Jump to content
Sign in to follow this  
CAPPUCCINO KID

Olimpiadi Roma 2024 c'è già il logo!!!

Recommended Posts

Stante che l'improvvisa retromarcia (perché solo così posso dipingere uno stato che due anni fa pensava di non essere idoneo e adesso sì) mi dà l'orticaria solo a pensarci, ieri sera riflettevo su quel maledetto 1997.

23 anni, lo sport che conta tanto nella vita, dopo sette anni le Olimpiadi nel tuo paese (a 30 anni); non potevamo perdere con Atene, diavolo cane. Invece andò così: i greci che dovevano essere risarciti per lo scempio made in Coca Cola del 1996 e noi ce la prendemmo in culo per il 2004.

Tutto questo per dire che dovremo prima o poi migliorare??? Sono tutto meno che renziano, ma CE PROVAMO? Mi rode il culo che avrei 50 anni, ma sarebbe bello portarci un bambino a vedere (che ne so) il canottaggio a Piediluco, o una bella partita di pallavolo. O che cazzo ne so?

A me quei 5 cerchi fanno sognare da quando "facevo la notte" con papà per quelle di Los Angeles con Cova, la Dorio e Patrizio Oliva, quando non capivo che cazzo fosse un boicottaggio.

Insomma. CREDEMOCE! Olimpiadi in Italia (non a Roma e basta)? Lavoriamo per migliorare e non buttiamoci giù, nonostante tutto.

Scusate il pippone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stante che l'improvvisa retromarcia (perché solo così posso dipingere uno stato che due anni fa pensava di non essere idoneo e adesso sì) mi dà l'orticaria solo a pensarci, ieri sera riflettevo su quel maledetto 1997.

23 anni, lo sport che conta tanto nella vita, dopo sette anni le Olimpiadi nel tuo paese (a 30 anni); non potevamo perdere con Atene, diavolo cane. Invece andò così: i greci che dovevano essere risarciti per lo scempio made in Coca Cola del 1996 e noi ce la prendemmo in culo per il 2004.

Tutto questo per dire che dovremo prima o poi migliorare??? Sono tutto meno che renziano, ma CE PROVAMO? Mi rode il culo che avrei 50 anni, ma sarebbe bello portarci un bambino a vedere (che ne so) il canottaggio a Piediluco, o una bella partita di pallavolo. O che cazzo ne so?

A me quei 5 cerchi fanno sognare da quando "facevo la notte" con papà per quelle di Los Angeles con Cova, la Dorio e Patrizio Oliva, quando non capivo che cazzo fosse un boicottaggio.

Insomma. CREDEMOCE! Olimpiadi in Italia (non a Roma e basta)? Lavoriamo per migliorare e non buttiamoci giù, nonostante tutto.

Scusate il pippone.

Fino a qualche anno fa avrei pienamente condiviso il tuo discorso. Ora penso che sto paese sia una vergogna. Posto che un'olimpiade è diventata solo ed esclusivamente business e al di là di altri aspetti, Roma non meriterebbe mai e poi mai un'Olimpiade.

 

La cosa ancora più grave è che ogni giorni che passa c'è un elemento in più che va a confermare questo mio punto di vista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stante che l'improvvisa retromarcia (perché solo così posso dipingere uno stato che due anni fa pensava di non essere idoneo e adesso sì) mi dà l'orticaria solo a pensarci, ieri sera riflettevo su quel maledetto 1997.

23 anni, lo sport che conta tanto nella vita, dopo sette anni le Olimpiadi nel tuo paese (a 30 anni); non potevamo perdere con Atene, diavolo cane. Invece andò così: i greci che dovevano essere risarciti per lo scempio made in Coca Cola del 1996 e noi ce la prendemmo in culo per il 2004.

Tutto questo per dire che dovremo prima o poi migliorare??? Sono tutto meno che renziano, ma CE PROVAMO? Mi rode il culo che avrei 50 anni, ma sarebbe bello portarci un bambino a vedere (che ne so) il canottaggio a Piediluco, o una bella partita di pallavolo. O che cazzo ne so?

A me quei 5 cerchi fanno sognare da quando "facevo la notte" con papà per quelle di Los Angeles con Cova, la Dorio e Patrizio Oliva, quando non capivo che cazzo fosse un boicottaggio.

Insomma. CREDEMOCE! Olimpiadi in Italia (non a Roma e basta)? Lavoriamo per migliorare e non buttiamoci giù, nonostante tutto.

Scusate il pippone.

 

Le Olimpiadi in Grecia del 2004 furono l'inizio del default

 

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2012-02-14/olimpiadi-grecia-2004-furono-132654.shtml?uuid=AaovUirE

  • Upvote 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi sono le altre pretendenti? (tifo per loro)

 

ho sentito

parigi (ma pare non siano convinti)

berlino (ma stamattina ho sentito amburgo)

istanbul

baku (na barca de soldi)

una in USA, forse Boston

Share this post


Link to post
Share on other sites

stamattina, oltre ai discorsi sulla grecia, ho sentito che dia a sochi che a londra i soldi spesi x i lavori sono lievitat in modo mostruoso.

se è successo in UK non me voglio immagina ' da noi

 

per me è l'ennesima fregnaccia pompa-ego di renzi, mah

 

e cmq intanto x qc settimana se parlera' de questo ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stante che l'improvvisa retromarcia (perché solo così posso dipingere uno stato che due anni fa pensava di non essere idoneo e adesso sì) mi dà l'orticaria solo a pensarci, ieri sera riflettevo su quel maledetto 1997.

23 anni, lo sport che conta tanto nella vita, dopo sette anni le Olimpiadi nel tuo paese (a 30 anni); non potevamo perdere con Atene, diavolo cane. Invece andò così: i greci che dovevano essere risarciti per lo scempio made in Coca Cola del 1996 e noi ce la prendemmo in culo per il 2004.

Tutto questo per dire che dovremo prima o poi migliorare??? Sono tutto meno che renziano, ma CE PROVAMO? Mi rode il culo che avrei 50 anni, ma sarebbe bello portarci un bambino a vedere (che ne so) il canottaggio a Piediluco, o una bella partita di pallavolo. O che cazzo ne so?

A me quei 5 cerchi fanno sognare da quando "facevo la notte" con papà per quelle di Los Angeles con Cova, la Dorio e Patrizio Oliva, quando non capivo che cazzo fosse un boicottaggio.

Insomma. CREDEMOCE! Olimpiadi in Italia (non a Roma e basta)? Lavoriamo per migliorare e non buttiamoci giù, nonostante tutto.

Scusate il pippone.

 

 

alla luce dei fatti alla grecia (per lo meno ai greci) hanno fatto un dispetto ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ad oggi le candidate presunte, a parte Roma unica ufficiale, sono alcune africane (un paio in Sudafrica), Qatar (ancora? dopo lo scandalo mondiali 2022?), Melbourne, Parigi, Berlino, il mistero ibrido Amburgo-Copenhagen, San Pietroburgo, Kiev, Budapest, Istanbul, Baku e le americane Los Angeles, Washington, Boston, San Francisco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

me lo vedo già bene lo slogan:

 

"L'importante non è vincere, ma partecipare (ai lavori di costruzione delle opere)"

Share this post


Link to post
Share on other sites

me lo vedo già bene lo slogan:

 

"L'importante non è vincere, ma partecipare (ai lavori di costruzione delle opere)"

 

Già di per se un'olimpiade costa uno sproposito, che è la motivazione con cui giustamente il governo monti ritirò la canditatura.

 

Poi se pensamo alle sfumature italiche su appalti così grandi allora..................

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Già di per se un'olimpiade costa uno sproposito, che è la motivazione con cui giustamente il governo monti ritirò la canditatura.

 

 

:teach: Caro Col-Umbro, lo sai che la canditatura, oltre a costare uno sproposito, è sconsigliata ai diabetici? :teach:

 

.capre

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Già di per se un'olimpiade costa uno sproposito, che è la motivazione con cui giustamente il governo monti ritirò la canditatura.

 

Poi se pensamo alle sfumature italiche su appalti così grandi allora..................

 

altra cosa incomprensibile è credere che, rispetto a quando monti ritirò la candidatura per il 2020, e cioè appena due anni fa, sia cambiato qualcosa che ora ci permetta di organizzarle. ah già, c'è il cazzaro..

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mazzette a parte (e non è poco, ma sul tema si è già detto parecchio) la seconda domanda da porsi è se le Olimpiadi renderebbero un servizio o no a questa città.

Perché non c'è nessun abitante di Roma - di qualsiasi simpatia politica - che non veda il disastro in cui qui si vive: organizzativo, logistico, igienico, etc.

Quindi, la (seconda) domanda giusta è se i Giochi sarebbero un investimento o no per risolvere i problemi allucinanti e il degrado da terzo mondo: a iniziare dai tombini che si allagano a ogni pioggia, fino ai mezzi pubblici semplicemente grotteschi, giù giù fino ai cassonetti della spazzatura che strabordano di monnezza e che i romani nemmeno notano quasi più, ma sono peggio che in Nepal.

E poi il resto, naturalmente, cioè l'insieme dei servizi pubblici per i cittadini, che già chiamarli servizi è una distorsione linguistica, qui è un si salvi chi può.

Quindi: le Olimpiadi sarebbero un investimento su queste cose o, al contrario, uno storno di miliardi pubblici su altre opere?

(poi ci sarebbe anche una terza domanda, cioè gli effetti delle Olimpiadi sull'economia di un Paese, e mi chiedo se qui non si rischia più il dopogiochi greco che quello londinese, ma questo è un altro discorso, naturalmente),

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stante che l'improvvisa retromarcia (perché solo così posso dipingere uno stato che due anni fa pensava di non essere idoneo e adesso sì) mi dà l'orticaria solo a pensarci,

 

 

altra cosa incomprensibile è credere che, rispetto a quando monti ritirò la candidatura per il 2020, e cioè appena due anni fa, sia cambiato qualcosa che ora ci permetta di organizzarle. ah già, c'è il cazzaro..

 

;)

 

io insisto su una cosa: ma non dobbiamo cambiare mai? è vero, sarebbe più opportuno partire dalle piccole cose; è vero c'è tanta delusione per le quattro canasse (sempre quelle) che magnano; ma non abbiamo nessuna speranza? è una domanda la mia, non un ragionamento a supporto della mia tesi. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

;)

 

io insisto su una cosa: ma non dobbiamo cambiare mai? è vero, sarebbe più opportuno partire dalle piccole cose; è vero c'è tanta delusione per le quattro canasse (sempre quelle) che magnano; ma non abbiamo nessuna speranza? è una domanda la mia, non un ragionamento a supporto della mia tesi. :)

 

io Otap in linea di principio ti do ragione ma a livello pratico c ho una paura matta su come verranno assegnati i lavori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...potrebbe essere un'opportunità per far vedere al mondo che non siamo un popolo di corrotti !!! :ph34r:

 

:lol:

 

mmhh, dici che ancora non se ne sò accorti?

 

sò usciti certi articoli, all'estero, anche su quotidiani di un certo spessore, sull'eventualità delle olimpiadi in italia sulla stessa linea di "why berlusconi is unfit to lead italy"

 

come dargli torto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use. This site uses cookies to enhance the users' browsing experience and collect infomation about the site utilization. We use both technical cookies and third party cookies. If you continue browsing the site you accept the use of cookies; otherwise you can just leave the site.