Jump to content
Sign in to follow this  
Dvd

+++ Bandecchi: potrei vendere la Ternana a 5 milioni +++

Recommended Posts

8 minuti fa, Grisou ha scritto:

Comunque che s'era rotto li coglioni de spende nel calcio era chiaro già un anno fa

sci, però per di... io quanno me rompo i coglioni de spiccià casa vordì che ho già bell'e cominciato a spiccialla

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Freak Brother 1973 ha scritto:

Vado controcorrente: per me che quel ha detto a proposito del Foggia è ampiamente condivisibile. :)

Anche secondo me. E non è andare controcorrente è semplicemente, per quando qualunquistiche le affermazioni fatte, ammettere che ha detto cose sacrosante: pagare i dipendenti, fare le cose per bene, secondo legge. Invece col cazzo... tiè becca su e porta a casa... Novara penalizzato? Vince il ricorso! Foggia paga 370.000€ a nero? Abboniamo 7 punti, che poi diventeranno tranquillamente 2 a metà agosto. Il Palermo ha 50mln di debiti? Ma si facciamolo iscrivere, alle più brutte ci presenterà una fideiussione rumena e via.... 

Edited by FURIOUS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tema:

Elenca le prime cose che ti passano per la testa.

 

Svolgimento:

 

Patron Bandecchi mentre va avanti la questione ripescaggi su cosa si sta concentrando in questo momento

"In questo momento è necessario iniziare a concentrarsi sul campo verde, dove l'altro anno noi abbiamo miseramente fallito e dove quest'anno invece dobbiamo tentare di riscattarci dalla brutta figura. Il ripescaggio mi interessa molto, però non dobbiamo più concentrarci su questo perché ci sta rovinando l'estate. Ci sono tanti avvocati che stanno lavorando su questo fronte, tanti avvocati di Terni si sono messi a disposizione e noi li ringraziamo. Si sono messi a disposizione anche avvocati non ternani, ma che tifano per la Ternana. Quindi siamo in buone mani, dobbiamo lasciarli lavorare. Il dato è tratto, a breve avremo risposte su ciò che accadrà. Io vorrei cominciare a pensare alla partita che faremo il 29, è una partita di Coppa Italia, sarà il nostro primo vero incontro con la Serie C. In questo momento io voglio pensare alla Serie C, non mi voglio illudere. Voglio cominciare a fare quel percorso che io spero ci riporterà alla fine in Serie B, ma oggi dobbiamo iniziare a confrontarsi con le squadre di C. Sarà una partita particolare perchè ancora oggi stiamo finendo di costruire la rosa, domani e dopodomani forse avremo nuovi arrivi. Insomma, giocheremo la partita di domenica non proprio al massimo e questo mi dispiace per la tifoseria, perchè io vorrei far vedere subito una squadra forte, una squadra che deve farsi rispettare, che onorerà i nostri colori. Però sono anche un realista, stiamo costruendo in questo momento la squadra, sono un po' timoroso da questo punto di vista. Sta venendo fuori la squadra che io ho chiesto: una squadra con un fortissimo carattere, personalità importanti, una squadra che potrà dare grandi soddisfazioni a noi e a Terni. Una squadra che sicuramente se la potrà giocare, poi la palla è tonda lo sappiamo tutti, ma io confido nel fatto che stavolta sia un tondo positivo per noi. Lo vediamo dai componenti che arrivano e che De Canio e Pagni scelgono con cura, i calciatori che stanno arrivando sono di grande esperienza e personalità. Quando De Canio li metterà in riga e a posto, questa squadra ci farà divertire. E non ci farà divertire semplicemente perchè vedremo un bel gioco e qui mi rifaccio agli 883, a me interessa vincere quest'anno, non far vedere un bel gioco".

Ha sempre ribadito che il suo impegno è per terni e per i tifosi, la conforta nel suo lavoro la presenza dei 300 tifosi nell'amichevole di Cascia?

"Il fatto che 300 tifosi siano venuti a seguire questa sgambata è una cosa che mi rende orgoglioso e mi fa capire che bisogna stare attenti a fare una buona squadra e un buon campionato. La tifoseria di Terni ci ricorda tutti i giorni che è presente, i tifosi non mancano a Terni e noi dobbiamo fare il nostro lavoro. Abbiamo avuto un anno di esordio dove non abbiamo brillato, ma abbiamo imparato tante cose perchè a volte dalle sconfitte si impara più che dalle vittorie. Abbiamo appreso tante cose e speriamo quest'anno di riuscire a metterle in pratica e a fare vedere al nostro meraviglioso tifo che abbiamo veramente capito. Le chiacchiere stanno a zero, in questo momento dobbiamo mettere in campo i fatti e i fatti nel calcio sono molto semplici, vince chi vince".

Sperando che trionfi anche la giustizia sportiva...

"Non voglio più parlare di ripescaggi. In questo momento dobbiamo essere concentrati, noi squadra e tutta la cittadinanza, sul campionato di Serie C. Se poi il Dott. Ranucci insieme a tutti gli avvocati che si sono messi a disposizione, riusciranno a portarci miracolosamente in Serie B, li ringrazieremo e saremo orgogliosi di questo risultato, però se adesso non iniziamo ad occuparci del campionato di Serie C alla fine perderemo anche questo. E io non ho nessuna voglia di continuare a perdere. Ripeto, sono già preoccupato per la partita di domenica, perchè dobbiamo cominciare a dare risultati positivi. Il giro curva nord-curva sud con tanto di rettilineo me lo sono già fatto e la prossima volta che lo farò voglio applausi e non fischi. Noi siamo chiamati a fare bene il nostro lavoro, per farlo io per primo devo cominciare a concentrarmi sul fatto che questa è la categoria che stiamo facendo. Se mi concentro bene può darsi che la faremo per pochissimo tempo".

Si vince sul campo quindi…

"A calcio si vince sul campo. Come dicono alcuni tifosi, se fossimo stati più svegli, se io avessi fatto certi passaggi un po' prima, se avessi curato meglio il rinforzo della squadra a gennaio, noi forse avremmo avuto quei 3-6 punti in più che oggi ci vedrebbero in una condizione completamente diversa. E' ridicolo che oggi stiamo discutendo solo nei tribunali, il campo verde è quello che dice tutto e noi dobbiamo imparare a diventare i più bravi sul campo verde. Mi sono fatto le ultime partite in panchina, quindi il campo l'ho respirato un po' di più quindi ho intenzione di ritornare in panchina, mi piace vivere la partita anche da lì, voglio vivere la mia squadra e voglio vincere insieme alla mia squadra, su quel campo verde. Io non gioco, mi metterò accanto a De Canio, gli porterò la borsa, gli asciugherò la fronte, gli porterò l'acqua, non so..sono bravo anche come raccattapalle eventualmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci riprenderemo la serie B sul campo verde (non su quello blu o su quello rosa, su quello verde).

Mi pare evidente che sta mettendo le mani avanti perchè pensa che non saremo ripescati.

 

p.s. avevo previsto queste frasi per la conferenza a cascia con gli avvocati, e qualcuno mi ha pure fatto notare che non avevano parlato di "riconquistare la B sul campo" come avevo preventivato... avevo solo sbagliato di qualche giorno :lol: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Tomas Milian ha scritto:

Ci riprenderemo la serie B sul campo verde (non su quello blu o su quello rosa, su quello verde).

Mi pare evidente che sta mettendo le mani avanti perchè pensa che non saremo ripescati.

 

p.s. avevo previsto queste frasi per la conferenza a cascia con gli avvocati, e qualcuno mi ha pure fatto notare che non avevano parlato di "riconquistare la B sul campo" come avevo preventivato... avevo solo sbagliato di qualche giorno :lol: 

Mo te diranno che se il pelato avesse detto il contrario non te sarebbe stato bene uguale 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ao però vedete mostri ovunque.... Se vogliono o meno il ripescaggio non lo so... ma si sono esposti talmente tanto che dubito non ci stiano provando sul serio. GLi avvocati tocca pagarli ugualmente anche se fai finta, l'Avv. Giotti non è l'ultimo arrivato, se non sbaglio ha curato la vicenda Sarri-Napoli- Chelsea riuscendo a spuntarla....

Se faremo la C o la B gli avvocati i sordi li vogliono comunque...sarebbero dei matti

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, Tomas Milian ha scritto:

Tema:

Elenca le prime cose che ti passano per la testa.

 

Svolgimento:

 

Patron Bandecchi mentre va avanti la questione ripescaggi su cosa si sta concentrando in questo momento

"In questo momento è necessario iniziare a concentrarsi sul campo verde, dove l'altro anno noi abbiamo miseramente fallito e dove quest'anno invece dobbiamo tentare di riscattarci dalla brutta figura. Il ripescaggio mi interessa molto, però non dobbiamo più concentrarci su questo perché ci sta rovinando l'estate. Ci sono tanti avvocati che stanno lavorando su questo fronte, tanti avvocati di Terni si sono messi a disposizione e noi li ringraziamo. Si sono messi a disposizione anche avvocati non ternani, ma che tifano per la Ternana. Quindi siamo in buone mani, dobbiamo lasciarli lavorare. Il dato è tratto, a breve avremo risposte su ciò che accadrà. Io vorrei cominciare a pensare alla partita che faremo il 29, è una partita di Coppa Italia, sarà il nostro primo vero incontro con la Serie C. In questo momento io voglio pensare alla Serie C, non mi voglio illudere. Voglio cominciare a fare quel percorso che io spero ci riporterà alla fine in Serie B, ma oggi dobbiamo iniziare a confrontarsi con le squadre di C. Sarà una partita particolare perchè ancora oggi stiamo finendo di costruire la rosa, domani e dopodomani forse avremo nuovi arrivi. Insomma, giocheremo la partita di domenica non proprio al massimo e questo mi dispiace per la tifoseria, perchè io vorrei far vedere subito una squadra forte, una squadra che deve farsi rispettare, che onorerà i nostri colori. Però sono anche un realista, stiamo costruendo in questo momento la squadra, sono un po' timoroso da questo punto di vista. Sta venendo fuori la squadra che io ho chiesto: una squadra con un fortissimo carattere, personalità importanti, una squadra che potrà dare grandi soddisfazioni a noi e a Terni. Una squadra che sicuramente se la potrà giocare, poi la palla è tonda lo sappiamo tutti, ma io confido nel fatto che stavolta sia un tondo positivo per noi. Lo vediamo dai componenti che arrivano e che De Canio e Pagni scelgono con cura, i calciatori che stanno arrivando sono di grande esperienza e personalità. Quando De Canio li metterà in riga e a posto, questa squadra ci farà divertire. E non ci farà divertire semplicemente perchè vedremo un bel gioco e qui mi rifaccio agli 883, a me interessa vincere quest'anno, non far vedere un bel gioco".

Ha sempre ribadito che il suo impegno è per terni e per i tifosi, la conforta nel suo lavoro la presenza dei 300 tifosi nell'amichevole di Cascia?

"Il fatto che 300 tifosi siano venuti a seguire questa sgambata è una cosa che mi rende orgoglioso e mi fa capire che bisogna stare attenti a fare una buona squadra e un buon campionato. La tifoseria di Terni ci ricorda tutti i giorni che è presente, i tifosi non mancano a Terni e noi dobbiamo fare il nostro lavoro. Abbiamo avuto un anno di esordio dove non abbiamo brillato, ma abbiamo imparato tante cose perchè a volte dalle sconfitte si impara più che dalle vittorie. Abbiamo appreso tante cose e speriamo quest'anno di riuscire a metterle in pratica e a fare vedere al nostro meraviglioso tifo che abbiamo veramente capito. Le chiacchiere stanno a zero, in questo momento dobbiamo mettere in campo i fatti e i fatti nel calcio sono molto semplici, vince chi vince".

Sperando che trionfi anche la giustizia sportiva...

"Non voglio più parlare di ripescaggi. In questo momento dobbiamo essere concentrati, noi squadra e tutta la cittadinanza, sul campionato di Serie C. Se poi il Dott. Ranucci insieme a tutti gli avvocati che si sono messi a disposizione, riusciranno a portarci miracolosamente in Serie B, li ringrazieremo e saremo orgogliosi di questo risultato, però se adesso non iniziamo ad occuparci del campionato di Serie C alla fine perderemo anche questo. E io non ho nessuna voglia di continuare a perdere. Ripeto, sono già preoccupato per la partita di domenica, perchè dobbiamo cominciare a dare risultati positivi. Il giro curva nord-curva sud con tanto di rettilineo me lo sono già fatto e la prossima volta che lo farò voglio applausi e non fischi. Noi siamo chiamati a fare bene il nostro lavoro, per farlo io per primo devo cominciare a concentrarmi sul fatto che questa è la categoria che stiamo facendo. Se mi concentro bene può darsi che la faremo per pochissimo tempo".

Si vince sul campo quindi…

"A calcio si vince sul campo. Come dicono alcuni tifosi, se fossimo stati più svegli, se io avessi fatto certi passaggi un po' prima, se avessi curato meglio il rinforzo della squadra a gennaio, noi forse avremmo avuto quei 3-6 punti in più che oggi ci vedrebbero in una condizione completamente diversa. E' ridicolo che oggi stiamo discutendo solo nei tribunali, il campo verde è quello che dice tutto e noi dobbiamo imparare a diventare i più bravi sul campo verde. Mi sono fatto le ultime partite in panchina, quindi il campo l'ho respirato un po' di più quindi ho intenzione di ritornare in panchina, mi piace vivere la partita anche da lì, voglio vivere la mia squadra e voglio vincere insieme alla mia squadra, su quel campo verde. Io non gioco, mi metterò accanto a De Canio, gli porterò la borsa, gli asciugherò la fronte, gli porterò l'acqua, non so..sono bravo anche come raccattapalle eventualmente.

Io non ce l'ho con lui.

Ce l'ho con quei salami che gli vanno dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, FELE ha scritto:

Ao però vedete mostri ovunque.... Se vogliono o meno il ripescaggio non lo so... ma si sono esposti talmente tanto che dubito non ci stiano provando sul serio. GLi avvocati tocca pagarli ugualmente anche se fai finta, l'Avv. Giotti non è l'ultimo arrivato, se non sbaglio ha curato la vicenda Sarri-Napoli- Chelsea riuscendo a spuntarla....

Se faremo la C o la B gli avvocati i sordi li vogliono comunque...sarebbero dei matti

Personalmente me lo ricordo solo come avvocato dei Montemari nella seconda causa contro il forum (anzi manco me lo ricordavo, me l'ha ricordato il mio avvocato dell'epoca...). Non ho strumenti per dire se sia bravo o meno, fatto sta che da ieri sono stati aggiunti altri 2 avvocati decisamente di più alto livello (almeno uno lo è, l'altro è dell'unicusano quindi ho qualche dubbio :lol: ). Forse si sono accorti che non si erano messi propriamente in mani sicure, ma è una mia supposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Tomas Milian ha scritto:

Personalmente me lo ricordo solo come avvocato dei Montemari nella seconda causa contro il forum (anzi manco me lo ricordavo, me l'ha ricordato il mio avvocato dell'epoca...). Non ho strumenti per dire se sia bravo o meno, fatto sta che da ieri sono stati aggiunti altri 2 avvocati decisamente di più alto livello (almeno uno lo è, l'altro è dell'unicusano quindi ho qualche dubbio :lol: ). Forse si sono accorti che non si erano messi propriamente in mani sicure, ma è una mia supposizione.

A posto. :P

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/7/2018 Alle 13:53, Dvd ha scritto:

http://www.calcioternano.it/2018/07/17/ternana-stefano-bandecchi-pronto-a-riportare-i-rossoverdi-in-b-poi/

 

BANDECCHI:

“ottenuto il ritorno in B, potrei anche decidere di vendere la squadra a 5 milioni di euro e lasciare ai tifosi ternani un imprenditore che abbia la possibilità di fare meglio di quanto non abbia fatto io. Su questo sto riflettendo, come credo sia giusto una volta mantenuto l’impegno preso con la città e i tifosi dopo la retrocessione. D’altronde ricordo che in tanti mi hanno chiesto di farmi da parte, potrei quindi uscire di scena tenendomi 5 milioni in tasca, piuttosto che rimanere a dispetto di chi non mi vuole spendendone tanti milioni l’anno.”

Poi...? Su 'sto argomento come è andata a finì? Hai riflettuto? Forse te sei accorto di aver venduto la pelle dell'orso prima di ucciderlo? Non ce dici più niente...? Mannaggia...

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Il Conte di Collebertone ha scritto:

ORA TOGLITI DAI COGLIONI!!!!!!!

NON TI PERMETTERE DIRE ....ORMAI IL PELATONE CAZZARO BARBONE È ADORATO DA TUTTI O QUASI!!! poche settimane son bastate per dimenticare tutto....che piazza buona, cortese, altruista che siamo!!!

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/7/2018 Alle 13:53, Dvd ha scritto:

http://www.calcioternano.it/2018/07/17/ternana-stefano-bandecchi-pronto-a-riportare-i-rossoverdi-in-b-poi/

 

BANDECCHI:

“ottenuto il ritorno in B, potrei anche decidere di vendere la squadra a 5 milioni di euro e lasciare ai tifosi ternani un imprenditore che abbia la possibilità di fare meglio di quanto non abbia fatto io. Su questo sto riflettendo, come credo sia giusto una volta mantenuto l’impegno preso con la città e i tifosi dopo la retrocessione. D’altronde ricordo che in tanti mi hanno chiesto di farmi da parte, potrei quindi uscire di scena tenendomi 5 milioni in tasca, piuttosto che rimanere a dispetto di chi non mi vuole spendendone tanti milioni l’anno.”

Allora? Parole al vento? Che hai deciso?

Share this post


Link to post
Share on other sites
NON TI PERMETTERE DIRE ....ORMAI IL PELATONE CAZZARO BARBONE È ADORATO DA TUTTI O QUASI!!! poche settimane son bastate per dimenticare tutto....che piazza buona, cortese, altruista che siamo!!!
Non vi preoccupate, un pareggio col Rimini, una zolla del campo mal messa e Bifulco che si divora un gol al 90' e tutti vorranno ancora la sua testa...

Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante tutti i suoi errori, gaffe e fallimenti, perlomeno abbiamo scoperto che non e' venuto a Terni per mettere le mani sulla cassa e scappare via. Se avesse voluto farlo, di certo non avrebbe ingaggiato giocatori che ha ingaggiato (i vari Vantaggiato, Marilungo e via dicendo), che di certo non percepiscono uno stipendio bassissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

Nonostante tutti i suoi errori, gaffe e fallimenti, perlomeno abbiamo scoperto che non e' venuto a Terni per mettere le mani sulla cassa e scappare via. Se avesse voluto farlo, di certo non avrebbe ingaggiato giocatori che ha ingaggiato (i vari Vantaggiato, Marilungo e via dicendo), che di certo non percepiscono uno stipendio bassissimo.

Ti ricordo che solo dalle cessioni ha incassato una cifra plausibilmente vicina al milione e 700 o 800 mila euro, e ha speso solo (e poco, visto che era in scadenza tra un anno) per il cartellino di lopez... avoja a pijà giocatori prima che ce va in pari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Tomas Milian said:

Ti ricordo che solo dalle cessioni ha incassato una cifra plausibilmente vicina al milione e 700 o 800 mila euro, e ha speso solo (e poco, visto che era in scadenza tra un anno) per il cartellino di lopez... avoja a pijà giocatori prima che ce va in pari.

Certo, nonostante non sappiamo con certezza quanto spende e quanto incassa, e' probabile che dalle cessioni abbia incassato bei soldini.

Dicevo che perlomeno abbiamo appurato che non e' venuto qua per massimizzare gli incassi e spappare via con la cassa. Perche' poteva vendere Montalto e "dare fiducia" a Albadoro, vendere Carretta e "dare fiducia" al promettente Repossi, e via dicendo con Nesta, Mannini, Marino, Signorini, Favalli, Ferretti, Tiscione e compagnia bella. Invece ha preso parecchi giocatori (quasi tutti) che hanno contratti abbastanza pesanti per la categoria.

Edited by Lu Cignale
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lu Cignale ha scritto:

Certo, nonostante non sappiamo con certezza quanto spende e quanto incassa, e' probabile che dalle cessioni abbia incassato bei soldini.

Dicevo che perlomeno abbiamo appurato che non e' venuto qua per massimizzare gli incassi e spappare via con la cassa. Perche' poteva vendere Montalto e "dare fiducia" a Albadoro, vendere Carretta e "dare fiducia" al promettente Repossi, e via dicendo con Nesta, Mannini, Marino, Signorini, Favalli, Ferretti, Tiscione e compagnia bella. Invece ha preso parecchi giocatori (quasi tutti) che hanno contratti abbastanza pesanti per la categoria.

Beh si certo, così riusciva nella titanica impresa di retrocedere 2 anni di seguito e poi qualcuno andava a dargli fuoco all'università... se così si può chiamare:lol: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Tomas Milian ha scritto:

Beh si certo, così riusciva nella titanica impresa di retrocedere 2 anni di seguito e poi qualcuno andava a dargli fuoco all'università... se così si può chiamare:lol: 

...di questo non ne sarei stato cmq così sicuro!!!😄

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Tomas Milian said:

Beh si certo, così riusciva nella titanica impresa di retrocedere 2 anni di seguito e poi qualcuno andava a dargli fuoco all'università... se così si può chiamare:lol: 

Appunto, e' quello che dicevo. Poteva tenersi Signorini, Tiscione e Favalli, che di sicuro la C la possono fare, e invece e' andato a prendere Diakite, Marilungo e Lopez, che di sicuro prendono stipendi molto piu' corposi.
Ha fatto una squadra che senza ombra di dubbio e' quella con il monte ingaggi piu' alto della C. Piu' alto delle altre 58 squadre. Ha speso centinaia di migliaia di euro per lo stadio e per i manti erbosi di stadio e antistadio. 
Non bisogna fargli una statua, ma tutto lascia pensare che nonostante gli errori madornali dell'anno scorso non sia venuto a Terni per "massimizzare gli incassi e scappare con la cassa".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che per riscattare lo spettacolo (e non uso questa parola a caso) indecoroso offerto l'anno scorso deve vincere campionato, coppa Italia di serie C e supercoppa. E deve evitare di propinarci personaggi folcloristici e incompetenti. A onor del vero da fine febbraio sembra aver cambiato atteggiamento ma è presto per giudicare. Vedremo nei prossimi mesi cosa è successo in campo e fuori dal campo. Sui ripescaggi si sta muovendo bene, fa le cose che deve fare e con dignità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Diciamo che per riscattare lo spettacolo (e non uso questa parola a caso) indecoroso offerto l'anno scorso deve vincere campionato, coppa Italia di serie C e supercoppa. E deve evitare di propinarci personaggi folcloristici e incompetenti. A onor del vero da fine febbraio sembra aver cambiato atteggiamento ma è presto per giudicare. Vedremo nei prossimi mesi cosa è successo in campo e fuori dal campo. Sui ripescaggi si sta muovendo bene, fa le cose che deve fare e con dignità.


Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

Appunto, e' quello che dicevo. Poteva tenersi Signorini, Tiscione e Favalli, che di sicuro la C la possono fare, e invece e' andato a prendere Diakite, Marilungo e Lopez, che di sicuro prendono stipendi molto piu' corposi.
Ha fatto una squadra che senza ombra di dubbio e' quella con il monte ingaggi piu' alto della C. Piu' alto delle altre 58 squadre. Ha speso centinaia di migliaia di euro per lo stadio e per i manti erbosi di stadio e antistadio. 
Non bisogna fargli una statua, ma tutto lascia pensare che nonostante gli errori madornali dell'anno scorso non sia venuto a Terni per "massimizzare gli incassi e scappare con la cassa".

Solo un ritardato può pensare di guadagnare col calcio, quindi ovvio che non può pensare di "scappare con la cassa". La gestione di una società di calcio comporta comunque degli esborsi superiori agli introiti, anche se per due anni di seguito ti vendi tutti i migliori e prendi svincolati come ha fatto lui.

E' venuto qua solo e unicamente per farsi pubblicità col nostro nome (anzi, DENTRO al nostro nome), ha fatto un disastro nucleare che poteva facilmente evitare con poche centinaia di migliaia di euro a gennaio e quest'anno giochiamo con il giana erminio. Che altro ci sta da dire? Stoccolma forever.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, altoforno ha scritto:

Diciamo che per riscattare lo spettacolo (e non uso questa parola a caso) indecoroso offerto l'anno scorso deve vincere campionato, coppa Italia di serie C e supercoppa. E deve evitare di propinarci personaggi folcloristici e incompetenti. A onor del vero da fine febbraio sembra aver cambiato atteggiamento ma è presto per giudicare. Vedremo nei prossimi mesi cosa è successo in campo e fuori dal campo. Sui ripescaggi si sta muovendo bene, fa le cose che deve fare e con dignità.

Ed aggiungo ventre a terra e pedalare

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

Appunto, e' quello che dicevo. Poteva tenersi Signorini, Tiscione e Favalli, che di sicuro la C la possono fare, e invece e' andato a prendere Diakite, Marilungo e Lopez, che di sicuro prendono stipendi molto piu' corposi.
Ha fatto una squadra che senza ombra di dubbio e' quella con il monte ingaggi piu' alto della C. Piu' alto delle altre 58 squadre. Ha speso centinaia di migliaia di euro per lo stadio e per i manti erbosi di stadio e antistadio. 
Non bisogna fargli una statua, ma tutto lascia pensare che nonostante gli errori madornali dell'anno scorso non sia venuto a Terni per "massimizzare gli incassi e scappare con la cassa".

abbiamo avuto il peggior manto erboso della serie b e il resto dello stadio cade a pezzi. se quest'anno je volemo da qualche merito, damoje quelli che ha veramente... più ce trattano male, più la gente se invaghisce. non riesco a capilla sta cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.