Jump to content
Viciani

Terni Rugby: inizia l'avventura dei Draghi!!!

Recommended Posts

grandi DRAGHI, bellissima vittoria contro Firenze sotto il nubifragio....34 a 0 e punto bonus acquisito.

 

 

TERNI – Il fuoco dei Draghi non si spegne neanche nella tempesta che per tutto il pomeriggio si è abbattuta sul campo di San Carlo, rendendolo più simile ad una piscina che ad un terreno di gioco. Nonostante qualche difficoltà iniziale, dovuta soprattutto alla forza e alla compattezza del pacchetto di mischia avversario, la CentralMotor ha saputo costruire il suo gioco ed attendere con calma gli errori degli avversari. Sono arrivate così le quattro mete utili anche a portare a casa il punto di bonus, e soprattutto una prestazione, che, come di consueto, ha messo insieme cuore, grinta ed ordine tattico. L’equilibrio delle fasi iniziali è stato rotto da un piazzato di Frittella, oggi quasi infallibile dalla piazzola. Poi un errore per parte nei piazzati (per Terni è stato l’unico della giornata), ma sul finale del tempo il guizzo di “Bimbo” Battisti in uscita da una mischia ha portato alla prima meta ternana. Secondo tempo decisamente più arrembante per i Draghi che sotto la pioggia battente sono riusciti quasi subito ad assestare l’uno-due micidiale per Firenze, prima con un’altra bellissima meta di Battisti, realizzata grazie ad un’azione travolgente di Michele Canulli. Poi con un intercetto di Monicchi che in velocità è volato in mezzo ai pali del Firenze. Di qui al termine grande lotta su tutti i palloni in una situazione meteo quasi impossibile e – alla fine – grazie anche ad un pizzico di fortuna, è arrivata la meta del bonus ancora con Monicchi che si è portato abilmente la palla avanti con un calcetto, in mezzo alle pozzanghere. Dopo il fischio finale rossoverdi (oggi in maglia nera da pirati) sotto l'utilissima tribuna coperta a prendersi gli applausi del pubblico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Centralmotor Terni Rugby – Città di Castello Rugby 84-0 (5-0)

 

CentralMotor Terni Rugby: Cardinali (Galassi), Gobbo (Menghini), I. Canulli, Monicchi (Antonelli), Petrucci (G. Giorgini ), Frittella, Angelini (Antonini), M. Canulli, M. Novelli, Belli, Benedetti, Giovenali, Tirone (Deflorio), Fabrizi (Natalini), S. Novelli. Allenatore: Mauro Antonini

 

Città di Castello Rugby: Tofanelli, Bramini, Alessandrini, Ciotti, Tonelli, Cestini, Del Bene, Pancrazi, Ciorni, Barbagli, Benedetti, Castiglia, Buono, Romanelli, Bianchi. A disposizione: Cucchiarini, Minciotti.

 

Punti primo tempo, mete di Michele Canulli (2), Belli, Galassi, Angelini, Petrucci. Nel secondo tempo: mete di Marco Novelli, Petrucci, Iacopo Canulli (2), Monicchi, Frittella, Gobbo, Michele Canulli; sette trasformazioni di Marco Frittella.

 

I Draghi di Mauro Antonini, in campo oggi senza almeno sei giocatori importanti infortunati e con l’estremo Cardinali costretto ad uscire dopo pochi minuti, hanno dato una dimostrazione di essere un gruppo forte e compatto, anche negli elementi più giovani. La gara con il Castello non è stata mai in discussione: quattordici mete a zero, sei delle quali nella prima frazione di gioco hanno sancito la superiorità netta dei rossoverdi. La CentralMotor ha costruito la vittoria partendo da un’ottima difesa che da molte gare non subisce mete: tantissimi placcaggi capaci di distruggere ogni iniziativa avversaria. A questo si è aggiunta oggi la velocità e l’abilità di Michele Canulli, schierato a numero otto per l’assenza di Bimbo Battisti, in alcune circostanze davvero implaccabile e capace di mettere a segno tre mete, favorendo la marcatura di almeno altre due. Bene anche Iacopo Canulli e tutti i tre quarti, a cominciare dal rientrante Petrucci e poi Galassi e Monicchi. Tra gli avanti da segnalare il buon esordio da titolare in questa stagione per Fabrizi e il rientro di Natalini. La vittoria di oggi porta, naturalmente, il punto di bonus offensivo e consolida il secondo posto della CentralMotor alle spalle del Parma vittorioso anche oggi a Siena. Domenica prossima impegno esterno per i rossoverdi a Forlì, prima della pausa natalizia.

 

In mattinata sconfitte secche invece per le juniores del Terni Rugby con i pari età di Castello. L'Under 16 ha perso per 5 a 56 ed anche l'Under 20 è stata battuta dai tifernati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima di tutto mi scuso.

Distratto ormai da altre piattaforme social :D ho messo in disparte il forum.

Invece ieri sera mi è ricapitata sotto gli occhi questa sezione. Che in effetti è diventata un archivio della memoria, per tutti noi del Terni Rugby.

Per questo volevo ringraziare gli amministratori di rossoverdi.com che nell'ormai lontano 2006 ci accolsero a braccia aperte.

La presenza su rossoverdi.com ci ha consentito di crescere e di farci conoscere.

Oggi siamo diventati una bella realtà e rileggendo i primi post è quasi incredibile quanto è stato fatto in questi pochi anni.

La promozione in serie B è solo uno dei risultati raggiunti.

Stiamo diventando un club, abbiamo quasi 250 iscritti, anche se, tanto per cambiare, in questi giorni stiamo sudando non solo per il caldo, ma anche per trovare una casa, più o meno definitiva.

Per questo vi ringrazio ancora e vi invito a sostenerci sempre di più!

Grazie Rossoverdi.com e forza Draghi!

post-102-1371633962_thumb.jpg

post-102-1371633986_thumb.jpg

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prima di tutto mi scuso.

Distratto ormai da altre piattaforme social  :D ho messo in disparte il forum.

Invece ieri sera mi è ricapitata sotto gli occhi questa sezione. Che in effetti è diventata un archivio della memoria, per tutti noi del Terni Rugby.

Per questo volevo ringraziare gli amministratori di rossoverdi.com che nell'ormai lontano 2006 ci accolsero a braccia aperte.

La presenza su rossoverdi.com ci ha consentito di crescere e di farci conoscere.

Oggi siamo diventati una bella realtà e rileggendo i primi post è quasi incredibile quanto è stato fatto in questi pochi anni.

La promozione in serie B è solo uno dei risultati raggiunti.

Stiamo diventando un club, abbiamo quasi 250 iscritti, anche se, tanto per cambiare, in questi giorni stiamo sudando non solo per il caldo, ma anche per trovare una casa, più o meno definitiva.

Per questo vi ringrazio ancora e vi invito a sostenerci sempre di più!

Grazie Rossoverdi.com e forza Draghi!

2282446[/snapback]

complimenti di vero cuore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Terni, Michele Canulli, un ‘drago’ da esportazione: il rugbysta ternano giocherà in Inghilterra

 

rega ma non dimo niente di un nostro concittadino????

 

un ragazzo di 21 anni che il prossimo anno giocherà in una squadra satellite del Bristol.

 

Non ti conosco ma ti faccio un bocca al lupo. E

Share this post


Link to post
Share on other sites
Terni, Michele Canulli, un ‘drago’ da esportazione: il rugbysta ternano giocherà in Inghilterra

 

rega ma non dimo niente di un nostro concittadino????

 

un ragazzo di 21 anni che il prossimo anno giocherà in una squadra satellite del Bristol.

 

Non ti conosco ma ti faccio un bocca al lupo. E

2319967[/snapback]

In bocca a lu lupu fiju!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prima di tutto mi scuso.

Distratto ormai da altre piattaforme social  :D ho messo in disparte il forum.

Invece ieri sera mi è ricapitata sotto gli occhi questa sezione. Che in effetti è diventata un archivio della memoria, per tutti noi del Terni Rugby.

Per questo volevo ringraziare gli amministratori di rossoverdi.com che nell'ormai lontano 2006 ci accolsero a braccia aperte.

La presenza su rossoverdi.com ci ha consentito di crescere e di farci conoscere.

Oggi siamo diventati una bella realtà e rileggendo i primi post è quasi incredibile quanto è stato fatto in questi pochi anni.

La promozione in serie B è solo uno dei risultati raggiunti.

Stiamo diventando un club, abbiamo quasi 250 iscritti, anche se, tanto per cambiare, in questi giorni stiamo sudando non solo per il caldo, ma anche per trovare una casa, più o meno definitiva.

Per questo vi ringrazio ancora e vi invito a sostenerci sempre di più!

Grazie Rossoverdi.com e forza Draghi!

2282446[/snapback]

insomma alla fine il campo della ex maroso in zona Tulipano è il nuovo campo?

è stato adeguato alle normative?

vi allenate lì?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Prima di tutto mi scuso.

Distratto ormai da altre piattaforme social  :D ho messo in disparte il forum.

Invece ieri sera mi è ricapitata sotto gli occhi questa sezione. Che in effetti è diventata un archivio della memoria, per tutti noi del Terni Rugby.

Per questo volevo ringraziare gli amministratori di rossoverdi.com che nell'ormai lontano 2006 ci accolsero a braccia aperte.

La presenza su rossoverdi.com ci ha consentito di crescere e di farci conoscere.

Oggi siamo diventati una bella realtà e rileggendo i primi post è quasi incredibile quanto è stato fatto in questi pochi anni.

La promozione in serie B è solo uno dei risultati raggiunti.

Stiamo diventando un club, abbiamo quasi 250 iscritti, anche se, tanto per cambiare, in questi giorni stiamo sudando non solo per il caldo, ma anche per trovare una casa, più o meno definitiva.

Per questo vi ringrazio ancora e vi invito a sostenerci sempre di più!

Grazie Rossoverdi.com e forza Draghi!

2282446[/snapback]

 

 

in bocca al lupo.......saluti rosso-verdi!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che fine ha fatto il terni rugby?

ho letto stamattina sul Messaggero che l'esperienza del Terni Rugby si è ufficialmente conclusa per mancanza di giocatori e chi resta si trasferisce a Rieti

10 anni in cui si è pensato che il rugby potesse esplodere magari non a livello del calcio ma almeno a quello del basket/pallavolo, ma dopo qualche anno di apice ora tutto il movimento è in regressione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.