI, GO STEELERS!

Edited by classe86_

Share this post


Link to post
Share on other sites

steelers_r.jpgpatriots_r.jpg

 

Poche ore al kick off.

Semifinali, South Conference.

Terni Steelers vs Bari Patriots

 

Domenica 17 Giugno, campo ex Ferrovieri VIRTUS, ore 12.

 

Ci aspettiamo di trovare tutti i nostri tifosi ed una città alla quale vorremmo dedicare una grande prestazione. Sarà l’ultima partita casalinga di quest’anno, nel bene o nel male, e sarà contro una squadra di grande prestigio e di altissimo livello che porterà un football di qualità nel nostro stadio.

E noi saremo ad aspettarli.

 

GO TERNI, GO STEELERS

 

FOTO QUARTI DI FINALE TERNI STEELERS vs GROSSETO CONDOR

 

545090_295530610526463_685193713_n.jpg

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
steelers_r.jpgpatriots_r.jpg

 

Poche ore al kick off.

Semifinali, South Conference.

Terni Steelers vs Bari Patriots

 

Domenica 17 Giugno, campo ex Ferrovieri VIRTUS, ore 12.

 

Ci aspettiamo di trovare tutti i nostri tifosi ed una città alla quale vorremmo dedicare una grande prestazione. Sarà l’ultima partita casalinga di quest’anno, nel bene o nel male, e sarà contro una squadra di grande prestigio e di altissimo livello che porterà un football di qualità nel nostro stadio.

E noi saremo ad aspettarli.

 

GO TERNI, GO STEELERS

 

FOTO QUARTI DI FINALE TERNI STEELERS vs GROSSETO CONDOR

 

545090_295530610526463_685193713_n.jpg

 

2109133[/snapback]

In bocca al lupo!!! :):):):):)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.