Jump to content

Aghy

Moderatori
  • Content Count

    30,180
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Aghy last won the day on April 8

Aghy had the most liked content!

Community Reputation

233 Excellent

About Aghy

  • Rank
    il Margheritoni dei Truffatori

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.rossoverdi.com

Profile Information

  • Gender
    Maschio
  • Location
    Piazza Tacito - Quartiere Fonderia

Recent Profile Visitors

2,279 profile views
  1. https://www.terninrete.it/notizie-di-terni-terni-vandali-deturpano-scultura-a-corso-tacito/?fbclid=IwAR32h_ed1a4YiA4J7PtJpSc34iquW7xrnyyQ8fdI-I2WcGXP17UGEO0f0p8
  2. https://www.terninrete.it/notizie-di-terni-terni-identificati-e-sanzionati-i-responsabili-dellabbandono-di-rifiuti-in-piazzale-ex-officine-bosco-al-via-linstallazione-di-5-fototrappole-in-4-siti/
  3. http://www.umbria24.it/cronaca/una-discarica-a-cielo-aperto-a-papigno-oltre-400-chili-di-plastica-mi-rifiuto-in-azione
  4. https://www.umbriaon.it/terni-foro-boario-riecco-le-discariche/
  5. sta città sta gradualmente diventando una mini scampia. attenzione https://www.terninrete.it/notizie-di-terni-ci-risiamo-a-cesure-in-strada-anche-poltrone-e-materassi/
  6. http://www.radiogalileo.it/cronaca/2020/05/21/83677-terni-il-m-a-t-deturpata-la-pista-ciclabile-in-via-lungonera
  7. chi vuole riaprire la ztl. chi invece ha idee più interessanti per il futuro. https://www.facebook.com/groups/MobilitaAttivaTerni/permalink/699956123906181/
  8. http://www.terninrete.it/notizie-di-terni-non-e-napoli-e-nemmeno-roma-e-terni/?fbclid=IwAR0AiU2gMETZeLE8SsZ6PcY1RovFHaLwDv7Ej73Bp2Hc4cZzlXoh54lsbv8
  9. in Italia andiamo al contrario purtroppo. pesa, come già evidenziato tempo addietro, una maggioranza di popolazione anziana che ormai vive in simbiosi con l'autoveicolo e quindi chiede di spostarsi ovunque a bordo del proprio veicolo per raggiungere la soglia dell'esercizio commerciale che a sua volta recrimina contro queste "barriere" che limitano l'arrivo degli autoveicoli di questi potenziali acquirenti.
  10. è che mi fa sorridere questa assidua comunicazione in pompa magna, tipica di una fase finale di un procedimento, utilizzata in una fase iniziale di un procedimento ma è chiaro che ognuno ha un suo modo di comunicare e propagandare.
  11. e infatti li prendevamo per il culo. ora inaugurano l'apertura delle pratiche burocratiche.
  12. come già scritto precedentemente, il fatto è che negli ultimi periodi si è molto pubblicizzato, mediaticamente, l'inizio di una procedura, lo sblocco di una procedura, l'avvio di procedure burocratiche ecc. una volta al limite si pubblicizzava l'avvio dei lavori effettivi e il loro completamento. quindi bene ma come hanno scritto altri io aspetto i mezzi da cantiere e l'opera tirata su per "festeggiare", non il timbro su un documento. già prima di questa emergenza ho notato mezzi da cantiere in posti "sbloccati" che stanno ancora lì tornati a prendere il sole.
  13. torno ancora una volta a ribadire mio pensiero già espresso in numerose circostanze in vari topic. i commercianti del centro storico dovrebbero puntare NON sulla solfa dell'apertura della ZTL che non porterebbe alcun giovamento reale se non distruggere la qualità della vita del centro stesso (già precaria), bensì puntare sulla richiesta di eliminazione di alcuni parcheggi a pagamento (strisce blu) (magari per le prime due ore, ad esempio) che circondano interamente la ZTL garantendo a tutti coloro che vorranno andare a camminare in ZTL di parcheggiare liberamente e gratuitamente appena al di fuori della stessa. chi vuole parcheggiare per più tempo ha già a disposizione i comodissimi parcheggi multipiano. comunque non ha alcun senso logico, ne di giustizia, che ci siano parcheggi a pagamento fuori dalla ZTL (es. viale mazzini, viale battisti, zona piazza tacito ecc) per residenti e commercianti e non ci siano parcheggi a pagamento all'interno della ZTL per residenti e commercianti che spesso oltre a parcheggiare di merda su marciapiedi o in aree pedonali lo fanno anche gratuitamente. per questo mi chiedo: quando i commercianti vogliono la riapertura della ZTL pensano che sia scemo chi lascia l'auto fuori dalla ZTL magari sulle strisce blu o in un parcheggio multipiano mentre chi va da loro in auto fino alla loro vetrina parcheggia di merda su un marciapiede, su una rampa per disabili, sulle strisce pedonali o in doppia fila (perché tanto posto non lo trova) e per giunta lo fa anche gratis? personalmente ciò che mi consola è che mi è anche capitato di parlare, in passato, con altri commercianti del centro che invece si lamentavano proprio dell'assidua presenza di autoveicoli parcheggiati in aree pedonali (poiché provvisti di permessi disabili o con permessi residenti o commercianti, permessi che non consentono comunque di sostare in aree pedonali).
  14. considera che, facendo un'osservazione oggi, a ZTL teoricamente regolamentata da telecamere, i parcheggi all'interno della ZTL non ci sono perché tutti i posti sono già occupati dalle auto di chi risiede nella ZTL, da persone con permesso disabili e dai commercianti stessi che puntualmente si trovano anche sopra i marciapiedi o nelle aree pedonali e da quello che vedo vengono spesso lasciate stare. pensa al disastro di un'apertura della ZTL ad auto esterne. dove le mettono ste auto? dentro i negozi? dove parcheggiano? te l'immagini la situazione quello che può diventare? praticamente chi va a piedi, in bici, in carrozzina o ha passeggini dove cazzo passa se ci sta il coglione di turno che piazza la propria auto davanti alla vetrina o in mezzo a una strada per andare a comprare la cravatta? siamo veramente indietro se si pensa di riaprire la ZTL anziché ulteriormente rafforzare i controlli all'interno della stessa punendo le soste irregolari e quelle in area pedonale. ma tanto c'è anche chi rimpiange corso tacito quando era percorso da auto e bus.
  15. Aghy

    TOPIC DE QUELLI CHE NON SO ANNATI MALE

    queste vicende arrivano anche a te, che non hai i social, proprio perché questi geni pubblicano queste evoluzioni sui social e poi diventano di dominio pubblico oltrepassando gli stessi social e finendo sui quotidiani online fino ad arrivare a te. ma io mi chiedo sta gente respira come respiro io. ma come cazzo vive?
×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.