Jump to content
Semprerossoverde

Ebola un altro affare?

Recommended Posts

3 ore fa, CrossdiSussi ha scritto:

Io non presenterei mai un green pass farlocco o un abbonamento del treno taroccato, dove pure i controlli dei documenti sono pressoché inesistenti.

Di conseguenza, perché dovrei avere la presunzione di essere tra i pochi onesti e di essere circondato da tanti disonesti che cercano il modo per fregare il prossimo?

E lo dico seriamente. E non condivido manco chi se la cava dicendo 'eh vabbè, siamo italiani, siamo come funziona..'

 

Hai risposto per me. Sembra che siamo una nazione di delinquenti. Onestamente è un tipo di atteggiamento che fatico a tollerare. L'ho scritto anche nel topic delle Olimpiadi, non facciamo niente sennò la criminalità... Cazzo, la legalità va tutelata, non è che si rinuncia a difenderla è quindi non si fa un cazzo

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, NINNI ha scritto:

Vorrei vedere a te, dopo un anno e mezzo che non incassi un euro, se cacci via la gente dal locale perché non ha il pass...

Come ho scritto sopra non sono d'accordo nel chiedere a un barista di verificare l'identità di chi entra. 

Ridicolo però invocare la privacy... Nel green pass c'è scritto tutto, devi solo riscontrare che la persona che hai davanti sia quella. Non capisco quale segreto si viola... Al limite, se il documento è vecchio, il barista scoprirà che 9 anni fa avevi più capelli... E sti cazzi! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, wild.duck ha scritto:

image.thumb.png.70ad944f849690e477575fbf305d6d58.png

Andamento casi gravi covid in Israele (la linea rossa sono i non vaccinati). Va pure ricordato ch in linea di massa i già vaccinati sono di partenza più fragili al netto del vaccino.

e sono anche più della metà della popolazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dose fatta,dopo una trafila di mezz'ora..avevo appuntamento alle 9:30,alle 10 avevo finito,aspettato i miei 15 minuti,al momento eccomi qua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo gli interventi di qualcuno che si sente sicuro del fatto che saranno pochi, anzi pochissimi, quelli che faranno i furbi con il green pass, poco fa ho letto di un gruppo pizzicato a vendere centinaia di green pass fasulli.....ebbe che dire continuate a fidarvi dell'umanità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Razzotico ha scritto:


Amen

E' più forte di noi, non riusciamo mai a fare una legge chiara. Questo mi ricorda molto l'obbligo di Pos per i commercianti: è obbligatorio dotarsi di Pos ma, se non lo fai, non sono previste sanzioni.

E' un paese meraviglioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io rega dico la mia: sto in Sardegna dal 9 e tra traghetto, ristoranti e cazzi vari, il Green pass non me l’ha chiesto nessuno. Noti del COVID giusto al supermercato o per fare la fila negli stabilimenti per prendere un gelato. Per il resto tutto come se non fossimo in una pandemia. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

Io rega dico la mia: sto in Sardegna dal 9 e tra traghetto, ristoranti e cazzi vari, il Green pass non me l’ha chiesto nessuno. Noti del COVID giusto al supermercato o per fare la fila negli stabilimenti per prendere un gelato. Per il resto tutto come se non fossimo in una pandemia. 

Non a caso la Sardegna è la regione messa peggio … ma ormai quella sarda é una tradizione consolidata.

 

A maggio governatore, sindaci, imprenditori ( rigorosamente non sardi ) cittadini , iniziano a cagare il cazzo che non vogliono restrizioni sennò poi il turismo , poi da metà giugno a fine agosto fanno il pienone e fanno finta che il COVID non esiste , poi a settembre piangono perché hanno i contagi alti e i cattivoni del continente non li aiutano abbastanza.

 

la scorsa estate poteva pure pure essere capita sta situazione, era una novità, loro sono un’isola… quest’anno no ! 
 

io il 15 settembre gli facevo l’embargo a sti cazzo de pecorari della minchia 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti vogliono farsi gli affari loro a discapito della salute, e finché  è  solo di chi fa il paraculo no vax o lo stronzo no  vax poco me ne fregherebbe, il punto è che ci rimette pure chi ha fatto il suo dovere.

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, torquemada ha scritto:

Tutti vogliono farsi gli affari loro a discapito della salute, e finché  è  solo di chi fa il paraculo no vax o lo stronzo no  vax poco me ne fregherebbe, il punto è che ci rimette pure chi ha fatto il suo dovere.

Questo è un tuo punto di vista. Ci vorrebbe più rispetto per chi la pensa diversamente, che sicuramente non è come da te dipinto.

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, alien ha scritto:

Questo è un tuo punto di vista. Ci vorrebbe più rispetto per chi la pensa diversamente, che sicuramente non è come da te dipinto.

Nei fatti chi decide di non vaccinarsi, per qualsiasi motivo lo faccia, mette a repentaglio, deliberatamente, la salute degli altri, dov'è  quindi il loro rispetto della collettività ?

Perché  tu parli di rispetto, ed il loro (e forse tuo....non so) dov'è ? 

Se questi decidessero di non vaccinarsi ed automaticamente si chiamassero fuori dalla vita sociale, sempre per il rispetto deglu altri che sbandieri, allora avrebbero tutta la mia stima ed il mio rispetto.

Ma datosi che nella migliore delle ipotesi si appellato a questioni risibili (vedi braccio magnetico) o si appellato a fantomatici complotti siderali, facendosi beffe della salute di una collettività  a cui dicono di voler appartenere  allora il rispetto si perde perché  non esiste già  al principio del loro comportamento.

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, torquemada ha scritto:

Nei fatti chi decide di non vaccinarsi, per qualsiasi motivo lo faccia, mette a repentaglio, deliberatamente, la salute degli altri, dov'è  quindi il loro rispetto della collettività ?

Perché  tu parli di rispetto, ed il loro (e forse tuo....non so) dov'è ? 

Se questi decidessero di non vaccinarsi ed automaticamente si chiamassero fuori dalla vita sociale, sempre per il rispetto deglu altri che sbandieri, allora avrebbero tutta la mia stima ed il mio rispetto.

Ma datosi che nella migliore delle ipotesi si appellato a questioni risibili (vedi braccio magnetico) o si appellato a fantomatici complotti siderali, facendosi beffe della salute di una collettività  a cui dicono di voler appartenere  allora il rispetto si perde perché  non esiste già  al principio del loro comportamento.

si ok,ma alla fine infatti questo è un forum,ossia scambio di idee/pareri/opinioni

anche io vorrei tante cose,ma il mondo non va ne come vorrei ne io ne come vorresti  tu.

una cosa è certa a settembre quando mi vaccinero,non andro mai contro chi non lo farà,non cadro mai nel giochetto diabolico di farmi dividere,lo dico e non me ne vergogno anzi

Edited by Nambo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, torquemada ha scritto:

Nei fatti chi decide di non vaccinarsi, per qualsiasi motivo lo faccia, mette a repentaglio, deliberatamente, la salute degli altri, dov'è  quindi il loro rispetto della collettività ?

Perché  tu parli di rispetto, ed il loro (e forse tuo....non so) dov'è ? 

Se questi decidessero di non vaccinarsi ed automaticamente si chiamassero fuori dalla vita sociale, sempre per il rispetto deglu altri che sbandieri, allora avrebbero tutta la mia stima ed il mio rispetto.

Ma datosi che nella migliore delle ipotesi si appellato a questioni risibili (vedi braccio magnetico) o si appellato a fantomatici complotti siderali, facendosi beffe della salute di una collettività  a cui dicono di voler appartenere  allora il rispetto si perde perché  non esiste già  al principio del loro comportamento.

Io ho spiegato la mia posizione e le mie motivazioni. Non si appellano alle scie chimiche, come dici tu, ma soltanto alla libertà di scelta (non c'è bisogno che io ricordi che il vaccino è in fase sperimentale e che non si ha ancora idea dei possibili effetti a lungo termine). Quindi, ripeto, sarebbe bello godere del rispetto. Parlo ovviamente per entrambe le parti. 

Io, con i miei comportamenti, non metto a repentaglio proprio nessuno. 

Quindi: rispetto. Punto.

Poi se credi alle scie chimiche non ci posso far nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Nambo ha scritto:

si ok,ma alla fine infatti questo è un forum,ossia scambio di idee/pareri/opinioni

anche io vorrei tante cose,ma il mondo non va ne come vorrei ne io ne come vorresti  tu.

una cosa è certa a settembre quando mi vaccinero,non andro mai contro chi non lo farà,non cadro mai nel giochetto diabolico di farmi dividere,lo dico e non me ne vergogno anzi

Finalmente una persona che ragiona con la propria testa. Bravo.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, alien ha scritto:

Io ho spiegato la mia posizione e le mie motivazioni. Non si appellano alle scie chimiche, come dici tu, ma soltanto alla libertà di scelta (non c'è bisogno che io ricordi che il vaccino è in fase sperimentale e che non si ha ancora idea dei possibili effetti a lungo termine). Quindi, ripeto, sarebbe bello godere del rispetto. Parlo ovviamente per entrambe le parti. 

Io, con i miei comportamenti, non metto a repentaglio proprio nessuno. 

Quindi: rispetto. Punto.

Poi se credi alle scie chimiche non ci posso far nulla.

Chi sarebbe che crede alle scie chimiche ? Io ?

I no vax in rete bombardano a tappeto con una serie di stronzate epocali, tutte demolite scientificamente, poi non sapendo più a che santo votarsi l'hanno buttata sulla libertà  di scelta. 

Ma la libertà  di scegliere, in una comunità, impone un prezzo da pagare quando la libertà  di uno va contro l'interesse comune, è  un concetto talmente basilare che non dovrebbe esserci la necessità  di parlarne, ma evidentemente......

Anche io penso che (se ci arrivo) a lungo termine cosa potrebbe accadere con il vaccino anti covid è una incognita, come per tutti i vaccini dall'anti polio all'antitubercolosi, ma vivo in una comunità e devo farlo.

E sono dell'idea che chi non si adegua si chiama fuori lui dalla comunità, poi potrà  pure avere le migliori motivazioni, ma se decide di andare per conto suo per conto suo deve stare.

  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, alien ha scritto:

non si ha ancora idea dei possibili effetti a lungo termine

Che è esattamente la stessa cosa del COVID. Conosco persone che l’hanno avuto dieci mesi fa ed ancora non sono completamente ristabilite. Un’altra ha perso il 15% del volume respiratorio in entrambi i polmoni e non lo recupererà più. 
 

Come non si sa degli effetti avversi del vaccino non si sanno neanche quelli del COVID. Tra i due mali la scelta del vaccino è sempre quella migliore in quanto sicuramente è quella col rischio più basso. 

  • Thanks 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

 

Come non si sa degli effetti avversi del vaccino non si sanno neanche quelli del COVID. Tra i due mali la scelta del vaccino è sempre quella migliore in quanto sicuramente è quella col rischio più basso. 

La penso esattamente al contrario, proprio per la tipologia di vaccino usato (qui da noi). Ma è un mio pensiero.

Il punto non è stabilire chi ha ragione (ognuno crede alle proprie idee), ma avere rispetto ed evitare lo "scontro" sociale, cosa che puntualmente si sta verificando (con responsabilità di entrambe le parti).

  • Upvote 1
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, alien ha scritto:

La penso esattamente al contrario, proprio per la tipologia di vaccino usato (qui da noi). Ma è un mio pensiero.

Il punto non è stabilire chi ha ragione (ognuno crede alle proprie idee), ma avere rispetto ed evitare lo "scontro" sociale, cosa che puntualmente si sta verificando (con responsabilità di entrambe le parti).

Guarda, io ho due persone (sopra i 65) in famiglia che non si vogliono vaccinare e purtroppo non riesco a portare rispetto ma provo solo una grandissima delusione verso di loro. Penso spesso al fatto che io sia vaccinato, come i miei, o mio fratello e poi penso che magare più la verrà un pranzo, una cena e magari chi di noi è vaccinato è portatore sano… viene da se che il contagio a stretto contatto è quasi cosa certa e francamente non vorrei avere sulla coscienza qualcosa di brutto… quello che più mi manda ai matti poi (sempre Facebook sia dannato) sono le motivazioni che danno per giustificare la non vaccinazione… robe assurde. 
 

Mi spiace di non comprendere a fondo le motivazioni di chi non si vaccina, limite mio senza dubbio, ma io la mia parte l’ho fatta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, naharki numen ha scritto:

E8rzs47X0AkFcjw.jpeg

Mi rivolgo alla persona che contesta una tabella matematica, con dati ricavati da  una indagine epidemiologia sul territorio, oltre a coprirsi di ridicolo coperto dall'anonimato che garantisce la rete,  qui siamo oltre il patologico, dobbiamo prendere atto che parte dei non vax (quasi tutti) sono mossi da pensiero anti scientifico, come quelli che sono convinti che la Terra sia piatta, gli si dice di sì e li si accompagna con dolcezza verso una casa di cura, io continuerò a postare dati che smentiscono le vostre sciocchezze. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, alien ha scritto:

La penso esattamente al contrario, proprio per la tipologia di vaccino usato (qui da noi). Ma è un mio pensiero.

Il punto non è stabilire chi ha ragione (ognuno crede alle proprie idee), ma avere rispetto ed evitare lo "scontro" sociale, cosa che puntualmente si sta verificando (con responsabilità di entrambe le parti).

Qui non è una questione di chi ha ragione e chi ha torto. Dal punto di vista "sociale" la differenza è sostanziale: chi si vaccina non rischia di fare un danno alla collettività ma al massimo a se stesso; chi non si vaccina rischia di fare un danno sia a se stesso che alla collettività.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, NINNI ha scritto:

Qui non è una questione di chi ha ragione e chi ha torto. Dal punto di vista "sociale" la differenza è sostanziale: chi si vaccina non rischia di fare un danno alla collettività ma al massimo a se stesso; chi non si vaccina rischia di fare un danno sia a se stesso che alla collettività.

Nella misura in cui il virus gira anche per mezzo dei vaccinati in qualità di portatori sani, allora la tua affermazione non è corretta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, paolo71 ha scritto:

Nella misura in cui il virus gira anche per mezzo dei vaccinati in qualità di portatori sani, allora la tua affermazione non è corretta 

Se il virus circa fra i vaccinati, lo fa in maniera depotenziata.

 

Se circola fra i non vaccinati, manda in ospedale.

 

E' la differenza che passa fra una scacciacani e un fucile a pallettoni.

 

La questione non é SE circola, ma quanto può far male.

 

E se non hai avuto il virus (e ne sei uscito), o non sei vaccinato, puoi finire in ospedale, con una macchina che ti aiuta a respirare.

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, alien ha scritto:

La penso esattamente al contrario, proprio per la tipologia di vaccino usato (qui da noi). Ma è un mio pensiero.

Il punto non è stabilire chi ha ragione (ognuno crede alle proprie idee), ma avere rispetto ed evitare lo "scontro" sociale, cosa che puntualmente si sta verificando (con responsabilità di entrambe le parti).

In linea generale, in societá non valgono le regole dell'eremo.

 

@torquemada dal mio punto di vista ha spiegato perfettamente il concetto.

 

E ancora più in generale, massimo rispetto per la libertá di scelta, ma é pur vero che non tutte le scelte personali sono indolore per la collettivitá.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.