Jump to content
Semprerossoverde

Ebola un altro affare?

Recommended Posts

7 ore fa, angelooo ha scritto:

Secondo me capiscono che il vaccino non da gli effetti sperati, e quindi si sono inventati varianti a go, go! Non sannio più che dire.... 

Ma non discuto i contenuti, é la chiosa che mi pare un semplice e decontestualizzato segnale di speranza.

 

Ben venga.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, angelooo ha scritto:

Secondo me capiscono che il vaccino non da gli effetti sperati, e quindi si sono inventati varianti a go, go! Non sannio più che dire.... 

Stamattina accendo la TV, Prima Pagina del Tg5 e... Sbam! Scoperte 7 varianti che non hanno ancora nome, vaccino forse inutile con queste varianti... insomma non c’è mai, mai, mai una cazzo di news rassicurante. Mai. Di Speranza c’è solo il nome di quel coglione che fa il ministro, null‘altro! 
 

Mi sono rotto il cazzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

Stamattina accendo la TV, Prima Pagina del Tg5 e... Sbam! Scoperte 7 varianti che non hanno ancora nome, vaccino forse inutile con queste varianti... insomma non c’è mai, mai, mai una cazzo di news rassicurante. Mai. Di Speranza c’è solo il nome di quel coglione che fa il ministro, null‘altro! 
 

Mi sono rotto il cazzo. 

Non c'è mai,mai,una fine...non se ne può più...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gente che si becca il coronavirus dopo essersi vaccinati, cercassero di mettere al sicuro più anziani possibili, che sono quelli che riempiono gli ospedali, i giovani e' meglio che non se lo fanno, tanto con 3 settimane guariscono ( fortun atamente), anzi se se lo prendono per loro e' pure meglio, così hanno gli anticorpi, il problema che devono stare attenti per i genitori e nonni! Togliessero anche il lockdown notturno, tanto non serve a un cazzo!  Ricordatevi sempre che il 95% guarisce in casa! Devono cercare di vaccinare da 55/60 in su! Tanto come dite voi, non se n'esce più, tanto vale conviverci co sta cazzo di pandemia! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Lu Trejo ha scritto:

il lockdown ormai ha dimostrato di non funzionare a contener l'epidemia ,in Israele stanno a 3 lockdown e non ne scappano

io ho il sospetto che alla politica serva per autoconservarsi in questa situazione di perenne allarme (selezionando ''esperti'' che gli danno sempre ragione), intanto se continua così arriverà la fame.

sono troppo pessimista ?? la penso come @FURIOUS

Essendo un commerciante, non posso certo essere un fan del lockdown, però bisogna cercare anche di essere obiettivi. Finora gli unici due paesi democratici che hanno praticamente sconfitto il virus sono stati Corea e Australia; entrambi hanno adottato la medesima strategia: lockdown duro per ridurre i contagi quasi a zero e poi quarantene locali per isolare i nuovi focolai. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, NINNI ha scritto:

Essendo un commerciante, non posso certo essere un fan del lockdown, però bisogna cercare anche di essere obiettivi. Finora gli unici due paesi democratici che hanno praticamente sconfitto il virus sono stati Corea e Australia; entrambi hanno adottato la medesima strategia: lockdown duro per ridurre i contagi quasi a zero e poi quarantene locali per isolare i nuovi focolai. 

se ci aggiungi la nuova zelanda alla fine non a caso sono tutte isole (perché in pratica la corea del sud è come se lo fosse)

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me comunque l'unica possibilità ipotetica di azzerare il virus in europa stile australia era farlo la scorsa estate, quando i casi sono sempre stati bassi per mesi. Ma realisticamente, considerando che toccava impedire il turismo per tutta l'estate, mettere d'accordo sul tema tutti i paesi europei e prevedere centinaia di miliardi di compensazioni in un amen, non era semplicemente possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, wild.duck ha scritto:

non era semplicemente possibile.

Secondo me era praticabile , nel giugno 2020 avevamo 12 positivi in tutta l'Umbria per dire, l'estate si faceva che non si andava in vacanza all'estero, si usciva solo per lavoro dall'Italia e forse avremmo fatto molto meglio.

per me non c'è stata la volontà , come i medici che ancora prescrivono la tachipirina a chi ha il covid significa voler peggiorare

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Lu Trejo ha scritto:

Secondo me era praticabile , nel giugno 2020 avevamo 12 positivi in tutta l'Umbria per dire, l'estate si faceva che non si andava in vacanza all'estero, si usciva solo per lavoro dall'Italia e forse avremmo fatto molto meglio.

per me non c'è stata la volontà , come i medici che ancora prescrivono la tachipirina a chi ha il covid significa voler peggiorare

ma guarda, con me sfondi una porta aperta, io pensavo che questa estate nessuno avrebbe avuto voglia di andare in vacanza e a me l'idea manco ha sfiorato (vero che ho una seconda casa, ma in un paesino terremotato... non pare proprio andare in vacanza) e invece...

Però con i casi a 200-300 al giorno che danno poco fiato ai "prudenti" - le cassandre si sa da qualche millennio che non piacciono a nessuno -, gli operatori turistico alberghieri avvelenati dopo la primavera a zero, i lombardi che premono per andare su una qualche riviera, i rivieraschi che premono per far arrivare i lombardi, e bene o male estendi dinamiche simili a tutta europa... oltre che la seconda ondata era, per quanto probabile, solo un'ipotesi perché nessuno ha la palla di vetro e non vediamo un'epidemia da un secolo

teoricamente era praticabilissimo (se hai portato i casi da decine di migliaia a poche centinaia al giorno con qualche mese in più li porti a zero), in pratica boh

 

poi mi sono pure reso conto parlando che i discorsi di buonsenso non attaccano. Alla gente non puoi dire di stare al ristorante un'ora/un'ora e mezzo invece di tre (così da organizzare facilmente due o tre turni) perché "non possiamo far alzare la gente dal tavolo" e la gente non lo accetta (manco in pandemia), non puoi dire alla gente di andare al Trasimeno o a Ladispoli invece che a Myconos (manco in pandemia) e così via. Non sai nemmeno da che parte cominciare se vuoi provarci.

 

ma poi si è visto anche a Natale. In teoria un momento perfetto per abbassare i casi, in pratica devi fare i salti mortali per far capire alla gente che si campa pure se una volta nella vita non fai il cenone con i parenti ma lo fai in casa tua - che in linea teorica non colpisce manco troppo l'economia, ristoranti a parte, perché i regali li vai a consegnare e poi ti dai due minuti dopo, e il cenone puoi appunto farlo anche in famiglia non allargata o in due. E così hai un aumento di casi che, per quanto moderato, pare abbia pure coperto le varianti (perché ha reso più difficile capire le cause degli aumenti locali di casi).

Edited by wild.duck
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

in più c'è il problema delle altre malattie ''latenti'' , sai quanta gente c'ha avuto un fastidio al cuore, uno strano dolore in qualche posto, una piccola emorragia da qualche parte e s'è stata zitta per paura di andare su all'ospedale mentre in situazioni normale ce sarebbe andata de corsa? questo pagheremo a medio termine......

c'è uno studio tedesco che dice proprio che per salvare 10 persone dal covid ne fai ammalare 1000 di altre patologie anche depressive

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, wild.duck ha scritto:

per me comunque l'unica possibilità ipotetica di azzerare il virus in europa stile australia era farlo la scorsa estate, quando i casi sono sempre stati bassi per mesi. Ma realisticamente, considerando che toccava impedire il turismo per tutta l'estate, mettere d'accordo sul tema tutti i paesi europei e prevedere centinaia di miliardi di compensazioni in un amen, non era semplicemente possibile.

Assolutamente d'accordo ma è sicuro che, se la cosa avesse funzionato, poi avrebbero detto: "'Sti bastardi, ci hanno chiusi in casa per tutta l'estate e non serviva a un cazzo perché il virus era già praticamente sparito..!"

Come la metti, la metti male.

La realtà è che cose del genere le possono fare:

- le dittature

- paesi disciplinati e tecnologicamente avanzati come Corea e Giappone

- paesi ricchi, abbastanza isolati e scarsamente popolati come Australia e Nuova Zelanda

Gli altri devono barcamenarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

In Israele 94% di casi di Covid in meno a 2 mesi dall'inizio della campagna vaccinale

In Israele 94% di casi di Covid in meno a 2 mesi dall'inizio della campagna vaccinale

 

Il vaccino anti-Covid della Pfizer risulta realmente efficace al 94% nel prevenire le infezioni, tanto quanto è risultato dai test di laboratorio. E’ quanto emerge dai dati della campagna di immunizzazione condotta in Israele, secondo quanto riporta la Bbc. Suggerendo che il farmaco funzioni su un’ampia fascia di popolazione altrettanto bene che sui volontari che si sono sottoposti alla sperimentazione.

Il dottor Hagai Levine, medico della sanità pubblica israeliana, ha reso noto che il vaccino Pfizer si sta dimostrando molto efficace nel prevenire malattie e malattie gravi in tutte le fasce d’età. Il più grande fondo sanitario israeliano, Clalit, ha esaminato le cartelle cliniche di 600.000 persone vaccinate e lo stesso numero di persone non vaccinate, abbinate per età e stato di salute. Ed ha rilevato un 94% di infezioni in meno tra i vaccinati.


Inoltre il farmaco Pfizer ha prevenuto quasi tutti i casi di malattie gravi.
“Non sappiamo ancora quale sia l’impatto” del vaccino “sulla trasmissione” del virus, ma possiamo dire che, almeno, il vaccino è utile per la protezione personale”, ha aggiunto il dottor Levine. Israele è il primo paese al mondo a vedere l’impatto del suo programma di vaccinazione, ricorda la Bbc, sottolineando comunque che ci sono volute una copertura significativa della popolazione e diverse settimane per raggiungere questo traguardo.

 

 

Al momento a mio parere questo è l'unico dato serio a cui fare riferimento, il resto sono ipotesi più o meno allarmistiche ma sempre e solo ipotesi.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me capiscono che il vaccino non da gli effetti sperati, e quindi si sono inventati varianti a go, go! Non sannio più che dire.... 
Scusa ma questa è una sonora cazzata. Non che sia l'unica...
Quindi secondo te ci sono qualche centinaio di ricercatori in giro per il mondo che falsificano sequenziamenti e non so che altro non se sa bene perché...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stamattina accendo la TV, Prima Pagina del Tg5 e... Sbam! Scoperte 7 varianti che non hanno ancora nome, vaccino forse inutile con queste varianti... insomma non c’è mai, mai, mai una cazzo di news rassicurante. Mai. Di Speranza c’è solo il nome di quel coglione che fa il ministro, null‘altro! 
 
Mi sono rotto il cazzo. 
Dipende dove le cerchi. Perdonami ma la prima pagina del tg5 è meglio evitarla...
È come fidasse di un esperto di cricket per farsi raccontare una partita di rugby...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

In Israele 94% di casi di Covid in meno a 2 mesi dall'inizio della campagna vaccinale

In Israele 94% di casi di Covid in meno a 2 mesi dall'inizio della campagna vaccinale
 
Il vaccino anti-Covid della Pfizer risulta realmente efficace al 94% nel prevenire le infezioni, tanto quanto è risultato dai test di laboratorio. E’ quanto emerge dai dati della campagna di immunizzazione condotta in Israele, secondo quanto riporta la Bbc. Suggerendo che il farmaco funzioni su un’ampia fascia di popolazione altrettanto bene che sui volontari che si sono sottoposti alla sperimentazione.

Il dottor Hagai Levine, medico della sanità pubblica israeliana, ha reso noto che il vaccino Pfizer si sta dimostrando molto efficace nel prevenire malattie e malattie gravi in tutte le fasce d’età. Il più grande fondo sanitario israeliano, Clalit, ha esaminato le cartelle cliniche di 600.000 persone vaccinate e lo stesso numero di persone non vaccinate, abbinate per età e stato di salute. Ed ha rilevato un 94% di infezioni in meno tra i vaccinati.

Inoltre il farmaco Pfizer ha prevenuto quasi tutti i casi di malattie gravi.
“Non sappiamo ancora quale sia l’impatto” del vaccino “sulla trasmissione” del virus, ma possiamo dire che, almeno, il vaccino è utile per la protezione personale”, ha aggiunto il dottor Levine. Israele è il primo paese al mondo a vedere l’impatto del suo programma di vaccinazione, ricorda la Bbc, sottolineando comunque che ci sono volute una copertura significativa della popolazione e diverse settimane per raggiungere questo traguardo.
 
 
Al momento a mio parere questo è l'unico dato serio a cui fare riferimento, il resto sono ipotesi più o meno allarmistiche ma sempre e solo ipotesi.
Ci sono anche dati italiani sulla popolazione di sanitari vaccinata a Rovigo (o Treviso) e sono molto simili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, wild.duck ha scritto:

se ci aggiungi la nuova zelanda alla fine non a caso sono tutte isole (perché in pratica la corea del sud è come se lo fosse)

Anche in Nuova Zelanda in questi giorni hanno scoperto dei positivi al covid, l'ho sentito nel servizio dedicato alle regate di Luna Rossa.

 

Adesso anche li bisognerà vedere che succede.

 

Comunque se a furia di replicazioni e mutazioni sto virus trova pace forse si potrà ricominciare ad avere una parvenza di normalità, ma sennò me sa che tocca rassegnasse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Lu Trejo ha scritto:

in più c'è il problema delle altre malattie ''latenti'' , sai quanta gente c'ha avuto un fastidio al cuore, uno strano dolore in qualche posto, una piccola emorragia da qualche parte e s'è stata zitta per paura di andare su all'ospedale mentre in situazioni normale ce sarebbe andata de corsa? questo pagheremo a medio termine......

c'è uno studio tedesco che dice proprio che per salvare 10 persone dal covid ne fai ammalare 1000 di altre patologie anche depressive

Senza contare quelli con patologie pregresse (ma non ancora gravi) che hanno dovuto o devono ancora rimandare interventi che li salverebbero dalla degenerazione della patologia.

Di questi non parla nessuno, e questa gente esiste è tanta, ed a medio termine pagherà un dazio pesantissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Manson ha scritto:

Ma la cura con gli anticorpi monoclonali - quella che costa 2000 € a dose (e per fortuna che costava troppo una scacca di plasma iperimmune) - la fanno o è scappato fori qualche addetto ai lavori che la osteggia ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, torquemada ha scritto:

Anche in Nuova Zelanda in questi giorni hanno scoperto dei positivi al covid, l'ho sentito nel servizio dedicato alle regate di Luna Rossa.

 

Adesso anche li bisognerà vedere che succede.

 

Comunque se a furia di replicazioni e mutazioni sto virus trova pace forse si potrà ricominciare ad avere una parvenza di normalità, ma sennò me sa che tocca rassegnasse.

In teoria non succede niente, chiudi tutto per una settimana o finché non sei ragionevolmente sicuro che sei tornato a zero casi

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, torquemada ha scritto:

Ma la cura con gli anticorpi monoclonali - quella che costa 2000 € a dose (e per fortuna che costava troppo una scacca di plasma iperimmune) - la fanno o è scappato fori qualche addetto ai lavori che la osteggia ?

Leggevo qualcosa proprio oggi. Non ricordo chi, fra gli addetti ai lavori, sosteneva che fossero efficaci contro tutte le tre principali varianti finora note.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, torquemada ha scritto:

Ma la cura con gli anticorpi monoclonali - quella che costa 2000 € a dose (e per fortuna che costava troppo una scacca di plasma iperimmune) - la fanno o è scappato fori qualche addetto ai lavori che la osteggia ?

Trovato l'articolo

 

https://www.google.it/amp/s/www.ilmessaggero.it/AMP/salute/varianti_covid_monoclonali_efficaci-5772656.html

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ancora con questi anticorpi non hanno trattato nessun (0) paziente. È vero che sembrano molto promettenti ma ancora non ci sono dati.
Gli altri per ora non sembrano funzionare molto, per ora sono stati approvati solo per una popolazione selezionata di pazienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto per chiarire, gli anticorpi non sono tutti uguali. Dire gli anticorpi funzionano vuol dire poco, purtroppo quelli provati fino ad ora non sembrano essere efficacissimi, ora alcuni li proveranno in combinazione e in condizioni diverse della malattia... Speriamo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno abbandonato la costruzione delle cupole con la primula per la vaccinazione... oddio sto in ansia pe lu poro Arcuri... mo s’ammazza poraccio, chissà quante promesse aveva fatto... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/2/2021 Alle 18:47, Lu Trejo ha scritto:

il lockdown ormai ha dimostrato di non funzionare a contener l'epidemia ,in Israele stanno a 3 lockdown e non ne scappano

io ho il sospetto che alla politica serva per autoconservarsi in questa situazione di perenne allarme (selezionando ''esperti'' che gli danno sempre ragione), intanto se continua così arriverà la fame.

sono troppo pessimista ?? la penso come @FURIOUS

ah non funziona il lockdown?

Londra quando ha chiuso viaggiava a 66000 contagi al giorno

ora ha ridotto sotto 10000

ma che dite? perchè qui da noi il lockdown non ha funzionato?

image.png.639fa99b38d63c506f1b8265023e5819.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 ore fa, Lu Trejo ha scritto:

Secondo me era praticabile , nel giugno 2020 avevamo 12 positivi in tutta l'Umbria per dire, l'estate si faceva che non si andava in vacanza all'estero, si usciva solo per lavoro dall'Italia e forse avremmo fatto molto meglio.

per me non c'è stata la volontà , come i medici che ancora prescrivono la tachipirina a chi ha il covid significa voler peggiorare

forse non ti ricordi le polemiche per le chiusure delle discoteche.......

ci sono polemiche su tutto e ti pare che la gente avrebbe accettato lockdown estivo?

con la gente che scendeva in piazza ad urlare "Libertà! Libertà!" a settembre/ottobre per le nuove restrizioni?

Edited by cesenticerqua
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.