Jump to content
Sign in to follow this  
cesenticerqua

COZZELLA: NO AD UN ALLENATORE PIAGNONE...........

Recommended Posts

(Fonte Messaggero)

 

Praticamente uno sconosciuto ubbidiente senza esperienza che non sia un allenatore normale come Tesser che si incazza per un ritiro buttato via con appena una decina di persone buone a disposizione, una rosa finita di allestire dopo l'inizio del campionato, un mercato di riparazione inesistente, richieste di acquisti mai ascoltate e assenza totale di supporto

 

Uno schiavo insomma

Edited by Tomas Milian

Share this post


Link to post
Share on other sites

(Fonte Messaggero)

 

Praticamente uno sconosciuto ubbidiente senza esperienza che non sia un allenatore normale come Tesser che si incazza per un ritiro buttato via con appena una decina di persone buone a disposizione, una rosa finita di allestire dopo l'inizio del campionato, un mercato di riparazione inesistente, richieste di acquisti mai ascoltate e assenza totale di supporto

 

Uno schiavo insomma

 

un allenatore che ti dice di giocare col trequartista ruolo fondamentale per il suo modulo.... segui tutti i trequartisti della serie B e poi non ne prendi nessuno!

ti chiede per fare il salto di qualità a Gennaio un difensore ed un centrocampista prendi due sconosciuti di punta!!

quest'anno in ritiro affittano 2 stanze una per la squadra e una per lo staff tecnico con letti a castello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giordano, Caso, Orsi e lu maestr sono ancora vivi e pronti a rituffarsi nella mischia!!.

Se proprio non dovesse andare bene neanche uno di questi fenomeni c'è sempre, anche lui vivo, Domenicali. Attualmente è svincolato ed è, per bocca del grande Giovannetti (che di calcio come noto capisce tantissimo), uno dei primi cinque allenatori italiani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco il perchè di tanto stupore.

 

Dalla testa ai piedi nella Ternana di Longarini funziona così:

 

Te metto a fa il presidente ma devi fa quello che te dico senza che me rompi li cojoni;

 

Te metto a fa il DS ma devi fa quello che te dico io (cioè quello che me hanno detto da sopra) e non me devi rompe li cojoni. Poi se vedo la mala parata dico pubblicamente che tu mi avevi garantito che... ma devi sta zitto, non devi manco replicà così te allungo anche il contratto, se replichi vai fori da li cojoni;

 

Te metto a fa l'allenatore ma devi fa quello che te dico io (cioè quello che m'ha detto de fa quello sopra a me che a lui glielo hanno detto da più sopra ancora) e non me devi rompe li cojoni. La squadra la faccio io e tu devi dire che va tutto bene. Se a gennaio te scappa de di ai giornali che vuoi un difensore e un centrocampista e io te prendo due punte tu devi di che va bene e che t'eri sbajato prima sennò non te cerco neanche per rinnovatte il contratto e te manno fori da li cojoni dicendo che te piace piagne...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco il perchè di tanto stupore.

 

Dalla testa ai piedi nella Ternana di Longarini funziona così:

 

Te metto a fa il presidente ma devi fa quello che te dico senza che me rompi li cojoni;

 

Te metto a fa il DS ma devi fa quello che te dico io (cioè quello che me hanno detto da sopra) e non me devi rompe li cojoni. Poi se vedo la mala parata dico pubblicamente che tu mi avevi garantito che... ma devi sta zitto, non devi manco replicà così te allungo anche il contratto, se replichi vai fori da li cojoni;

 

Te metto a fa l'allenatore ma devi fa quello che te dico io (cioè quello che m'ha detto de fa quello sopra a me che a lui glielo hanno detto da più sopra ancora) e non me devi rompe li cojoni. La squadra la faccio io e tu devi dire che va tutto bene. Se a gennaio te scappa de di ai giornali che vuoi un difensore e un centrocampista e io te prendo due punte tu devi di che va bene e che t'eri sbajato prima sennò non te cerco neanche per rinnovatte il contratto e te manno fori da li cojoni dicendo che te piace piagne...

Ma infatti il ragionamento è semplice: decide tutto Zio.

Lo avete letto "Calcio Totale" di Arrigo Sacchi?. Racconta di quando ebbe un colloquio con Longarini per firmare un contratto con l'Ancona.

Longarini lo accolse con tutti gli onori. Sacchi non voleva andare ad Ancona e provò a mettergli tutta una serie di obiezioni. Longarini rispose si a qualsiasi richiesta. Sacchi si attaccò alla scusa della moglie che voleva andare a Parma. Longarini (racconta sacchi) il giorno dopo fece arrivare 100 rose alla moglie....

All'incontro tra i due sacchi ricorda (più o meno le parole sono queste, vado a memoria) che Longarini gli disse: "io sono uno che si prende ciò che vuole. Voglio vincere e lei mi deve far vincere".

Sacchi gli disse che nn poteva garantirgli una cosa del genere e allora Longa lo sfanculò....

Ma quel campionato Longa lo vinse ugualmente....

QUESTO PER DIRE CHE VOLENDO LUI POTREBBE PORTARCI PURE IN EUROPA LEAGUE. MA LA TERNANA GLI OCCORRE PER ALTRE COSE, CHE DI SPORTIVO NON HANNO NULLA...E NON E' OVVIAMENTE NEANCHE UN CASO CHE GLI AMMINISTRATORI DELEGATI O I PRESIDENTI DELLA TERNANA SIANO STATI TUTTI CONTABILI.... ;)

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti il ragionamento è semplice: decide tutto Zio.

Lo avete letto "Calcio Totale" di Arrigo Sacchi?. Racconta di quando ebbe un colloquio con Longarini per firmare un contratto con l'Ancona.

Longarini lo accolse con tutti gli onori. Sacchi non voleva andare ad Ancona e provò a mettergli tutta una serie di obiezioni. Longarini rispose si a qualsiasi richiesta. Sacchi si attaccò alla scusa della moglie che voleva andare a Parma. Longarini (racconta sacchi) il giorno dopo fece arrivare 100 rose alla moglie....

All'incontro tra i due sacchi ricorda (più o meno le parole sono queste, vado a memoria) che Longarini gli disse: "io sono uno che si prende ciò che vuole. Voglio vincere e lei mi deve far vincere".

Sacchi gli disse che nn poteva garantirgli una cosa del genere e allora Longa lo sfanculò....

Ma quel campionato Longa lo vinse ugualmente....

QUESTO PER DIRE CHE VOLENDO LUI POTREBBE PORTARCI PURE IN EUROPA LEAGUE. MA LA TERNANA GLI OCCORRE PER ALTRE COSE, CHE DI SPORTIVO NON HANNO NULLA...E NON E' OVVIAMENTE NEANCHE UN CASO CHE GLI AMMINISTRATORI DELEGATI O I PRESIDENTI DELLA TERNANA SIANO STATI TUTTI CONTABILI.... ;)

 

a li cunti li pianti li famo solo noi

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti il ragionamento è semplice: decide tutto Zio.

Lo avete letto "Calcio Totale" di Arrigo Sacchi?. Racconta di quando ebbe un colloquio con Longarini per firmare un contratto con l'Ancona.

Longarini lo accolse con tutti gli onori. Sacchi non voleva andare ad Ancona e provò a mettergli tutta una serie di obiezioni. Longarini rispose si a qualsiasi richiesta. Sacchi si attaccò alla scusa della moglie che voleva andare a Parma. Longarini (racconta sacchi) il giorno dopo fece arrivare 100 rose alla moglie....

All'incontro tra i due sacchi ricorda (più o meno le parole sono queste, vado a memoria) che Longarini gli disse: "io sono uno che si prende ciò che vuole. Voglio vincere e lei mi deve far vincere".

Sacchi gli disse che nn poteva garantirgli una cosa del genere e allora Longa lo sfanculò....

Ma quel campionato Longa lo vinse ugualmente....

QUESTO PER DIRE CHE VOLENDO LUI POTREBBE PORTARCI PURE IN EUROPA LEAGUE. MA LA TERNANA GLI OCCORRE PER ALTRE COSE, CHE DI SPORTIVO NON HANNO NULLA...E NON E' OVVIAMENTE NEANCHE UN CASO CHE GLI AMMINISTRATORI DELEGATI O I PRESIDENTI DELLA TERNANA SIANO STATI TUTTI CONTABILI.... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma infatti il ragionamento è semplice: decide tutto Zio.

Lo avete letto "Calcio Totale" di Arrigo Sacchi?. Racconta di quando ebbe un colloquio con Longarini per firmare un contratto con l'Ancona.

Longarini lo accolse con tutti gli onori. Sacchi non voleva andare ad Ancona e provò a mettergli tutta una serie di obiezioni. Longarini rispose si a qualsiasi richiesta. Sacchi si attaccò alla scusa della moglie che voleva andare a Parma. Longarini (racconta sacchi) il giorno dopo fece arrivare 100 rose alla moglie....

All'incontro tra i due sacchi ricorda (più o meno le parole sono queste, vado a memoria) che Longarini gli disse: "io sono uno che si prende ciò che vuole. Voglio vincere e lei mi deve far vincere".

Sacchi gli disse che nn poteva garantirgli una cosa del genere e allora Longa lo sfanculò....

Ma quel campionato Longa lo vinse ugualmente....

QUESTO PER DIRE CHE VOLENDO LUI POTREBBE PORTARCI PURE IN EUROPA LEAGUE. MA LA TERNANA GLI OCCORRE PER ALTRE COSE, CHE DI SPORTIVO NON HANNO NULLA...E NON E' OVVIAMENTE NEANCHE UN CASO CHE GLI AMMINISTRATORI DELEGATI O I PRESIDENTI DELLA TERNANA SIANO STATI TUTTI CONTABILI.... ;)

 

che finaccia che abbiamo fatto.

maledetto 2004 l'inizio della fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dateme retta, non vi incazzate più, che fa male. Guardate il lato buffo delle cose, mettete ironia. Tanto finchè c'è Longarini non cambia nulla, si può solo guardare il circo con i suoi pagliacci.

  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dateme retta, non vi incazzate più, che fa male. Guardate il lato buffo delle cose, mettete ironia. Tanto finchè c'è Longarini non cambia nulla, si può solo guardare il circo con i suoi pagliacci.

infatti quest'anno ho deciso di fare così.

solo ironia e anima in pace.

tanto alla retrocessione sono preparato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo non perde occasione pe sta zitto...che circo, davvero...co sta storia dell'allenatore pare de giocá a indovina chi...poi qualsiasi nome viene puntualmente smentito/ha rinnovato dov'era/ha firmato dellá/"non mi hanno contattato"

Share this post


Link to post
Share on other sites

voglio l'eccellenza

anch'io, con tutto me stesso. un campionato d'eccellenza sarebbe molto più dignitoso di una b fatta alla maniera in cui siamo messi oggi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è un topic per andarci in galera,ma non ne vale la pena perderci tempo con certi soggetti o individui del genere.

Cozzamara ricordate che terni e li ternani seguiranno sempre i colori rossi e verdi,voi non sarete mai nulla,aspettiamo......prima o poi tutto finisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anch'io, con tutto me stesso. un campionato d'eccellenza sarebbe molto più dignitoso di una b fatta alla maniera in cui siamo messi oggi

 

oramai sono convinto...non meritiamo di essere rappresentati da chi stà in galera e chi non sà parlà italiano!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.