Jump to content

Recommended Posts

3 ore fa, il professore ha scritto:

Bravo Altoforno.

Ecco questa e' la sintesi del mio pensiero.

Ci sono due piani:

il primo FONDAMENTALE e'la BENEFICENZA, ovvero le risorse, i soldi.

il secondo "GOSSIPPARO" sono le SPECULAZIONI sul perche' la si fa.

 

Perdonami ma anche se stai rispondendo ad altri, mi sento direttamente chiamato in causa. Io non mi chiedo affatto il perché taluni fanno opere di bene, ovvero non faccio gratuite speculazioni. Io rilevo soltanto un dato oggettivo: hai fatto beneficienza, benissimo, tu hai dato, qualcun altro ha ricevuto. Puoi chiuderla la, no? E invece ti adoperi perché tutti lo sappiano. Lecito chiedersi i motivi di questa ulteriore attività, posto che non è necessaria al completamento del bel gesto? Ecco, io me lo chiedo. Nessuna speculazione. Ha ragione Altoforno quando distingue la pragmatica dall’etica. 

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, pietro ha scritto:

Perdonami ma anche se stai rispondendo ad altri, mi sento direttamente chiamato in causa. Io non mi chiedo affatto il perché taluni fanno opere di bene, ovvero non faccio gratuite speculazioni. Io rilevo soltanto un dato oggettivo: hai fatto beneficienza, benissimo, tu hai dato, qualcun altro ha ricevuto. Puoi chiuderla la, no? E invece ti adoperi perché tutti lo sappiano. Lecito chiedersi i motivi di questa ulteriore attività, posto che non è necessaria al completamento del bel gesto? Ecco, io me lo chiedo. Nessuna speculazione. Ha ragione Altoforno quando distingue la pragmatica dall’etica. 

 

Vabbe' dai… piu' o meno siamo d'accordo. Contentiamoci.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 15/4/2020 Alle 09:27, il professore ha scritto:

Ogni giorno, chi legge corriere.it lo sa, ci sono sezioni del sito che illustrano le "gesta" di IntesaSanPaolo (come Unicusano faceva sul Corriere dello Sport). Ovviamente in questi giorni queste pagine descrivono la beneficenza fatta da Intesa. 

Io credo sia normale comunicare se lo si vuole.

Se Intesa "dona" 100 milioni e la banca XYZ ne dona 1, ad esempio, io credo che non sia un problema saperlo. 

Se poi uno preferisce restare anonimo sono scelte sue.

Ma il valore degli euro donati resta lo stesso senza se e senza ma. 

Anzi, io preferisco saperlo x orientare i miei comportamenti. Dal dire un "semplice grazie" a magari "scegliere dove aprire un conto in banca".

 

Posso fare il solito rompicazzo comunista.... Ma sti soldi Intesa SanPaolo da dove li prende? Li prende dai sui profitti.

Quindi è una società che si permette di poter fare beneficenza per vari milioni di euro. Non sarà il caso di mettere in discussione la quantità di profitto che una società riesce a fare? Lo chiedo per un mio amico correntista... 

  • Thanks 2
  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, nelpogo ha scritto:

Posso fare il solito rompicazzo comunista.... Ma sti soldi Intesa SanPaolo da dove li prende? Li prende dai sui profitti.

Quindi è una società che si permette di poter fare beneficenza per vari milioni di euro. Non sarà il caso di mettere in discussione la quantità di profitto che una società riesce a fare? Lo chiedo per un mio amico correntista... 

 

Si, diciamo che il discorso e' complesso, ma sono d'accordo con te che il valore creato dovrebbe essere "con-diviso" in modi e proporzioni diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, nelpogo ha scritto:

Posso fare il solito rompicazzo comunista.... Ma sti soldi Intesa SanPaolo da dove li prende? Li prende dai sui profitti.

Quindi è una società che si permette di poter fare beneficenza per vari milioni di euro. Non sarà il caso di mettere in discussione la quantità di profitto che una società riesce a fare? Lo chiedo per un mio amico correntista... 

...”mettere in discussione la quantità di profitto che una società riesce a fare”...

E perché?

Ah, già, che sbadato... perché sei comunista! 

  • Haha 2
  • Upvote 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, il professore ha scritto:

Per quanto mi riguarda,quello che ha fatto e sta facendo nel sociale è sicuramente apprezabile,secondo me sta cercando di recuperare quello che il calcio gli ha tolto,ci ha tolto...

La gioia di una salvezza arrivata al foto finish,la gioia di rivedere 1000,1500 persone in trasferta(periodo tessera del tifoso),trasferta di Ascoli,la gioia di rivedere la gente festante al garden alle 2 di notte,la gioia di esser tornati in b con tanta fatica dopo anni distruttivi dell'era longarini,la gioia di vivere la Ternana,la gioia,l'entusiasmo...

Ecco...calcisticamente parlando ci ha distrutto,già lo aveva fatto il suo degno compare,lui non ha fatto altro che continuare con la stessa falsa riga..

Siccome è un forum,e devo dire ciò che penso,sarei falso con me stesso,se non scrivessi che io non lo vorrei più presidente.. 

Grazie x tutto,ma rivoglio le chiavi come gli ho detto di persona 2 anni fa....

Chi lo fa presidente onorario non rappresenta nessuno,solo i loro club.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I fatti (arcinoti): uno si cala improvvisamente co un elicottero sullo stadio di una città mai vista e conosciuta prima. “Vi porterò in serie A!”. Nessuno lo conosce, qualcuno comprensibilmente ci crede. In un solo anno fa sparire la squadra dal calcio che conta, nei successivi due consolida questo primato lasciando intendere che laddove si stava prima non ci si potrà tornare per un bel pezzo. Manca la passione, manca la competenza e, forse, anche la volontà e i quatrini. Poi arriva ‘sta disgrazia planetaria del Covid e il soggetto (imprenditore più o meno facoltoso, nessuno lo ha ancora capito...) si distingue per alcune generose donazioni (non senza preoccuparsi di sbandierarle ai quattro venti). Fossi ternano mi limiterei a dirgli grazie per gesti comunque importanti in favore della mia comunità, se non lo fossi, gli direi ugualmente grazie perché il Covid non è un problema di Terni ma di tutti. Leggere però che talune frange della tifoseria lo vorrebbero addirittura cittadino onorario, beh... non mi tocca più di tanto ma, francamente, fa sorridere. In Dipietrese viene da chiedersi: ma che c’azecca? Ma che è? Forse un modo per enfatizzare ancora quei bei gesti che, ognuno di noi, in proporzione alle rispettive possibilità, avrebbe il dovere morale di compiere, possibilmente in silenzio? Davvero stucchevole. Come si usa dire nel forum, non sarebbe meglio daje ‘na chiusa?

 

 

P.S.: fossi in San Valentino, inizierei a preoccupamme del posto 

Edited by pietro
  • Thanks 2
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, ternano_84 ha scritto:

Per quanto mi riguarda,quello che ha fatto e sta facendo nel sociale è sicuramente apprezabile,secondo me sta cercando di recuperare quello che il calcio gli ha tolto,ci ha tolto...

La gioia di una salvezza arrivata al foto finish,la gioia di rivedere 1000,1500 persone in trasferta(periodo tessera del tifoso),trasferta di Ascoli,la gioia di rivedere la gente festante al garden alle 2 di notte,la gioia di esser tornati in b con tanta fatica dopo anni distruttivi dell'era longarini,la gioia di vivere la Ternana,la gioia,l'entusiasmo...

Ecco...calcisticamente parlando ci ha distrutto,già lo aveva fatto il suo degno compare,lui non ha fatto altro che continuare con la stessa falsa riga..

Siccome è un forum,e devo dire ciò che penso,sarei falso con me stesso,se non scrivessi che io non lo vorrei più presidente.. 

Grazie x tutto,ma rivoglio le chiavi come gli ho detto di persona 2 anni fa....

Chi lo fa presidente onorario non rappresenta nessuno,solo i loro club.

 

download.jpeg

  • Upvote 4
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 19/4/2020 Alle 07:20, pietro ha scritto:

I fatti (arcinoti): uno si cala improvvisamente co un elicottero sullo stadio di una città mai vista e conosciuta prima. “Vi porterò in serie A!”. Nessuno lo conosce, qualcuno comprensibilmente ci crede. In un solo anno fa sparire la squadra dal calcio che conta, nei successivi due consolida questo primato lasciando intendere che laddove si stava prima non ci si potrà tornare per un bel pezzo. Manca la passione, manca la competenza e, forse, anche la volontà e i quatrini. Poi arriva ‘sta disgrazia planetaria del Covid e il soggetto (imprenditore più o meno facoltoso, nessuno lo ha ancora capito...) si distingue per alcune generose donazioni (non senza preoccuparsi di sbandierarle ai quattro venti). Fossi ternano mi limiterei a dirgli grazie per gesti comunque importanti in favore della mia comunità, se non lo fossi, gli direi ugualmente grazie perché il Covid non è un problema di Terni ma di tutti. Leggere però che talune frange della tifoseria lo vorrebbero addirittura cittadino onorario, beh... non mi tocca più di tanto ma, francamente, fa sorridere. In Dipietrese viene da chiedersi: ma che c’azecca? Ma che è? Forse un modo per enfatizzare ancora quei bei gesti che, ognuno di noi, in proporzione alle rispettive possibilità, avrebbe il dovere morale di compiere, possibilmente in silenzio? Davvero stucchevole. Come si usa dire nel forum, non sarebbe meglio daje ‘na chiusa?

 

 

P.S.: fossi in San Valentino, inizierei a preoccupamme del posto 

 

Caro Pietro,

prendo questo tuo post, ma ne potrei prendere altri.

E' vero Stefano Bandecchi nei primi 2 anni ha fallito. Punto e basta.

Siamo retrocessi, e abbiamo rischiato la D.

Si e', probabilmente, fidato di persone sbagliate.

Ma ha speso... c'ha preso Marilungo e Lopez, Vantaggiato e Salzano… tutti ci siamo fatti le pippe co sti nomi.

Anche chi oggi spara su Bandecchi.

Ha sbagliato… ma e' stato generoso nel cercare di recuperare subito la B..

Chi non lo vuole vedere, beh… e' miope. 

Quindi Bandecchi ha "buttato" ("messo", come preferisci) tanti milioni per la Ternana. Suoi milioni.

In C quest'anno ha costruito una squadra per vincere, che e' stata sempre nei primi 3-4 posti.

E' endata male, ma ci ha provato.

Ci riprovera', questo conta per noi ora.

Con l'emergenza sanitaria in corso sta provando ad aiutare da un punto di vista socio-economico Terni e i Ternani.

La nuova associazione e' un idea bellissima con 500.000 pippi ogni anno per 3 anni.

500.000 mila pippi, non cocomeri Pietro.

Poi speriamo che Bandecchi si possa riscattare sul piano sportivo. E' fondamentale.

Lo speriamo in molti, noi Ternani. Perche' purtroppo Terni non e' Latrina, non abbiamo le vostre "opportunita'" generate tra Roma e Napoli.

Tornando a noi, Bandecchi sembra offrire una solidita' che rappresenta per la Ternana una speranza di futuro ai livelli che ci competono (C, C d'elite o B che sia).  

Quindi Pietro, per concludere, te lo chiedo col cuore, invece di giudicare "stucchevole" il comportamento di alcuni tifosi Ternani (pochi o tanti che siano), chiedendo addirittura perche' "non je danno una chiusa", io ti inviterei a lasciare la password sul tavolo e andartene.

Tu capisci che essere giudicati da uno de Latina (per quanto villeggiante a Piediluco) che non e' manco tifoso della Ternana, e che si diverte a pontificare e giudicare anche 1 solo tifoso della Ternana, lo trovo oggettivamente sgradevole. Inultile. Sensa senso.

E mi sembra strano che non ti venga ricordato piu' spesso.

Direi una perdite de tempo anche per te.

Non ce l'ho con te Pietro, ma ti invito a cercarti un altro hobby.

Viceversa, se vuoi restare, cerca di rispettare anche l'ultimo dei Ternani, perche' e' questo che fa un "ospite" in casa altrui.

Pensaci.

Tuo Prof.

  

  • Upvote 2
  • Downvote 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, il professore ha scritto:

 

Caro Pietro,

prendo questo tuo post, ma ne potrei prendere altri.

E' vero Stefano Bandecchi nei primi 2 anni ha fallito. Punto e basta.

Siamo retrocessi, e abbiamo rischiato la D.

Si e', probabilmente, fidato di persone sbagliate.

Ma ha speso... c'ha preso Marilungo e Lopez, Vantaggiato e Salzano… tutti ci siamo fatti le pippe co sti nomi.

Anche chi oggi spara su Bandecchi.

Ha sbagliato… ma e' stato generoso nel cercare di recuperare subito la B..

Chi non lo vuole vedere, beh… e' miope. 

Quindi Bandecchi ha "buttato" ("messo", come preferisci) tanti milioni per la Ternana. Suoi milioni.

In C quest'anno ha costruito una squadra per vincere, che e' stata sempre nei primi 3-4 posti.

E' endata male, ma ci ha provato.

Ci riprovera', questo conta per noi ora.

Con l'emergenza sanitaria in corso sta provando ad aiutare da un punto di vista socio-economico Terni e i Ternani.

La nuova associazione e' un idea bellissima con 500.000 pippi ogni anno per 3 anni.

500.000 mila pippi, non cocomeri Pietro.

Poi speriamo che Bandecchi si possa riscattare sul piano sportivo. E' fondamentale.

Lo speriamo in molti, noi Ternani. Perche' purtroppo Terni non e' Latrina, non abbiamo le vostre "opportunita'" generate tra Roma e Napoli.

Tornando a noi, Bandecchi sembra offrire una solidita' che rappresenta per la Ternana una speranza di futuro ai livelli che ci competono (C, C d'elite o B che sia).  

Quindi Pietro, per concludere, te lo chiedo col cuore, invece di giudicare "stucchevole" il comportamento di alcuni tifosi Ternani (pochi o tanti che siano), chiedendo addirittura perche' "non je danno una chiusa", io ti inviterei a lasciare la password sul tavolo e andartene.

Tu capisci che essere giudicati da uno de Latina (per quanto villeggiante a Piediluco) che non e' manco tifoso della Ternana, e che si diverte a pontificare e giudicare anche 1 solo tifoso della Ternana, lo trovo oggettivamente sgradevole. Inultile. Sensa senso.

E mi sembra strano che non ti venga ricordato piu' spesso.

Direi una perdite de tempo anche per te.

Non ce l'ho con te Pietro, ma ti invito a cercarti un altro hobby.

Viceversa, se vuoi restare, cerca di rispettare anche l'ultimo dei Ternani, perche' e' questo che fa un "ospite" in casa altrui.

Pensaci.

Tuo Prof.

  

Professo’... a giudicare dai vaffanculo che rammedi dai tuoi concittadini ogni volta che scrivi qualcosa su ‘sto sito...  beh, sei davvero ammirevole a sentittece  ancora a “casa tua”.

“... cerca di rispettare anche l’ultimo dei Ternani”... professo’ ... ambisci pure te alla cittadinanza onoraria? 😁

  • Thanks 3
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlasse di meno e facesse più fatti.

Su You tube critica sempre Gallo e la squadra e poi li mantiene tutti rinnovando pure il contratto a Gallo

  • Upvote 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, il professore ha scritto:

 

Stefano Bandecchi...

ha speso... c'ha preso Marilungo e Lopez, Vantaggiato e Salzano… tutti ci siamo fatti le pippe co sti nomi.

...e' stato generoso nel cercare di recuperare subito la B...

Bandecchi ha "buttato" tanti milioni per la Ternana. Suoi milioni.

In C quest'anno ha costruito una squadra per vincere, che e' stata sempre nei primi 3-4 posti...

Con l'emergenza sanitaria in corso sta provando ad aiutare da un punto di vista socio-economico Terni e i Ternani.

La nuova associazione e' un idea bellissima con 500.000 pippi ogni anno per 3 anni.

500.000 mila pippi, non cocomeri...

... Bandecchi sembra offrire una solidita' che rappresenta per la Ternana una speranza di futuro 

  

😁😁😁

57 minuti fa, lupaster ha scritto:

Parlasse di meno e facesse più fatti.

 

...🤣🤣🤣

Edited by pietro
  • Upvote 3
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lupaster ha scritto:

Parlasse di meno e facesse più fatti.

Su You tube critica sempre Gallo e la squadra e poi li mantiene tutti rinnovando pure il contratto a Gallo

Oggi Bandecchi ha fatto un video su Facebook... Bandecchi racconta Bandecchi, con il coordinamento clubs ternana calcio... Manco fosse AGNELLI 

MORATTI, un qualcuno che centrasse col calcio visto che lui non c'entra un cazzo.... Ha detto che farà un museo e un libro sulla ternana calcio.... Ottimo.... 

So curioso de vede'. Nel museo saranno esposti i trofei vinti da lui nel calcio cioè 

ZERO... nel libro spiegherà come si fa retrocedere in serie C al primo tentativo 

con tre clown al seguito e spendere milioni de euro per altri 2 anni per rimanere in serie C.... poi spiegherà come si fa ad avere 3 allenatori a libro paga, e far rinunciare a gallo un hanno di contratto per rinnovarlo poi un mese dopo.... VIVA BANDUX se non ci fosse bisognerebbe inventarlo... 

  • Thanks 2
  • Haha 1
  • Upvote 2
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Robertino ha scritto:

Ha detto che farà un museo e un libro sulla ternana calcio.... Ottimo.... 

So curioso de vede'. Nel museo saranno esposti i trofei vinti da lui nel calcio

dice che il progetto è già a buon punto

 

Desert GIF - Find & Share on GIPHY

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Robertino ha scritto:

... nel libro spiegherà come si fa retrocedere in serie C al primo tentativo 

vabbè dai, col Vate in panchina ne sarebbero stati capaci tutti! 

  • Thanks 1
  • Upvote 1
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, il professore ha scritto:

 

 

E' vero Stefano Bandecchi nei primi 2 anni ha fallito. .......Nel modo in cui nenache un fijittu dell'elementari avrebbe potuto fare

 

Si e', probabilmente, fidato di persone sbagliate.  ....... se non era bonu poteva lascià sta

 

Ma ha speso... c'ha preso Marilungo e Lopez, Vantaggiato e Salzano… quindi ancora più incapace

 

Ha sbagliato… ma e' stato generoso nel cercare di recuperare subito la B..    ...poteva pure lascià perde

 

Chi non lo vuole vedere, beh… e' miope.     ...tu penso che porti li fonni de li bicchieri...

 

Quindi Bandecchi ha "buttato" ("messo", come preferisci) tanti milioni per la Ternana. Suoi milioni.  .... CAZZI SUA, nessuno je l'ha chiesto (o forse qualcuno ma no qui a terni), se l'ha fatto c'avrà avuto l'interesse suo, nessuno regala gnende, quindi manco lui.

 

In C quest'anno ha costruito una squadra per vincere, che e' stata sempre nei primi 3-4 posti.   ....MAI al primo posto... altro FALLIMENTO

 

Ci riprovera', questo conta per noi ora.   ....conta per te, per molti conta la riconsegna delle chiavi

 

 

Poi speriamo che Bandecchi si possa riscattare sul piano sportivo. E' fondamentale.   .... se sciacquasse da li cojoni

 

  

 

  • Haha 1
  • Upvote 3
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho sognato : alla presenza dei presidenti viene estrattta la 4' promossa pescano la pallina ... è la Ternana!Bandecchi : "la prima era di prova giusto?"fine😞

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Pericle ha scritto:

Ho sognato : alla presenza dei presidenti viene estrattta la 4' promossa pescano la pallina ... è la Ternana!Bandecchi : "la prima era di prova giusto?"fine😞

🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Pericle ha scritto:

Ho sognato : alla presenza dei presidenti viene estrattta la 4' promossa pescano la pallina ... è la Ternana!Bandecchi : "la prima era di prova giusto?"fine😞

Questo non credo. Je piacerebbe, aivoja se je piacerebbe! Se gonfierebbe come un tacchino e ricomincerebbe a menalla co la serie A. Ma non succede, non è bono, non ha i mezzi, non ha passione, niente de niente. E per chi sta sul forum, de diritto o mezzo abusivo come me, tocca pure sorbisse il “professore” che non smette de sfracassa’ i coglioni manco durante la quarantena.

  • Thanks 2
  • Haha 1
  • Downvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, BOMBER75 ha scritto:

Ma più che altro nel museo che ce mettemo? Tosculu?

La retrocessione vergognosa con a capo un clown,la quasi retrocessione in d,ma lui che c'azzecca con noi?

Il museo,come il negozio o store sarebbero  belli all'interno dello stadio,quale stadio?

Qui deve venire un imprenditore serio,che voglia costruire il nuovo stadio,e riqualificare l'unica cosa che rimarrà incompiuta in quella zona.

Edited by ternano_84

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, ternano_84 ha scritto:

La retrocessione vergognosa con a capo un clown,la quasi retrocessione in d,ma lui che c'azzecca con noi?

Il museo,come il negozio o store sarebbero  belli all'interno dello stadio,quale stadio?

Qui deve venire un imprenditore serio,che voglia costruire il nuovo stadio,e riqualificare l'unica cosa che rimarrà incompiuta in quella zona.

Sta zitto che l'incapace ce mette li "pippi" (cit. Puccettone)

  • Thanks 1
  • Haha 1
  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, pietro ha scritto:

Questo non credo. Je piacerebbe, aivoja se je piacerebbe! Se gonfierebbe come un tacchino e ricomincerebbe a menalla co la serie A. Ma non succede, non è bono, non ha i mezzi, non ha passione, niente de niente. E per chi sta sul forum, de diritto o mezzo abusivo come me, tocca pure sorbisse il “professore” che non smette de sfracassa’ i coglioni manco durante la quarantena.

Sono d'accordo con te che non è bono non ha passione. Ma se uno vuole vince come dice lui prende gente esperta che ha già vinto soprattutto l'allenatore e si mette da parte senza interferire.Le decisioni societarie sono tutte sportivamente illogiche,nei momenti

decisivi si è sempre aspettato.Ha sempre chiuso il recinto dopo che só scappati i buoi

 

  • Upvote 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/4/2020 Alle 07:55, LelloBello ha scritto:

La cittadinanza onoraria la dovrebbero dare a noi per tutto quello che abbiamo sopportato e stiamo sopportando

Esatto; poi vorrei ricordare ai più giovanotti del forum o ai più smemorati che l'ultimo presidente che ha ricevuto la cittadinanza onoraria era Agarini e sappiamo tutti come è andata a finire e in che mani ci ha lasciato.... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.