Jump to content
David

Ternana vs Cittadella LIVE Stadio “Libero Liberati” - Terni - Ore 14.00 (Serie B 21/22)

Recommended Posts

Un pò di matematica..

6 partite alla fine del girone d'andata con 8 punti si arriva a 25..altri 25 il girone di ritorno ed ecco qua la serie B è salva..sti cocks ❤💚

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, otto58 ha scritto:

Un pò di matematica..

6 partite alla fine del girone d'andata con 8 punti si arriva a 25..altri 25 il girone di ritorno ed ecco qua la serie B è salva..sti cocks ❤💚

Anche perché Vicenza e pordenone per arriva a 50 devono viaggia da promozione, hanno solo 3 e 5 punti! Vabbè, e' presto per far calcoli.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, mister ha scritto:

Beh oddio ininfluente non direi..non ti dà rigore (perché il braccio all'indietro seppur di poco è staccato dal corpo e quindi aumenta il volume), in più arbitra di merda per entrambi non dando una linea di arbitraggio omogenea. È vero che l'arbitro bravo è quello che non si vede, ma questo gioca a nascondino e quando si vede fa male a farsi vedere.

va detto che questo oggi era venuto a terni per annà a magna da friozzu e s'è artrovato ad arbitrà senza manco sapé lui come...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, EfFERAto ha scritto:

A mio avviso, la cosa più grave nel gol preso, è che nessuno ha contrastato il loro giocatore. Credo sia almeno la terza quarta volta che ci fanno gol dal limite dell'area nostra con la medesima dinamica.

Esatto, e sai perché?

Ce la prendiamo con i nostri centrali troppo spesso, la verità e' che non hai un centrocampo di maniscalchi.....qualcuno potrebbe dirmi che noi giochiamo e facciamo calcio: vero ma per questo becchi tanti gol e per questo salviamoci in fretta e velocemente.....

Edited by L'ultimo dei Mohicani

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque in merito ai punti necessari, sono andato a controllare gli ultimi tre anni di B e con 45/46 punti si è fuori dalla zona play out....possiamo girare anche a 23, e magari evitare di ripetere il disastroso inizio dell'andata

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Lu Cignale ha scritto:

Invero sul gol preso non è stato impeccabile. 

minuto 1:39, ha la visuale coperta al momento del tiro, con l'attaccante che tira indisturbato quasi da centro area (16 metri) tra le gambe del difensore... non vedo colpe nel gol, vedo piuttosto grossi miracoli anche oggi

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, FURIOUS ha scritto:

Comunque col fallo fischiato a Boben il calcio è diventato LGBT+ friendly. 

Anche le scarpe rosa de Ghiringhelli sono testimoni del cambiamento. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, EfFERAto ha scritto:

Anche le scarpe rosa de Ghiringhelli sono testimoni del cambiamento. 

Confido molto nella tenuta del capitano e nell’esplosione di Diakitè per non vederlo più in campo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Il Cobra ha scritto:

Confido molto nella tenuta del capitano e nell’esplosione di Diakitè per non vederlo più in campo. 

Speriamo che l'infortunio di Marino non sia particolarmente grave. Diaki anche oggi è entrato bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, BuFERA ha scritto:

minuto 1:39, ha la visuale coperta al momento del tiro, con l'attaccante che tira indisturbato quasi da centro area (16 metri) tra le gambe del difensore... non vedo colpe nel gol, vedo piuttosto grossi miracoli anche oggi

 

 

Pare che qualcuno sta li ad aspettà che Iannarilli faccia na cappella, sta cosa non la capisco. Sé scopato la moje de qualcuno?

  • Like 1
  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, L'ultimo dei Mohicani ha scritto:

Esatto, e sai perché?

Ce la prendiamo con i nostri centrali troppo spesso, la verità e' che non hai un centrocampo di maniscalchi.....qualcuno potrebbe dirmi che noi giochiamo e facciamo calcio: vero ma per questo becchi tanti gol e per questo salviamoci in fretta e velocemente.....

Condivido, becchi tanti gol in questo modo e teoricamente dovresti anche farne tanti. Purtroppo non va così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai vinto solo con chi è dietro in classifica. Oggi se c'era una squadra un po' più strutturata in attacco prendevi il secondo gol e forse anche il terzo. Non allunghiamo il brodo per favore basta co sto centrocampo a 2 non hai una difesa che te lo permette.

  • Upvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per carità immeritata, me la prendevo però la vittoria...

Non me capacito di quello che ha fatto Palumbo 

Screenshot_2021-11-21-08-14-31-00_6012fa4d4ddec268fc5c7112cbb265e7.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri pareggio giusto, con trenta ottimi minuti finali e primi 60 minuti di sofferenza. Restano secondo me alcuni atavici problemi:

1) soffriamo terribilmente le squadre che giocano con un trequartista o una mezzala avanzata tra le linee. Giocando a due in mezzo non troviamo con regolarità i tempi di uscita del centrale difensivo o del centrocampista. Ieri il Città ruotava continuamente i tre davanti e Boben e Palumbo sono andati in difficoltà;

2) non riusciamo (o ci abbiamo rinunciato, ipotesi più probabile) più ad essere continui nella riaggressione veloce. Il pressing lo subiamo (Brescia, Spal, Alessandria, Città); quando lo facciamo noi è episodico e con un tempo di gioco di ritardo.

3) continuiamo a prendere gol da tiri appena fuori area per colpa del punto 1, con l’aggravante che chi esce continua a girarsi al momento del tiro (successo anche ieri ). Una cosa questa che personalmente mi fa impazzire e credo faccia sbroccare anche Lucarelli.

4) Pettinari ieri per tre volte non ha attaccato il primo palo su ottimi spunti offensivi (un esterno sx di Partipilo al bacio poteva diventare gol se avesse fatto quel movimento). Non può pensare di giocare palla sui piedi. Che non avesse i movimenti della prima punta era notorio, ma così proprio non va.

5) Spiace per Ghiringhelli ma al momento il suo apporto è pressoché irrilevante. Defendi ha stappato la prestazione di Partipilo aprendogli il campo e macinando la corsia di dx. Lui o Diaki al momento si giocano la fascia.

6) Falletti deve ricominciare a giocare tuttocampista come lo scorso anno. Non tanto per dare una mano al centrocampo quanto per lavorare da seconda fonte di gioco insieme a Proietti e consentire a Palumbo di inserirsi più spesso. 
7) infine: più malizia, più mestiere, meno frocerie. Imperdonabile l’idea di Palumbo di fare lo scavetto anziché tirare la botta o servire Partipilo. Avremmo vinto e oggi sarebbe stata una domenica più felice.

  • Thanks 3
  • Upvote 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque quando parlate di difesa non all'altezza a chi vi riferite, a prescinde che ora abbiamo Capuano infortunato e sorensen che manchera alla prossima, deduco che vi riferite a qualche panchinaro, perche altrimenti non si spiega sta cosa.....! Abbiamo la coppia centrale affidabile al massimo con Capuano e Sorensen, a sinistra meglio di Martella ne vedo pochi in B, forse nessuno..... a destra tra Ghiringhelli, Marino e diakite, uno alla fine c'è l'avemo da mette, il portiere a detta di tutti e' uno dei migliori portieri di tutta la B, sinceramente le critiche a questo reparto non le vedo ne le capisco! 

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema di pettinari non è il ruolo ,nel senso che puo' giocare tranquillamente prima o seconda punta ,anzi da centavanti ha fatto le sue migliori annate a trapani,pescara e crotone 

Il suo problema è il carattere ,luo era venuto per giocare da titolare e non accetta di essere la seconda scelta, da qui l'attegiamento scazzato,lo dice anche la sua storia calcistica,vi invito ancora una volta a vedere il suo curriculum ,o grandi annate o grandi delusioni,il che vuol dire che laddove si sente protagonista da il meglio dove invece viene messo in discussione si demoralizza e non risponde bene alla competizione anche lo scorso anno per motivi diversi è stato cosi .

Per me a gennaio sicuramente chiedera' di andare via a meno che lucarelli non trovi il modo di farlo giocare con continuita' cosa improbabile visto come giochiamo

Forse se ieri rimaneva in campo donnarumma o entrava mazzocchi che ci soffia sempre  trovavano la zampata vincente in tutte quelle mischie,pero' capisco anche lucarelli che tenti di dare delle chanches a pettinari 

Contro il lecce venerdi' io gli darei un occasione dall'inizio per vedere un ultima volta se reagisce in maniera positiva magari chissa' da ex trova degli stimoli particolari,altrimenti puntare definitivamente su gli altri due e cedere il giocatore a gennaio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Cacafocu ha scritto:

Ieri pareggio giusto, con trenta ottimi minuti finali e primi 60 minuti di sofferenza. Restano secondo me alcuni atavici problemi:

1) soffriamo terribilmente le squadre che giocano con un trequartista o una mezzala avanzata tra le linee. Giocando a due in mezzo non troviamo con regolarità i tempi di uscita del centrale difensivo o del centrocampista. Ieri il Città ruotava continuamente i tre davanti e Boben e Palumbo sono andati in difficoltà;

2) non riusciamo (o ci abbiamo rinunciato, ipotesi più probabile) più ad essere continui nella riaggressione veloce. Il pressing lo subiamo (Brescia, Spal, Alessandria, Città); quando lo facciamo noi è episodico e con un tempo di gioco di ritardo.

3) continuiamo a prendere gol da tiri appena fuori area per colpa del punto 1, con l’aggravante che chi esce continua a girarsi al momento del tiro (successo anche ieri ). Una cosa questa che personalmente mi fa impazzire e credo faccia sbroccare anche Lucarelli.

4) Pettinari ieri per tre volte non ha attaccato il primo palo su ottimi spunti offensivi (un esterno sx di Partipilo al bacio poteva diventare gol se avesse fatto quel movimento). Non può pensare di giocare palla sui piedi. Che non avesse i movimenti della prima punta era notorio, ma così proprio non va.

5) Spiace per Ghiringhelli ma al momento il suo apporto è pressoché irrilevante. Defendi ha stappato la prestazione di Partipilo aprendogli il campo e macinando la corsia di dx. Lui o Diaki al momento si giocano la fascia.

6) Falletti deve ricominciare a giocare tuttocampista come lo scorso anno. Non tanto per dare una mano al centrocampo quanto per lavorare da seconda fonte di gioco insieme a Proietti e consentire a Palumbo di inserirsi più spesso. 
7) infine: più malizia, più mestiere, meno frocerie. Imperdonabile l’idea di Palumbo di fare lo scavetto anziché tirare la botta o servire Partipilo. Avremmo vinto e oggi sarebbe stata una domenica più felice.

I punti 1) 2) e 3) mi preoccupano per il 19...

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Cacafocu ha scritto:

Ieri pareggio giusto, con trenta ottimi minuti finali e primi 60 minuti di sofferenza. Restano secondo me alcuni atavici problemi:

1) soffriamo terribilmente le squadre che giocano con un trequartista o una mezzala avanzata tra le linee. Giocando a due in mezzo non troviamo con regolarità i tempi di uscita del centrale difensivo o del centrocampista. Ieri il Città ruotava continuamente i tre davanti e Boben e Palumbo sono andati in difficoltà;

2) non riusciamo (o ci abbiamo rinunciato, ipotesi più probabile) più ad essere continui nella riaggressione veloce. Il pressing lo subiamo (Brescia, Spal, Alessandria, Città); quando lo facciamo noi è episodico e con un tempo di gioco di ritardo.

3) continuiamo a prendere gol da tiri appena fuori area per colpa del punto 1, con l’aggravante che chi esce continua a girarsi al momento del tiro (successo anche ieri ). Una cosa questa che personalmente mi fa impazzire e credo faccia sbroccare anche Lucarelli.

4) Pettinari ieri per tre volte non ha attaccato il primo palo su ottimi spunti offensivi (un esterno sx di Partipilo al bacio poteva diventare gol se avesse fatto quel movimento). Non può pensare di giocare palla sui piedi. Che non avesse i movimenti della prima punta era notorio, ma così proprio non va.

5) Spiace per Ghiringhelli ma al momento il suo apporto è pressoché irrilevante. Defendi ha stappato la prestazione di Partipilo aprendogli il campo e macinando la corsia di dx. Lui o Diaki al momento si giocano la fascia.

6) Falletti deve ricominciare a giocare tuttocampista come lo scorso anno. Non tanto per dare una mano al centrocampo quanto per lavorare da seconda fonte di gioco insieme a Proietti e consentire a Palumbo di inserirsi più spesso. 
7) infine: più malizia, più mestiere, meno frocerie. Imperdonabile l’idea di Palumbo di fare lo scavetto anziché tirare la botta o servire Partipilo. Avremmo vinto e oggi sarebbe stata una domenica più felice.

Tutto correttissimo. Io però aggiungo anche che dobbiamo anche avere la capacità di cambiare modulo in corsa. I giocatori li hai, si può fare e ieri avremmo dovuto farlo. Io poi non ci capisco un cazzo, ma si vedeva da Plutone che a centrocampo ci stavano dominando in lungo ed in largo… 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

Tutto correttissimo. Io però aggiungo anche che dobbiamo anche avere la capacità di cambiare modulo in corsa. I giocatori li hai, si può fare e ieri avremmo dovuto farlo. Io poi non ci capisco un cazzo, ma si vedeva da Plutone che a centrocampo ci stavano dominando in lungo ed in largo… 

Guarda non so se hai visto la conferenza stampa di Lucarelli ma lui questo che sottolinei lo ha spiegato bene, dicendo che si aspettava che avremmo sofferto in mezzo, tanto che aveva preparato la partita chiedendo ai suoi di giocare palla lunga dietro la linea avversaria. Il mister ha detto che il Citta è fortissimo nell’accorciare sui passaggi corti e sul centravanti che va incontro alla palla, per cui aveva specificatamente chiesto di snaturarsi un po’ e giocare solo con sventagliate da dx verso sx e viceversa o palle dietro la linea. Confermato anche da Partipilo. In effetti ha ammesso che nel primo tempo la squadra non lo ha fatto, mentre nella ripresa

si (e pure questo mi pare indiscutibile, è confermato pure dal mister del citta a mia domanda). 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

Tutto correttissimo. Io però aggiungo anche che dobbiamo anche avere la capacità di cambiare modulo in corsa. I giocatori li hai, si può fare e ieri avremmo dovuto farlo. Io poi non ci capisco un cazzo, ma si vedeva da Plutone che a centrocampo ci stavano dominando in lungo ed in largo… 

Concordo. 
Francamente non riesco a comprendere questa ostinazione di Lucarelli che non cambia neanche in corsa. 

Edited by longarinivattene!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Cacafocu ha scritto:

Guarda non so se hai visto la conferenza stampa di Lucarelli ma lui questo che sottolinei lo ha spiegato bene, dicendo che si aspettava che avremmo sofferto in mezzo, tanto che aveva preparato la partita chiedendo ai suoi di giocare palla lunga dietro la linea avversaria. Il mister ha detto che il Citta è fortissimo nell’accorciare sui passaggi corti e sul centravanti che va incontro alla palla, per cui aveva specificatamente chiesto di snaturarsi un po’ e giocare solo con sventagliate da dx verso sx e viceversa o palle dietro la linea. Confermato anche da Partipilo. In effetti ha ammesso che nel primo tempo la squadra non lo ha fatto, mentre nella ripresa

si (e pure questo mi pare indiscutibile, è confermato pure dal mister del citta a mia domanda). 

Scusa ma invece di chiedere cose cervellotiche ai giocatori, non sarebbe meglio giocare con un centrocampo rinforzato? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senti di ghiringhelli che non ha giocato bene ,ok ma perche' il resto della squadra come ha giocato fino al 60?

Male ,se ci avevano fatto un paio di goal la partita era finita ,come hs detto il mister loro giocano sempre cosi, pressing e ritmi serrati poi inevitabimente calano ,si costruiscono la partita nella prima parte della gara poi si chiudono a proteggiere il vantaggio 

Per me lucarelli non ha letto bene la partita,doveva subito mettere in campo yn centrocampista per furlan e giocare a tre a centrocampo poi faceva le altre sostitizioni tra cui defendi che è statobdevastante ma anche perche' il cittadella appunto e' calato e non pressavano piu' in modo forsennato 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Cacafocu ha scritto:

Guarda non so se hai visto la conferenza stampa di Lucarelli ma lui questo che sottolinei lo ha spiegato bene, dicendo che si aspettava che avremmo sofferto in mezzo, tanto che aveva preparato la partita chiedendo ai suoi di giocare palla lunga dietro la linea avversaria. Il mister ha detto che il Citta è fortissimo nell’accorciare sui passaggi corti e sul centravanti che va incontro alla palla, per cui aveva specificatamente chiesto di snaturarsi un po’ e giocare solo con sventagliate da dx verso sx e viceversa o palle dietro la linea. Confermato anche da Partipilo. In effetti ha ammesso che nel primo tempo la squadra non lo ha fatto, mentre nella ripresa

si (e pure questo mi pare indiscutibile, è confermato pure dal mister del citta a mia domanda). 

Non l’ho vista ancora, lo farò oggi. Così, a recchia, mi viene da dire che con il senno del poi… so bòni tutti. E se il primo tempo si fosse chiuso 0-3? Avrebbe detto le stesse cose? Mmmmmmm… Non lo so, io voglio fare punti, non mi importa granché come, si il bel gioco, ecc. ma ieri 60 minuti hai fatto ridere ed eri in balia del Cittadella. Ripeto, mancassero giocatori o alternative, ma ci sono. Allora rigiro la frittata: partita preparata male ed approcciata peggio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Porcino ha scritto:

Pare che qualcuno sta li ad aspettà che Iannarilli faccia na cappella, sta cosa non la capisco. Sé scopato la moje de qualcuno?

Sono i caproni che lo avevano bollato come portiere poco più che decente e inadatto alla serie B, che devono continuare a sostenere la loro ridicola tesi. 
Un mio conoscente continua a dire che è scarso e io j’ho detto che di calcio non capisce un cazzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Sono i caproni che lo avevano bollato come portiere poco più che decente e inadatto alla serie B, che devono continuare a sostenere la loro ridicola tesi. 
Un mio conoscente continua a dire che è scarso e io j’ho detto che di calcio non capisce un cazzo. 

Ieri ci ha letteralmente tenuto a galla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Purtroppo squadra snaturata nel gioco penso ormai definitivamente. Niente pressing alto, niente fraseggio centrale, imbucate episodiche. Tanti cross non li vedevo dalla coppa dei campioni vinta dal Nottingham forest. 

Fare una preparazione che puntualmente ti mette in crisi le prime 5-6 partite e un calciomercato che ti completa la squadra a campionato iniziato sono cose che non pagano.

Quelle sconfitte iniziali, una campagna acquisti estiva insufficiente e defocalizzata, insieme alla poca capacità del mister di gestire quella situazione critica, hanno lasciato il segno.

Speriamo di arrivare presto a 50. Stagione (per ora) sprecata

 

Edited by Semprerossoverde

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, longarinivattene! ha scritto:

Scusa ma invece di chiedere cose cervellotiche ai giocatori, non sarebbe meglio giocare con un centrocampo rinforzato? 

Beh cervellotico non direi..gli ha chiesto di fare lanci lunghi, la meno cervellotica delle scelte…la più facile..sul discorso del terzo centrocampista, e quindi o un 4-3-1-2 o un 4-3-3, il mister ha detto che con il primo modulo non ci ha mai giocato e mai ci giocherà, mentre con il secondo sarebbe complicatissimo trovare una collocazione per Falletti e in parte anche per Partipilo. Personalmente andrei avanti col 4-2-3-1 ma con un centrocampista di grande interdizione oppure, come alcune squadre molto evolute tatticamente fanno, con la difesa a 4 in non possesso e a 3 in possesso, in modo da aggiungere il quarto di difesa

a centrocampo. Per esempio con Diakite braccetto dx, sorensen centrale e Capuano braccetto sx, con Martella quarto di difesa a sx in non possesso (e Diaki che scala terzino dx) e quarto di centrocampo in possesso

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Cacafocu ha scritto:

Beh cervellotico non direi..gli ha chiesto di fare lanci lunghi, la meno cervellotica delle scelte…la più facile..sul discorso del terzo centrocampista, e quindi o un 4-3-1-2 o un 4-3-3, il mister ha detto che con il primo modulo non ci ha mai giocato e mai ci giocherà, mentre con il secondo sarebbe complicatissimo trovare una collocazione per Falletti e in parte anche per Partipilo. Personalmente andrei avanti col 4-2-3-1 ma con un centrocampista di grande interdizione oppure, come alcune squadre molto evolute tatticamente fanno, con la difesa a 4 in non possesso e a 3 in possesso, in modo da aggiungere il quarto di difesa

a centrocampo. Per esempio con Diakite braccetto dx, sorensen centrale e Capuano braccetto sx, con Martella quarto di difesa a sx in non possesso (e Diaki che scala terzino dx) e quarto di centrocampo in possesso

Sarò tonto io sicuramente, ma perché Falletti in un 4-3-3 non troverebbe collocazione lo ignoro. Sarebbe trequartista in un 4-3-3 dietro le due punte. Il problema saranno gli esterni magari, ma non Falletti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, FURIOUS ha scritto:

Non l’ho vista ancora, lo farò oggi. Così, a recchia, mi viene da dire che con il senno del poi… so bòni tutti. E se il primo tempo si fosse chiuso 0-3? Avrebbe detto le stesse cose? Mmmmmmm… Non lo so, io voglio fare punti, non mi importa granché come, si il bel gioco, ecc. ma ieri 60 minuti hai fatto ridere ed eri in balia del Cittadella. Ripeto, mancassero giocatori o alternative, ma ci sono. Allora rigiro la frittata: partita preparata male ed approcciata peggio. 

In effetti quello che sfugge a molti è che la partita nei primi sessanta minuti non si è indirizzata verso lo 0-2 o 0-3 per la bravura di Iannarilli e per tanta fortuna. Siamo alla tredicesima e tutti questi alti e bassi con il dubbio di non aver trovato ancora il modulo giusto alla lunga può essere deleterio. Se abbiamo una classifica mediocre e non disastrosa, considerando gli investimenti fatti, il merito è della condizione fisica e del preparatore atletico.

  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.