Jump to content
torquemada

F.C. TORINO

Recommended Posts

37 minuti fa, matteo ha scritto:

Tu pensa che ci sono 47 Inter club in Calabria 

 

 

 

E di Torino club?? 

 

Ironia... Questa sconosciuta... 

Edited by adriatico

Share this post


Link to post
Share on other sites
52 minuti fa, adriatico ha scritto:

 

 

 

E di Torino club?? 

 

Ironia... Questa sconosciuta... 

ma infatti so sincero.. non m’hai fatto ride 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, matteo ha scritto:

ma infatti so sincero.. non m’hai fatto ride 

Eh lo so... Se si tocca la Juve.... Diventate seri seri... 

 

Comunque l'ironia non deve far ridere.

Quello è l'umorismo. 

Che può anche diventare comicità e poi farsa e ridicolaggine

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, torquemada ha scritto:

Caro Granata 100, ma Cairo quanno lo caccia via quell'incompetente de Giampaolo ???

 

Un buzzurro adatto solo per dissodare la terra.

Giampaolo oramai è diventato lo sfigato degli allenatori. Così competente da necessitare 5 anni per far assimilare il suo gioco ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, adriatico ha scritto:

Pensavo che i calabresi tifassero tutti Juve 

Penso che solo la Calabria sia dotata di maiali o che chiunque contesti andando al di fuori di qualche hashtag sui social sia per forza affiliato a qualche clan?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, torquemada ha scritto:

Caro Granata 100, ma Cairo quanno lo caccia via quell'incompetente de Giampaolo ???

 

Un buzzurro adatto solo per dissodare la terra.

Fosse lui il problema... Comunque Cairo ha contattato niente popò di meno che il prode ventura

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, fogueres ha scritto:

Giampaolo oramai è diventato lo sfigato degli allenatori. Così competente da necessitare 5 anni per far assimilare il suo gioco ...

 "Paghiamo la discontinuità nel lavoro, tra rinvio del match col Genoa per Covid e pausa per le nazionali. Quando troveremo uomini e possibilità di lavorare, risaliremo. Rincon non è un regista? Lui sa fare un po' tutto, non è un play classico ma è sempre dentro la partita. Poi abbiamo dovuto fare delle scelte in sede di mercato e abbiamo preferito investire in attacco con Bonazzoli. Il problema è imparare a fare le letture collettive. Mi ritrovo a commentare tre sconfitte, ma ora conta che i ragazzi continuino a credere in quello che facciamo. Servirebbe qualche punto per galleggiare meglio".

Share this post


Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, granata100 ha scritto:

Penso che solo la Calabria sia dotata di maiali o che chiunque contesti andando al di fuori di qualche hashtag sui social sia per forza affiliato a qualche clan?

Sai.. La testa di animali morti è un tipico avvertimento di stampo mafioso.

Forse è meglio un hastagh sui social. 

Di tifosi che usano questi metodi penso che il calcio possa tranquillamente fare a meno. 

Poi ognuno fa quello che gli pare, ma come sempre gli atti qualificano le persone. 

Poi contenti voi... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, adriatico ha scritto:

Sai.. La testa di animali morti è un tipico avvertimento di stampo mafioso.

Forse è meglio un hastagh sui social. 

Di tifosi che usano questi metodi penso che il calcio possa tranquillamente fare a meno. 

Poi ognuno fa quello che gli pare, ma come sempre gli atti qualificano le persone. 

Poi contenti voi... 

 

Da quaranta anni ci sono contestazioni in Italia che vanno sopra le righe e gli hashtag. Dalle croci in campo alle teste di maiale. In tutta Italia ed in quasi tutte le categorie. Quando però non c'era Internet, non c'era chi faceva questo buonismo ipocrita. Agli occhi tuoi saremo qualificati come meglio credi ma ti devo dire che ci interessa abbastanza poco. 

PS dei tifosi il calcio ne sta facendo a meno da anni e si sono visti i risultati

Doppio PS: se il calcio è finito in mano a gente come Lotito e Cairo è perché i tifosi hanno preferito gli hashtag

Edited by granata100

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, CAPPUCCINO KID ha scritto:

In Umbria non sarebbe successo.... Perché del maiale non se butta via niente

in quel caso cairo avrebbe pure detto grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, granata100 ha scritto:

Comi più che altro, Cairo passerebbe il tempo ad avere paura di dover pagare il conto

diciamo che quello di cappuccino era umorismo umbro, un po' terra terra :D per dire, se cairo fosse stato umbro avrebbe percepito la testa di maiale più come un regalo che come una minaccia, ma soprattutto a monte, se fosse stato umbro chi ha fatto la minaccia piuttosto avrebbe piantato una roncola sulla porta di cairo... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 ore fa, fogueres ha scritto:

Giampaolo oramai è diventato lo sfigato degli allenatori. Così competente da necessitare 5 anni per far assimilare il suo gioco ...

Ma guarda, il calcio è strano...a mio parere Giampaolo è bravo, semmai credo che possa avere un problema caratteriale, che poi si può ripercuotere nella gestione del gruppo. 

Ma al di là di questo, ci sono alcuni allenatori che necessitano di tempo più di altri per carburare: Giampaolo alla Samp necessitò di molte giornate rischiando anche lì l'esonero...ma poi fece miracoli; Gasperini anche: all'Inter non ebbe tempo, ma sia col Genoa che con l'Atalanta gli servì del tempo per carburare, e se 4 anni fa la sua Atalanta non avesse vinto alla 7ma VS il Napoli, lo avrebbero cacciato e oggi non avremmo il miracolo Atalanta; Sarri idem a Napoli ed Empoli, mentre con la Juve il discorso è un pò diverso, perché non aveva proprio i giocatori per fare il suo tipo di gioco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
diciamo che quello di cappuccino era umorismo umbro, un po' terra terra  per dire, se cairo fosse stato umbro avrebbe percepito la testa di maiale più come un regalo che come una minaccia, ma soprattutto a monte, se fosse stato umbro chi ha fatto la minaccia piuttosto avrebbe piantato una roncola sulla porta di cairo... 
Terra terra lo dici alla Merkel!

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, BuFERA ha scritto:

diciamo che quello di cappuccino era umorismo umbro, un po' terra terra :D per dire, se cairo fosse stato umbro avrebbe percepito la testa di maiale più come un regalo che come una minaccia, ma soprattutto a monte, se fosse stato umbro chi ha fatto la minaccia piuttosto avrebbe piantato una roncola sulla porta di cairo... :D

Si si lo avevo capito 😂😂 diciamo che Cairo non lo prenderebbe finché non è sicuro che è tutto già pagato. Oppure prima di prenderlo so guarderebbe in giro per vedere se lo vede qualcuno come quelli che trovano un portafoglio per terra o rigano le macchine sbagliando manovra. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, CAPPUCCINO KID ha scritto:
2 ore fa, BuFERA ha scritto:
diciamo che quello di cappuccino era umorismo umbro, un po' terra terra emoji3.png per dire, se cairo fosse stato umbro avrebbe percepito la testa di maiale più come un regalo che come una minaccia, ma soprattutto a monte, se fosse stato umbro chi ha fatto la minaccia piuttosto avrebbe piantato una roncola sulla porta di cairo... emoji3.png

Terra terra lo dici alla Merkel!

gliel'ho detto... sappi che a breve l'unica lingua ufficiale in canada sarà il tedesco

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Lu Generale ha scritto:

Ma guarda, il calcio è strano...a mio parere Giampaolo è bravo, semmai credo che possa avere un problema caratteriale, che poi si può ripercuotere nella gestione del gruppo. 

Ma al di là di questo, ci sono alcuni allenatori che necessitano di tempo più di altri per carburare: Giampaolo alla Samp necessitò di molte giornate rischiando anche lì l'esonero...ma poi fece miracoli; Gasperini anche: all'Inter non ebbe tempo, ma sia col Genoa che con l'Atalanta gli servì del tempo per carburare, e se 4 anni fa la sua Atalanta non avesse vinto alla 7ma VS il Napoli, lo avrebbero cacciato e oggi non avremmo il miracolo Atalanta; Sarri idem a Napoli ed Empoli, mentre con la Juve il discorso è un pò diverso, perché non aveva proprio i giocatori per fare il suo tipo di gioco. 

Il fatto che sia bravo non lo metto in dubbio.

Alla Samp ancora ricordano Zenga e la sua inettitudine. Il problema è che al di là del fatto che un allenatore sia un maestro di tattica poi devi pure gestire 25 giocatori. 
Questo Torino secondo me non può aspettare i tempi di Giampaolo, ha bisogno di un “manico” alla Gattuso. Il calcio del Torino era famoso per l’aggressività, la grinta. 


Invece Giampaolo è arrivato in un ambiente logorato dal rapporto Società- Tifoseria: o fai risultato subito oppure la tensione cresce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, fogueres ha scritto:

Il fatto che sia bravo non lo metto in dubbio.

Alla Samp ancora ricordano Zenga e la sua inettitudine. Il problema è che al di là del fatto che un allenatore sia un maestro di tattica poi devi pure gestire 25 giocatori. 
Questo Torino secondo me non può aspettare i tempi di Giampaolo, ha bisogno di un “manico” alla Gattuso. Il calcio del Torino era famoso per l’aggressività, la grinta. 


Invece Giampaolo è arrivato in un ambiente logorato dal rapporto Società- Tifoseria: o fai risultato subito oppure la tensione cresce.

in quel caso però non prendi un giampaolo, altrimenti fai come bandecchi dal secondo anno, con operazioni di facciata e capri espiatori già pronti a cui dare le colpe

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, CAPPUCCINO KID ha scritto:

Un norcino amico mio di Torino, mi ha detto che Cairo sta contattando cosmi

pe facce la coratella o le salsicce?

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, fogueres ha scritto:

Il fatto che sia bravo non lo metto in dubbio.

Alla Samp ancora ricordano Zenga e la sua inettitudine. Il problema è che al di là del fatto che un allenatore sia un maestro di tattica poi devi pure gestire 25 giocatori. 
Questo Torino secondo me non può aspettare i tempi di Giampaolo, ha bisogno di un “manico” alla Gattuso. Il calcio del Torino era famoso per l’aggressività, la grinta. 


Invece Giampaolo è arrivato in un ambiente logorato dal rapporto Società- Tifoseria: o fai risultato subito oppure la tensione cresce.

È indubbio che Giampaolo è molto lontano dalla filosofia granata così come lo era ventura. Uno che si avvicinava (a parola) era Sinisa Mihajlovic ma al momento opportuno si è messo a leccare il culo anche lui. Detto ciò c'è un grande però, se tu credi nelle abilità di un allenatore, lo devi mettere in condizione di fare bene.se prendi Giampaolo sai bene che ti servono un regista ed un trequartista. Se non glieli prendi è come se prendessi Zeman e gli dai una squadra piena di difensori quarantenni. Giampaolo non sarà il miglior allenatore al mondo ma non è stato nemmeno messo in condizione di fare bene. Gli hanno preso come trequartista quel gojak che lui stesso ieri ha dichiarato di non sapere manco chi fosse e comunque lo vede come mezz'ala. Giampaolo sarà l'ennesimo Caprio espiatorio della gestione cairo. Tanto ormai gli intenti del maiale sono chiari a tutti. Sta arrivando una valanga di soldi dalla lega, prende quelli, prende il paracadute della retrocessione, prende i soldi delle cessioni perché non si può chiedere a gente come il gallo o sirigu di andare in B e poi vende. Insomma si mette in tasca quasi 300 milioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 ore fa, granata100 ha scritto:

Fosse lui il problema... Comunque Cairo ha contattato niente popò di meno che il prode ventura

Ma lo so.....lo so....purtroppo il Toro è diventato un'altra "lavatrice".

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, torquemada ha scritto:

Ma lo so.....lo so....purtroppo il Toro è diventato un'altra "lavatrice".

Credo che da borsano in poi lo sia sempre stato. E comunque ci sono fattori esterni che impediscono al toro da anni di diventar grande. Penso a quando lo voleva Pellegrini (quello dell'Inter per Moratti) e fu minacciato di non vendere più un cazzo in Italia. So che vedendola da fuori sembra impossibile ma è così. L'ultimo vero  presidente fu Sergio Rossi. Con Borsano prima o poi si sarebbe vinto qualcosa (non tanto perché eravamo nell'era del Milan di Sacchi una squadra davvero formidabile) almeno in Europa. Poi scoppiò tangentopoli e finì il sogno. Mi ricordo nel 92 la semifinale di coppa UEFA Torino real madrid, ero gagno mancavano 3 giorni al mio decimo compleanno ed andai allo stadio con nonno e papà (simpatizzante juventino ma mi fece il regalo di compleanno) portandomi in maratona (diciamo che gli avevo scassato tanto il cazzo che sperava suonassero il campanello i testimoni di Geova per spezzare le mie urla). All'autogol di rocha mi sono ritrovato a Cuneo tanta la gente che c'era un curva. Dopo il gol di fusi ero in braccio a Pizzul. Pensavo fosse l'inizio di un'era vincente, se quel giorno mi avessero detto che 30 anni dopo mi sarei ritrovato a non sapere manco quando gioca per colpa di un nano da circo mi sarei messo a ridere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.