Jump to content
FURIOUS

SUPERLEGA

Recommended Posts

se la uefa mantiene la posizione (come mi auguro, anche perché questa volta è sacrosanta) e un giocatore che partecipa alla superleague non può più essere tesserato con squadre uefa/fifa, in pratica se non mantiene il posto in squadra e se non trova posto in una delle altre 19 squadre (ma ci arriveranno a 20?) ha finito la carriera.  La superleague con questa prospettiva ha  tutta l'aria di diventare un campionato di "vecchie glorie" con un'immagine già consolidata, con tanta voglia di vita mondana e poca voglia di competizione... altro che competizione in grado di attrarre sponsor...  (escluso forse i primi due, tre anni). Per un giovane sarebbe assolutamente deleterio optare per la superleague. 

E le squadre invitate? dove le prendono se poi vengono escluse dalle altre competizioni?

Io ho l'impressione che se questi vanno avanti ce prendono 'na smusata storica...

 

Questa potrebbe essere veramente (l'ultima) occasione per riprendersi, almeno un minimo, il calcio.

  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Kross (madridmerda): "SuperLega? Fosse per noi calciatori non giocheremmo, anzi, sarebbe il momento giusto per smettere!"

 

Guardiola (allenatore citymerda) "SuperLega? Lo sport non è sport se non c'è rapporto tra sforzo e ricompensa"

 

Con colpevole ritardo (tranne Klopp ed i due brasiliani) ma qualche presa de posizione dagli interni inizia ad arrivare... Ovviamente non dall'Italia, che continua a denotare valori sportivi distanti anni luce dalle altre due federazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe interessante fare un sondaggio per sapere cosa ne pensano della superlega i supertifosi  delle supersquadre. Ma immagino che i super club se ne sbattano altamente dei loro supertifosi a loro interessano solo i soldi delle superbanche che serviranno a pagare di più i super giocatori delle supersquadre finché non se indebiteranno di nuovo e allora faranno la supersuperlega intercontinentale con 5 squadre per continente, fatta quella fra qualche decennio sarà il turno di fare Terra contro Marte in campo neutro sulla luna

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, lustronculino ha scritto:

Tutto ampiamente condivisibile e credo che alla fine avrai ragione tu , mio e tuo malgrado 

una sola cosa non capisco, perché la uefa dovrebbe cancellare la coppa campioni e la uefa per cui ha già venduto i diritti fino al 2024 ?

non cacci nessuno , a settembre inizia le coppa con le qualificate di diritto 

dici che è impraticabile come via ? Poi le 12 nel tempo libero possono fare il cazzo che vogliono 

 

 

La prospettiva di una doppia coppa esiste, non ho mai escluso la cosa, anzi avvalorata nel mio intervento di questa mattina.

Io credo che sia impraticabile quello su cui fanno leva in molti e cioè la impossibilità di non essere ingaggiato in futuro se partecipi alla SL; se viene meno questo principio le star del calcio andrebbero tutte a giocare di la, perchè pagano il doppio.

Ad oggi non è fattibile una cosa del genere e mi fa ridere il pensiero che possiate paragonare la SL al campionato Indiano di vecchie glorie. 

O trovano un accordo (di soldi, tanti soldi) tra UEFA e club o la frattura avverrà il prossimo Settembre.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, wild.duck ha scritto:

LONDRA - Il primo sondaggio britannico boccia il progetto Superlega. È quasi un plebiscito contro lo strappo di 12 club ribelli europei, di cui sei inglesi (Manchester City, United, Arsenal, Chelsea, Tottenham e Liverpool) per creare un nuovo campionato esclusivo, stile Nba. E contrari sembrano essere anche gli stessi tifosi delle squadre "secessioniste".

Superlega, così hanno tramato i sei ribelli della Premier. Boris Johnson: "Fermatevi"
dal nostro corrispondente Antonello Guerrera
18 Aprile 2021

Dai sondaggi una valanga di No alla Superlega
Secondo la rilevazione dell'istituto YouGov effettuata nelle ultime ore su oltre 1730 britannici, il 68% degli appassionati di calcio in generale respinge con decisione l'idea di una Superlega di calcio, all'11% non convince, mentre sono soltanto il 4% quelli che sono totalmente d'accordo con il progetto e il 10% coloro che lo sono parzialmente. Il 6% invece non ha un'opinione. Le percentuali si alzano notevolmente se si prende il campione di tifosi di squadre non coinvolte nella Superlega europea: il 79% è fermamente contrario, al 9% non convince, il 7% non sa, ma soprattutto solo il 2% sostiene la proposta, e un altro 3% in maniera parzia

2% favorevoli contro 79% de fermamente contrari.

 

Ecco perché l'Inghilterra ha un movimento vincente dalla Premier fino al livello più basso... Mentre in Italia scavamo sempre più giù...

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Ferefere ha scritto:

Sarebbe interessante fare un sondaggio per sapere cosa ne pensano della superlega i supertifosi  delle supersquadre. Ma immagino che i super club se ne sbattano altamente dei loro supertifosi a loro interessano solo i soldi delle superbanche che serviranno a pagare di più i super giocatori delle supersquadre finché non se indebiteranno di nuovo e allora faranno la supersuperlega intercontinentale con 5 squadre per continente, fatta quella fra qualche decennio sarà il turno di fare Terra contro Marte in campo neutro sulla luna

In Inghilterra è stato fatto, i risultati sono impietosi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ciacca pescolle ha scritto:

 

La prospettiva di una doppia coppa esiste, non ho mai escluso la cosa, anzi avvalorata nel mio intervento di questa mattina.

Io credo che sia impraticabile quello su cui fanno leva in molti e cioè la impossibilità di non essere ingaggiato in futuro se partecipi alla SL; se viene meno questo principio le star del calcio andrebbero tutte a giocare di la, perchè pagano il doppio.

Ad oggi non è fattibile una cosa del genere e mi fa ridere il pensiero che possiate paragonare la SL al campionato Indiano di vecchie glorie. 

O trovano un accordo (di soldi, tanti soldi) tra UEFA e club o la frattura avverrà il prossimo Settembre.

 

 

Io non faccio paragoni ..

Può una squadra non presentarsi o rinunciare alla champions senza ripercussioni alcuna ad oggi ?

ad esempio l’Inter può dire io in coppa a settembre non gioco perché non mi va ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minutes ago, Ciacca pescolle said:

Partiamo da un presupposto: Io non sono a favore della SL.

 

Cerco di analizzare le cose come stanno, perchè vedo un sacco di luoghi comuni in tanti commenti (nel mondo web non qui).

Visto che già ho letto due volte la cosa, vi voglio fare la domanda:

secondo voi, il progetto è uscito fuori con comunicato stampa congiunto domenica notte e dopo due giorni, due club fondatori vorrebbero uscire? Ma siete seri?

Molti di voi continuano a parlare di un torneo estivo e di mancate partecipazioni:

se arrivano a 18 squadre (e le trovano tranquilli) è un campionato normale, con 34 partite piu' play off....torneo estivo un par de ciufoli.

Sulla sponsorizzazione nemmeno ci spreco giga....un progetto in cui si parla di spartirsi quasi un miliardo e 3 e voi pensate che venga preferita un Real - Barcellona ad un Napoli - Roma...

A meno che la UE ( e non la UEFA) faccia una legge ad hoc, nessuno può estromettere queste squadre dai campionati o fermare la costituzione della SL.

Secondo voi, la JP Morgan mette già sul piatto tutti quei soldi al buio? 

Mettetevi l'anima in pace.

La domanda in definitiva è una sola:

Riuscirà la UEFA a trovare un accordo e prendere la sua percentuale facendo rientrare la manifestazione sotto il suo controllo oppure andranno avanti da soli al di fuori della UEFA?

Il resto è solo tempo perso e illusioni che saranno presto disattese.

Per questo motivo ho deciso che mi stacco definitivamente da tutto. 

Si vive benissimo anche senza calcio

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di Inghilterra, dove le reazioni sembrano piú serie e organizzate, Henderson (capitano del Liverpool - uno dei 4 club piú agguerriti tra i 12, insieme a Real, Juve e United) ha convocato una riunione d'emergenza dei 20 capitani delle squadre di Premier per concordare una presa di posizione comune da parte dei giocatori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra che ci sarà anche una scissione tra gli arbitri perché uefa e fifa non daranno il consenso alle giacchette nere di arbitrare nella SL

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, ostinato ha scritto:

La domanda in definitiva è una sola:

Riuscirà la UEFA a trovare un accordo e prendere la sua percentuale facendo rientrare la manifestazione sotto il suo controllo oppure andranno avanti da soli al di fuori della UEFA?

Il resto è solo tempo perso e illusioni che saranno presto disattese.

Per questo motivo ho deciso che mi stacco definitivamente da tutto. 

Si vive benissimo anche senza calcio

 

Guarda, su questa frase evidenziata io vivo il calcio solo per la Ternana, quindi di base non mi tocca un cazzo al momento questa cosa...

 

Poi sinceramente leggo il proprietario del PSG che rilascia queste dichiarazioni e mi cadono anche le palle.

No perchè mo fa passare questo come paladino della legalità mi fa bestemmiare all'infinito (tutti sanno che il PSG non ha accettato per i mondiali in Qatar e la posizione scomoda proprio di Nasser)

 

 

 margine della riunione del Comitato Esecutivo della UEFA di stamattina, il presidente del PSG, Nasser Al-Khelaifi, ha pubblicato una nota ufficiale in cui prende posizione in merito alla Superlega: "Sono onorato della fiducia che i miei colleghi dell'ECA hanno riposto in me nel rieleggermi come loro rappresentante nel Comitato Esecutivo. Il football europeo è in un momento cruciale, dove tutte le parti in causa devono lavorare insieme, con speranza e dignità, per proteggere il gioco che amiamo. Il PSG ha sempre sostenuto che il calcio sia un gioco per tutti. Siamo una famiglia e una comunità, che si fonda sui nostri tifosi e credo che non dovremmo mai dimenticarlo. C'è un bisogno di far evolvere le esistenti competizioni UEFA, come presentato ieri dalla stessa UEFA a conclusione di 24 mesi di intense consultazioni tra tutte le federazioni europee. Crediamo che ogni proposta che non abbia il supporto della UEFA - un organizzazione che lavora per gli interessi del calcio europeo per 70 anni - non risolva i problemi attuali ma sia mossa da interessi personali. Il PSG continuerà a lavorare con la UEFA, con l'ECA e tutta la famiglia del calcio europeo, basandosi sui principi della fede, dignità e rispetto per tutti".

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, E quillu je deeaa!!! ha scritto:

A proposito di Inghilterra, dove le reazioni sembrano piú serie e organizzate, Henderson (capitano del Liverpool - uno dei 4 club piú agguerriti tra i 12, insieme a Real, Juve e United) ha convocato una riunione d'emergenza dei 20 capitani delle squadre di Premier per concordare una presa di posizione comune da parte dei giocatori.

In Inghilterra i tifosi non permetteranno mai questa cazzata,sono troppo legati al rito del calcio,magari anche la partita vista in un pub,ma il calcio per loro è Liverpool contro westh ham.stop

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, Fievel ha scritto:

In Inghilterra è stato fatto, i risultati sono impietosi!

Per cui se parteciperanno lo faranno contro la volontà dei loro tifosi, quindi vogliono mettere in piedi uno spettacolo contro la volontà degli spettatori, chapeau! Ma tanto si sa che la gente cambia idea facilmente, mo inizieranno a indorare la piccola riempiendogli la capoccia de minchiate e alla fine li convinceranno che è l'unica soluzione se vogliono sopravvivere. Invece de trova un modo per non indebitarsi di nuovo alla follia (tipo un  salary cap a livello europeo) cercano un modo per continuare a strapagare giocatori e procuratori e mandare avanti un circo con le stesse logiche e dinamiche destinato ad implodere nel medio lungo periodo, chapeau...

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, mdmterni ha scritto:

In Inghilterra i tifosi non permetteranno mai questa cazzata,sono troppo legati al rito del calcio,magari anche la partita vista in un pub,ma il calcio per loro è Liverpool contro westh ham.stop

Come già scritto in precedenza da Ostinato credo, i tifosi sono come li tossici , tre vittorie consecutive e ci si dimentica di tutto , basta che il pallone cuzzura

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lustronculino ha scritto:

Come già scritto in precedenza da Ostinato credo, i tifosi sono come li tossici , tre vittorie consecutive e ci si dimentica di tutto , basta che il pallone cuzzura

e questo purtroppo è l‘ago della bilancia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, lustronculino ha scritto:

Come già scritto in precedenza da Ostinato credo, i tifosi sono come li tossici , tre vittorie consecutive e ci si dimentica di tutto , basta che il pallone cuzzura

Ma gli inglesi non mi sembra che vivano il calcio come in Italia,ripeto fatevi un giro nelle pagine social delle squadre inglesi e in quelle italiane e si nota una certa differenza.

In Italia tutti entusiasti di questa idea,in Inghilterra solo insulti alle proprie società.

Edited by mdmterni

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, mdmterni ha scritto:

In Inghilterra i tifosi non permetteranno mai questa cazzata,sono troppo legati al rito del calcio,magari anche la partita vista in un pub,ma il calcio per loro è Liverpool contro westh ham.stop

A me sembra francamente che la facciate troppo semplice. Premesso che non me ne frega assolutamente un cazzo, che non ho mai avuto un abbonamento sky o DAZN o affini, che vedo le partite di Champions solo quando capita, io credo che quando quegli squali si muovono in branco abbiano già pianificato tutto. Di fronte a quella montagna di soldi (e soprattutto quando l'alternativa è portare i libri in tribunale), se ne sbatteranno allegramente le palle dei tifosi, dei governi, degli opinionisti, e tireranno dritto fino alla fine. 

Adesso mi spiego anche una serie di fatti prima incomprensibili: il fondo Eliott che compra il Milan, rimettendo centinaia di milioni all'anno; il cinese dell'Inter che rifiuta offerte miliardarie pur essendo sull'orlo del fallimento; tutte le grandi squadre che continuano a spendere e spandere con bilanci da bancarotta fraudolenta...

E voi pensate seriamente che questi figli di troia si mettano paura per le proteste dei tifosi o le reprimenda dei politici? O che abbiano paura dei dirigenti Uefa che si sono sempre venduti per un piatto di lenticchie? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, mdmterni ha scritto:

Ma gli inglesi non mi sembra che vivano il calcio come in Italia,ripeto fatevi un giro nelle pagine social delle squadre inglesi e in quelle italiane e si nota una certa differenza.

In Italia tutti entusiasti di questa idea,in Inghilterra solo insulti alle proprie società.

Semo un popolo senza dignità... E non da oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, mdmterni ha scritto:

Ma gli inglesi non mi sembra che vivano il calcio come in Italia,ripeto fatevi un giro nelle pagine social delle squadre inglesi e in quelle italiane e si nota una certa differenza.

In Italia tutti entusiasti di questa idea,in Inghilterra solo insulti alle proprie società.

Sarà, ma io per curiosità sto seguendo la pagina fb della juve da ieri e sotto ogni post è una selva di paraculate per sta storia della super league...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, NINNI ha scritto:

A me sembra francamente che la facciate troppo semplice. Premesso che non me ne frega assolutamente un cazzo, che non ho mai avuto un abbonamento sky o DAZN o affini, che vedo le partite di Champions solo quando capita, io credo che quando quegli squali si muovono in branco abbiano già pianificato tutto. Di fronte a quella montagna di soldi (e soprattutto quando l'alternativa è portare i libri in tribunale), se ne sbatteranno allegramente le palle dei tifosi, dei governi, degli opinionisti, e tireranno dritto fino alla fine. 

Adesso mi spiego anche una serie di fatti prima incomprensibili: il fondo Eliott che compra il Milan, rimettendo centinaia di milioni all'anno; il cinese dell'Inter che rifiuta offerte miliardarie pur essendo sull'orlo del fallimento; tutte le grandi squadre che continuano a spendere e spandere con bilanci da bancarotta fraudolenta...

E voi pensate seriamente che questi figli di troia si mettano paura per le proteste dei tifosi o le reprimenda dei politici? O che abbiano paura dei dirigenti Uefa che si sono sempre venduti per un piatto di lenticchie? 

figurati, qui credono che due club già si vogliono togliere dalla SL solo dopo 48 ore....

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
figurati, qui credono che due club già si vogliono togliere dalla SL solo dopo 48 ore....
Ahaha ce l hai con me?

Ho riportato una notizia letta nelle news inglesi

Suka

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/4/2021 Alle 11:16, Fievel ha scritto:

ecco la mia proposta:

AZZERAMENTO DEI PUNTI NEL CAMPIONATO IN CORSO PER I 12 CLUB COINVOLTI:
la classifica della Serie A vedrebbe quindi in testa:
Atalanta 64 Napoli 60 Lazio Roma 54
quella della Premier:
Leicester 56 West Ham 55 Everton 49 Leeds 45
quella della Liga:
Sevilla 64 Villareal 49 Betis 48 Real Sociedad 47

ESTROMISSIONE DEI 12 CLUB COINVOLTI DALLA CHAMPIONS IN CORSO:
La Champions andrebbe quindi al PSG (unica semifinalista non coinvolta) mentre in Europa League la Finale sarebbe direttamente Roma-Villareal, estremettendo le 2 inglesi.
In alternativa se potrebbe ripescà per le semifinali le migliori squadre non coinvolte (come avanzamento nel tabellone) e s'avrebbe per la Champions: Porto-PSG e Dortmund-(Leipzig/Atalanta)

 

RADIAZIONE A VITA PER I DIRIGENTI COINVOLTI

REVOCA DEL TITOLO SPORTIVO E MESSA ALL'ASTA DELLO STESSO, CON RIPARTENZA PREVISTA DAL LIVELLO PIU' BASSO DEL PROFESSIONISMO (IN ITALIA LA SERIE C)

SVINCOLO AUTOMATICO DI TUTTI I TESSERATI DELLE 12 SOCIETA'

SE LE PROPRIETA' VORRANNO COMUNQUE PROSEGUIRE IL LORO PROGETTO:
 

SQUALIFICA A VITA DA TUTTE LE COMPETIZIONI UFFICIALI (SIA PER CLUB CHE PER NAZIONALI) PER TUTTI I CALCIATORI CHE DOVESSERO SCENDERE IN CAMPO

SQUALIFICA A VITA DA TUTTE LE COMPETIZIONI PER QUALSIASI ARBITRO DOVESSE DECIDERE DI ARBITRARE UN MATCH DI QUESTA COMPETIZIONE 

ESCLUSIONE DAI DIRITTI TV PER LE TV CHE DOVESSERO SCEGLIERE DI TRASMETTERE UNA PARTITA DI QUESTA PAGLIACCIATA



qualsiasi altra misura diversa da queste sarebbe una farsa e una presa in giro per tutti i tifosi d'Europa (e lo dico da simpatizzante interista)!


AH, e comunque l'idea della Super Lega pò esse presa come spunto per una Super Lega da giocare, chessò, ogni 5 anni al posto della Champions... ma con accesso per soli meriti sportivi

Quoto anche le virvole

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, CAPPUCCINO KID ha scritto:

Ahaha ce l hai con me?

Ho riportato una notizia letta nelle news inglesi

Suka

nono non sei solo te...lo riportano PURTROPPO anche i giornali on line italiani.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, CAPPUCCINO KID ha scritto:

@BuFERA traduzione per favoreScreenshot_20210420_110141.jpg

C’è scritto “ora e sempre perugia merda”

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, CAPPUCCINO KID ha scritto:

@BuFERA traduzione per favoreScreenshot_20210420_110141.jpg

"L FC Bayern dice no alla super lega"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.