Jump to content
Sign in to follow this  
L'ultimo dei Mohicani

MISTER

Recommended Posts

Dunque: premesso che siamo sfortunati perchè abbiamo fuori nolè e ceravolo e che stasera giocavamo contro un'ottima squadra vorrei capire alcune cose: 1. capisco che la fase difensiva sia importante: se siamo a galla in questo campionato lo dobbiamo ai gol subiti anzi non subiti....voto 8 2. i 5 centrocampisti mi sembra che si pestano un pò i piedi: stasera malgrado questa impostazione il novara faceva girare palla in modo molto più veloce di noi e la squadra che sembrava in mezzo al campo in difficoltà sembravamo noi...voto 5 3. davanti: malino litteri ed alfageme? non ha i tempi, tecnicamente ha grossi limiti e secondo me mette in difficoltà anche litteri.. troviamo soluzioni voto 4 in conclusione: davanti siamo piatti, non abbiamo spunti! ed allora perchè non tornare al 4-3-3 con ragusa e diandà alti sugli esterni per dare un pò di fantasia? daje condottiero!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti chi ha detto che i risultati non siano buoni?

dico che sò 3 o 4 gare che giocamo male ed anche in casa non costruiamo palle golle!!

per me la fase difensiva è eccellente quella offensiva lascia a desiderare molto!

 

ottimo ragusa

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

Il tuo discorso non fa una piega....Ragazzi ma vi ricordate dove eravamo un anno e mezzo fa? In seconda divisione e con una squadra totalmente da ricostruire in tutte i suoi componenti, sicchè non scocciate troppo con i vostri ragionamenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

Senza fronzoli. :inchino::inchino::inchino::inchino:

Senza considerare che noi venivamo dalla battaglia di Crotone, ed Alfagheme da solo aveva retto tutto il nostro attacco correndo per 4, mentre il Novara ha passeggiato sulle rovine dello Spezia giocando un tempo vero ed uno, il secondo per precisione, al trotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

Il tuo discorso non fa una piega....Ragazzi ma vi ricordate dove eravamo un anno e mezzo fa? In seconda divisione e con una squadra totalmente da ricostruire in tutte i suoi componenti, sicchè non scocciate troppo con i vostri ragionamenti.

2232079[/snapback]

 

 

ma che cazzo voli?

io ce stavo quanno eravamo retrocessi in casa dopo la partita con il foligno tu non lo sò....

se te dà fastidio và a legge topolino

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

Senza fronzoli. :inchino::inchino::inchino::inchino:

Senza considerare che noi venivamo dalla battaglia di Crotone, ed Alfagheme da solo aveva retto tutto il nostro attacco correndo per 4, mentre il Novara ha passeggiato sulle rovine dello Spezia giocando un tempo vero ed uno, il secondo per precisione, al trotto.

2232081[/snapback]

Ed avendo pure un giorno di riposo in più avendo giocato venerdi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si va bene regà allora non parlamo piu' de ternana e de calcio se non si possono mettere in discussioni minimamente le scelte tecniche.

Eccheccazzo, quello detto da lu mohicano ha un senso. Massi io a te ti giustifico perchè forse non vedi la partita ( o forse si...non so se hai sky) ma tutti gli altri che stanno negando di non vedere un problema no.

Un problema (abbastanza grande) c'è.

Stanno arrivando i risultati ok, siamo tutti contenti per il campionato della squadra ok, non arriva il bel gioco e va bene ma gli ultimi tre goal so frutto di rigori e questo credo che sia un dato di fatto.

Poi va bene tutto, anche oggi la squadra è uscita tra gli applausi, quindi non mi sembra che ci siano linciaggi in corso...i forum esistono soprattutto per questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

 

 

aggiungerei che semo decimi su ventidue.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dunque: premesso che siamo sfortunati perchè abbiamo fuori nolè e ceravolo e che stasera giocavamo contro un'ottima squadra vorrei capire alcune cose:

 

1. capisco che la fase difensiva sia importante: se siamo a galla in questo campionato lo dobbiamo ai gol subiti anzi non subiti....voto 8

 

2. i 5 centrocampisti mi sembra che si pestano un pò i piedi: stasera malgrado questa impostazione il novara faceva girare palla in modo molto più veloce di noi e la squadra che sembrava in mezzo al campo in difficoltà sembravamo noi...voto 5

 

3. davanti: malino litteri ed alfageme? non ha i tempi, tecnicamente ha grossi limiti e secondo me mette in difficoltà anche litteri.. troviamo soluzioni voto 4

 

in conclusione: davanti siamo piatti, non abbiamo spunti!

ed allora perchè non tornare al 4-3-3 con ragusa e diandà alti sugli esterni per dare un pò di fantasia?

 

daje condottiero!!!

2232058[/snapback]

 

Vedi topic su Ragusa...secondo me Toscano si è reso conto che col 4-3-3 ce foderano.L'ha riproposto con ottimi risultati solo quando si è reso conto che i nuovi acquisti facevano cagare, e ha schierato la formazione dell'anno scorso, praticamente, vincendo quattro partite di seguito. Per me Alfaggeme può essere una buona alternativa a Nolè o in coppia con lo stesso, ma solo come punta esterna, in mezzo non ne prende una e non sa mai cosa fare sottoporta. Nel centrocampo a cinque si possono avere più soluzioni sempre di ottima qualità, con i giocatori a disposizione, plasmandolo in base alle caratteristiche dell'avversario. Ieri sera credo non ci sia riuscito, il mister...avrei schierato Di Deo dall'inizio al posto di Scozzarella, vista la superiorità nel palleggio degli avversari. il problema è che giochiamo senza punte, peggio de lu Portogallo...senza avere Cristiano Ronaldo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto quanto detto da Purinum,aggiungo che attualmente Ragusa sulla fascia e' devastante e sabato prossimo (vista la squalifica di Vitale) rientrera' pure Dianda'dall'inizio,semmai l'unica cosa che posso "rimproverare" al mister e' di fare poco turn over,ieri ho visto gente stanca e appannata come Carcuro e Alfa (non poteva essere altrimenti),forse avrei messo prima Di Deo e comunque lo farei giocare dall'inizio a cittadella,in attacco Maniero al di la' del rigore non mi e' dispiaciuto (anche lui potrebbe partire titolare sabato prossimo),poi attendo con ansia il rientro di Ceravolo per fare rifiatare un po' Alfa.

ma al momento mi ma va' bene cosi'

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

 

Me pare non fa na grinza!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dunque: premesso che siamo sfortunati perchè abbiamo fuori nolè e ceravolo e che stasera giocavamo contro un'ottima squadra vorrei capire alcune cose:

 

1. capisco che la fase difensiva sia importante: se siamo a galla in questo campionato lo dobbiamo ai gol subiti anzi non subiti....voto 8

 

2. i 5 centrocampisti mi sembra che si pestano un pò i piedi: stasera malgrado questa impostazione il novara faceva girare palla in modo molto più veloce di noi e la squadra che sembrava in mezzo al campo in difficoltà sembravamo noi...voto 5

 

3. davanti: malino litteri ed alfageme? non ha i tempi, tecnicamente ha grossi limiti e secondo me mette in difficoltà anche litteri.. troviamo soluzioni voto 4

 

in conclusione: davanti siamo piatti, non abbiamo spunti!

ed allora perchè non tornare al 4-3-3 con ragusa e diandà alti sugli esterni per dare un pò di fantasia?

 

daje condottiero!!!

2232058[/snapback]

l'analisi è perfetta ma la soluzione che proponi, secondo me, è sbagliata

sbagliata perchè la coperta è inevitabilmente corta

modificare in questo momento il nostro assetto tornando al 3-4-3 o addirittura passando al 4-3-3 ci porterebbe inevitabilmente a subire più gol. Questo mi pare scontato.

e visto che davanti comunque non siamo "letali", qualunque fosse il modulo adottato non diventeremo mai una macchina da gol

a mio avviso, questo è il compromesso migliore che si possa trovare

nella speranza che Di Deo torni quello che conosciamo quanto prima, che Dianda possa di nuovo contribuire alla causa, che Ceravolo inizi il suo campionato anche con noi e magari che qualcuno come Miglietta e Litteri recuperi la condizione

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

 

Me pare non fa na grinza!!!

2232130[/snapback]

 

Quoto tutto! ognuno di noi è allenatore a modo suo ... ieri alla nord proprio non se poteva sentì! dico solo che il 352 ci ha permesso di recuperare Ragusa (non a caso migliore in campo da qualche partita) e Alfa (se era capace a segnà era un fenomeno purtroppo quello è!)

ad oggi quello che manca alla Ternana è che Cris sta a fà giocà lu fratello (ieri avrà sbagliato almeno una decina di palle facili...) Vitale e Litteri hanno attaccato lu rimorchio e non incidono come prima

detto questo abbiamo subito 2 tiri in porta da una squadra che ha fatto 8 vittorie nelle ultime 10 partite!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si va bene regà allora non parlamo piu' de ternana e de calcio se non si possono mettere in discussioni minimamente le scelte tecniche.

Eccheccazzo, quello detto da lu mohicano ha un senso. Massi io a te ti giustifico perchè forse non vedi la partita ( o forse si...non so se hai sky) ma tutti gli altri che stanno negando di non vedere un problema no.

Un problema (abbastanza grande) c'è.

Stanno arrivando i risultati ok, siamo tutti contenti per il campionato della squadra ok, non arriva il bel gioco e va bene ma gli ultimi tre goal so frutto di rigori e questo credo che sia un dato di fatto.

Poi va bene tutto, anche oggi la squadra è uscita tra gli applausi, quindi non mi sembra che ci siano linciaggi in corso...i forum esistono soprattutto per questo.

2232108[/snapback]

Si ma li rigori bisogna anche procurarseli...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sto ancora cercando di capire perchè non abbiamo una punta come si deve

Ancora non ho capito se questo errore, perchè di errore si tratta, sia atribuibile al mister che non l'ha voluto o al diesse che non è stato in grado di prenderlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io credo - e Toscano lo ha fatto capire chiaramente con le sue parole a Crotone - che in questo momento stiamo facendo un bagno di umiltà, consci dei nostri limiti (generali e attuali). Non siamo al top, né come condizione fisica né come organico (visti gli infortuni), per cui pensiamo prima a non prenderle. D'altra parte è anche un po' cambiato anche il nostro modo di giocare, ormai, specialmente con squadre in grande forma come Empoli e Novara, facciamo molti più lanci lunghi, gli esterni salgono meno (anche perché ci conoscono ormai e ci chiudono bene le fasce), giochiamo solo sulle seconde palle, cosa che prima non facevamo (in questo incide sicuramente l'assenza del fantasista, prima Nolè e poi Ceravolo che nell'attacco a due è quello deputato a creare superiorità). Io credo che sia un momento transitorio e forse più avanti torneremo a vedere un gioco più spumeggiante e un modulo più spregiudicato, anche in base a quello che ci dirà la classifica. Concordo sulla necessità di un pelino in più di turnover.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dunque: premesso che siamo sfortunati perchè abbiamo fuori nolè e ceravolo e che stasera giocavamo contro un'ottima squadra vorrei capire alcune cose:

 

1. capisco che la fase difensiva sia importante: se siamo a galla in questo campionato lo dobbiamo ai gol subiti anzi non subiti....voto 8

 

2. i 5 centrocampisti mi sembra che si pestano un pò i piedi: stasera malgrado questa impostazione il novara faceva girare palla in modo molto più veloce di noi e la squadra che sembrava in mezzo al campo in difficoltà sembravamo noi...voto 5

 

3. davanti: malino litteri ed alfageme? non ha i tempi, tecnicamente ha grossi limiti e secondo me mette in difficoltà anche litteri.. troviamo soluzioni voto 4

 

in conclusione: davanti siamo piatti, non abbiamo spunti!

ed allora perchè non tornare al 4-3-3 con ragusa e diandà alti sugli esterni per dare un pò di fantasia?

 

daje condottiero!!!

2232058[/snapback]

l'analisi è perfetta ma la soluzione che proponi, secondo me, è sbagliata

sbagliata perchè la coperta è inevitabilmente corta

modificare in questo momento il nostro assetto tornando al 3-4-3 o addirittura passando al 4-3-3 ci porterebbe inevitabilmente a subire più gol. Questo mi pare scontato.

e visto che davanti comunque non siamo "letali", qualunque fosse il modulo adottato non diventeremo mai una macchina da gol

a mio avviso, questo è il compromesso migliore che si possa trovare

nella speranza che Di Deo torni quello che conosciamo quanto prima, che Dianda possa di nuovo contribuire alla causa, che Ceravolo inizi il suo campionato anche con noi e magari che qualcuno come Miglietta e Litteri recuperi la condizione

2232132[/snapback]

 

su questo sono d'accordo....avere una buona fase difensiva ti tiene a galla; il problema è che davanti siamo piatti; e mi stà bene così quando giochiamo contro empoli o novara....ma quando verranno a terni le squadre con cui devi vincere?.......speriamo ceravolo recuperi presto anche se la vedo dura visto che ancora si allena in piscina!

Share this post


Link to post
Share on other sites
oggi ho sentito che "toscano s'è imborghesito"

2232117[/snapback]

Allora stavamo vicino, l'ho sentito anche io al cambio di Dideo..... :huh:

2232172[/snapback]

stavo co blues e aizzavamo lu tifosu mediu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono sostanzialmente d'accordo su tutto, nell'altro topic ho esposto le mie preoccupazioni. Non ho detto che il punto non è buono, a dispetto di altre partite ieri non sono andato via con le madonne tutt'altro. Un buon punto contro un Novare forte nulla da dire.

Quello che mi preoccupa è l'involuzione, cioè, mentre nella prima metà del campionato macinavamo palle gol (senza segnare ovviamente) oggi non ne maciniamo più. E' cambiato il tipo di gioco impostato prima a non prenderle e poi a darle (darle?????) La davanti siamo veramente poca cosa, quello che mi fa incazzare è che con poco più avremmo avuto una corazzata!!! Peccato! Spero di non patire come un matto fino alla fine non me reggerebbe la pompa e spero anche di tornare al vecchio ed amato 3-4-3!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io sono sostanzialmente d'accordo su tutto, nell'altro topic ho esposto le mie preoccupazioni. Non ho detto che il punto non è buono, a dispetto di altre partite ieri non sono andato via con le madonne tutt'altro. Un buon punto contro un Novare forte nulla da dire.

Quello che mi preoccupa è l'involuzione, cioè, mentre nella prima metà del campionato macinavamo palle gol (senza segnare ovviamente) oggi non ne maciniamo più. E' cambiato il tipo di gioco impostato prima a non prenderle e poi a darle (darle?????) La davanti siamo veramente poca cosa, quello che mi fa incazzare è che con poco più avremmo avuto una corazzata!!! Peccato! Spero di non patire come un matto fino alla fine non me reggerebbe la pompa e spero anche di tornare al vecchio ed amato 3-4-3!!!

2232268[/snapback]

 

 

mettite l'anima in pace toccherà soffrire fino alla fine. Per me Toscano ha visto che davanti cmq non siamo niente di che ed ha optato per il 3-5-2 che ci permette de incassa pochi gol. Con la speranza che davanti tra calci d'angolo e contropiede qualcuno lo famo

Share this post


Link to post
Share on other sites

stiamo sempre lì

chi ha deciso la campagna acquisti? il mister o qualcun altro?

 

se le scelte sono solo di Toscano allora tutti gli oneri ed onori sono i suoi , altrimenti ognuno ha la sua parte

 

@Purinum: mi è chiarissimo il tuo punto di vista ma siamo in B giochiamo contro squadre di B , siamo in democrazia, se ho voglia di commentare, criticare, o esaltarmi , lo faccio

poi chi vuole legge , chi non vuole farà altro

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

hanno deciso entrambi, il mister e il DS, il meglio per la Ternana, per salvacce e per il futuro.

 

Ma stamo davvero messi così male? a me non sembra, anzi... direi che non ce la stamo a giocà male. E Ho modo di pensare che le cose miglioreranno ancora.

Edited by Poison Ivy

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si va bene regà allora non parlamo piu' de ternana e de calcio se non si possono mettere in discussioni minimamente le scelte tecniche.

Eccheccazzo, quello detto da lu mohicano ha un senso. Massi io a te ti giustifico perchè forse non vedi la partita ( o forse si...non so se hai sky) ma tutti gli altri che stanno negando di non vedere un problema no.

Un problema (abbastanza grande) c'è.

Stanno arrivando i risultati ok, siamo tutti contenti per il campionato della squadra ok, non arriva il bel gioco e va bene ma gli ultimi tre goal so frutto di rigori e questo credo che sia un dato di fatto.

Poi va bene tutto, anche oggi la squadra è uscita tra gli applausi, quindi non mi sembra che ci siano linciaggi in corso...i forum esistono soprattutto per questo.

2232108[/snapback]

 

Ciacca, il problema non è discutere delle scelte tecniche più o meno buone, del gioco, del modo in cui stiamo in campo e di tutto il resto. Magari lo facessimo, sarei il primo a esse felice. E sono consapevole che con te come tanta altra gente che bazzica qua dentro e che de calcio provava a parlà anche in anni bui, sarebbe divertente e interessante come sta diventando peraltro questo topic.

Quello che vorrei, invece, è levare la terra da sotto ai piedi a gente che critica come se fossimo penultimi (e ce ne stanno.....) o se invece fossimo a metà classifica essendo partiti per vincere il campionato. Ecco, siccome me so rotto un po' i coglioni de un disfattismo che non serve a un cazzo, vorrei che ce ricordassimo tutti chi siamo, da dove veniamo e soprattutto dove vogliamo arrivare.

2232291[/snapback]

 

lo sappiamo tutti Purì chi siamo e da dove veniamo

fatto sta che siamo a tutti gli effetti una squadra di B che si confronta con la serie B

e mano mano che le incontri ti accorgi strada facendo che con qualche sforzo in più si poteva osare , e puntare in alto

 

non è stato fatto , siamo a metà classifica , va bene ci mancherebbe altro, ma adesso che sappiamo i valori delle squadre , beh, un pò me mozzico i gomiti per quello che poteva essere fatto e non è stato fatto

  • Downvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma veramente io tanti de voi non li capisco.

Ma a che cosa serve un Forum, solo a di che va tutto bene e che non se deve move una critica (seppur da inesperti e quindi opinabile e soggettiva)?

Non se pò dì che giocamo male, perchè contano i risultati, quando ad esempio qui dentro fino a poco tempo fa tutti i commenti erano del tipo "sul piano del gioco non semo stati mai inferiori a nessuno, indipendentemente dai risultati"?

Non se pò di ad esempio che per risultati in casa fatti finora siamo ultimi in classifica in compagnia della Pro Vercelli?

Che con questo modulo ieri ho contato 85 passaggi in orizzontale tra Ferrario, Fazio e Lauro con improbabile lancio lungo finale di uno dei tre?

Che la sola qualità di Miglietta (molto stanco) con questo modulo non basta, perchè marcato lui, non hai altri che possono dare il là ad una azione manovrata?

Questo mica significa non essere soddisfatti (io almeno) del pareggio di ieri.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si va bene regà allora non parlamo piu' de ternana e de calcio se non si possono mettere in discussioni minimamente le scelte tecniche.

Eccheccazzo, quello detto da lu mohicano ha un senso. Massi io a te ti giustifico perchè forse non vedi la partita ( o forse si...non so se hai sky) ma tutti gli altri che stanno negando di non vedere un problema no.

Un problema (abbastanza grande) c'è.

Stanno arrivando i risultati ok, siamo tutti contenti per il campionato della squadra ok, non arriva il bel gioco e va bene ma gli ultimi tre goal so frutto di rigori e questo credo che sia un dato di fatto.

Poi va bene tutto, anche oggi la squadra è uscita tra gli applausi, quindi non mi sembra che ci siano linciaggi in corso...i forum esistono soprattutto per questo.

2232108[/snapback]

 

Ciacca, il problema non è discutere delle scelte tecniche più o meno buone, del gioco, del modo in cui stiamo in campo e di tutto il resto. Magari lo facessimo, sarei il primo a esse felice. E sono consapevole che con te come tanta altra gente che bazzica qua dentro e che de calcio provava a parlà anche in anni bui, sarebbe divertente e interessante come sta diventando peraltro questo topic.

Quello che vorrei, invece, è levare la terra da sotto ai piedi a gente che critica come se fossimo penultimi (e ce ne stanno.....) o se invece fossimo a metà classifica essendo partiti per vincere il campionato. Ecco, siccome me so rotto un po' i coglioni de un disfattismo che non serve a un cazzo, vorrei che ce ricordassimo tutti chi siamo, da dove veniamo e soprattutto dove vogliamo arrivare.

2232291[/snapback]

 

Si però Massi io non vedo grosso disfattismo in giro, anzi noto un voler giustificare sempre tutto e dire solo bravi ragazzi.

Io il "bravo" lo do, senza ombra di dubbio a tutti (compreso l'attacco poco prolifico) però non accetto nemmeno che mi si dica "i rigori per procurarseli bisogna prenderli " oppure "era la squadra del momento".

Soprattutto quest'ultima cosa....se è giusto pareggiare con Novara,Empoli e perdere a Cesena perchè erano le squadre del momento, quando affrontiamo le prime 3 che dimo?

Allo stato attuale le squadre del momento sarebbero: Sassuolo, Novara,Cesena,Lanciano,Vicenza. Di queste solo una è in lotta per la promozione...le altre al pari nostro.

Io di positivo nella partita di ieri vedo la prima gara recuperata dopo essere passati in svantaggio, una difesa che regge bene, ma poi poca altra roba sinceramente.

Credo che qualche cosa tatticamente deve essere cambiato, detto ciò l'obiettivo era la salvezza e per ora ci stiamo dentro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
incollo quello che ho scritto di là:

 

 

ah regà, parlamoce chiaro e senza troppe pugnette.

 

Pareggio casalingo con l'Empoli, squadra più in forma del momento

Vittoria a Crotone, con i calabresi che in casa hanno fatto una media da play off

Pareggio casalingo con il Novara, reduce da due mesi di grandissima corsa e dopo un 6-0 rifilato a Spezia.

 

Cinque punti in tre gare, vero che all'andata erano 9 ma vi ricordate in che condizione erano Novara e Empoli quando le abbiamo affrontate a casa loro?

 

Classifica in posizione di relativa tranquillità, con la zona retrocessione relativamente lontana e, soprattutto, un gruppone di squadre fra noi e loro. stamo a metà fra i play off e i play out.

 

Io, ad inizio campionato, avrei firmato per stare lì a questo punto del campionato. Tutto questo senza considerare che Pisacane, Meccariello e Gotti mancano, praticamente, da tutta la stagione. Di Deo è stato fuori più di tre mesi e ancora è a mezzo servizio. Dianda fuori da un mese e mezzo fra coppa d'africa e madonne varie al rientro. Ceravolo, il nostro miglior acquisto a gennaio, che ha giocato due partite e ne ha saltate già quattro.

 

 

E qualcuno roppe li cojoni.

Vero, nn siamo nè brillantissimi nè spettacolari. Ma sti cazzi, sentite un po'. Io me voglio salvbà, perché me ricordo la Lega Pro e me ricordo anche la retrocessione in seconda divisione perdendo la finale play out col Foligno.

Prima ce salvamo, poi discutemo de tutto quello che volete.

2232074[/snapback]

Il tuo discorso non fa una piega....Ragazzi ma vi ricordate dove eravamo un anno e mezzo fa? In seconda divisione e con una squadra totalmente da ricostruire in tutte i suoi componenti, sicchè non scocciate troppo con i vostri ragionamenti.

2232079[/snapback]

 

Ma che vordi'?!?!? Anch'io so' contentissimo per la campagna acquisti (a differenza di molti) e per la classifica.

Ma se po' di' che giocamo male? Quando giocavamo bene lo si faceva notare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.